U.I.C.I. Cagliari – Attività

L’Irifor Nazionale ha approvato e finanziato il progetto della Sezione Irifor di Cagliari da titolo “Inclusive Park”. L’iniziativa di complessive 30 ore, indirizzata ad un gruppo di 6 soci di età compresa tra i 18 e 45 anni, prevede lo svolgimento di un’attività psico-ludico-espressivo motoria tesa allo sviluppo e alla maturazione di abilità differenti attraverso incontri periodici. I componenti del gruppo avranno modo di confrontarsi e sperimentare tecniche assertive per potenziare l’autostima, promuovendo una maggiore consapevolezza dell’importanza del vissuto corporeo sotto la guida della Dott.ssa Fabiana Barca. La proposta progettuale si svolgerà all’aperto in un luogo pubblico, nello specifico al Parco di Monte Claro di Cagliari. Invitiamo tutti i soci e le socie interessati a volersi iscrivere al laboratorio realizzato a titolo completamente gratuito entro e non oltre il mese di maggio. Il progetto verrà presentato dalla Dott.ssa Barca in data 22 maggio 2024 alle ore 11,50 mediante un collegamento su Zoom al seguente link: https://us02web.zoom.us/j/88636824738?pwd=S2pxRGdjekdETXNNeFVLa1JtT1k3Zz09. Chi lo desiderasse potrà seguire la riunione da remoto anche presso la nostra sede. Vi aspettiamo numerosi!

Il secondo progetto proposto dalla Sezione Irifor di Cagliari, approvato e finanziato dall’Irifor Nazionale è lo “Sportello di Ipovisione – II Edizione”. Attraverso la realizzazione dell’iniziativa si intende offrire un servizio totalmente gratuito di riabilitazione e di educazione visiva mediante l’utilizzo delle tecniche assistive, rivolte a 3 soci ipovedenti over 55 che necessitano di intervento immediato.

Lo sportello verrà gestito attraverso l’azione combinata di due figure professionali: un’ortottista e un operatore di ausilioteca. I due operatori, di comune accordo, dopo una valutazione individuale dei soggetti interessati, delle loro difficoltà e potenzialità, elaboreranno un programma di intervento specifico personalizzato di circa 10 ore per ciascuno, modulabile. Gli interventi verranno effettuati a domicilio o presso la nostra sede in funzione delle esigenze personali dell’utente. Il progetto verrà presentato dai due operatori mercoledì 12 giugno alle ore 15,30 presso la nostra sede Uici, data in cui si apriranno le iscrizioni. Invitiamo tutti gli interessati a partecipare numerosi. Coloro che fossero impossibilitati a partecipare in presenza sono pregati di segnalarcelo, provvederemo ad organizzare un collegamento su Zoom.

U.I.C.I. Mantova – Attività

Autore: Mirella Gavioli

Carissime e carissimi, la presentazione del libro “I miei dolci anni 90” storie di un’adolescente, scritto da Francesca Modena ed edito da Virginio Cremona editore, è stata molto piacevole ed interessante per gli spunti che, da persona non vedente, l’autrice ha voluto e saputo trasmettere nei brani letti e nel suo libro, che suggerisco di acquistare e di leggere soprattutto ai genitori dei nostri ragazzi e ai ragazzi stessi per poter cogliere importanti ed arricchenti spunti di riflessione e di crescita personale, esperienziale e della propria autonomia nelle diverse tappe della vita.

Il libro è disponibile sia in cartaceo che in formato digitale al prezzo di euro 12, e può essere scaricato su Kindle oppure ordinato contattando la nostra sezione.

Per questa settimana, oltre alle consuete attività del laboratorio creativo del lunedì, quelle sportive del mercoledì e del caffè letterario del giovedì pomeriggio, sempre nell’ambito del progetto a bando I.RI.FOR “viva la seconda giovinezza”, per sabato 18 maggio, sono a proporre con particolare invito alle persone over 60, una “passeggiata della salute per ravvivare la propria dinamicità e giovinezza”, che prevede una camminata adatta alle persone di ogni età, attorno ai nostri meravigliosi laghi con soste ristoratrici e riattivanti lungo il percorso. Il ritrovo è previsto per le ore 16.15 al parcheggio di Villa al Lago a Belfiore e si concluderà con un rinfrescante aperitivo. I soci e gli amici interessati, dovranno segnalare la propria adesione alla Presidente o agli uffici sezionali entro e non oltre le ore 12 di venerdì 17 maggio per poter organizzare al meglio accompagnamenti e percorso.

U.I.C.I. Mantova – Attività

Autore: Mirella Gavioli

Voglio esprimere la mia personale soddisfazione e apprezzamento per la numerosa e partecipata presenza di soci e amici alla nostra assemblea annuale che, ancora una volta, ci ha fatti incontrare per condividere un impegno istituzionale e conviviale sempre ricco di contenuti e di valori.

Oltre alla nostra segretaria Giovanna, ai dirigenti, ai numerosi soci e amici presenti e collegati, ringrazio la componente della direzione nazionale Simona Trudu, la Presidente d’assemblea Orietta Baraldi per i loro interventi, e in modo particolare, il Vicepresidente d’assemblea, il socio storico Rocco Dittamondi che, con la saggezza dei suoi 93 anni e il suo senso dell’umorismo, di appartenenza e attaccamento alla nostra Unione, ci ha onorato ed emozionato come sempre, per la sua attiva partecipazione, per il suo buon esempio e per le sue sollecitazioni di cui noi tutti dovremmo fare tesoro.

Mercoledì 24 aprile dalle ore 16.30 alle 18.30, ritrovo in sezione per gli interessati ad imparare o ad approfondire l’uso dello smartphone iPhone con il docente accreditato I.Ri.Fo.R. Ignazio Fontana. Il corso della durata di 24 ore, è cofinanziato da I.Ri.Fo.R. Nazionale, gli interessati dovranno versare un contributo di euro 110. Gli interessati che non hanno preso parte al primo incontro, sono invitati a contattare tempestivamente la segreteria o la Presidente per poter valutare il livello ed eventualmente mettersi in pari.

