Torino – Notiziario audio 011News n. 39-2019

Al seguente link potete ascoltare la nuova edizione del notiziario audio 011NEWS, n. 39/2019 di venerdì 8/11/2019: https://www.uictorino.it/wp-content/uploads/2019/11/011NEWS-2019-39.mp3

In primo piano:

– Il 23 novembre seconda assemblea annuale UICI Torino, momento importante per la vita associativa della sezione. Durante i lavori verrà consegnato il premio “Un occhio di riguardo”, riconoscimento che premia chi si impegna a fianco dei disabili visivi

– A Palazzo Barolo una visita tattile per scoprire che l’arte può nascere anche da materiali di recupero.

– Un laboratorio di maglieria che sa guardare all’impegno e alla solidarietà: è la nuova proposta della sezione I.Ri.Fo.R.

Buon ascolto!

Pordenone – Pubblicazioni in braille

La biblioteca del libro parlato “Marcello Mecchia” dell’U.I.C.I. di Pordenone ha realizzato le seguenti nuove pubblicazioni braille:

– “Calendario 2020”: con mensilità, zodiaco, lunario, curiosità sul linguaggio dei cani e allegato minicalendario – contributo Euro 10,00.

– “Calendario semplificato per bambini” – contributo Euro 5,00

– “Perché si dice perché si fa” vol. 5: curiosità su detti e tradizioni popolari – contributo Euro 10,00.

Sono altresì richiedibili:

– “In casa”: piccolo compendio di consigli pratici per la nostra quotidianità; suddivisa in due fascicoli; la prima con delle schede relative all’utilizzo di alcuni prodotti comuni nonché sulla gestione di alcuni elettrodomestici che abbiamo tutti in casa. La seconda è un utile vademecum per rimuovere ogni sorta di macchia dai tessuti – contributo Euro 15:00.

– “Perché si dice perché si fa” (4 edizioni, 2013, 2014, 2015 e 2017) curiosità su modi di dire e tradizioni popolari (contributo 10,00 cadauno oppure 35,00 Euro tutti e quattro).

– “Giochi e rompicapo” (3 edizioni, 2016,  2017 e 2019), pubblicazione di giochi enigmistici e passatempi per tutti i gusti (contributo sempre 10,00 Euro cadauno oppure 25,00 tutti).

“Il girasole”: giochi e passatempi per bambini/ragazzi, estate 2019 – contributo 10,00 Euro.

Le pubblicazioni sono disponibili previa prenotazione in segreteria e saranno in spedizione dalla metà di novembre.

Tel. 0434-21941; e-mail: uicpn@uiciechi.it.

Il pagamento potrà essere effettuato, a partire da quest’anno, esclusivamente tramite bonifico bancario al seguente Iban: IT 82 W 08356 12503 000000027566.”

Pordenone – L’autunno caldo della sezione UICI

Il mese di ottobre per la sezione di Pordenone dell’U.I.C.I. si è rivelato importante ed impegnativo per le iniziative pubbliche, organizzate in proprio o che l’ha vista coinvolta.

Abbiamo iniziato venerdì 4 ottobre a Sacile, ospiti della serata inaugurale di “Festival Mind”, manifestazione tra formazione, conoscenza e cultura. Sulla base di un esperimento che ci ha visto coinvolti, è stato eseguito uno studio per confermare che le emozioni, soprattutto quelle espresse col viso, sono innate nell’uomo, a prescindere dal suo stato e condizione. Durante la serata sono stati inseriti dei segmenti musicali e delle poesie al buio. Alla fine il dott. Corrado Bortolin, esperto in autonomia e mobilità ha svolto un intervento sulle dinamiche della cecità e sull’approccio all’accompagnamento.

Domenica 6 ottobre, a cura del Club Gli amici di Hikari Bonsai di Pordenone è stato organizzato, presso la sede di villa Carinzia, un laboratorio didattico sui Bonsai. Si sono apprese le nozioni di base sulla storia del Bonsai e sulla filosofia che ha portato allo sviluppo di questa Arte Vivente, con la possibilità di toccare le piante e anche di poter far pratica al fine di capire come si realizzano.

