Piemonte – Seminario “Glaucoma, furtivo e silenzioso”

Il seminario si terrà online, tramite la piattaforma Zoom Meeting, sabato 13 marzo 2021, dalle ore 10.00 alle 13.00.

Questo comunicato è presente in forma digitale sul sito Internet:
https://www.uicpiemonte.it/seminario-online-glaucoma-furtivo-e-silenzioso/

La Settimana Mondiale del Glaucoma (8/14 marzo 2021) rappresenta un momento fondamentale per ricordare a tutti l’importanza della prevenzione delle malattie della vista.

Il glaucoma, in particolare, è definito “il ladro silenzioso della vista” perché nella maggior parte dei casi la sua comparsa e la sua evoluzione non presentano sintomi. Una diagnosi tempestiva può fare la differenza, bloccando o arginando i danni irreparabili alla vista conseguenti alla malattia.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – Consiglio regionale del Piemonte – propone un momento di sensibilizzazione dedicato a promuovere la conoscenza di questa malattia fra i cittadini e a come poterla affrontare prima che sia troppo tardi.

Per partecipare al seminario e interloquire con i relatori è necessario compilare il modulo per l’iscrizione al seguente link: https://zoom.us/meeting/register/tJYpduigpzkpE9SP3955k_bmyW9HM14BU1DN

Il seminario sarà anche trasmesso liberamente in streaming sulla pagina Facebook di UICI Piemonte.

Programma del seminario

ore 10.00       Saluti del Presidente regionale UICI del Piemonte, avv. Franco LEPORE

ore 10.10       Introduzione al seminario e presentazione dei relatori, Diego BORSETTI Direzione regionale UICI Piemonte – referente per l’ipovisione

ore 10.15       Glaucoma, caratteristiche della patologia, prevenzione, cure di stabilizzazione e soluzioni chirurgiche – dott. Vittorio GERMINETTI (ex Primario del reparto oculistico Ospedale S. Andrea di Vercelli)

ore 11.30       Il Glaucoma congenito – dott. Andrea LEMBO (Ospedale S. Giuseppe di Milano, equipe del Prof. Paolo Nucci)

ore 12.30       Vision Trainer: le potenzialità della “palestra dell’occhio” – dott. Andrea MAZZONE (Ortottista presso il Centro di Riabilitazione Visiva di Vercelli)

Locandina dell’evento

Piemonte – UICI informa n. 2-2021

Settimana Mondiale del Glaucoma
8/14 marzo 2021

La Settimana Mondiale del Glaucoma rappresenta un momento fondamentale per ricordare a tutti l’importanza della prevenzione delle malattie della vista.
Il Comitato Ipovedenti di UICI Piemonte del Piemonte propone un momento di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione e cura del glaucoma.

Info e programma: https://www.uicpiemonte.it/seminario-online-glaucoma-furtivo-e-silenzioso/

Iscrizione al seminario: https://zoom.us/meeting/register/tJYpduigpzkpE9SP3955k_bmyW9HM14BU1DN

Iniziative e informazioni sul glaucoma sono ufficialmente divulgate tramite la IAPB Italia onlus e il sito dedicato www.settimanaglaucoma.it

Per approfondire la tua conoscenza sull’argomento puoi scaricare liberamente l’ebookGlaucoma: vediamoci chiaro“, realizzato nell’ambito del progetto di divulgazione e di sensibilizzazione sul glaucoma promosso da Pazienti.it e IAPB Italia Onlus.

Piemonte – UICI informa n. 1-2021

Seminario “Il Braille, un alfabeto insostituibile e sempre più attuale”

Il 21 febbraio di ogni anno ricorre la “Giornata Nazionale del Braille” quale momento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti delle persone con disabilità visiva, ricordando il geniale sistema tattile di lettura e scrittura dei ciechi che prende il nome dal suo inventore, il francese Louis Braille.

