Sommario rivista “Senior” ottobre 2022

Anche in questo numero preparato con la massima attenzione e con affettuoso impegno da tanti collaboratori sono evidenziati i migliori contenuti che propongono, come sempre, interesse, qualità e interazione collaborativa.

Le 28 tracce contenute in questo numero ne sono la testimonianza e concorrono a sostenere i momenti più difficili delle giornate dei nostri amici anziani: Senior si propone sempre con gusto, attenzione amorevole esprimendo la sua vivace attrazione: cinque ore abbondanti di ascolto e di partecipazione attiva.

Ringraziamo tutti i collaboratori: Maria Desposito, Angela Bruni, Antonio Pinto, Patrizia Modica, Angelo Degianni, Adriana Cereda, il Prof. Giuseppe Alfredo Iannocari, il dott. Ezio Pescatori, Massimiliano, Mauro Corona, Elisabetta Vianello.

Potrei continuare a lungo per dare un cenno all’oggetto del loro impegno, ma preferisco lasciarvi alla lettura audio del sommario: prestate attenzione, non ne sarete delusi.

Cesare Barca

Di seguito il link per ascoltare il sommario:

Pubblicato il 17/10/2022.

Calendario Antoniano 2023 per le persone non vedenti e ipovedenti

Il Calendario Antoniano 2023, dal titolo “segnaletiche antoniane”, è disponibile nelle versioni braille e nero-braille a caratteri ingranditi. Richiedilo subito, telefonando al numero 049 8225777 o inviando una e-mail a oltrei5sensi@santantonio.org: lo riceverai con un conto corrente allegato, che potrai utilizzare per fare un’offerta a favore delle opere antoniane. Il calendario verrà spedito a partire dal mese di ottobre, ma puoi già preordinarlo!

Il Calendario 2023 si presenta con una bella copertina che raffigura, in rilievo, la colomba simbolo della pace, della riconciliazione e dell’amore.

Al suo interno vengono proposti alcuni episodi miracolosi che la tradizione attribuisce a sant’Antonio, momenti di grazia, gesti eclatanti che accompagnavano la predicazione del nostro amato Santo. Le immagini, delle quali troverai una breve didascalia, sono a cura di Luca Salvagno.

Come di consueto, troverai anche le più importanti iniziative sostenute dalla Caritas antoniana e la preghiera a sant’Antonio di fra Antonio Ramina.

Riceverai anche in dono il ciondolo Tau giglio, per portare sant’Antonio sempre vicino al tuo cuore. Questo monile, opera di sapienti artigiani, riproduce il simbolo del Tau e del Giglio. Il primo è l’emblema francescano per eccellenza, l’ultima lettera dell’alfabeto ebraico, con cui san Francesco amava firmare le proprie lettere, non può non ricordare la Croce; mentre il secondo è il simbolo della purezza e sapienza di sant’Antonio. Sul retro del tau il saluto francescano “Pax et Bonum”.

Il tau è STATO realizzato in un’unica fusione di zama e bronzo E Il girocollo è in gomma scura, ed è un prodotto anallergico e inossidabile.

-Abbonamento al Messaggero di sant’Antonio! il dono che dura un anno intero!

Con soli 10 euro, tu, o la persona che ami, riceverete ogni mese, il Messaggero di sant’Antonio, in formato word, spedito via e-mail, o in MP3, su cd-rom. La rivista dei frati della Basilica di Padova, è ricca di informazioni e utile per una lettura cristiana dei principali avvenimenti d’attualità. Diventerai sostenitore dei progetti di solidarietà dei frati, a favore dei più bisognosi; avrai la possibilità di affidare le tue intenzioni personali, alla preghiera quotidiana dei frati, e di ricevere, se lo desideri, una risposta sicura e fidata ai tuoi dubbi e interrogativi.

… e inoltre, un simpatico omaggio!