U.I.C.I. Torino – Attività

Blind Coffee UICI Piemonte. Ospite Petru Capatina (22 aprile)

Lunedì 22 aprile (ore 17.30), al Museo Lavazza (via Bologna 32/a, Torino) si tiene il quinto appuntamento di Blind Coffee, l’innovativo format ideato da UICI Piemonte, in collaborazione col Museo Lavazza, per parlare di inclusione in modo originale, con autoironia e un pizzico di leggerezza. Ospite dell’incontro, in dialogo con Mara La Verde (Gruppo Giovani UICI Piemonte) sarà Petru Capatina, CEO e fondatore di WeGlad, una startup che ha creato un’Applicazione partecipativa per favorire la mobilità delle persone con disabilità motorie. Come sempre, l’evento si chiuderà con una degustazione al buio offerta da Lavazza, occasione per scoprire il caffè in preparazioni insolite, valorizzando i sensi alternativi alla vista.

L’incontro è gratuito, ma è necessario iscriversi (mail: segreteria@uicpiemonte.it) fino a esaurimento posti.

Corso di introduzione all’aromaterapia (23, 30 aprile)

L’associazione “La terra di Arcadia”, in collaborazione con il Comitato Pari Opportunità UICI Torino, propone un corso di avvicinamento all’aromaterapia, una pratica olistica che usa gli oli essenziali ricavati dalle piante come strumenti per migliorare il benessere psicofisico della persona. Il percorso, gratuito per i partecipanti, si articola i due incontri da circa un’ora e mezza ciascuno, che si terranno martedì 23 aprile (ore 16) e martedì 30 aprile (ore 16) nel salone di corso Vittorio Emanuele II 63 e, parallelamente, on-line, tramite la piattaforma Meet. Tenuto da Erika Quaglia, aromatologa scientifica professionista, il corso prevede un viaggio nel mondo delle essenze, partendo dai loro usi storici e rituali nel corso dei secoli, per poi arrivare alla nascita dell’aromaterapia moderna, alle proprietà chimiche e modalità di assunzione degli oli essenziali. Il corso ha l’obiettivo di fornire una conoscenza di base degli oli essenziali e dare indicazioni per poterli usare in piena consapevolezza e sicurezza. Si consiglia di iscriversi, contattando la segreteria (uicto@uici.it; 011535567) entro lunedì 22 aprile.

Incontro online gruppo giovani UICI nazionale: spesa e cucina accessibile (29 aprile)

Lunedì 29 aprile (ore 21), in diretta sulla Piattaforma Zoom, il gruppo giovani dell’UICI nazionale propone un incontro dedicato a due temi importanti per l’autonomia personale: la spesa (anche attraverso applicazioni e nuove tecnologie) e la cucina. Entrambi gli argomenti saranno trattati da specialisti del settore. L’incontro è riservato a soci di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Per informazioni e iscrizioni è necessario contattare il gruppo giovani nazionale (mail: comitatogiovani@uici.it), indicando nome, cognome, data di nascita, e-mail, nome visualizzato su Zoom), entro le ore 16 di venerdì 26 aprile.

Viaggio a Ferrara, delta del Po, Comacchio (6-9 giugno, dichiarazione di interesse entro il 30 aprile)

Il Comitato Cultura UICI Torino propone un viaggio a Ferrara e a Comacchio, con le relative valli del delta del Po. La visita si terrà da giovedì 6 a domenica 9 giugno, con rientro in tarda mattinata, per consentire ai partecipanti di votare alle elezioni regionali ed europee. Il programma prevede, tra l’altro, la visita a Ferrara con le sue meravigliose testimonianze storico-artistiche (castello Estense, Cattedrale, Palazzo dei Diamanti, via delle Volte), un’escursione in barca sul Po, nella suggestiva ora del tramonto, l’esplorazione dell’oasi naturalistica di Comacchio e della Manifattura dei Marinati, un-museo laboratorio dedicato alla produzione ittica, tipica della zona. Il programma completo, con note e costi, è disponibile nell’articolo pubblicato sul nostro sito internet. Gli interessati sono pregati di contattare la segreteria (uicto@uici.it; 011535567) entro il 30 aprile. Dopodiché verranno ricontattati per i dettagli.

Incontro dott. Maria Clara Parizia su malattie reumatologiche (2 maggio)

Giovedì 2 maggio, ore 16, nel salone di corso Vittorio Emanuele II 63, la dottoressa Maria Clara Parizia (specialista in reumatologia, amica della nostra associazione) parlerà delle malattie reumatologiche (caratteristiche, sintomi, implicazioni nel quotidiano, cure). Organizzato dal Comitato Anziani, l’incontro è aperto a tutti. Si consiglia di iscriversi (tel. 011535567, mail uicto@uici.it).

La rivista Torino Magazine adotta TQ Braille in copertina

A partire dal numero primaverile, la rivista Torino Magazine, edita da Gruppo Mediapress e dedicata ad attualità ed eventi legati al capoluogo piemontese, ha scelto di inserire sulla propria copertina TQ Braille. Si tratta di un Codice QR in rilievo e con scritta braille, appositamente ideato dall’azienda Arti Grafiche Parini per favorire l’inclusione delle persone con disabilità visiva. Nel caso di Torino Magazine, il codice QR, che va inquadrato con la telecamera del telefono, è collegato a una selezione degli articoli presenti sulla rivista cartacea (tra cui, le interviste più significative, i viaggi del direttore, i consigli sul mondo del cibo), tutti in formato accessibile e pienamente navigabili con le tecnologie assistive. La rivista è in vendita nelle edicole cittadine. L’iniziativa è realizzata con il patrocinio della nostra associazione.

Ricerca UICI Piemonte, Politecnico di Torino su vita quotidiana persone con disabilità visiva

L’UICI del Piemonte sta supportando una ricerca di vasta portata sulle esigenze e le prospettive della comunità dei non vedenti e ipovedenti in collaborazione con il Politecnico di Torino. A questo riguardo, i promotori dello studio propongono un questionario online, progettato appositamente per raccogliere informazioni cruciali sulle sfide affrontate quotidianamente dalle persone con disabilità visive. L’obiettivo è capire meglio quali siano le difficoltà incontrate e quali gli strumenti compensativi più adatti per migliorare la qualità della vita e assicurare una maggiore indipendenza. Il questionario è disponibile a questo link.

