Palermo – Relazione sull’attività svolta in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma 2019

La sezione territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Palermo, in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma, ha organizzato,
iniziative di tipo diverso. Presso la piazza Giulio Cesare (stazione centrale FF:SS), il 14 marzo 2019, a poca distanza dalla sede UICI di Palermo, un gruppo di volontari, con lo scopo di fornire informazioni, presentare e sostenere la giornata mondiale del glaucoma, ha distribuito materiale informativo, per l’intera giornata.
Contestualmente alla distribuzione del materiale informativo, presso l’ambulatorio oculistico dell’U.I.C.I di Palermo, adeguatamente attrezzato con moderne apparecchiature, ha operato per l’intera mattinata (dalle h 8.30 alle h 13.30), l’équipe di specialisti, formata da n .1 Medico Oculista, Dott. G.
ACCIARO; n. 1 Ortottista , Dott.ssa Clara VELLA e n. 2 Volontari, per il controllo della vista con verifica della pressione dell’occhio dei cittadini interessati.
La campagna di sensibilizzazione è stata rivolta a tutti i cittadini tramite pubblicazione di inserti nei quotidiani, affissione e distribuzione di manifesti
informativi.
Sono state effettuate complessivamente:
• n°25 visite oculistiche con verifica della pressione dell’occhio.

Glaucoma: oltre 230 visite gratuite nelle Marche

Il 10 per cento delle persone che hanno partecipato allo screening promosso nella settimana mondiale aveva la pressione oculare fuori norma e sarà sottoposto a ulteriori controlli

Più di 230 persone nelle Marche hanno partecipato alle visite gratuite proposte dall’Unione ciechi e ipovedenti e dalla Iapb nella settimana mondiale del glaucoma che si è appena conclusa. Mentre si attesta sul dato nazionale, con un 10 per cento tondo, l’incidenza dei soggetti con parametri di pressione oculare fuori dalla norma. Segno che la prevenzione resta l’arma più efficace contro la malattia che più di ogni altra conduce alla cecità irreversibile.

Ad Ancona i controlli quest’anno sono stati rivolti ai dipendenti comunali che hanno aderito in massa (oltre 180 le visite) all’invito lanciato dalla sede territoriale dell’Uici. I controlli si sono svolti all’interno del municipio, mentre ad Ascoli Piceno la sezione Uici di Ascoli e Fermo ha accolto una cinquantina di pazienti nel Centro ‘Officina dei Sensi’.

“Le persone a cui è stata riscontrata una pressione oculare fuori norma – spiega Sauro Cesaretti, dell’Uici di Ancona – saranno sottoposte a controlli più approfonditi. Si tratta spesso di soggetti che fino al momento della visita ignoravano di avere questo problema. Il glaucoma, infatti, è nella maggior parte dei casi asintomatico e per questo molto insidioso. Ma un regolare controllo della pressione degli occhi è sufficiente per scongiurare il rischio cecità. Per questo invitiamo tutte le persone con una età superiore ai 40 anni a controllare la pressione periodicamente. Bastano pochi minuti per salvare la vista”.

Varese – Settimana Mondiale del Glaucoma

Venerdì 15 marzo p.v., dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, presso la sezione territoriale di Varese, verranno effettuati dei controlli gratuiti grazie alla presenza di oculisti della Clinica Universitaria diretta da Prof. Azzolini – ASST Sette Laghi – e con la collaborazione di Ottica Vettore, per le strumentazioni tecniche, e degli studenti di ottica dell’Istituto Einaudi – Varese.
La IAPB ha fornito il materiale informativo.

Sassari – Settimana Mondiale del Glaucoma

In merito alla campagna di prevenzione del Glaucoma la sezione territoriale di Sassari ha organizzato due giornate intense con circa 350 screening; l’occasione ha permesso inoltre di aprire un dialogo permanente costruttivo con la società oftamologica sarda. Di seguito il link per ascoltare, dal telegiornale locale sassarese, l’intervista a Umberto Murgia:

Torino – Settimana Mondiale del Glaucoma

In occasione della Settimana Mondiale contro il Glaucoma 2019, la nostra sezione ha organizzato un’attività di prevenzione per il 16.03.2019, dalle 10:00 alle 18:00. Per l’occasione verrà allestito un gazebo in Piazza Castello a Torino (accanto al Monumento ai Cavalieri d’Italia, fronte via Accademia delle Scienze). Nel corso della giornata saranno erogate visite di prevenzione del glaucoma e sarà distribuito materiale informativo.