Per celebrare tale ricorrenza UICI e IRIFOR Piemonte organizzano il seminario “Il Braille, un alfabeto insostituibile e sempre più attuale” rivolto in particolare ai docenti di sostegno e curricolari, agli educatori, agli operatori del settore tiflodidattico e tiflopedagogico, alle famiglie e a chiunque sia interessato a scoprire o riscoprire il valore di un’invenzione che ha cambiato la vita ai disabili visivi, aprendo le porte del sapere, dell’emancipazione, dell’autonomia.

La Vicepresidente UICI del Piemonte e referente per l’Istruzione, prof.ssa Daniela Floriduz, presenta il seminario.

Il seminario si terrà online sabato 20 febbraio 2021, dalle ore 10.00 alle 12.30.

Info e programma del seminario

Iscrizione al seminario

https://zoom.us/meeting/register/tJEudO6tqTIpE93mOhGAuoe92rP8845S3OVr

Altre utili ed interessanti risorse sul Braille le potete trovare sul nostro sito nella sezione dedicata al supporto per l’inclusione scolastica e tra i video pubblicati sul canale YouTube gestito dal Vicepresidente di IRIFOR Piemonte Valter Scarfia, che interverrà nel seminario per parlare del Braille collegato all’informatica.

Piemonte – Seminario “Il Braille, un alfabeto insostituibile e sempre più attuale”

XIV Giornata Nazionale del Braille

Questo comunicato è presente in forma digitale sul sito Internet: https://www.uicpiemonte.it/giornata-nazionale-braille-2021-seminario-uici-piemonte/

Da quel seme nascerà un albero
e i suoi frutti saranno le nostre parole.
Siamo come quell’albero.
Non la vediamo la luce del sole,
ma ne sentiamo il calore,
e così come fa germogliare il seme,
fa germogliare i nostri pensieri,
le nostre idee, la nostra essenza.
«L’essenziale è invisibile agli occhi»

(Gaia Gandini)

Il Comitato Istruzione dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI) Piemonte e l’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione (I.Ri.Fo.R.) Piemonte, per celebrare la Giornata Nazionale del Braille, organizzano un seminario rivolto ai docenti di sostegno e curricolari, agli educatori, agli operatori del settore tiflodidattico e tiflopedagogico, alle famiglie e a chiunque sia interessato a scoprire o riscoprire il valore di un’invenzione che, da quasi 200 anni, ha cambiato la vita ai disabili visivi, aprendo le porte del sapere, dell’emancipazione, dell’autonomia.

Il seminario si terrà on-line, tramite la piattaforma Zoom Meeting, sabato 20 febbraio 2021, dalle ore 10.00 alle 12.30.

Per partecipare al dibattito e per certificare la propria presenza ai fini dell’attestato di partecipazione è necessario compilare il modulo per l’iscrizione al seguente link: https://zoom.us/meeting/register/tJEudO6tqTIpE93mOhGAuoe92rP8845S3OVr

Il seminario sarà anche trasmesso liberamente in streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di UICI Piemonte.

Locandina dell’evento

Piemonte – Buone feste dall’UICI

“Il 2020 è stato un anno segnato dall’emergenza, che ci ha costretti a modificare radicalmente le nostre abitudini. Un anno importante nel quale abbiamo celebrato il nostro primo centenario, continuando a promuovere iniziative per stare vicini alle persone maggiormente in difficoltà”.

“Unisco la mia voce per sottolineare in modo corale l’impegno che ci vedrà coinvolti nel 2021 su molti fronti, con particolare riguardo alla scuola, ai giovani e alle loro famiglie”.