Progetto D-Smart Academy per la formazione informatica di persone cieche e ipovedenti

L’associazione 1 Caffè Onlus, impegnata nel sostenere piccole realtà del terzo settore, promuove un percorso di formazione digitale e informatica rivolto a persone con disabilità visiva. Attraverso il progetto D-Smart Academy, l’associazione organizza una serie di corsi dedicati, che si terranno nei prossimi mesi (l’inizio è in programma nelle prossime settimane, la fine è prevista per novembre) presso il villino Caprifoglio (viale Medaglie d’Oro 88, nel parco del Valentino). Il progetto offre diverse opzioni: il corso base, pensato per chi non abbia grande familiarità con la tecnologia, punta a facilitare l’uso del computer, nelle sue funzioni più comuni, con le principali tecnologie assistive. C’è poi un corso professionale, rivolto a chi sia già perfettamente autonomo nell’uso del computer, che si concentra sui linguaggi di programmazione e mira ad aprire nuove vie lavorative per le persone cieche e ipovedenti. I corsi sono tenuti da Alessandro Albano, persona con grande esperienza nel settore, e poiché finanziati dalla fondazione Venesio, non prevedono costi a carico dei partecipanti. Per iscriversi è necessario compilare l’apposito modulo oppure contattare telefonicamente l’associazione al numero 3386023341.

U.I.C.I. Torino – Attività

Assemblea dei soci (20 aprile)

Sabato 20 aprile, alle ore 9.30 in seconda convocazione, presso il CRAL Reale Mutua (corso Agnelli 129), si tiene l’Assemblea Annuale dei Soci UICI Torino. Si tratta di un momento centrale nella vita della nostra Associazione, al quale siamo tutti invitati a prendere parte. Di seguito l’ordine del giorno:

Pranzo sociale (iscrizioni entro giovedì 18 aprile, h. 12)

Terminata l’assemblea sarà possibile partecipare al pranzo sociale, che si terrà sempre presso il Cral Reale Mutua (corso Agnelli 129). Il costo sarebbe di 40 € a persona, ma a ciascun socio regolarmente iscritto per l’anno in corso e a un accompagnatore ciascuno, la sezione UICI Torino assicura un contributo di 10 €, portando così la quota a 30 € a persona. Il menù è disponibile a questo link. Gli interessati sono pregati di iscriversi entro le ore 12 di giovedì 18 aprile, segnalando anche eventuali allergie e intolleranze alimentari.

Sportello Settimo Torinese (18 aprile)

Giovedì 18 aprile, terzo del mese, presso la biblioteca Archimede di Settimo Torinese (piazza Campidoglio 50), si tiene lo sportello di consulenza e incontro dedicato alle persone con disabilità visiva residenti in zona. In rappresentanza di UICI Torino partecipa il socio Nevio Ferri.

Incontri medicina dott. Maurizio Gaido (18 aprile)

Giovedì 18 aprile (ore 16.30), nel salone di corso Vittorio Emanuele II 63, il dott. Maurizio Gaido, medico e membro della nostra associazione, prosegue il suo ciclo di incontri dedicati alla salute umana e ai fattori che la promuovono. Organizzata dal Comitato Anziani, la proposta è rivolta a tutti. Si consiglia di prenotare (uicto@uici.it, 011535567).

Teatro Stabile. Spettacolo accessibile “Medea” (tour tattile 19 aprile)

Il Teatro Stabile di Torino prosegue il suo lavoro all’insegna dell’accessibilità. Dal 16 al 21 aprile, le repliche dello spettacolo Medea, tratto da Euripide, una delle più crude e drammatiche tragedie dell’antichità, in scena al teatro Fonderie Limone (via Pastrengo 88, Moncalieri) con la regia di Leonardo Lidi, prevedono diversi accorgimenti dedicati alle persone con disabilità, tra cui un’audiointroduzione letta a inizio spettacolo e l’audiodescrizione delle scene non dialogate. Inoltre, venerdì 19 aprile (ore 18) è previsto un tour descrittivo-tattile sul palcoscenico, guidato dalla compagnia. Per il successivo spettacolo (come per tutte le altre repliche accessibili) agli spettatori con disabilità è riservato un biglietto ridotto a 20 €, mentre gli accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del teatro.

“Oltre la vista, oltre la SLA” (21 aprile)

Ritorna “Oltre la vista, oltre la SLA”, la manifestazione podistica non competitiva organizzata dalla nostra Polisportiva, in memoria dell’amico Piero Mallen, con una duplice finalità: favorire l’inclusione (infatti persone con e senza disabilità visiva corrono e camminano insieme), ma anche sostenere la ricerca contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Infatti l’intero ricavato, al netto delle spese, sarà donato al Cresla (Centro ricerche esperto sulla SLA) della Città della Salute di Torino. Quest’anno l’appuntamento è per domenica 21 aprile (con partenza alle ore 9.30) al Parco Michelotti. C’è posto per chi corre e per chi cammina, è possibile scegliere tra due itinerari (uno più lungo, di 10 km, uno più breve, di 5). Un percorso speciale è dedicato ai bambini e sono benvenuti anche gli amici a 4 zampe. Le quote di partecipazione sono di 15 € per gli adulti, 5 € per i bambini sotto i 14 anni. 5 € anche per gli amici a 4 zampe. Ai primi 1.200 partecipanti è garantito un ricco pacco gara, la maglietta ufficiale dell’evento e il pettorale. Inoltre, al termine della corsa, ci saranno estrazioni di vari premi, tra i quali un week-end a Cogne (splendida località in Valle d’Aosta) e alcune cene al buio. E’ possibile iscriversi nei giorni precedenti, tramite Satispay e Rete del Dono (inquadrando i Codici QR sulla locandina), oppure direttamente il giorno della gara, prima della partenza. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito della polisportiva.

Rappresentanza di Ivrea. Incontro con il consigliere delegato Giuseppe Salatino (22 aprile)

Ad aprile, l’incontro dedicato alla rappresentanza di Ivrea si svolge, in via eccezionale, il quarto anziché il terzo lunedì del mese. L’appuntamento è dunque per lunedì 22 aprile (ore 14.30) presso il centro Zac (Zone Attive di Cittadinanza), in via Baltea 40/b. Insieme con la referente della rappresentanza eporediese, Silvia Gianoglio, sarà presente il consigliere delegato UICI Torino, Giuseppe Salatino.