Sia per il rinnovo personale che per la sottoscrizione di un abbonamento per una persona amica, riceverai, come segno di riconoscenza, un meraviglioso portalume in resina chiara, rifinita a mano da artigiani italiani. In altorilievo, è stata scolpita l’immagine di sant’Antonio con il bambino in braccio e il giglio, e la frase “Sant’Antonio prega per me”. L’altezza del portalume è di 7 centimetri e il suo diametro è di 5 centimetri.

Abbonati al «Messaggero di sant’Antonio»: ogni mese illuminerà le tue scelte, ti aiuterà a decidere dove andare, con chi partire e, soprattutto, quali compiti assumerti nella vita!

Richiedi il conto corrente precompilato per il versamento di 10,00 euro per il tuo abbonamento valido per un anno!

Pubblicato il 12/10/2022.

U.I.C.I. Lazio – L’Accordo tra Regione Lazio ASP S. Alessio MdS e Lavoratori è stato sottoscritto!

Nel pomeriggio del 3 Agosto è stato finalmente firmato l’accordo sindacale per la stabilizzazione dei lavoratori dell’ASP S. Alessio – Margherita di Savoia, che consentirà di dare continuità ai servizi educativi domiciliari, territoriali ed in quelli educativi scolastici per disabili visivi.
Dopo anni di incontri e interlocuzione con la Regione Lazio, l’ASP S. Alessio – Margherita di Savoia, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti del Lazio e le sigle sindacali FP CGIL Roma Lazio, CISL FP Roma Capitale Lazio e UIL FPL Roma Lazio, finalmente il superamento del precariato lavorativo nell’ambito dei servizi erogati dall’ASP S. Alessio — Margherita di Savoia, in favore dei beneficiari con disabilità visiva e minorazioni aggiuntive, è diventato realtà.
“Servizi così importanti non possono essere relegati al precariato” afferma con convinzione il Presidente dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovendenti del Lazio, Claudio Cola.
“Una maggiore serenità lavorativa da parte degli operatori incide, infatti, positivamente anche nella qualità dei loro interventi”.
L’accordo prevede la nascita di una Fondazione di Partecipazione pubblica
Continua Cola: “ringraziamo la Regione Lazio, il vice presidente Daniele Leodori e l’assessore Claudio Di Berardino per impegno straordinario, anche finanziario, destinato a questo importante risultato, ma anche le sigle sindacali, ľASP, il suo CdA e tutti i componenti del Comitato Consultivo”.
L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti continuerà come sempre il suo impegno a favore dei minorati della vista anche attraverso il miglioramento dei servizi che l’ASP S. Alessio eroga.
Questo importante provvedimento va a modificare la l.r. 2/19 per la trasformazione delle IPAB e destina per il triennio 2023-2025 ulteriori risorse per i servizi specialistici.
Come è noto la riforma del mercato del lavoro impedisce di fatto alle Amministrazioni Pubbliche di adottare contratti di collaborazione. L’ASP S. Alessio, che ha terminato la sua trasformazione quindi, da giugno 2023, non potrà più avvalersi di tale forma contrattuale, tantomeno non si può pretendere che tutti gli operatori abbiano partita IVA. Ora che invece è possibile costituire la fondazione di partecipazione pubblica, una volta dotata dello statuto e di tutto ciò che necessita da parte del Cda del S. Alessio vedrà confluire i circa 240 collaboratori che avranno quindi un contratto a tempo indeterminato.
Il vantaggio per i ciechi e ipovedenti del Lazio è che vi sarà continuità nei servizi e maggiore professionalità data dal decremento di ricambio del personale.
Si sottolinea che solo nell’ambito scolastico, gli studenti seguiti sono circa 420, oltre ai servizi domiciliari per le persone con disabilità complesse, nonché i laboratori presenti per ora sui territori di Roma, Frosinone e Latina.

Pubblicato il 10/08/2022

U.I.C.I. Catanzaro – “Occhio ai Bambini”

Prosegue incessantemente la campagna di prevenzione delle patologie oculari “Occhio ai Bambini”, destinata agli istituti per l’infanzia e primaria della provincia di Catanzaro.

