U.I.C.I. Napoli – Corso per l’apprendimento del metodo di scrittura e lettura Braille

“Il Braille per un non vedente è fondamentale e, anche se fu inventato quasi 2 secoli orsono, esso non è affatto superato e non si può prescindere dalla sua conoscenza per la piena inclusione”

L’I.Ri.Fo.R. (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione), in collaborazione con la Sezione di Napoli dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti organizza un corso finalizzato all’apprendimento del metodo di scrittura e lettura Braille, rivolto al personale docente, agli educatori, ai genitori, ai volontari, ai non vedenti e a tutti coloro che sono interessati.

Il corso si svolgerà presso la Sede Territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, in via San Giuseppe Dei Nudi, n.80, 80135, Napoli; avrà inizio nel mese di febbraio 2024, avrà la durata di 40 ore e si concluderà con un esame finale per il rilascio dell’attestato di frequenza.

Il corso si svolgerà il giovedì, dalle ore 15:00 alle ore 17:30.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Referente Paola Capriglia, tel. 081 549 88 34; messaggistica WhatsApp 375 610 98 36; e-mail: napoli@irifor.eu, uicna@uici.it

Le iscrizioni al corso dovranno essere effettuate entro e non oltre il giorno 12 gennaio 2024.

Il contributo per la frequenza del corso è di 200,00 euro a persona (per i soci UICI il costo è di €100) e comprenderà anche il materiale didattico necessario (tavoletta con punteruolo per la scrittura Braille e fogli in numero sufficiente per lo svolgimento del corso).

Tutti coloro che sono interessati dovranno effettuare il pagamento tramite bonifico bancario, intestato a:

ISTITUTO PER LA RICERCA, LA FORMAZIONE E LA RIABILITAZIONE DI NAPOLI

IBAN: IT70M0200803443000104815866

CUSALE: iscrizione corso Braille per …. (nome e cognome)

PROGRAMMA DEL CORSO:

– Che cosa è il metodo Braille (storia e struttura);

– alfabeto; lettura e scrittura;

– metodologie per l’insegnamento del Braille ai non vedenti;

– il metodo Braille applicato alla matematica;

– il Braille applicato alla musica;

– utilizzo degli ausili per il Braille e cenni di Tiflologia.

Personale Impegnato: Un docente esperto di Braille ed un Tutor esperto in Braille.

N.B. Si precisa che il rilascio dell’attestato sarà subordinato alla frequenza di almeno l’80% delle ore previste e al superamento dell’esame finale.

Pubblicato il 04/01/2024.

U.I.C.I. Padova – Corso di difesa personale

Autore: Sabrina Baldin

Si propone un corso di difesa personale dedicato alle donne, in collaborazione con L’ASSOCIAZIONE WELLBEING con il sig. Ferruccio Patania, Maestro di Karate della Federazione CONI.

Il corso si articolerà in 4 incontri della durata di 1 ora ciascuno, presso la sede dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Padova – via S.G. Barbarigo 74, si svolgerà di martedì a partire dal 16 gennaio 2024 e saranno previsti 2 turni: il primo dalle 15,00 alle 16,00 e il secondo dalle 16,15 alle 17,15. Per ogni turno è previsto un numero massimo di 6 persone. Il costo dell’intero corso è di euro 50,00 e le adesioni dovranno pervenire entro lunedì 8 gennaio p.v. inviando una e-mail a uicpd@uici.it  

Si può indicare nella mail anche la preferenza del turno, ma le domande verranno accolte secondo l’ordine di arrivo, quindi non è garantita l’assegnazione del turno prescelto.

Successivamente, coloro che avranno dato la propria adesione, saranno contattate dalla segreteria sezionale per completare l’iscrizione con il versamento della quota di partecipazione.

Per ulteriori informazioni contattatemi al 328-4753013

Di seguito alcune informazioni sul programma del corso e sul maestro Patania.

Cos’è e in cosa consiste il corso di difesa personale?