Corso di introduzione all’aromaterapia (23, 30 aprile)

L’associazione “La terra di Arcadia”, in collaborazione con il Comitato Pari Opportunità UICI Torino, propone un corso di avvicinamento all’aromaterapia, una pratica olistica che usa gli oli essenziali ricavati dalle piante come strumenti per migliorare il benessere psicofisico della persona. Il percorso, gratuito per i partecipanti, si articola i due incontri da circa un’ora e mezza ciascuno, che si terranno martedì 23 aprile (ore 16) e martedì 30 aprile (ore 16) nel salone di corso Vittorio Emanuele II 63 e, parallelamente, on-line, tramite la piattaforma Meet. Tenuto da Erika Quaglia, aromatologa scientifica professionista, il corso prevede un viaggio nel mondo delle essenze, partendo dai loro usi storici e rituali nel corso dei secoli, per poi arrivare alla nascita dell’aromaterapia moderna, alle proprietà chimiche e modalità di assunzione degli oli essenziali. Il corso ha l’obiettivo di fornire una conoscenza di base degli oli essenziali e dare indicazioni per poterli usare in piena consapevolezza e sicurezza. Si consiglia di iscriversi, contattando la segreteria (uicto@uici.it; 011535567) entro lunedì 22 aprile.

Viaggio a Ferrara, delta del Po, Comacchio (6-9 giugno, dichiarazione di interesse entro il 30 aprile)

Il Comitato Cultura UICI Torino propone un viaggio a Ferrara e a Comacchio, con le relative valli del delta del Po. La visita si terrà da giovedì 6 a domenica 9 giugno, con rientro in tarda mattinata, per consentire ai partecipanti di votare alle elezioni regionali ed europee. Il programma prevede, tra l’altro, la visita a Ferrara con le sue meravigliose testimonianze storico-artistiche (castello Estense, Cattedrale, Palazzo dei Diamanti, via delle Volte), un’escursione in barca sul Po, nella suggestiva ora del tramonto, l’esplorazione dell’oasi naturalistica di Comacchio e della Manifattura dei Marinati, un-museo laboratorio dedicato alla produzione ittica, tipica della zona. Il programma completo, con note e costi, è disponibile nell’articolo pubblicato sul nostro sito internet. Gli interessati sono pregati di contattare la segreteria (uicto@uici.it; 011535567) entro il 30 aprile. Dopodiché verranno ricontattati per i dettagli.

Ricerca UICI Piemonte, Politecnico di Torino su vita quotidiana persone con disabilità visiva

L’UICI del Piemonte sta supportando una ricerca di vasta portata sulle esigenze e le prospettive della comunità dei non vedenti e ipovedenti in collaborazione con il Politecnico di Torino. A questo riguardo, i promotori dello studio propongono un questionario online, progettato appositamente per raccogliere informazioni cruciali sulle sfide affrontate quotidianamente dalle persone con disabilità visive. L’obiettivo è capire meglio quali siano le difficoltà incontrate e quali gli strumenti compensativi più adatti per migliorare la qualità della vita e assicurare una maggiore indipendenza. Il questionario è disponibile a questo link.

Progetto D-Smart Academy per la formazione informatica di persone cieche e ipovedenti

L’associazione 1 Caffè Onlus, impegnata nel sostenere piccole realtà del terzo settore, promuove un percorso di formazione digitale e informatica rivolto a persone con disabilità visiva. Attraverso il progetto D-Smart Academy, l’associazione organizza una serie di corsi dedicati, che si terranno nei prossimi mesi (l’inizio è in programma nelle prossime settimane, la fine è prevista per novembre) presso il villino Caprifoglio (viale Medaglie d’Oro 88, nel parco del Valentino). Il progetto offre diverse opzioni: il corso base, pensato per chi non abbia grande familiarità con la tecnologia, punta a facilitare l’uso del computer, nelle sue funzioni più comuni, con le principali tecnologie assistive. C’è poi un corso professionale, rivolto a chi sia già perfettamente autonomo nell’uso del computer, che si concentra sui linguaggi di programmazione e mira ad aprire nuove vie lavorative per le persone cieche e ipovedenti. I corsi sono tenuti da Alessandro Albano, persona con grande esperienza nel settore, e poiché finanziati dalla fondazione Venesio, non prevedono costi a carico dei partecipanti. Per iscriversi è necessario compilare l’apposito modulo oppure contattare telefonicamente l’associazione al numero 3386023341.

Sostegno psicologico: manifestazione di interesse

Sta per iniziare un nuovo percorso di sostegno psicologico rivolto a persone cieche e ipovedenti (ed eventualmente con disabilità aggiuntive). Sempre molto apprezzato e richiesto, questo servizio, gestito da professionisti di grande esperienza, può essere un aiuto concreto per conoscersi meglio, affrontando in modo più consapevole e sereno le relazioni con gli altri e le tante sfide del quotidiano. Il percorso è inserito nel progetto UICI “Tempo per una vita migliore”, realizzato con il sostegno della fondazione CRT. Gli interessati a partecipare agli incontri (che saranno individuali) sono pregati di contattare al più presto la sezione I.Ri.Fo.R., partner dell’iniziativa (mail: irifor@uictorino.it; 011535567), chiedendo di Alessia Dall’Antonia.

U.I.C.I. Mantova – Attività

Autore: Mirella Gavioli

Proseguiamo con le nostre attività e opportunità che mi auguro possiate cogliere con rinnovato entusiasmo, e come utili ed importanti occasioni di aggregazione, confronto ed esperienze di crescita e condivisione positiva. L’incontro conoscitivo con la psicologa Beatrice Mastrolorenzo dello scorso sabato, si è rivelato oltre che utile, piuttosto interessante per i diversi contributi e gli spunti condivisi con i partecipanti di diverse età che ne hanno colto l’importanza e manifestato l’interesse di approfondire e proseguire in un percorso di confronto ed elaborazione “dei diversi lutti” che ci coinvolgono e condizionano la qualità della nostra vita, in primis quello della perdita della vista ma non solo. Invito quindi tutti i soci, a manifestare quanto prima alla Presidente o alla segreteria, il proprio interesse a prendersi questo impegno con se stessi e con la sezione, di modo che si possano organizzare al meglio i prossimi incontri che potrebbero beneficiare di un cofinanziamento da parte di I.Ri.Fo.R nazionale.

Continuano le consuete attività in sezione e all’esterno per la sensibilizzazione e la formazione anche in materia di progettazione, abbattimento delle barriere architettoniche ed accessibilità al patrimonio artistico e culturale, a beneficio di diverse categorie di professionisti e dei futuri architetti del politecnico, oltre alle attività sportive, esperienziali e ludico-educative e ricreative con i nostri ragazzi e con gruppi di giovani e scout per sviluppare sensibilità e concreta inclusione.