Un tour itinerante che ha già visto coinvolti oltre 500 bambini dai 3 agli 11 anni con l’obiettivo primario di preservarne la vista.

Il tutto realizzato attraverso uno screening gratuito ad opera di medici oculisti specialisti ed ortottisti che può diagnosticare precocemente l’esistenza di fattori che necessitino di un approfondimento prima che si tramutino in patologie che poi invece necessiterebbero di interventi mirati.

Di ciò si può avere assoluta contezza in base ai dati sin qui raccolti e complessivamente ci indicano che nelle prime due settimane l’8% dei bambini visitati è stato rimandato ad una visita approfondita e che i difetti principalmente riscontrati risultano essere di tipo refrattivo e riconducibili a miopia ed astigmatismo oltre che con diversi casi di daltonismo che sono risultati in forte crescita rispetto alle precedenti edizioni della campagna, e disturbi ortottici quali strabismo e occhio pigro riscontrati nel 2% degli alunni dai 6 ai 10 anni.

Ulteriore dato rilevante nonché allo stesso tempo allarmante è emerso dall’analisi anamnestica in quanto circa il 7% dei bambini visitati non era mai stato sottoposto ad un controllo approfondito da parte di uno specialista.

Lo staff dell’UICI di Catanzaro che affianca il Comitato IAPB guidato da Luciana Loprete ed insieme agli specialisti durante la campagna costantemente quindi ricorda ai genitori quanto sia importante un controllo oculistico sin dalla nascita ed ancor di più prima dell’inizio dell’anno scolastico considerando che le visite che devono essere effettuate ciclicamente per garantire una crescita priva di deficit visivi.

Si ringrazia per l’impegno e la sensibilità gli specialisti Dott. Pierfrancesco Mellace, Dott. Carmine Catalano, Dott.ssa Angela Turtoro e le ortottiste Dott. Chiara Coppola e Dott. Stefania Cristofaro.

U.I.C.I. Napoli – Progetto “Occhio ai bambini”

U.I.C.I. Napoli vincitrice del progetto Unicredit Foundation e Unicredit per la prevenzione delle patologie oculari

Il progetto “Occhio ai bambini “nell’ambito della “Call for Regions – Carta E 2021”, lanciato e finanziato da UniCredit Foundation in collaborazione con UniCredit. È stato vinto proprio da U.I.C.I. Napoli.

Sviluppato in collaborazione con la Clinica Oculistica dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, il progetto prevede uno screening oculistico generale per almeno 500 bambini dell’Istituto Comprensivo Don Giustino Russolillo nel quartiere di Pianura, nella periferia occidentale della città di Napoli. L’obiettivo è di diagnosticare eventuali disturbi oculari causati dallo studio in DaD e dall’utilizzo di apparecchiature elettroniche (pc, tablet e smartphone). Nelle parole di Giuseppe Biasco, compianto amico ideatore del progetto “Il bando riguardava il sostegno alla povertà emergente, in particolare alle categorie più fragili: bambini, anziani e disoccupati soprattutto. Il finanziamento massimo previsto era di cinquantamila euro. La dotazione finanziaria era esigua e l’area di riferimento era veramente molto vasta e costruire un progetto per questo bando non è stato semplice! Ma, la sezione U.I.C.I. di Napoli ha accumulato, nel corso degli anni, un tale patrimonio di attività ed esperienze che le hanno permesso di poter immaginare e costruire un progetto vincente”. Gli screening, effettuati da oculisti professionisti, si avvarranno di una unità mobile attrezzata con un ambulatorio oftalmico. I risultati verranno raccolti, esaminati e sviluppati dall’Università Vanvitelli per condurre un importante progetto di ricerca, da concludersi con una apposita pubblicazione. Gli oculisti coinvolti se dovessero riscontrare disturbi dell’apparato visivo di qualche bambino, provvederanno a informare insegnanti e genitori su come accedere agli ambulatori pubblici.