Sabato 12 ottobre si è iniziato il pomeriggio con l’organizzazione da parte dell’I.A.P.B. di una marcia non competitiva denominata 4×1 ora “Insieme per guardare lontano”, con la collaborazione di diverse realtà del territorio ed il patrocinio del comune di Pordenone. Presente anche l’unità oftalmica con visite preventive gratuite.

Alla sera, all’Auditorium Concordia, 4° edizione di “Musica al buio”, per assaporare e sperimentare una serata diversa, senza il condizionamento della vista, per farsi trasportare da nuove sensazioni ed emozioni, lontani per qualche attimo anche dagli smartphones.

Lunedì 21 ottobre è iniziato un corso per aspiranti donatori di voce presso la sede associativa, in favore della Biblioteca del libro parlato “Marcello Mecchia”.

Mercoledì 23 ottobre presso la sede U.I.C.I. il gruppo astrofili di Polcenigo (Pn) ci ha intrattenuto con un’esposizione teorico-pratica sui corpi celesti. Tema dell’incontro la luna e la sua conquista.

Sabato 26 ottobre per chiudere in bellezza ed onorare il 99° anniversario della nostra Unione, Cena al buio a Fiume Veneto (PN), alla presenza di 25 commensali, con camerieri rigorosamente… ciechi!

Altre iniziative sono in programma per novembre e dicembre, per un finale di 2019 intenso e creativo: presentazione di libri, tra cui “Più forte di ogni addio” Di Enrico Galiano, con le musiche suonate e cantate dal gruppo “D’altro canto”. È un reading teatrale-musicale, ma con la particolarità che si fa “al buio”. Il conduttore in alcuni momenti chiederà al pubblico di chiudere gli occhi, per così assaporare appieno le parole del libro; venerdì 8 novembre presso l’ex convento S. Francesco a Pordenone alle ore 17:30, presentazione del lavoro di Eleonora Belloni “Alzhaimer – badanti caregiver e altre creature leggendarie. 

Seguiranno altre cene al buio, la nostra assemblea autunnale e l’incontro di Natale tra soci, amici, collaboratori, personale e dirigenti della sezione.

Ascoli e Fermo – Newsletter del 5-11-2019

Turandot accessibile al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno – 23 novembre 2019

Si segnala un bellissimo aggiornamento circa l’appuntamento con l’accessibilità del 23 novembre, presso il Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno. Il percorso tattile delle ore 18:00 sarà guidato dalla socia Maria Vittoria Tranquilli: alla scoperta della musica e della magia del dietro le quinte di Turandot. Si riporta il calendario della giornata:

TURANDOT

Ascoli Piceno – sabato 23 novembre

ore 18:00 – Percorso tattile guidato da Maria Vittoria Tranquilli

ore 20:30 – Spettacolo con servizio di audio descrizione

Prezzi dei biglietti: 1 Euro per il socio UICI e 20 Euro per l’accompagnatore (si tratta di uno sconto tra il 20% e il 66% sul costo del biglietto). Per gli spettacoli sono riservati 10 posti (compresi gli accompagnatori) e anche per i percorsi tattili la disponibilità è limitata. Prenotazioni all’indirizzo mail inclusivopera@fondazioneliricamarche.it entro 10 giorni dalla data dello spettacolo. Al momento della prenotazione verranno date maggiori informazioni sul ritiro dei biglietti: orari e sede della biglietteria.

Fondazione Rete Lirica delle Marche e InclusivOpera.

Per ulteriori informazioni contattate la sezione UICI al numero Telefonico 0736 250133.

Genova – Segreteria telefonica del 4 novembre 2019

I nostri uffici sono aperti al pubblico lunedì e mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.45; martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 14.45

Si ricorda che tutte le attività della Sezione, compresi i servizi di accompagnamento, si intendono sospese in caso di qualsiasi tipo di allerta meteorologica e rinviate a data che verrà successivamente comunicata; in caso di allerta rossa l’ufficio sarà chiuso.

La socia Cinzia Mongini conduce, a titolo gratuito, colloqui individuali di counselling rivolti ai soci della Sezione ed ai loro familiari; per maggiori informazioni e richieste della prestazione telefonare in Sezione durante l’orario d’ufficio oppure direttamente alla socia Cinzia Mongini al numero 349 53 61 505 in orario pomeridiano.