Ricordo i prossimi appuntamenti per i quali invito a trasmetterci la più tempestiva adesione:

– Sabato 20 aprile, l’importante appuntamento con l’assemblea annuale dei soci ore 9.30 presso sala organo del conservatorio, con pranzo presso Locanda delle Grazie, quota euro 30 per persona, a cui la sezione contribuirà per una quota parte, prenotazioni entro giovedì 18.

– Sabato 4 maggio, Giornata regionale culturale a Lecco mezzo pullman posti limitati, contributo euro 30 per persona, iscrizioni entro il 15 aprile.

– mercoledì 17 aprile, dalle 14.30 – 17.30 su prenotazione per un incontro a titolo gratuito e personalizzato, sarà presente in sezione un esperto in dispositivi di video ingrandimento, per la letto scrittura, per la gestione dell’ipovisione e di strategie utili per affrontare la quotidianità delle persone con disabilità visiva, contattare la Presidente cel. 333.92.81.815 per cogliere questa ulteriore opportunità.

– mercoledì 24 aprile dalle ore 16.30 alle 18.30, ritrovo in sezione per gli interessati ad imparare o ad approfondire l’uso dello smartphone iphone con il docente accreditato I.Ri.Fo.R Ignazio Fontana. Il corso è cofinanziato da I.Ri.Fo.R Nazionale, gli interessati dovranno versare un contributo di euro 110.

Invito coloro che non l’abbiano ancora fatto, ad aggiornare il tesseramento 2023, per poter usufruire dei servizi erogati dalla sezione e messi a disposizione dalla nostra Unione, e ad aggiornare il tesseramento 2024 prima dell’assemblea del 20 aprile, sia quale atto doveroso verso la sezione, che per avere diritto di intervento e di voto dei documenti assembleari. Ricordo che da questa assemblea, avranno diritto al voto, anche i soci sostenitori regolarmente iscritti quindi, chi non lo fosse già o lo volesse diventare, è invitato a formalizzare quanto prima la propria iscrizione per essere riconosciuto a pieno titolo socio dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti della nostra sezione.

Esito estrazione a premi “Sorprese di Pasqua” – giovedì 28 marzo Lottomatica

Comunico i numeri vincenti dei cinque premi già assegnati ai fortunati, della nostra estrazione di Pasqua, avvenuta, come da programma, lo scorso giovedì 28 marzo sulla ruota di Roma: il primo premio è stato vinto con il numero 17; il secondo con il numero 22; il terzo con il numero 49; il quarto premio con il numero 52 e il quinto premio con il numero 88. Congratulazioni ai vincitori e un GRAZIE a tutti coloro che hanno aderito e contribuito con questo gesto, a sostenere le attività sezionali; un grazie speciale a ITALDOLCE SRL di Gavioli Laura e Mantovani Roberto, per aver donato buona parte dei pregiatissimi premi messi in palio.

U.I.C.I. Mantova – Attività

Autore: Mirella Gavioli

La cena al buio di sabato proposta ad una cinquantina di commensali presso l’oratorio di Bancole, è stata un’altra iniziativa particolarmente apprezzata e vissuta con interesse ed entusiasmo che fa bene alla nostra autostima, all’inclusione e alla crescita sociale più condivisa e consapevole per quanto sappiamo trasmettere e donare ai nostri interlocutori.

Con la domenica delle Palme, siamo entrati nella Settimana Santa che precede la Pasqua di Resurrezione. Le nostre attività e i servizi si svolgeranno regolarmente fino a giovedì 28 marzo con il caffè letterario delle ore 17. Mercoledì 27, alle ore 21, ci ritroveremo per il tradizionale saluto ed augurio che ci vorremo scambiare anche con i gemelli comaschi su piattaforma zoom, link da richiedere alla segreteria o reperibile dai gruppi whatsapp dedicati. In occasione delle festività, la sezione rimarrà chiusa e i servizi sospesi da venerdì 29 marzo a mercoledì 3 aprile compresi, e riprenderemo le attività da giovedì 4 aprile.

In prossimità della Pasqua, come da tradizione, la sezione promuove un’estrazione a premi a sostegno delle proprie attività. L’estrazione avverrà giovedì 28 marzo sulla ruota di Roma di Lottomatica, i 5 vincitori si potranno aggiudicare: 1° premio “Pasquale”, il maxi uovo artigianale e personalizzato di cioccolato fondente e prelibato, del peso di 2 Kg, realizzato dalla pasticceria Dolci Idee; 2° premio uovo emoticon giallo al cioccolato bianco con burro di cacao giallo più una colomba pasquale artigianale al caramello; 3° premio uovo artigianale cioccolato al latte con ovetti confettati più una colomba ai frutti tropicali; 4° e 5° premio, una ricca scatola pasquale a sorpresa. Invito soci ed amici a recarsi in sezione o a contattare la segreteria sezionale allo 0376.32.33.17, per riservare almeno uno dei 90 numeri disponibili sul tabellone, al contributo di euro 5 cadauno, e buona fortuna a tutti e a ciascuno. Si ringrazia ITALDOLCE di Mantovani Roberto e Gavioli Laura per aver offerto il maxi uovo e le colombe artigianali messi in palio per i primi tre premi. Invito soci ed amici ad aderire passando in sezione o contattando la segreteria, per riservare uno o più numeri vincenti, al contributo di euro 5 cadauno.

La sezione aderisce alla 10° giornata regionale della cultura che si terrà sabato 4 maggio alla scoperta della città di Lecco, come da info già trasmessa dal consiglio regionale lombardo UICI. I posti sono limitati indicativamente ad una dozzina tra soci ed accompagnatori, tuttavia invito gli interessati a segnalarlo in segreteria entro martedì 9 aprile, di modo da valutare il possibile ampliamento del gruppo in funzione della partecipazione delle altre sezioni. È intenzione del consiglio sezionale, offrire al gruppo aderente il viaggio mezzo pullman, in quanto è impensabile poter raggiungere Lecco mezzo treno; ai partecipanti verrà richiesta una quota di soli 30 euro comprensiva di viaggio, pranzo e visite guidate offerte dal Consiglio Regionale Lombardo UICI. La gita si potrà confermare solo se si potrà raggiungere indicativamente un gruppo di 20 – 24 partecipanti per poter riservare un pullman di questa capienza, e subordinatamente a quanto premesso. Le richieste verranno considerate in ordine di ricezione e confermate solo dopo il 12 aprile.