La Prof.ssa Francesca Simonelli, Direttrice della Clinica Oculistica dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, afferma “L’obiettivo degli screening è l’individuazione precoce delle patologie, che interferendo con il processo di acquisizione dell’immagine, compromettono il normale sviluppo dell’apparato visivo. Infatti, esistono patologie pediatriche dell’apparato visivo tra cui lo strabismo, l’ambliopia (occhio pigro), i difetti refrattivi (miopia, ipermetropia e astigmatismo) che possono rimanere misconosciute. Come è noto, non sempre i bambini riescono a riferire il proprio disturbo, invece, sottoponendo loro ad un esame che prevede dei test di valutazione del normale sviluppo dell’apparato visivo, del suo corretto funzionamento, sia in termini di acuità visiva che di motilità, ogni anomalia che si presenti può essere corretta precocemente evitando che determini danni che permangono per tutta la vita”. Mario Mirabile, Presidente U.I.C.I. Napoli, e Ciro Taranto, coordinatore Comitato Provinciale IAPB, esprimono gratitudine nei confronti di Unicredit Foundation per aver creduto in un progetto così ambizioso e per la disponibilità a portare avanti un progetto impegnativo e utile per la salvaguardia della vista dei più piccoli. Un doveroso ringraziamento va alla Prof.ssa Daniela Pes Dirigente dell’Istituto Comprensivo Don Giustino Russolillo di Pianura, Istituto presso cui verranno effettuati gli screening.

Il progetto si avvale dei patrocini della IAPB Italia ONLUS, del Comune di Napoli ed è organizzato con il supporto della Tec Med S.R.L. che ha messo a disposizione importanti attrezzature per lo svolgimento degli screening.

Per maggiori informazioni

Gli screening inizieranno dal 6 maggio 2022 per proseguire anche lungo il 2022-2023. 

U.I.C.I. Napoli, via San Giuseppe dei Nudi n. 80, 80135, Napoli – tel. 0815498834 – 50 –

uicna@uici.it–www.uicinapoli.it

Locandina dell’evento

Slash Radio Web – Programmazione dal 28 marzo al 3 aprile 2022

Autore: Redazione

Care amiche e cari amici, non mancate all’appuntamento con il mondiale di Formula Uno 2022. Domenica 27 marzo dalle 18:50 trasmetteremo in diretta l’esclusiva radiocronaca, a cura di Valerio Palmigiano e Alberto Galassi, del GP dell’Arabia Saudita, seconda tappa del mondiale che si correrà sul circuito di Jeddah.

Di seguito la programmazione di Slash Radio Web dal 28 marzo al 3 aprile 2022

Lunedì 28 marzo

7:00 Slash Fitness: stare in forma con la descrizione degli esercizi ginnici da casa, questa settimana in collaborazione con Marco Fossati

7:45 Raccontami: selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario

8:25 Un libro al giorno: il piacere di leggere, consigli dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”

8:30 Oroscopo: il futuro nelle stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, il passato nei fatti del giorno

8:59: Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano: attualità, politica, cultura, sport con ospiti dal mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva sarà con noi Adolfo Fantaccini, inviato dell’Ansa al seguito della Nazionale di Roberto Mancini

10:30 Slash Sport News: striscia settimanale di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Nella nuova puntata Baseball, Nuoto e Showdown. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione

11:00 Guida TV: consigli e descrizione dei programmi in prima serata delle televisioni nazionali

11:05 Slash Fitness

14:30 GR Sociale

15:00 Replica della puntata di venerdì 25 marzo di Slash Disco a cura di Marco Trombini

16:00 Libri alla Radio

18:40 Guida TV

19:00 Slash Fitness

21:00 Slash Learning Guitar nuova puntata del corso di chitarra settimanale a cura del musicista Domenico Cataldo 