Il corso di difesa personale è un corso teorico e pratico specifico per donne, si basa sul programma didattico della FIDP. È stato realizzato grazie al prezioso lavoro di tecnici tra i più qualificati in Italia in collaborazione con psicologi.

Il corso offre molto più che semplici tecniche di autodifesa. Fornisce un senso di sicurezza e fiducia che può influenzare positivamente ogni aspetto della vita quotidiana. Non solo sviluppa abilità fisiche, ma crea una mentalità resiliente e determinata.

Obiettivi del corso:

Affrontare e gestire psicologicamente e fisicamente le situazioni di pericolo tramite la PREVENZIONE, la DIFESA VERBALE e la DIFESA FISICA. Creare una vera e propria “mentalità difensiva” grazie a maggior consapevolezza, autostima, determinazione e controllo dell’emotività.

-Consapevolezza e percezione: La consapevolezza di sé e dell’ambiente circostante è fondamentale per la difesa personale come sviluppare una maggiore percezione dei segnali di pericolo e ad essere consapevoli dei propri limiti e delle proprie risorse.

-Autostima e fiducia: La difesa personale richiede un certo grado di fiducia e autostima. Lavorare su l’autostima e sulla fiducia in se stesse può aiutare a sentirsi più sicure e pronte a proteggere se stesse in situazioni potenzialmente pericolose.

-Gestione dello stress: Situazioni di conflitto o pericolo possono essere stressanti. Imparare a gestire lo stress e mantenere la calma può essere un elemento chiave nella difesa personale. La respirazione profonda, la consapevolezza del corpo e le tecniche di rilassamento possono aiutare a mantenere la chiarezza mentale in situazioni critiche.

-Comunicazione assertiva: La comunicazione assertiva è uno strumento prezioso nella difesa personale femminile. Essere in grado di esprimere i propri confini, dire “no” in modo deciso e comunicare in modo chiaro e assertivo può contribuire a prevenire situazioni di pericolo.

-Pianificazione e preparazione: La psicologia della difesa personale implica anche la pianificazione e la preparazione. Ciò può includere l’acquisizione di competenze di autodifesa, la conoscenza delle risorse disponibili nella propria comunità e la creazione di un piano d’azione personale in caso di situazioni a rischio.

A chi è rivolto il corso?

A tutte le donne con qualsiasi preparazione fisica. Il lavoro fisico è stato studiato per poter essere affrontato senza difficoltà da chiunque, indipendentemente dall’età, grado di allenamento, struttura fisica. Età minima 16 anni.

Programma:

1-Prevenzione

Tecniche di prevenzione che devono evitare di porsi in situazioni di pericolo; la fuga, l’inibire, scoraggiare in tutti i modi che avvenga una situazione di non ritorno sono i pilastri di una efficace

Difesa Personale.

Vengono analizzate probabili situazioni di rischio. Valutazione del pericolo, analisi del tipo di aggressione, linguaggio del corpo (indicatori non verbali), anatomia e punti vulnerabili del corpo.

Lo studio delle reazioni a situazioni di stress e il controllo delle emozioni e la loro verifica tramite esercizi appositamente studiati

2-Difesa fisica:

Tecniche di difesa che possono essere acquisite da tutti e in un tempo relativamente breve, efficaci e semplici da imparare e ricordare, perché si basano su principi comuni e movimenti istintivi, diretti a migliorare le reazioni fisiche ed emotive al pericolo e adattabili alla vasta e complessa gamma di situazioni

Tutte le tecniche vengono studiate, in piena sicurezza, durante simulazioni di aggressione dove l’istruttore indossa delle specifiche protezioni per poter permettere una reazione il più possibile reale da parte dell’allieva.

Gli oggetti occasionali come strumenti di difesa. (chiavi – ombrelli – penne- pepper-spray.)

Chi è Ferruccio Patania?