Per sabato 6 aprile, alle ore 15.30 in sezione, è organizzato un incontro di gruppo, una chiacchierata conoscitiva con la dott.ssa Beatrice Mastro Lorenzo psicologa e psicoterapeuta con esperienza con persone affette da disabilità visiva ma non solo, rivolta a soci e familiari, allo scopo di conoscere meglio i nostri stati d’animo, le nostre eventuali inquietudini e/o i disagi che ci possono accomunare e condizionare negativamente nella quotidianità. L’incontro propedeutico a valutare eventuali percorsi successivi di gruppo o individuali, è aperto a tutti, e si concluderà come di consueto con una merenda comunitaria, segnalate la vostra partecipazione alla segreteria entro venerdì 5 o direttamente alla presidente cel. 333.92.81.815.

Domenica 14 aprile, nell’ambito del progetto I.Ri.For “Viva la seconda giovinezza”, è organizzata una giornata al Santuario della Madonna della Comuna ad Ostiglia con pranzo e passeggiata pomeridiana, attendiamo le vostre prenotazioni per poter organizzare al meglio.

U.I.C.I. Torino – Attività

Percorsi di musicoterapia, ippoterapia, attività posturale (iscrizioni entro il 10 aprile)

Nel mese di aprile inizia una nuova edizione dei percorsi di musicoterapia, ippoterapia e attività posturale, realizzati nell’ambito del progetto UICI “Tempo per una vita migliore”, con il sostegno della Fondazione CRT. Le attività, ideali per favorire l’inclusione, adatte a persone di ogni età, saranno gestite da professionisti di grande esperienza e con formazione specifica sulla disabilità visiva: Manuela Dominici (musicoterapia); associazione Hidalgo (ippoterapia); Alessia Senis (postura). Il nuovo ciclo inizierà a partire dal 15 aprile e si concluderà a luglio, con eccezione dell’ippoterapia che invece terminerà a giugno, per ragioni legate al benessere dei cavalli.

Per sostenere le spese dei corsi sono previste minime quote di compartecipazione a carico degli utenti: 60 € per un’attività; 110 € per due attività; 160 € per tre attività. Nel caso dell’ippoterapia, chi non l’avesse ancora fatto per l’anno 2024, dovrà aggiungere un contributo di 12 €, da versare all’associazione Hidalgo, per spese assicurative. Il numero di posti è limitato. Le iscrizioni sono aperte fino al 10 aprile. Per ragioni organizzative è molto importante che le quote vengano versate all’atto dell’iscrizione o al massimo prima dell’inizio dei corsi. Diversamente, pur a malincuore, saremo costretti a escludere dalle attività chi non rispetterà questa scadenza. Per prenotarsi, fino a esaurimento posti, è possibile contattare la sezione I.Ri.Fo.R., partner del progetto che organizza le attività (mail: irifor@uictorino.it, telefono 011535567), chiedendo di Alessia Dall’Antonia.

Sostegno psicologico: manifestazione di interesse

Sta per iniziare un nuovo percorso di sostegno psicologico rivolto a persone cieche e ipovedenti (ed eventualmente con disabilità aggiuntive). Sempre molto apprezzato e richiesto, questo servizio, gestito da professionisti di grande esperienza, può essere un aiuto concreto per conoscersi meglio, affrontando in modo più consapevole e sereno le relazioni con gli altri e le tante sfide del quotidiano. Il percorso è inserito nel progetto UICI “Tempo per una vita migliore”, realizzato con il sostegno della fondazione CRT. Gli interessati a partecipare agli incontri (che saranno individuali) sono pregati di contattare al più presto la sezione I.Ri.Fo.R., partner dell’iniziativa (mail: irifor@uictorino.it; 011535567), chiedendo di Alessia Dall’Antonia.

Servizio consulenza tiflologica

Grazie al progetto UICI “Tempo per una vita migliore”, sostenuto dalla Fondazione CRT, è possibile proseguire anche nell’organizzazione di un servizio particolarmente apprezzato e richiesto: la consulenza tiflologica. Attraverso una serie di incontri individualizzati, è possibile ricevere indicazioni su strumenti e metodi in grado di potenziare la propria autonomia personale e affrontare in maniera più serena la disabilità visiva.

La proposta è rivolta a persone di ogni età. Per ulteriori informazioni e per prenotare la consulenza è possibile contattare l’I.Ri.Fo.R. partner del progetto, (mail: irifor@uictorino.it, tel. 011535567), chiedendo di Alessia Dall’Antonia.

Inizia il corso di Braille (dal 27 marzo)

Per coloro che si sono iscritti, mercoledì 27 marzo inizia il corso di lettura e scrittura braille, tenuto dalle nostre Titti Panzarea e Letizia Paffumi. Le lezioni si svolgeranno il mercoledì (dalle 15 alle 17, con possibilità di piccole variazioni orarie, a seconda delle necessità dei presenti), per un totale di 10 incontri da 2 ore ciascuno. Il percorso è rivolto sia a chi voglia imparare il braille da zero, sia a chi, già in possesso di una conoscenza di base, cerchi l’opportunità per un ripasso. Agli iscritti è stato richiesto un contributo di 30 € come compartecipazione per l’acquisto dei materiali didattici. Invitiamo chi aveva manifestato interesse, ma poi non ha potuto partecipare a questo corso per problemi di date e orari, a continuare a seguirci, perché nei prossimi mesi saranno organizzati nuovi corsi.

Storie e aneddoti su Torino (27 marzo)

Mercoledì 27 marzo (con un giorno d’anticipo rispetto all’abituale cadenza del giovedì), alle ore 16,30, nel salone di Corso Vittorio Emanuele II 63 (secondo piano), tornano a trovarci i coniugi Ricossa (già molto apprezzati negli anni passati) con nuove storie e aneddoti legati alla nostra meravigliosa città. Promossa dal Comitato Anziani, la proposta è rivolta a tutti. Si consiglia di iscriversi (mail: uicto@uici.it; tel. 011535567.