Martedì 29 marzo

7:00 Slash Fitness

7:45 Raccontami

8:25 Un libro al giorno

8:30 Oroscopo e Almanaccando

8:59 Meteo

9:00 Spotlight – Notizie in primo piano: per la pagina culturale microfono alla giornalista de “Il Post” Marta Impedovo che ci parlerà del fenomeno dei BookToker

10:30 Scrivono di Noi, rassegna stampa di quotidiani, riviste e siti web a tema cecità e ipovisione

11:00 Guida TV

11:15 C’è luce in cucina, a tavola con le gustose ricette e i suggerimenti della nostra chef di fiducia Lucia Esposito

15:10 Un libro al giorno e GR Sociale

15:20 100 anni di questa Unione, trasmissione prodotta dal Consiglio Regionale della Basilicata dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

16:00 SlashBox

In apertura ospiteremo Daniela Piazza, autrice per Rizzoli del libro “Il tempo del giudizio”.

Sinossi: Roma, 1473. All’ombra degli alti palazzi e delle basiliche secolari, Papa Sisto IV ha una sola ossessione: riprodurre nella Città Eterna il Tempio di Salomone, per riportare la Chiesa di Roma all’antico splendore. Ecco allora prendere forma il progetto grandioso della Cappella Sistina, che del Tempio di Gerusalemme ha le stesse misure. Ma per completare il suo piano, serve un simbolo di potere le cui tracce si perdono nel tempo e nel mito: la misteriosa melagrana d’avorio che ornava lo scettro del Sommo Sacerdote. Così, mentre in Vaticano, tra intrighi di corte e brama di potere, una mano ignota compie atroci omicidi ai piedi della Sistina, il pontefice incarica il giovane monaco Moses di impadronirsi della preziosa reliquia. Le cose, però, non vanno come previsto. La ricerca si rivelerà sempre più insidiosa e condurrà Moses lontano da Roma, oltre i confini del bene e del male. Dopo un lungo viaggio dal Palazzo degli Ospedalieri a Rodi alle locande di Cipro fin dentro le mura di Otranto assediata dai Turchi, la sua vita sarà cambiata per sempre, e con essa anche la storia della Cappella più famosa di tutti i tempi.

Daniela Piazza (1962), laureata in Storia dell’Arte e diplomata al Conservatorio, lavora come insegnante a Savona. Per Rizzoli ha pubblicato il best seller “Il tempio della luce” (2012, BUR), “L’enigma Michelangelo” (2014) e “La musica del male” (2019).

i redattori Daniela Fiordalisi e Domenico Cataldo ci illustreranno il nuovo numero di Pub, la rivista per i giovani dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

18:35 Guida TV

18:40 Classic Rock On Air

19:10 Slash Fitness

20:30 Cogliamo la Mela tecnologica, appuntamento settimane con il mondo dei dispositivi Apple a cura di Michela Barrasso

Mercoledì 30 marzo

7:00 Slash Fitness

7:45 Raccontami

8:25 Un libro al giorno

8:30 Oroscopo e Almanaccando

8:59 Meteo

9:00 Spotlight – Notizie in primo piano

10:30 UiciCom, notizie, attività, eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

11:00 Guida TV

11:10 Slash Motori, rubrica settimanale sulla Formula Uno a cura di Scuderia Ferrari Club di Riga con la partecipazione di Valerio Palmigiano, Alberto Galassi e Antonio Caruccio

14:50 Un libro al giorno e GR Sociale

15:00 Scuola alla Radio, rubrica dedicata all’istruzione e alla formazione a cura di Linda Legname, Vicepresidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

16:30 Chiedi al Presidente, spazio mensile in cui il Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Mario Barbuto risponderà a tutti i quesiti degli ascoltatori. Per ulteriori dettagli si rimanda all’apposito Comunicato

17:30 Occhio al Futuro, prima puntata della nuova rubrica mensile dedicata al Servizio Civile Universale a cura del Gruppo di lavoro 5 – Rapporti sociali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con la partecipazione dei componenti Vincenzo Massa (coordinatore), Linda Legname, Anna Maria Palummo, Giuliano Frittelli, Maria Buoncristiano, Gabriele Marino e Arturo Vivaldi