Ricordiamo che i servizi di accompagnamento prestati dai volontari coordinati dalla Consigliera Ornella Tarantino possono essere richiesti, con almeno due giorni di preavviso, al numero telefonico 338 16 95 099 dal lunedì al venerdì: si raccomanda di rispettare l’orario fissato per effettuare tali richieste che va dalle ore 11:00 fino alle ore 13:00.

In conseguenza dell’aggiornamento delle convenzioni tra Comune di Genova e Cooperativa Radio Taxi e tra Unione e Radio Taxi, si rende necessario che i soci che utilizzano i servizi della cooperativa con tariffe convenzionate ripresentino domanda di calcolo della tariffa in convenzione sui percorsi d’interesse; si invitano quindi tali soci a contattare al più presto la Sezione per perfezionare la loro posizione e continuare ad usufruire delle tariffe agevolate dei servizi Radio Taxi.

Si informa che inviando la richiesta di un taxi mediante messaggio scritto via WhatsApp alla Cooperativa Radio Taxi al numero 392 59 66 123, indicando l’indirizzo di partenza del percorso, non viene conteggiato il tragitto effettuato dal taxi per raggiungere la posizione dell’utente richiedente il servizio.  

Si rende noto che è possibile rinnovare il tesseramento all’associazione per l’anno 2019 presso l’ufficio di Via Caffaro 6/1 nell’orario di apertura al pubblico; anche quest’anno la quota ordinaria è di 50 euro, la quota ridotta riservata ai minorenni ed agli ospiti residenti presso l’Istituto David Chiossone è di euro 10,50; chi volesse versare la quota associativa tramite trattenuta mensile sulla pensione, può sottoscrivere l’apposita delega presso la sede di Via Caffaro, previo appuntamento.

Nell’ambito delle iniziative 2020 per la celebrazione del Centenario dell’Unione verrà realizzata una speciale medaglia commemorativa in oro, in argento e in bronzo. La medaglia commemorativa in oro sarà acquisibile al costo di 1.400 euro, quella in argento al costo di 40 euro e quella in bronzo al costo di 30 euro: gli interessati possono ordinare fin da ora la medaglia desiderata presso l’ufficio di Via Caffaro 6/1 a Genova.

Si rende noto che è ora possibile anche per i ciechi assoluti ottenere ed utilizzare la Carta Blu Trenitalia; per maggiori informazioni consultare il Comunicato n. 88 della Presidenza Nazionale dell’Unione, il sito internet di Trenitalia alla sezione La guida del viaggiatore oppure contattare l’ufficio nell’orario di apertura al pubblico.

Mercoledì 6 novembre su SlashRadio a partire dalle 11:15 Eugenio Saltarel, Terzo Componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale dell’Unione, parlerà della raccolta fondi in favore delle iniziative di prevenzione della cecità e cura delle malattie della vista in Togo, insieme a rappresentanti di associazioni locali e a Flavio Fogarolo del Gruppo San Francesco; sempre mercoledì 6 dalle 15:00 alle 16:00 andrà in onda la rubrica mensile Musical…Mente, a cura della Commissione Nazionale Studi Musicali dell’Unione  condotta dal Coordinatore Antonio Quatraro.

Giovedì 7 novembre dalle 15:00 alle 16:00 sempre Eugenio Saltarel relazionerà sulla Direzione Nazionale tenutasi mercoledì 6 novembre.

Sono ripresi con cadenza settimanale i corsi di alfabetizzazione informatica per sistema operativo Windows e per MAC nonché per I-Phone presso la sezione; si invitano gli interessati a comunicare la loro adesione anche telefonicamente presso l’ufficio. La quota di partecipazione di 30 euro può essere poi versata presso l’ufficio della Sede di Via Caffaro 6/1 nell’orario di apertura al pubblico.

Il laboratorio teatrale “Ad occhi chiusi” svolge la propria attività nei locali dell’Auditorium “Giuseppe Verdi” dell’Istituto “David Chiossone” ogni lunedì dalle ore 15:00 alle ore 17:30; invitiamo i soci a informarsi e partecipare al corso di teatro contattando i docenti Carola Stagnaro al numero 347 19 25 902 o Paolo Drago al numero 340 41 81 308. La quota di partecipazione di 60 euro può essere versata presso l’ufficio della sede di Via Caffaro 6/1 nell’orario di apertura al pubblico. 