L’UICI Torino a Floricola, mostra-mercato di piante e fiori (30 marzo)

Sabato 30 marzo (dalle 9 alle 17) l’UICI Torino partecipa alla manifestazione Floricola, una mostra mercato di piante e fiori che raduna in via Roma, nel cuore di Torino, espositori da ogni parte d’Italia. La nostra associazione sarà presente con un suo stand nel quale sarà possibile esplorare, con i sensi alternativi alla vista, piante e fiori aromatici e, più in generale, conoscere alcuni aspetti della vita quotidiana di chi non vede, a cominciare dall’alfabeto braille. Vi aspettiamo!

Incontro musicale con Francesca Lanza (voce) e Anna Barbero (pianoforte)

Giovedì 4 aprile (ore 16), nel salone di corso Vittorio Emanuele II (secondo piano), il soprano Francesca Lanza e la pianista Anna Barbero (che già in passato era stata nostra gradita ospite) ci propongono un recital concertistico che spazia dalle arie d’opere al Lied (forma breve tipica del mondo austro-tedesco), senza trascurare brani originali e qualche sorpresa. Promosso dal Comitato Anziani, l’appuntamento è rivolto a tutti. Si consiglia di prenotare (mail: uicto@uici.it; 011535567). Vi aspettiamo!

Podcast Centro Nazionale del Libro Parlato

Il Centro Nazionale del Libro Parlato lancia un ciclo di podcast (cioè brevi contenuti audio pubblicati a puntate) intitolato “Voci d’ispirazione” e dedicato a grandi personaggi (inventori, attivisti, artisti, pensatori) che hanno lasciato un segno nella storia superando la disabilità. Tra loro Louis Braille, Helen Keller e molti altri. È possibile accedere ai podcast tramite il sito del Centro Nazionale del Libro Parlato oppure attraverso la piattaforma Spotify.

Per soci UICI sconto su iscrizione Audible (piattaforma audiolibri)

La nostra Unione Ciechi (sede centrale) ha sottoscritto un accordo con Audible, piattaforma di Amazon, specializzata in audiolibri e podcast, che, con la sua offerta sterminata di contenuti audio, rappresenta uno tra i principali punti di riferimento del settore. Grazie alla speciale promozione, i soci UICI che si iscrivono (senza aver mai provato il servizio in precedenza), oltre al mese gratuito previsto per tutti i nuovi utenti possono usufruire di un abbonamento al costo di 6,99 € mensili per i primi 24 mesi. Dopodiché, scatterà la tariffa ordinaria di 9,99 € mensili. Per maggiori informazioni e per sottoscrivere l’abbonamento è possibile consultare la pagina dedicata. Al Santuario della Consolata esposta la via Crucis tattile di Emilia Pozzo La Ferla (fino al 19 maggio) Fino al 19 maggio, domenica di Pentecoste, torna a essere esposta, al Santuario della Consolata di Torino, l’opera tattile “Metti la tua mano… sulla via della croce con il cuore e le mani” dell’artista Emilia Pozzo La Ferla. L’opera si compone di una serie di sculture in terra cotta, che riproducono le stazioni della via crucis, cioè il doloroso itinerario che, secondo la tradizione cattolica, Gesù percorse dal momento della condanna a morte fino alla crocifissione e alla sepoltura. L’opera è stata pensata per essere guardata ma anche esplorata tattilmente (una caratteristica che la rende molto adatta ai visitatori con disabilità visiva) e riflette su temi universali, capaci di parlare a credenti e non.

U.I.C.I. Torino – Attività

Presentazione nuovi locali UICI Torino e inaugurazione mostra tattile “La musica da toccare” (25 marzo)

Lunedì 25 marzo (dalle ore 16) la nostra associazione organizza un momento di incontro e di festa dedicato a soci e amici. Durante il pomeriggio sarà possibile scoprire i nuovi spazi UICI Torino al secondo piano di Corso Vittorio Emanuele II 63. Grazie all’acquisizione di questi locali, la nostra sede territoriale è ora più ampia, accogliente e pronta per affrontare le tante sfide che ci attendono: un traguardo prezioso, di cui siamo orgogliosi e che desideriamo condividere con ciascuno di voi. Con l’occasione verrà anche inaugurata la mostra tattile temporanea “La musica da toccare”, con opere della scultrice Emilia Pozzo La Ferla, appositamente imprestate alla nostra associazione. La proposta è rivolta a tutti, ma, per ragioni logistiche e di capienza dei locali, il numero di posti è limitato. Vi preghiamo quindi di iscrivervi al più presto (mail: uicto@uici.it; tel. 011535567), indicando una fascia oraria di preferenza (h. 16 oppure h. 17). Faremo il possibile per accontentare tutti, compatibilmente con le necessità tecniche.

Blind Coffee UICI Piemonte, con Gianni Ferrero, direttore Consulta Persone in Difficoltà (18 marzo)

Lunedì 18 marzo (dalle ore 17.30), presso il Museo Lavazza di Torino (via Bologna 32/a, Torino) si tiene il quarto appuntamento con Blind Coffee, il ciclo di incontri ideato da UICI Piemonte per affrontare il tema dell’inclusione, declinato in vari ambiti della vita. Ospite di lunedì 18 marzo sarà Gianni Ferrero, il direttore della Consulta per le Persone in Difficoltà, una realtà significativa, a livello nazionale e locale, con cui la nostra associazione dialoga e collabora da tempo. Il talk, condotto da Mara La Verde (Gruppo Giovani UICI Piemonte) sarà preceduto da una breve visita al museo e seguito da una degustazione non convenzionale di caffè, offerta da Lavazza. La partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi perché i posti sono limitati. Per prenotazioni: segreteria@uicpiemonte.it; 011 562 78 70.

Ciclo letture dantesche prof. Giuseppe Magliano (21 marzo)

Dopo il successo della prima edizione, accolta con entusiasmo da tanti nostri soci e amici, torna a trovarci il prof. Giuseppe Magliano, esperto di letteratura medievale, che ci proporrà un nuovo ciclo di letture dantesche. Il primo appuntamento si terrà giovedì 21 marzo (ore 16) nei locali di corso Vittorio Emanuele II 63. Grazie alla sua passione per la divulgazione e alla sua grande esperienza come docente, il prof. Magliano riuscirà a rendere accessibili a tutti i segreti racchiusi nelle terzine dantesche, mostrandoci quanto di attuale e profondamente umano ci sia nel viaggio ultraterreno immaginato dal sommo poeta. Si consiglia di iscriversi (uicto@uici.it; 011535567).

