Slash Radio Web: XI Meeting online dei lettori di Kaleidos

Mercoledì 6 e giovedì 7 marzo 2019 andrà in onda su Slash Radio Web l’undicesima edizione del Meeting Online dei Lettori di Kaleidos, storica iniziativa a cura della Commissione Nazionale Pari Opportunità dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS pensata per celebrare la Giornata Internazionale della Donna.
Le trasmissioni, che inizieranno alle ore 15:00 per concludersi alle 18:00 saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio e vedranno la partecipazione del Presidente Nazionale UICI Mario Barbuto.
Di seguito il programma:
Mercoledì 6 marzo
Nell’anno del 60° anniversario della nascita della bambola più famosa del mondo andremo alla scoperta della “Barbie disabile” che la Mattel lancerà a giugno in America. Ce ne parlerà in apertura Clarice Buonsante, Brand Manager di Barbie.
A partire dalle 15:40 ci occuperemo del II Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con disabilità nell’Unione Europea cui ha aderito l’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS: ne discuteranno con noi i giornalisti Antonella Patete, dell’agenzia di stampa Redattore Sociale, Carlo Giacobini di Superando.it e Simona Lancioni, responsabile del Centro Informare un’h.
Alle 16:15 avremo ai nostri microfoni la professoressa Stefania Leone, in questo caso docente del corso di formazione online “Le pari opportunità per le donne e le persone con disabilità”, realizzato con il finanziamento dell’Istituto per la ricerca la formazione e la riabilitazione (I.Ri.Fo.R.) in collaborazione con la Commissione Nazional Pari Opportunità dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS e l’Università Statale di Milano.
A seguire, partendo dal suo ultimo libro, “Il sesso magico” (editore Sonzogno), con l’autrice Paola Tavella faremo il punto sulla condizione femminile nel mondo contemporaneo. Attivista femminista, giornalista, scrittrice, istruttrice di kundalini yoga e meditazione la genovese Paola Tavella è stata per due volte portavoce del ministero per le Pari opportunità. Attualmente cura la comunicazione della Rete nazionale dei Centri Antiviolenza D.i.Re. Scrive per Io Donna, Amica, Pagina99, La Stampa, Huffington Post.
In chiusura ascolteremo Giancarlo Zappoli, critico cinematografico e direttore responsabile di MyMovies.it, per parlare di cinema, donne e disabilità visiva.

Giovedì 7 marzo
Apriremo la puntata ospitando nei nostri studi la stilista Stefania Cavalieri e Sandra Ianni, sociologa e scrittrice autrice del libro “Alla corte di donna Isabella de’ Medici Orsini. Racconti e ricette” (YouCanPrint).
Alle 16.00 ci occuperemo del ddl Pillon, che introduce una serie di modifiche riguardanti il diritto di famiglia, separazione e affido condiviso dei e delle minori. Sentiremo il parere dell’Onorevole Marialuisa Gnecchi, dell’avvocato Michela Nacca, presidente dell’associazione “Maison Antigone” e della giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica Daniela Amenta.
Tratteremo poi il tema della violenza di genere insieme a Nadia Somma e Luca Martini, autori de “Le parole giuste. Come la comunicazione può contrastare la violenza maschile contro le donne” (editore PresentARTsì).
Infine alle 17.00 presenteremo l’ultimo romanzo di Barbara Garlaschelli, “Il cielo non è per tutti” (Frassinelli editore).
Sinossi: Le città della pianura padana, in estate, quando l’afa invade le strade deserte, hanno qualcosa di allucinato, immobili come sono sotto il loro cielo ingannevole. Silenziose, con quell’eco lontana di campagna che nessuno più riconosce. Desolate e vuote, salvo i pochi abitanti rimasti per forza: chi non è potuto partire, qualche anziano, le donne straniere che se ne prendono cura e certi ragazzini sperduti nella loro solitudine infantile. Come Giacomo, arrivato ai giardini a bordo della sua inseparabile bicicletta rossa. E come Alida, in compagnia dell’immancabile cellulare. Lui scappa da un funerale, quello del nonno terribile che nessuno amava e che ora tutti compiangono. Lei fugge dalle ossessioni di una madre che vorrebbe controllarle anche il respiro perché non subisca le sue stesse ferite del corpo e dell’anima. Lui è convinto di essere un assassino. Lei di essere la responsabile dell’infelicità materna. E con quella sintonia istintiva e naturale, che solo i bambini sono capaci di provare, decidono di andarsene insieme. La loro scomparsa, e la disperata ricerca che subito inizia, costringerà la famiglia di Giacomo e la madre di Alida a fare i conti con i fantasmi del loro passato, con le loro colpe e i loro errori. Li costringerà a essere adulti.
Barbara Garlaschelli: (Milano, 1965) vive e lavora a Piacenza. Con Frassinelli ha pubblicato Nemiche (1998), Alice nell’ombra (2002), Sorelle (2004, Premio Scerbanenco) e Non ti voglio vicino (2010), finalista al premio Strega e vincitore dei premi Libero Bigiaretti (2010), Università di Camerino (2010), Alessandro Tassoni (2011) e Chianti (2012). Tra i numerosi libri che ha scritto, l’autobiografico Sirena. Mezzo pesante in movimento. L’autrice è tradotta in Francia, Spagna, Portogallo, Olanda, Serbia, Messico.
Invitiamo i rappresentanti dei comitati e delle commissioni Pari Opportunità regionali e provinciali a partecipare informando gli ascoltatori tutti sulle iniziative prese a livello locale; esortiamo, inoltre tutti gli amici e le amiche di Slash Radio web a postarci contributi riguardo la Giornata Internazionale della Donna, nonché a seguire attentamente le nostre trasmissioni, durante le quali ci saranno giochi a premi che li coinvolgeranno.

Diverse le modalità di intervento:
– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566
– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it
– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web, o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa:
http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp
Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale
– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.