Inizia la pratica del karate nel 1970 a Milano al “Karate Club Milano”. Nel 72 si iscrive alla “Karate University”. Nel 74 si trasferisce a Trieste. Nel 75 fonda la Karate University Trieste e nel 1976 diventa Cintura Nera e Allenatore (FIK) portando in breve tempo i propri atleti a conquistare i primi posti regionali sia nel kumite che nel kata e a partecipare a numerose finali nazionali. Nel ‘78 acquisisce il grado di 2° Dan e la qualifica di Istruttore. Nel ‘79 ritorna a Milano dove diventa direttore tecnico della Karate University Milano. Nel 1982 organizza il Trofeo Milano. Nello stesso anno diventa 3° Dan e Maestro.

Nel 1984 fonda la federazione UN.A.M. (Unione Arti Marziali) diventandone presidente, carica che lascerà nel 1994 per impegni di lavoro. L’UNAM è stata una delle principali organizzazioni di Arti Marziali in Italia. In quegli anni a riprova della serietà, qualità tecnica e consistenza numerica è stata più volte invitata dalla FILPJ (Federazione Italiana Lotta Pesi Judo – CONI) a varie iniziative finalizzate all’unificazione del Karate italiano. Nel 1985, in qualità di Presidente UNAM, sottoscrive la convenzione con la FITAK (Federazione Italiana Taekwondo e Karate – CONI FILPJ) del M° Park.

Il maestro è conosciuto, oltre che per essere tra i più qualificati tecnici nazionali, quale organizzatore di manifestazioni di arti marziali di altissimo livello tecnico.

Innumerevoli le gare nazionali e internazionali. Ricordiamo fra queste, al Palalido di Milano, il triangolare a squadre di Kumite maschile tra Nazionale Unam – Nazionale FITAK – Gran Bretagna (squadra Campione del mondo WUKO). Un evento storico.

Nell’anno successivo organizza a Bergamo un altro evento che rimane negli annali del karate italiano. Quadrangolare di kumite a squadre Nazionale UNAM – Nazionale FITAK – Spagna (Campione d’Europa) – Gran Bretagna (Campione del Mondo). Squadre campioni della più importante federazione mondiale di karate di allora.

Il Maestro Patania è l’ideatore e organizzatore di:

– “Giornata delle Arti Marziali” Manifestazione divulgativa delle discipline marziali

– “Trofeo Milano” gara di kumite e kata

– “Campionati Interenti” la prima e unica gara che ha coinvolto tutti gli enti di promozione sportiva per un campionato unificato di karate.

– “Trofeo Kumite” gara di kumite a squadre

Il Maestro, attualmente 7° Dan, insegna presso la Karate University. La valorizzazione delle potenzialità fisiche e psicologiche dell’allievo e la ricerca della concretezza delle tecniche, utilizzando anche principi di altre discipline, sono alla base del suo continuo studio del karate. Gli allievi hanno vinto numerosi titoli nazionali nel kumite e kata. Svolge stage nazionali ed è istruttore di difesa personale e docente FIDP.

Pubblicato il 27/12/2023.

Workshop gratuiti di creazione di gioielli – Maker Faire Rome

Il progetto Oro Invisibile, che promuove l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità visiva attraverso la creazione di gioielli.

Presenti alla Maker Faire Rome 2023 il 20-21-22 ottobre per condividere il progetto. Nel corso dell’evento, workshop pratici di creazione di gioielli in porcellana fredda.

Dettagli dei Workshop:

• Durata: 2 ore

• Partecipanti per Fascia Oraria: Massimo 4 partecipanti

• Quando:

Venerdì 20 ottobre dalle 15:30 alle 17:30 Sabato 21 ottobre dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 17:30 Domenica 22 ottobre dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 17:30 • Iscrizioni Aperte: Fino a esaurimento posti • Modalità di Iscrizione: Invia una mail a info.oroinvisibile@gmail.com indicando nome, cognome, data di nascita, la data e l’orario desiderato oppure contattando il numero 3477928655.

Pubblicato il 17/10/2023.

U.I.C.I. Padova – Continua il corso online “Yoga con amore”

continuano le nostre lezioni on-line di “Yoga con amore” a cura delCentro Studi Bhaktivedanta di Pisa.