18:35 Guida TV

19:00 Slash Fitness

Giovedì 31 marzo

7:00 Slash Fitness

7:45 Raccontami

8:25 Un libro al giorno

8:30 Oroscopo e Almanaccando

8:59 Meteo

9:00 Spotlight – Notizie in primo piano

10:30 Scrivono di Noi, rassegna stampa di quotidiani, riviste e siti web a tema cecità e ipovisione

11:00 Guida TV

11:15 C’è luce in cucina, a tavola con le gustose ricette e i suggerimenti della nostra chef di fiducia Lucia Esposito

15:50 Un libro al giorno e GR Sociale 

16:00 SlashBox

Non hanno ancora un nome i mandanti dei sicari che nel 2006 freddarono a Mosca la giornalista Anna Politkovskaja, autrice di reportage di denuncia sulle guerre cecene e critica contro il governo di Mosca. Lucia Tilde Ingrosso ha dedicato alla sua memoria “Anna Politkovskaja. Reporter per amore” (Morellini Editore).

Sinossi: Anna Politkovskaja, giornalista russa, viene uccisa a Mosca nel 2006. Ha solo quarantotto anni. Con i suoi capelli grigi e gli occhialini in metallo, diventa un’icona della libertà di espressione. Nella sua vita ha raccontato molte storie, ma nessuno aveva ancora raccontato la sua. Quella di Anna è una storia d’amore, d’avventura e misteri. Il matrimonio a diciotto anni con Sasha, un giornalista di successo, che entra in crisi quando lei diventa più famosa di lui. I reportage: quaranta volte in Cecenia, da clandestina, soffrendo la fame, la sete e il freddo, rischiando la vita. E il segreto della sua morte: chi l’ha uccisa quindici anni fa? E perché? Possibile che dietro ci siano davvero Vladimir Putin, presidente della Russia, o Ramzan Kadyrov, capo della Cecenia? Una vita da romanzo, ricostruita grazie alle parole di Anna e ai racconti di chi l’ha conosciuta, amata, raccontata. Un libro scorrevole e documentato, che può ispirare le donne che ambiscono a ruoli da protagoniste,  reporter che hanno come unico faro quello della verità e i giovani, che cercano un modello a cui ispirarsi. A intrecciarsi con la cronaca una storia d’amore, fra realtà e finzione, ambientata a Mantova nel 2005, per Festivaletteratura, l’unico evento italiano di Anna.

Lucia Tilde Ingrosso, milanese, giornalista professionista è autrice di 21 libri. Spazia dai gialli (5 con protagonista l’ispettore Sebastiano Rizzo) ai manuali, dai libri umoristici ai racconti. Il suo romanzo più recente è il thriller “Una sconosciuta” (Baldini e Castoldi). Spesso scrive in coppia con il marito, Giuliano Pavone. Di Anna Politkovskaja si è già occupata nel romanzo per ragazzi “Il sogno di Anna” (Feltrinelli). Il suo sito è www.luciatildeingrosso.it.

Il 31 marzo ricorre il quarto anniversario della morte del commediografo Luigi De Filippo, figlio di Peppino. Il Teatro Parioli di Roma, da lui diretto per 7 anni e oggi intitolato a suo nome, gli dedica “Non è vero ma ci credo”, di Peppino De Filippo per la regia di Leo Muscato. Ce ne parlerà il protagonista, l’attore e cabarettista Enzo De Caro;

Ha compiuto 20 anni Press-IN, la rassegna stampa gratuita dell’Associazione Lettura Agevolata focalizzata su disabilità e inclusione: saranno con noi Lucia Baracco e Flavio Fogarolo, rispettivamente presidente e vicepresidente della Onlus