Buon Natale e Felice Anno Nuovo
da tutti noi dell’Unione Italiana dei Ciechi
e degli Ipovedenti

Piemonte – Solidarietà: il Covid mette a rischio iniziative UICI

Il lanificio Cerutti acquista tavolette di cioccolata per garantire la prevenzione nelle scuole

“Grazie al Lanificio F.lli Cerutti anche nel 2021 potremo portare avanti la campagna di sensibilizzazione e di prevenzione della cecità nelle scuole del territorio. In questi mesi, il Covid ha inferto un duro colpo all’associazionismo, mettendo in discussione attività e iniziative considerate fondamentali. Ancora una volta, sarà l’intervento dei privati a mettere una toppa alle carenze del settore pubblico”.

Così il presidente dell’UICI provinciale, Adriano Gilberti, dopo la decisione dell’azienda biellese di acquistare e offrire ai propri dipendenti le confezioni di cioccolata che, fino all’anno scorso, tra i mesi di ottobre e maggio, l’Unione Ciechi distribuiva fuori delle chiese del territorio in cambio di un’offerta libera. Con i fondi raccolti, che si aggiungono al contributo stanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, vengono effettuate ogni anno circa 4.000 visite gratuite nelle scuole materne, elementari e medie della provincia.

“Anche nel 2021 potremo realizzare la campagna di prevenzione delle malattie oculari rivolta ai più giovani – continua Gilberti -. Conoscere le patologie della vista è fondamentale per i bambini in età scolare e per le loro famiglie. Quest’anno il lockdown non ci ha permesso di svolgere la consueta raccolta fondi. Pertanto siamo grati allo stilista Nino Cerruti, all’amministratore delegato Filippo Vadda e a tutta l’azienda per la grande sensibilità dimostrata in un momento particolarmente difficile per tutti. Si tratta senza dubbio di un segnale di attenzione e di amore nei confronti del nostro territorio”.

Piemonte – Servizi bancari accessibili: Presentazione dell’app Investo di Intesa Sanpaolo

UICI Piemonte organizza martedì 22 dicembre 2020 dalle 18.00 alle 19.30, tramite la piattaforma Zoom Meeting, la presentazione dell’app INVESTO di Intesa Sanpaolo per la gestione in autonomia di un portafoglio titoli.

Gli interessati sono invitati a completare il modulo per l’iscrizione disponibile sul sito di UICI Piemonte oppure direttamente all’indirizzo https://forms.gle/TxJTsupNmDJvHS8WA

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS APS
Consiglio Regionale del Piemonte 
Corso Vittorio Emanuele II, 63 - 10128 Torino
Tel+Fax 011 5627870
www.uicpiemonte.it
segreteria@uicpiemonte.it
uicpiemonte@pec.it

Piemonte – Giornata Internazionale delle persone con disabilità

Il 3 dicembre si celebra la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. In occasione di questa importante ricorrenza, istituita dall’ONU nel lontano 1981, il presidente di UICI Piemonte, Franco Lepore, ha voluto affidare ad una breve videointervista le proprie riflessioni e i propri auspici.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare le istituzioni, i media e la cittadinanza sulle difficoltà incontrate quotidianamente dalle persone affette da disabilità visiva, allo scopo di favorire l’inclusione sociale e ridurre al minimo ogni forma di discriminazione o violenza.

Da 100 anni spiega il presidente Franco Leporela nostra Associazione, attraverso le sue articolazioni su tutto il territorio nazionale, promuove l’inclusione dei disabili visivi nelle varie sfere della vita quotidiana, attuando numerose iniziative ed erogando consulenza e assistenza in diversi ambiti. Oggi purtroppo – prosegue l’avvocato Lepore – la pandemia ha stravolto soprattutto la vita delle persone che hanno bisogno del contatto fisico e, tra queste, i ciechi e gli ipovedenti sono i più danneggiati. Un disabile visivo, per muoversi, ha bisogno di essere a contatto con il proprio accompagnatore o di toccare l’ambiente circostante per orientarsi“.