Il Corso “Yoga con Amore” è rivolto a tutti, uomini e donne di qualsiasi età.   Si basa sulla capacità di mantenere il proprio corpo in determinate posizioni, attraverso un lavoro sul piano percettivo e di ascolto interiore, in sanscrito conosciuto come Antaranga Shruti.

Le posture e le altre pratiche di rilassamento dello Yoga richiedono le capacità del “sentire” e dell’“ascolto”:  su queste capacità si sviluppano tutti quei processi che gradualmente portano all’acquietamento delle agitazioni mentali, alla serenità e ad una condizione di benessere psico-fisico. Questa antica disciplina rigenera, dona energia e predispone ad una migliore qualità della vita. I docenti guidano i loro allievi in questa pratica: la lezione inizia con particolari movimenti sulle articolazioni del corpo, tradizionalmente chiamati Charana, al fine di predisporre il fisico ed attivare un miglior flusso energetico prima della pratica Yoga.

Vibrazioni sonore, posture ed educazione al respiro permettono di raggiungere uno stato di equilibrio mentale, come antidoto al frenetico stile di vita che caratterizza la società moderna.

Il pacchetto comprende 8 lezioni di 1 ora ciascuna, ogni giovedì dalle ore 17,30 alle 18,30 a partire dal 13  aprile su piattaforma Zoom. Il costo complessivo per tutte e 8 le lezioni è di euro 75,00 ed è necessario inviare la propria adesione indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail e la copia del bonifico entro il 7  aprile p.v. a uicpd@uici.it

Di seguito i dati per effettuare il bonifico:

Intestazione: Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – Sez. di Padova

Banca: Intesa San Paolo

IBAN: IT 26 R 03069 09606 100000156006

CAUSALE: Corso yoga – cognome e nome

IMPORTO: euro 75,00

Per ulteriori informazioni contattare Sabrina, referente sezionale pari opportunità al 328-4753013.

Vi aspettiamo numerosi per vivere insieme questa nuova esperienza!

Pubblicato il 29/03/2023.

U.I.C.I. Sant’Anastasia, Pomigliano e Paesi Vesuviani – Nuovi corsi

Autore: Giuseppe Fornaro

Comunichiamo che il Centro CIVES, in collaborazione con Uici Sant’Anastasia-Pomigliano e Paesi Vesuviani, realizzerà diversi corsi per l’autonomia e la mobilità. I corsi inizieranno nel mese di maggio presso la sede CIVES, in Via Capodivilla 233, Sant’anastasia (Na); si svolgeranno di mattino e saranno caratterizzati da lezioni individuali, con programmi ricuciti sulle esigenze di ciascuno.

Gli utenti, potranno scegliere uno o più corsi tra:

• utilizzo pc e smartphone (vari livelli);

• apprendimento del codice braille;

• autonomia personale e mobilità (utilizzo del bastone bianco);

• cucina e gestione ambiente domestico.

Per ulteriori informazioni e per i costi dei corsi contattare: 0818983113 o via whatsapp 351.09.03.222. o via e-mal: segreteriacives@gmail.com

Renditi autonomo, sii libero!

Ti aspettiamo.

Pubblicato il 22/03/2023.

U.I.C.I. Sant’Anastasia, Pomigliano e Paesi Vesuviani – Corso di formazione per una Comunicazione efficace

La rappresentanza di Sant’Anastasia, Pomigliano e Paesi Vesuviani, in collaborazione col CIVES e le associazioni che collaborano con lo sportello, organizza un corso per operatori e assistenti alle persone con disabilità sulle tecniche di Comunicazione così da offrire maggiori competenze a coloro che sono di supporto, in ambito lavorativo o personale, alle persone con disabilità.

Il corso si svolgerà in presenza presso il centro CIVES Via Capodivilla 233, Sant’Anastasia, Napoli, per un numero massimo di 15 partecipanti e richiede un contributo di 60€ a persona. Il corso avrà la durata di 16 ore, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Gli interessati, potranno inviare la richiesta di partecipazione via email all’indirizzo segreteriacives@gmail.com allegando il proprio curriculum, e documento di riconoscimento, entro il giorno 15 aprile 2023.