18:35 Guida TV

18:40 Classic Rock On Air

19:10 Slash Fitness

Venerdì 1 aprile

7:00 Slash Fitness

7:45 Raccontami

8:25 Un libro al giorno

8:30 Oroscopo e Almanaccando

8:59 Meteo

9:00 Spotlight – Notizie in primo piano

11:00 Guida TV

11:05 Il simposio dei lettori, appuntamento settimanale con i consigli di narrativa straniera cura di Rossella Lazzari

11:25 Slash Fitness

14:30 GR Sociale

15:00 Slash Learning Guitar, replica della puntata di lunedì scorso

15:30 Cogliamo la Mela tecnologica, appuntamento settimane con il mondo dei dispositivi Apple a cura di Michela Barrasso 

19:00 Slash Fitness

21:00: Slash Tunes, rubrica quindicinale con un’ora di musica internazionale a 360 gradi a cura di Gianluca Nucci. Per interagire e suggerire brani, artisti o generi preferiti scrivete all’indirizzo email slashtunes@yahoo.com

22:00: Slash Learning Guitar, replica della puntata di lunedì scorso

22:30: Cogliamo la Mela tecnologica, replica della puntata di martedì scorso

Vi segnaliamo che, oltre alla consueta programmazione di contenuti speciali, domenica 3 aprile alle ore 15:00 andrà in onda la prima puntata dell’anno di F1 Talk, programma di approfondimento sul mondo del motorsport curato da Scuderia Ferrari Club di Riga (Lettonia), con Valerio Palmigiano, Alberto Galassi e in conduzione Antonio Caruccio, che si occuperanno sia di temi storici sia di attualità, rispondendo anche alle domande degli ascoltatori.

Replica della programmazione mattutina

dal lunedì al venerdì dalle ore 12:00 alle ore 14:30

Replica della programmazione serale

martedì, mercoledì e giovedì a partire dalle 21:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche sabato e domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Invitiamo gli ascoltatori a partecipare con quesiti e contributi scegliendo tra le seguenti modalità di intervento:

– telefonando durante la diretta al numero: 06-92092566

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uici.it

– compilando l’apposito form di Slash Radio Web o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web

– Inviando un messaggio WhatsApp o una nota audio al numero 371 3894496

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uici.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi;

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, per averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uici.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione e alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like per diventare nostri followers. Grazie.

Vi ricordiamo che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

– Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

– Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

Pubblicazione rivista “Corriere Braille” n. 12 22-28 marzo 2022

Si comunica che in data 22 marzo 2022 è stata inserita nel sito la rivista “Corriere Braille” n. 12 22-28 marzo 2022 e che l’ufficio stampa ha provveduto ad inviare alla Biblioteca Italiana dei Ciechi “Regina Margherita” Onlus il file relativo in data 16 marzo 2022. Il link diretto per il prelievo è il seguente:

http://www.uiciechi.it/servizi/riviste/View_Rivista.asp?Id_Nriv=2691

Si riporta di seguito il sommario della rivista:

La Campana di Aurelio (di Mario Barbuto)

Oltre le barriere: donne di successo (di Cristina Minerva)

Sintesi dei lavori della Direzione Nazionale (a cura di Vincenzo Massa e la Segreteria della Presidenza Nazionale)

Resoconto Cdan Irifor (a cura di Vincenzo Massa)

Un Servizio dove tutti i sensi hanno colore! (di Sabrina Brutto)

Non vedenti Ucraini accolti in Sicilia

Savona: Giornata dedicata a Louis Braille

Bic di Monza: «Lombardia orgogliosa, servizio fondamentale»

Testamento solidale.

Per informazioni sulle riviste è possibile scaricare il Listino abbonamenti al link: http://www.uiciechi.it/servizi/somm_stampaassoc.asp

Pubblicato il 22/03/2022.

Pubblicazione rivista “Voce Nostra” n. 6 16-31 marzo 2022

Si comunica che in data 18 marzo 2022 è stata inserita nel sito la rivista “Voce Nostra” n. 6 16-31 marzo 2022 e che l’ufficio stampa ha provveduto ad inviare alla Biblioteca Italiana dei Ciechi “Regina Margherita” Onlus il file relativo in data 18 marzo 2022.