Informiamo che è ripresa l’attività del Progetto Spazi Ri-Vita: gli incontri si svolgono presso Palazzo Bianco in Via Garibaldi a Genova ogni due settimane, al martedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00; per maggiori informazioni ed adesioni contattare la coordinatrice Alessia Cotugno al numero 329 649 51 51

La quota di partecipazione di 30 euro può essere versata presso l’ufficio della Sede di Via Caffaro 6/1 nell’orario di apertura al pubblico

Rendiamo noto che ha ripreso l’attività del gruppo di auto mutuo aiuto: gli incontri si svolgono presso la Sezione in Via Caffaro 6/1 ogni due settimane, al giovedì alle ore 15:30; per maggiori informazioni ed adesioni all’iniziativa sezionale contattare la coordinatrice Beatrice Daziale al numero 340 069 34 55

Prossimo aggiornamento della segreteria lunedì 11 novembre 2019.

Torino – Notiziario audio 011NEWS, n. 38-2019

Al seguente link potete ascoltare la nuova edizione del notiziario audio 011NEWS, n. 38/2019, di lunedì 4/11/2019:

https://www.uictorino.it/wp-content/uploads/2019/11/011NEWS-2019-38.mp3

In primo piano:

– Mobilità: Nuovo servizio di accompagnamento per la zona di Ivrea, organizzato dalla rappresentanza locale UICI e da U.N.I.Vo.C. Torino. Ci si sposta a piedi o in bus.

– Libri tattili per illustrare l’Euro e audio guide di educazione finanziaria: il mondo delle banche diventa più attento alle esigenze di chi non vede

– Teatro per tutti: accessibile con audio introduzione la commedia “Non mi pento di niente”, in cartellone nei prossimi giorni a Zona Teatro

Grazia Deledda in esalettura

Campidoglio 12 novembre

Il progetto “Grazia Deledda in esalettura” nasce nel 2016 in occasione delle celebrazioni per i 90 anni dal conferimento del Premio Nobel e gli 80 anni dalla morte di Grazia Deledda, e intende rendere disponibile in un sistema di esalettura l’Opera della scrittrice premio Nobel.

L’esalettura significa che le novelle saranno disponibili nelle seguenti estensioni: formato rilegato a stampa, formato scaricabile su supporti mobili, formato testo fruibile dalle sintesi vocali e barre braille, formato su file audio, formato in braille, formato in video con sistema LIS: libro, ebook, formato testo fruibile dalle sintesi vocali e barre braille, audiolibro, libro in braille e videolibro tutti fruibili sulla app o scaricabili gratuitamente sul sito internet dell’iniziativa www.esalettura.com.

Il progetto prevede che nel corso di un incontro di lettura, due novelle siano lette da comuni cittadini secondo un ordine che prevede una lettura effettuata da un lettore vedente da un libro scritto in nero, cioè nei comuni caratteri di stampa, e una lettura eseguita da un lettore cieco che leggerà dal braille.

Questa sequenza dimostrerà che non esiste nessuna differenza nella resa della lettura fra un individuo vedente ed uno cieco quando entrambi padroneggiano il loro strumento di accesso alla cultura.

Nel corso della manifestazione ai lettori sarà affiancato un interprete LIS (Lingua dei Segni Italiana) che renderà godibile l’evento anche ai cittadini sordi, per testimoniare che il progetto “Grazia Deledda in esalettura” intende essere un veicolo di diffusione culturale aperto a tutti indifferentemente.

Il 12 di novembre saremo ospiti presso la prestigiosa sala “Pietro da Cortona” in Campidoglio a Roma per celebrare la nostra Grazia. Per l’occasione avremo due lettori d’eccellenza: il Presidente Nazionale del Club del braille Nicola Stilla, che leggerà una novella della raccolta “Il sigillo d’amore” in caratteri braille, e l’attrice sarda Caterina Murino che leggerà una novella dallo stesso libro, aprirà la serata il Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi dottor Mario Barbuto.

L’ingresso alla manifestazione è riservato ad un numero limitato di spettatori poiché il regolamento municipale impone che alla prestigiosa sala si acceda con un pass fornito dagli organizzatori. Per questo motivo, qualora siate interessati a partecipare, cortesemente vi invitiamo a voler prenotare i pass numerati, che saranno disponibili fino ad esaurimento degli stessi, all’indirizzo email deleddaesalettura@gmail.com.