Il corso, partirà il giorno 10 maggio 2023 secondo il seguente calendario:

1) Mercoledì 10 maggio 2023 ore 16.00 – 18.00

2) Mercoledì 17 maggio 2023 ore 16.00 – 18.00

3) Mercoledì 24 maggio 2023 ore 16.00 – 18.00

4) Mercoledì 31 maggio 2023 ore 16.00 – 18.00

5) Mercoledì 7 giugno 2023 ore 16.00 – 18.00

6) Mercoledì 14 giugno 2023 ore 16.00 – 18.00

7) Mercoledì 21 giugno 2023 ore 16.00 – 18.00

8) Mercoledì 28 giugno 2023 ore 16.00 – 18.00

Per informazioni più dettagliate contattare l’Ufficio Cives dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì al seguente numero: 0818983113 o tramite whatsapp al numero 3510903222 o e-mail: segreteriacives@gmail.com.

Pubblicato il 20/03/2023.

U.I.C.I. Padova – Corso online Yoga con amore

Il 16 marzo p.v. partirà il corso online di “Yoga con amore” a cura del Centro Studi Bhaktivedanta di Pisa.

Il Corso “Yoga con Amore” è rivolto a tutti, uomini e donne di qualsiasi età. Si basa sulla capacità di mantenere il proprio corpo in determinate posizioni, attraverso un lavoro sul piano percettivo e di ascolto interiore, in sanscrito conosciuto come Antaranga Shruti.

Le posture e le altre pratiche di rilassamento dello Yoga richiedono le capacità del “sentire” e dell’“ascolto”: su queste capacità si sviluppano tutti quei processi che gradualmente portano all’acquietamento delle agitazioni mentali, alla serenità e ad una condizione di benessere psico-fisico. Questa antica disciplina rigenera, dona energia e predispone ad una migliore qualità della vita. I docenti guidano i loro allievi in questa pratica: la lezione inizia con particolari movimenti sulle articolazioni del corpo, tradizionalmente chiamati Charana, al fine di predisporre il fisico ed attivare un miglior flusso energetico prima della pratica Yoga.

Vibrazioni sonore, posture ed educazione al respiro permettono di raggiungere uno stato di equilibrio mentale, come antidoto al frenetico stile di vita che caratterizza la società moderna.

Il pacchetto comprende 4 lezioni di 1 ora ciascuna, ogni giovedì dalle ore 17,30 alle 18,30 a partire dal 16 marzo su piattaforma Zoom. Il costo di tutte e 4 le lezioni è di euro 40,00 ed è necessario inviare la propria adesione indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail e la copia del bonifico entro il 12 marzo p.v. a uicpd@uici.it

Di seguito i dati per effettuare il bonifico:

Banca: Intesa San Paolo

IBAN: IT 26 R 03069 09606 100000156006

CAUSALE: Corso yoga – cognome e nome

IMPORTO: euro 40,00

Per ulteriori informazioni contattare Sabrina, referente sezionale pari opportunità al 328-4753013.

Vi aspettiamo numerosi per vivere insieme questa nuova esperienza!

Pubblicato il 01/03/2023.

U.I.C.I. Sant’Anastasia – Corso di lettura e scrittura del metodo Braille

Autore: Giuseppe Fornaro

Il Presidio Territoriale di Sant’Anastasia-Pomigliano e Paesi Vesuviani in collaborazione con la sezione U.I.C.I. Territoriale di Napoli e con la Sezione Territoriale dell’Istituto di Formazione, Ricerca e Riabilitazione per la disabilità visiva (I.R.I.F.O.R.) di Napoli

ORGANIZZA UN CORSO DI LETTURA E SCRITTURA DEL METODO BRAILLE.

Il corso inizierà nel mese di aprile 2023, il giorno 22, avrà la durata di 40 ore e verrà concluso con un esame finale per il rilascio dell’attestato di frequenza.