Sportello Settimo Torinese, con Titti Panzarea, vicepresidente UICI Torino (21 marzo)

Giovedì 21 marzo, terzo del mese, dalle ore 16 alle 18, a Settimo Torinese, presso la biblioteca Archimede (piazza Campidoglio 50), si tiene lo sportello di consulenza e incontro dedicato ai disabili visivi residenti in zona. Per l’occasione, insieme con il socio Nevio Ferri sarà presente la vicepresidente UICI Torino Titti Panzarea, esperta, tra l’altro, di autonomia personale e inclusione nella vita quotidiana.

Teatro Stabile. Spettacolo accessibile “La ragazza sul divano” (tour tattile: 22 marzo)

Prosegue l’impegno del Teatro Stabile di Torino per la resa accessibile della propria stagione. Dal 19 al 24 marzo, le repliche dello spettacolo “La ragazza sul divano”, in scena al Teatro Carignano, saranno proposte con vari accorgimenti per l’inclusione delle persone con disabilità visiva, tra cui l’audiodescrizione delle scene non dialogate. Inoltre venerdì 22 marzo (ore 18) si svolgerà un tour descrittivo tattile sul palcoscenico, guidato dalla compagnia. Per il successivo spettacolo (come per le altre recite accessibili) alle persone con disabilità è riservato un biglietto ridotto al costo di 30 €, mentre eventuali accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito.

Lo spettacolo, scritto dal drammaturgo Jon Fosse, con la regia di Valerio Binasco, è una riflessione sul tema dell’abbandono e del trascorrere del tempo. In scena un cast d’eccezione di cui fanno parte, tra gli altri, Pamela Villoresi e Isabella Ferrari. Maggiori informazioni sul sito del teatro.

Storie e aneddoti su Torino (27 marzo)

Mercoledì 27 marzo (con un giorno d’anticipo rispetto all’abituale cadenza del giovedì), alle ore 16, nel salone di Corso Vittorio Emanuele II 63 (secondo piano), tornano a trovarci i coniugi Ricossa (già molto apprezzati negli anni passati) con nuove storie e aneddoti legati alla nostra meravigliosa città. Promossa dal Comitato Anziani, la proposta è rivolta a tutti. Si consiglia di iscriversi (mail: uicto@uici.it; tel. 011535567.

Problemi annunci vocali sui mezzi Gtt

In questo periodo stiamo ricevendo molte segnalazioni di problemi legati agli annunci vocali sui mezzi pubblici Gtt (Gruppo Torinese Trasporti). Sono coinvolte sia le comunicazioni all’esterno dei mezzi (linea e direzione), sia quelle all’interno (fermata successiva). Il nostro Comitato Autonomie e Mobilità ha già chiesto chiarimenti all’azienda. Le disfunzioni dipenderebbero da un problema informatico, sul quale si sta cercando di intervenire nel modo più rapido ed efficace possibile.

Un discorso a parte riguarda i nuovi tram Hitachi Serie 8.000, in servizio da qualche mese sulle linee Gtt. Stando a quanto riferito, l’azienda ha ricevuto lamentele per il volume troppo alto degli annunci esterni, cosa che ha richiesto la disattivazione del servizio. Anche in questo caso il nostro Comitato sta lavorando perché si arrivi, quanto prima, a una soluzione ragionevole, che non penalizzi le persone cieche e ipovedenti. Vi terremo aggiornati.

Pubblicato il 18/03/2024.

U.I.C.I. Mantova – Attività

Autore: Mirella Gavioli

Soddisfazione riscontrata in occasione dell’incontro organizzato presso il nostro conservatorio, per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, a cui hanno preso parte soci, amici e le numerose autorità che hanno testimoniato vicinanza e considerazione verso la nostra Associazione ed il suo operato a sostegno delle donne con disabilità. Come ha ben illustrato la relatrice Dott.ssa Gaia Cimolino, spesso molte donne con disabilità, subiscono una doppia discriminazione in quanto tali, in vari ambiti della vita personale e sociale e per questo dobbiamo lavorare insieme alla politica e alle istituzioni, per offrire i nostri contributi concreti e costruttivi, al fine di poter migliorare una situazione ancora piuttosto critica e discriminante da diversi punti di vista. Ci ha ospitato una sempre prestigiosa location, la sala dell’organo che per l’occasione, ci ha donato l’esibizione musicale dei maestri Luca Truffelli e Carlo Benatti che con un magnifico flauto traverso e un maestoso organo, ci hanno emozionato ed arricchito della bellezza vibrante della musica, prima di concludere la giornata con un sempre piacevole momento conviviale. Si sono avviate le numerose iniziative promosse dalla nostra sezione sul tema della prevenzione del glaucoma a favore della cittadinanza, che ci vedranno impegnati sul territorio fino al 16 marzo, in collaborazione con IAPB, i club Lions mantovani, diversi medici oculisti e nostri volontari, per screening gratuiti e incontri informativi di sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione.

Ringrazio fin da ora la segretaria, i dirigenti e i soci che, con me, si vorranno mettere a disposizione per garantire presenza e contatto con la cittadinanza sul territorio e per la distribuzione del materiale informativo predisposto da IAPB.

Avvicinandoci alle festività pasquali, come da tradizione, la sezione promuove un’estrazione a premi per giovedì 28 marzo, “Sorprese di Pasqua”, sulla ruota di Roma di Lottomatica. Invito soci ed amici a contattare la segreteria sezionale allo 0376.32.33.17, per riservare almeno uno dei 90 numeri disponibili sul tabellone, al contributo di euro 5 cadauno, e buona fortuna a tutti e a ciascuno.

Si ringrazia l’Azienda Italdolce di Gavioli Laura e Roberto Mantovani.

Ricordo che lunedì 18 marzo, gli uffici rimarranno chiusi e i servizi sospesi per la festività del Patrono della nostra città. Martedì 19 marzo alle ore 15, presso gli uffici sezionali e su piattaforma zoom, si terrà il consiglio sezionale. Invito soci e familiari, ad approfondire i comunicati I.RI.FOR n. 2 e 3, e di comunicare quanto prima a me o alla segreteria, l’interesse alle proposte dei bandi che, se richiesto, ci impegneremo a predisporre.

Pubblicato il 12/03/2024.