Cagliari – Campagna prevenzione glaucoma: 11, 12 e 13 marzo 2019

La Sezione di Cagliari, condividendo i contenuti e gli obiettivi delle campagne di prevenzione delle patologie oculari, ha strutturato, in collaborazione con la Clinica Oculistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Cagliari, un programma di visite oculistiche gratuite a favore dei cittadini del territorio, incentrate prevalentemente sulla misurazione del tono oculare.

Locandina informativa del programma di visite oculistiche

L’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti ONLUS – APS Sezione Territoriale di Cagliari in collaborazione con la Clinica Oculistica Universitaria di Cagliari – Ospedale San Giovanni di Dio.
Settimana Mondiale del Glaucoma 2019:
11, 12 e 13 Marzo 2019 dalle ore 14.30 alle ore 17.00 presso la Clinica Oculistica Universitaria di Cagliari – Ospedale San Giovanni di Dio Cagliari.
In occasione della settimana mondiale per la prevenzione del glaucoma 2019, indetta dall’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, qualsiasi cittadino potrà recarsi gratuitamente senza prenotazione o impegnativa, nei giorni e negli orari stabiliti ed essere sottoposto alla misurazione della pressione oculare. Per info contattare l’UICI al n. 070 52 34 22.

Terni – Settimana Mondiale del Glaucoma

La sezione territoriale di Terni, effettuerà per la Settimana Mondiale del Glaucoma le seguenti iniziative:
– Distribuzione di materiale informativo;
– Visite oculistiche gratuite presso gli studi dei nostri oculisti di fiducia;
– Visite ortottiche gratuite presso i nostri locali sezionali.

Per info:
Tel. 0744/402119 – Fax 0744/463890
Via Faustino, 22 – 05100 Terni
E-mail: uictr@uiciechi.it

Cooperativa AbC Irifor del Trentino – Settimana Mondiale del Glaucoma

AbC IRIFOR del Trentino promuove l’informazione per la prevenzione visiva relativa al glaucoma, con l’Agenzia per la prevenzione della cecità – IAPB Italia Onlus, la Società Oftalmologica Italiana (SOI) e la Società Italiana Glaucoma (SIGLA).
Presente con il suo direttore Ferdinando Ceccato alla Conferenza stampa del 7 marzo presso la Sala dell’Auditorium del Ministero della Salute a Roma, AbC IRIFOR del Trentino è da sempre in campo per la diffusione capillare di una cultura della prevenzione nei confronti
delle malattie visive.
Quest’anno, durante la settimana del glaucoma, AbC IRIFOR del Trentino grazie al gruppo dei giovani in servizio civile nazionale distribuirà materiale informativo presso alcuni mercati cittadini della provincia:
lunedì 11 marzo ad Aldeno
martedì 12 marzo a Rovereto
mercoledì 13 marzo a Borgo Valsugana
giovedì 14 marzo a Trento
venerdì 15 marzo a Caldonazzo
“La vista è un bene prezioso – ribadisce l’avv. Castronovo, Presidente della IAPB Italia – ed è necessario che essa riceva la giusta attenzione sia da parte della sanità pubblica sia da parte dei singoli individui nelle proprie abitudini personali”.
Tutti dunque possiamo contribuire alla diffusione di una cultura della prevenzione, partendo da piccoli gesti concreti come quello di informarsi e di sottoporsi a periodici controlli della vista, come quelli che AbC IRIFOR propone sul territorio grazie alla propria Unità Mobile Oftalmica.

Torino – Settimana Mondiale del Glaucoma: sabato 16 marzo controlli oculistici gratuiti

Sabato 16 marzo, in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma, l’UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino si mobilita per la prevenzione. L’appuntamento è in piazza Castello (davanti al monumento ai Cavalieri d’Italia) dalle 10 alle 18. Per l’intera giornata verranno offerti a tutti i cittadini controlli oculistici gratuiti. In particolare verrà misurata la pressione oculare, parametro fondamentale per la diagnosi del glaucoma.

“Il glaucoma, che in Italia colpisce circa un milione di persone, è una malattia subdola, perché nella sua fase iniziale può anche non dare alcun sintomo. Però, se non viene affrontato in tempo, può produrre gravi danni alla vista – osserva il presidente UICI Torno, Franco Lepore -. Ovviamente il nostro obiettivo non è quello di fare allarmismo, ma semplicemente di offrire ai cittadini una possibilità concreta per prendersi cura dei propri occhi, soprattutto in tempi difficili, nei quali, per molte persone, la salute rischia di diventare un lusso. Da qui la scelta di un presidio in piazza, gratuito e aperto a tutti”. Al gazebo UICI Torino i cittadini potranno anche ricevere materiali informativi sulle patologie degli occhi e, se lo desiderano, conoscere meglio la vita delle persone con disabilità visiva, al di là di pregiudizi e stereotipi.