Lo scorso 30 novembre il Consiglio regionale di UICI Piemonte ha approvato la relazione programmatica per le attività del prossimo anno. Il documento prevede azioni di intervento in diversi settori. Tra queste, anche alcune iniziative specifiche per contrastare le difficoltà legate alla pandemia: si va dall’accessibilità delle piattaforme tecnologiche utilizzate per la didattica a distanza e per lo smart working alla prevenzione dei rischi di contatto nei trasporti pubblici. Per saperne di più ascolta l’intervista al Presidente Franco Lepore, realizzata dall’Ufficio Stampa di UICI Piemonte.

Piemonte – Focus sull’inclusione scolastica

La nostra associazione, soprattutto in questo momento di emergenza, concentra l’attenzione sul diritto allo studio degli alunni con disabilità visiva e si rende parte attiva offrendo un servizio di consulenza gratuita agli insegnanti e al personale delle scuole piemontesi per favorire e sostenere l’inclusione scolastica.

È questo l’obiettivo del progetto “Sos inclusione scolastica, gli esperti rispondono”.

Presentazione del progetto: https://www.uicpiemonte.it/cresce-impegno-di-irifor-e-uici-per-inclusione-scolastica/?utm_source=UICI+Piemonte&utm_campaign=bde23c80fe-EMAIL_CAMPAIGN_2020_11_18_10_39&utm_medium=email&utm_term=0_86894daec2-bde23c80fe-375364024

Sul sito troverete numerose risorse utili nella sezione dedicata ad SOS INCLUSIONE SCOLASTICA: https://www.uicpiemonte.it/sos-inclusione/?utm_source=UICI+Piemonte&utm_campaign=bde23c80fe-EMAIL_CAMPAIGN_2020_11_18_10_39&utm_medium=email&utm_term=0_86894daec2-bde23c80fe-375364024

Di seguito un paio di video di esempio:

Conoscere il Braille in dieci minuti: https://www.youtube.com/watch?v=1ap4xzLqOak&feature=youtu.be&utm_source=UICI+Piemonte&utm_campaign=bde23c80fe-EMAIL_CAMPAIGN_2020_11_18_10_39&utm_medium=email&utm_term=0_86894daec2-bde23c80fe-375364024

Nvda,un fantastico screen reader che consente ai non vedenti di lavorare su Windows: parte prima: https://www.youtube.com/watch?v=Mb_1yvxScyM&feature=youtu.be&utm_source=UICI+Piemonte&utm_campaign=bde23c80fe-EMAIL_CAMPAIGN_2020_11_18_10_39&utm_medium=email&utm_term=0_86894daec2-bde23c80fe-375364024

Un bonus economico non a tutti noto

La Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi al fine di promuovere la conoscenza dei sussidi tiflodidattici, da molti anni concede a tutti gli alunni con deficit visivo, per ogni anno scolastico, un bonus gratuito del valore di 130,00 euro.
Sul sito della Federazione trovate tutte le indicazioni circa la modalità di richiesta del bonus.
Il catalogo dei sussidi è disponibile su shop.prociechi.it.

Questa news è stata redatta in memoria del prof. Luciano Paschetta, che del progetto Sos Inclusione è stato promotore. Così concludeva uno dei suoi ultimi articoli sull’inclusione scolastica.

Fermo restando che l’inclusione nella scuola di tutti è il modo vincente per la scolarizzazione degli alunni con disabilità, non si esce dall’attuale “crisi” circa la loro reale inclusione, ipotizzando interventi di nuovi esperti, per garantirne il successo, ma valutate le conseguenze della recente normativa sugli educatori e i pedagogisti, e analizzati i punti di forza e quelli di debolezza emersi in questi anni nel processo di inclusione, occorre che la “comunità pedagogica” trovi il coraggio di procedere ad un’elaborazione di modelli operativi di inclusione generalizzabili, da proporre ai diversi ordini di scuola e capaci di rendere effettivo il “diritto di inclusione”. Si otterrà così l’indispensabile “cornice” giuridico funzionale di riferimento per definire ruoli, competenze, funzioni e modalità operative delle diverse figure (insegnante per il sostegno, pedagogista ed educatore), senza ricorrere a ipotesi aprioristiche, ma tenendo conto dei contesti giuridico e operativo nel quale queste andranno a formarsi prima, e ad operare poi.