Il corso avrà luogo ogni Sabato, presso il Presidio UICI di Sant’Anastasia-Pomigliano e paesi vesuviani, in via Capodivilla 233 presso la sede Cives, e le lezioni avranno una durata di 3 ore, dalle ore 09.30 alle ore 12.30

Il contributo di partecipazione al corso sarà di 160,00 euro così suddiviso: 50,00 euro di iscrizione e costo materiale didattico e corso pari a 110,00 euro.

Per la funzionalità del percorso formativo sono previsti massimo 15 partecipanti.

Il corso è rivolto a docenti – i quali potranno attivare la “carta del prof – e agli educatori, ai genitori, ai volontari, ai non vedenti e a tutti coloro che sono interessati. Questi ultimi dovranno effettuare il pagamento tramite bonifico bancario, intestato a: Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione di Napoli – IBAN: IT 70 M 02008 03443 000104815866

Programma del corso:

Che cosa è il metodo Braille (storia e struttura); alfabeto; lettura e scrittura; metodologie per l’insegnamento del Braille ai non vedenti; il metodo Braille applicato alla matematica; il Braille dedicato alla musica; utilizzo degli ausili per il braille e cenni di tiflologia.

Personale impegnato: Un docente esperto di Braille ed un Tutor.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al presidio UICI di Sant’Anastasia-Pomigliano e paesi vesuviani referente Giuseppe Fornaro, tel: 3510903222, e al numero fisso 0818983113, tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle ore 13.00, e dalle 15.00 alle 18.00   Email: uici.anastasia@gmail.com.

Le iscrizioni al corso dovranno essere effettuate presso CIVES

Ufficio sito in Via Capodivilla 233 – Sant’Anastasia (Na) previo appuntamento telefonico

entro e non oltre il giorno 14.04.2023.

Indicazioni stradali:

Da via Somma girare in via Monsignor Cesar Romero dove si trova Termogas, girare a destra in via Capodivilla, parcheggiare sulla sinistra prima del senso unico, a 50 metri sulla destra si trova la sede, scendere le scale che portano nel cortile.

Pubblicato il 23/02/2023.

U.I.C.I. Padova – Il Corso Yoga con Amore

Abbiamo deciso di riproporre una seconda lezione di prova gratuita online di yoga con il Centro Studi Bhaktivedanta di Pisa. Per chi fosse interessato, a seguire partirà un corso di 4 lezioni che potrà poi continuare a seconda dell’interesse dei partecipanti. Il pacchetto delle 4 lezioni ha un costo di euro 40,00 e giorno e orario verrà concordato con tutti i partecipanti il giorno della prova gratuita.

Il Corso Yoga con Amore è rivolto a tutti, uomini e donne di qualsiasi età. Si basa sulla capacità di mantenere il proprio corpo in determinate posizioni, attraverso un lavoro sul piano percettivo e di ascolto interiore, in sanscrito conosciuto come Antaranga Shruti.

Le posture e le altre pratiche di rilassamento dello Yoga richiedono le capacità del “sentire” e dell’“ascolto”: su queste capacità si sviluppano tutti quei processi che gradualmente portano all’acquietamento delle agitazioni mentali, alla serenità e ad una condizione di benessere psico-fisico. Questa antica disciplina rigenera, dona energia e predispone ad una migliore qualità della vita. I docenti guidano i loro allievi in questa pratica: la lezione inizia con particolari movimenti sulle articolazioni del corpo, tradizionalmente chiamati Charana, al fine di predisporre il fisico ed attivare un miglior flusso energetico prima della pratica Yoga.

Vibrazioni sonore, posture ed educazione al respiro permettono di raggiungere uno stato di equilibrio mentale, come antidoto al frenetico stile di vita che caratterizza la società moderna.

Le lezioni si svolgeranno su piattaforma Zoom.

Per partecipare alla lezione di prova gratuita inviare la propria adesione entro mercoledì 1 marzo p.v. inviando una e-mail a uicpd@uici.it o telefonando al numero 049/8757211, indicando nome, cognome, indirizzo e-mail e numero di cellulare.

