“Südtiroler Hauskalender” a favore dell’Unione Ciechi e Ipovedenti, di Joseph Stockner

Autore: Joseph Stockner

In queste settimane distribuzione in tutta la Provincia – si cercano collaboratori per la
distribuzione.

Una relazione sull’”Anno dell'invecchiamento attivo e della solidarietà”, poesie e racconti,
narrative, nozioni naturalistiche e concetti interessanti, in 200 pagine con numerose immagini:
questi sono i contenuti del nuovo “Südtiroler Hauskalender 2013”.
Il calendario viene distribuito anche in questo autunno in tutta la Provincia a favore dell’Unione
Ciechi ed Ipovedenti. Si invitano tutti gli acquirenti a farsi mostrare dai distributori il documento
con il quale sono stati autorizzati da parte dell’Unione.
“Questa è la nostra unica iniziativa di raccolta fondi durante l’anno”, così Josef Stockner,
Presidente dell’associazione, “tramite la distribuzione dei calendari viene sostenuta l’attività
dell’Unione”. Il Presidente fa notare che le organizzazioni pro-ciechi della Provincia non
effettuano alcune campagne di raccolta fondi tramite la vendita di fiori, cartoline o raccolte.
Si cercano collaboratori per la distribuzione nella Bassa Atesina e Oltradige, nella Val di Vizze,
a Nuova Levante, Nuova Ponente, Aldino nonché nelle valli ladine. Per la distribuzione è
previsto un rimborso spese. Gli interessati sono invitati a contattare l’ufficio dell’Unione: tel.
0471-971117, email: info@unioneciechi.bz.it.

Il calendario è disponibile anche presso l’ufficio dell’Unione in Via Garibaldi n. 6 a Bolzano,
Tel. 0471-971117. L’Unione Ciechi ringrazia anticipatamente tutti coloro che vogliono dare un
sostegno concreto dell’attività.

L’Unione Ciechi e Ipovedenti riunisce i minorati della vista di tutti e tre i gruppi linguistici,
rappresenta e tutela i loro interessi, fornisce aiuto per l'espletamento di pratiche di pensione
nonché per il disbrigo di altri adempimenti burocratici, procura ausili tiflotecnici e aiuta nella
presentazione delle relative domande di finanziamento, si occupa della formazione scolastica
e professionale nonché dell'inserimento nel mondo del lavoro, organizza soggiorni di vacanza
e proposte culturali. L’Unione è certificata con il sigillo di garanzia “Donazioni Sicure”, il quale
viene rilasciato a talune associazioni che danno una visione trasparente della loro attività, e
dell’uso delle offerte ricevute.

Info: Josef Stockner, Presidente dell’Unione Ciechi e Ipovedenti
Tel: 0471/971117
Email: info@unioneciechi.bz.it
Web: www.unioneciechi.bz.it