Piemonte – Covid: nasce SOS inclusione per gli studenti ciechi e ipoventi

COVID-19, CRESCE L’IMPEGNO DI IRIFOR E UICI PER L’INCLUSIONE SCOLASTICA

Con il progetto “Sos Inclusione”, una rete di esperti che offre consulenza gratuita agli insegnanti

Franco Lepore: “Anche in piena emergenza garantiamo il diritto allo studio di ciechi e ipovedenti”

Un servizio di consulenza gratuita agli insegnanti e al personale delle scuole piemontesi per favorire e sostenere l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità visiva. È questo l’obiettivo del progetto “Sos inclusione, gli esperti rispondono”, l’iniziativa che I.Ri.Fo.R. Piemonte, l’Istituto di ricerca formazione e riabilitazione collegato all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, rivolge al personale degli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Il servizio di consulenza è gestito direttamente da esperti I.Ri.Fo.R. e offre informazioni e suggerimenti utili su tematiche di carattere normativo e didattico, oltre che su questioni riguardanti l’accessibilità dei testi scolastici, l’ausilio di sussidi e tecnologie informatiche e la disponibilità di biblioteche dove reperire contenuti in formato audio o in altri formati digitali.

“L’inclusione scolastica degli studenti con disabilità visiva – spiega l’avvocato Franco Lepore, presidente di UICI Piemonte – passa anche attraverso la preparazione adeguata degli insegnanti e la dotazione degli ausili specifici. La nostra associazione, soprattutto in questo momento di emergenza, intende mettere a disposizione del personale scolastico una serie di servizi volti a garantire il diritto allo studio degli alunni ciechi e ipovedenti”.

Da qui l’idea di offrire un supporto concreto a dirigenti, docenti e personale ausiliario dell’intero territorio regionale. Il servizio di consulenza sarà attivo per tutto l’anno scolastico. Di seguito, i servizi offerti e i contatti utili.

– CONSULENZA PEDAGOGICO-DIDATTICA

Chiamando il 350/50.29.975 sarà possibile confrontarsi con esperti nell’insegnamento agli alunni/studenti con disabilità visiva. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 12.

– CONSULENZA SULLE NUOVE TECNOLOGIE E ACCESSIBILITA’ INFORMATICA

Telefonando allo 340/70.39.573 un esperto informatico fornirà informazioni sulle nuove tecnologie, sul funzionamento e l’utilizzo degli screen-reader e degli ingranditori di schermo, oltre che sui principali software e sulle regole per l’accessibilità ai testi. Il servizio è disponibile il mercoledì, dalle ore 14 alle 16.30.

– SOFTWARE E MATERIALE DIDATTICO SPECIFICO

Sul sito di UICI Piemonte, al link www.uicpiemonte.it/sos-inclusione è possibile scaricare software gratuiti per installare la sintesi vocale sul PC, programmi per rendere accessibili i file, il catalogo del materiale e dei sussidi didattici specifici, alcune indicazioni di base sull’educazione/istruzione delle persone con disabilità visiva.

– CONSULENZA LEGALE

I.Ri.Fo.R. offre un servizio di consulenza legale riguardante la normativa sull’inclusione. Per avere informazioni occorre inviare un’email all’indirizzo irifor@uicpiemonte.it.

Nella foto: Franco Lepore presidente UICI Piemonte

UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI Onlus – CONSIGLIO REGIONALE DEL PIEMONTE: Corso Vittorio Emanuele II, 63 – 10128 Torino – Tel/Fax 011 5627870 – cell. 347 58 01 674 – www.uicpiemonte.it – comunicazione@uicpiemonte.it
Seguici anche su Facebook  www.facebook.com/uicpiemonte