La data della prova verrà concordata successivamente con l’insegnante qualora si raggiunga un numero minimo di partecipanti e la comunicheremo insieme al link per il collegamento.

Per ulteriori informazioni contattare Sabrina, referente sezionale pari opportunità al 328-4753013.

Vi aspettiamo numerosi per provare questa nuova esperienza!

Pubblicato il 15/02/2023.

U.I.C.I. Latina – Corso di astronomia per ciechi e ipovedenti, aprile 2023

Riprendono i corsi di astronomia per ciechi e ipovedenti dell’Associazione Pontina di Astronomia (APA). Un week-end lungo dedicato all’approfondimento dei principali fenomeni astronomici del nostro sistema solare e oltre. Il corso di quest’anno è organizzato in collaborazione con l’UICI e UNIVOC sezioni di Latina, e co-finanziato con i fondi del progetto “Comunità Inclusive” della Regione Lazio – “Astro young! – la scienza inclusiva a misura di giovane”.

Il corso si terrà da venerdì 28 a domenica 30 aprile 2023 presso il Park Hotel di Latina. In particolare, le lezioni inizieranno nel tardo pomeriggio del venerdì, e termineranno domenica all’ora di pranzo, per permettere a tutti i partecipanti di raggiungere la struttura comodamente nei giorni stessi di inizio e chiusura del corso.

Il corso è aperto a un massimo di 12 partecipanti al fine di garantire una ottima qualità della didattica. Durante le lezioni ogni partecipante avrà la possibilità di seguire gli argomenti trattati con l’ausilio di strumentazione tattile (anche in 3D e con movimenti meccanici) appositamente ideata e realizzata da Andrea Miccoli, socio fondatore dell’APA.

Non mancheranno ovviamente momenti di svago e di socializzazione. Il sabato pomeriggio andremo in visita al museo “Piana delle Orme” che ripropone modelli fedeli di uomini e mezzi che hanno caratterizzato l’affascinante storia della bonifica dei nostri territori e costruzione delle città di fondazione. La sera, per cena, ci sposteremo invece presso il ristorante fattoria “Prato di Coppola” presso il quale è sito il nostro osservatorio astronomico.

Durante tutta la durata del corso, i partecipanti potranno affidarsi agli esperti accompagnatori dell’UNIVOC per tutti gli spostamenti da e per la stazione ferroviaria e durante tutte le attività proposte. Per iscriversi basta compilare il modulo e questionario conoscitivo presente al seguente link: https://forms.gle/zyNfVfPYKfZ55aTm8. Se compilato in forma cartacea, inviare il questionario a: infoapalan@gmail.com.

Dati i pochi posti disponibili, non appena raggiunto il numero massimo di partecipanti, le iscrizioni verranno chiuse. Si consiglia quindi di procedere all’iscrizione non appena possibile. Se non si raggiunge prima il massimo numero di iscritti, le iscrizioni si chiuderanno comunque il 12 Febbraio. Nei giorni successivi alla chiusura delle iscrizioni i partecipanti verranno contattati dagli organizzatori del corso per finalizzare l’iscrizione con il pagamento del contributo previsto e per conoscere meglio eventuali esigenze specifiche dei singoli.

Per partecipare è richiesto un contributo economico di 250 € comprendente:

• Pernottamento in hotel 3 stelle, camera singola o doppia a seconda delle proprie esigenze, con check-in il 28 aprile e check-out il 30 aprile. Eventuali notti extra sono a carico dei singoli partecipanti;

• Pranzi di sabato e domenica e cene del venerdì e sabato sera;

• Accompagnamento e assistenza UNIVOC per tutta la durata del corso, comprendente trasporto da-per la stazione e per tutte le attività previste;

• Partecipazione alle lezioni di astronomia e quota di iscrizione all’APA-lan.

Vi attendiamo numerosi!

Per informazioni sulle lezioni di astronomia: Andrea Miccoli (APA) 3475775180

Per informazioni sulla parte logistica e organizzativa: Alessandro Fantin (UICI-UNIVOC) 3451722028.

Pubblicato il 01/02/2023.