Il link diretto per il prelievo è il seguente:

http://www.uiciechi.it/servizi/riviste/View_Rivista.asp?Id_Nriv=2690

Si riporta di seguito il sommario della rivista:

Attualità (a cura di Vincenzo Massa)

Ciao Maresciallo!

Notizie utili (di Antonio Russo)

Campagna fiscale 2022

Medicina- La dieta mediterranea aiuta il cervello migliorando la memoria

In cucina- Primi della cucina mediterranea

5 x 1000

Per informazioni sulle riviste è possibile scaricare il Listino abbonamenti 2021 al link: http://www.uiciechi.it/servizi/somm_stampaassoc.asp

Pubblicato il 18/03/2022.

Pubblicazione rivista “Kaleidos” n. 6 16-31 marzo 2022

Si comunica che in data 17 marzo 2022 è stata inserita nel sito la rivista “Kaleidos” n. 6 16-31 marzo 2022 e che l’ufficio stampa ha provveduto ad inviare alla Biblioteca Italiana dei Ciechi “Regina Margherita” Onlus il file relativo in data 17 marzo 2022.

Il link diretto per il prelievo è il seguente:

http://www.uiciechi.it/servizi/riviste/View_Rivista.asp?Id_Nriv=2689

Si riporta di seguito il sommario della rivista:

Se ti va, ti racconto cos’è la danza per me… (di Cinzia Mongini)

Daria Bignardi. In viaggio verso la leggerezza (di Isabella Fava)

Valentina Cortese. La ragazza di campagna (di Mariella Boerci)

Il mio tempo migliore (di Simona Fedele)

Donne tra le righe (a cura di Rossella Lazzari)

Donne coraggiose

Per informazioni sulle riviste è possibile scaricare il Listino abbonamenti 2021 al link: http://www.uiciechi.it/servizi/somm_stampaassoc.asp

Pubblicato il 18/03/2022.

Pubblicazione rivista “Il Progresso” n. 6 16-31 marzo 2022

Si comunica che in data 17 marzo 2022 è stata inserita nel sito la rivista “Il Progresso” n. 6 16-31 marzo 2022 e che l’ufficio stampa ha provveduto ad inviare alla Biblioteca Italiana dei Ciechi “Regina Margherita” Onlus il file relativo in data 17 marzo 2022. Il link diretto per il prelievo è il seguente:

http://www.uiciechi.it/servizi/riviste/View_Rivista.asp?Id_Nriv=2688

Si riporta di seguito il sommario della rivista:

Attualità- Ucraina: da Nft a bitcoin, si moltiplica solidarietà in rete

Tecnologia- L’Agenzia per la cybersicurezza: «Alto rischio con gli antivirus russi» (di Marco Ludovico)

Innovazione- Il robot bambino iCub diventa l’avatar di un essere umano (a 300 km di distanza)

Scienza- Dalla pelle dei camaleonti a un dispositivo per misurare il glucosio

Ambiente- Copernicus: «In Europa inverno più caldo di 1 grado rispetto alla media»

Cibo- Una banca dei semi per trovare colture più resistenti alla crisi del clima (di Riccardo Saporiti)

Tendenza- Per la prima volta in quasi 20 anni risalgono le vendite dei cd (di Diego Barbera)

Curiosità- Scoperto il segreto per far volare un aeroplanino di carta (di Chiara Guzzonato)

Cultura- È Pesaro la Capitale italiana della cultura 2024

Viaggi- Sulle strade del pane e dell’acqua: a Bergamo alta, tra antichi lavatoi e storiche botteghe (di Simona Sardi)

5 x 1000.

Per informazioni sulle riviste è possibile scaricare il Listino abbonamenti al link: http://www.uiciechi.it/servizi/somm_stampaassoc.asp

Pubblicato il 17/03/2022.