Slash Radio Web – Palinsesto della settimana dal 16 al 20 Dicembre 2019

Care amiche e cari amici, di seguito la programmazione di Slash Radio Web relativa alla settimana dal 16 al 20 dicembre 2019.

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo, Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9.00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 16 dicembre avremo ai nostri microfoni Alberto Dalla Palma, caporedattore del Corriere dello Sport; mentre martedì 17 sarà con noi Angelo Di Liberto per parlarci di Modus Legendi, iniziativa nata nel 2016 su Facebook con lo scopo di portare in classifica nazionale libri di qualità che normalmente non riescono a farsi notare a sufficienza.

Sempre lunedì 16 dicembre alle 10:30  potrete seguire  la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Scherma, Blind Tennis, Nuoto, Torball e Showdown. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

Confermati gli appuntamenti con le altre nostre rubriche mattutine:

  • Guida TV: i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali in chiaro e satellitari, in onda tutti i giorni con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì alle 11:00 e alle 18:40, il sabato e la domenica prima della programmazione mattutina e prima di quella pomeridiana;
  • Scrivono di noi: la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione, in onda il martedì e il giovedì dalle 10:30 alle 11:00;
  • C’è luce in cucina: le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito, in onda il martedì e il giovedì alle 11:15;
  • UiciCom, in onda mercoledì 18 dicembre, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;
  • Grandangolo: l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo, in onda il venerdì alle 11:15.

Vi ricordiamo inoltre che: 

  • Lunedì 16 dicembre alle ore 15 andrà in onda la quinta puntata del ciclo “I lavori delle Commissioni Nazionali”: questa settimana presenteremo la Commissione Nazionale Istruzione e Formazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS; 
  • Mercoledì 18 dicembre dalle ore 15:00 alle ore 16:00 andrà in onda la rubrica mensile Slash Sport, a cura della Commissione Nazionale Sport, Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con il coordinatore Hubert Perfler, il referente Ciro Taranto e la partecipazione di atleti, dirigenti, tecnici e praticanti. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi (secondo le consuete modalità illustrate in fondo al presente comunicato) le gare, gli eventi e i personaggi che vorreste fossero presentati, e ponete le vostre domande ai nostri ospiti.
  • Sempre mercoledì 18, dalle 16:30 alle 17:30 anticiperemo l’appuntamento mensile con la rubrica “Chiedi al presidente”, che consentirà ai nostri ascoltatori di rivolgere le loro domande in diretta a Mario Barbuto, Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS. Per ulteriori dettagli si rimanda al Comunicato n. 159.
  • Giovedì 19 dicembre dalle 15:00 alle 16:00 Eugenio Saltarel, Terzo Componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, sarà nei nostri studi per relazionarci sulla Direzione Nazionale svoltasi in mattinata.
  • Ancora giovedì 19 dalle ore 16:00 alle 18:30 linee e porte aperte nella nostra sede: festeggiamo insieme agli ascoltatori l’arrivo del Natale attraverso giochi a premi, messaggi, telefonate, richieste musicali e, per chi vuole, visite di persona presso gli studi siti a Roma in via Faleria, 13.

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 17 dicembre dalle ore 16:00 alle ore 18:30 e mercoledì 18 dicembre dalle 16:00 alle 16:30 e dalle 17:30 alle 18:30 con la seguente programmazione:

Martedì 17 dicembre: In apertura presenteremo la Serata Musicale Solidale, ospitata giovedì 19 presso il Teatro dei Rinnovati a Piazza del Campo a Siena, insieme al vicepresidente nazionale dell’I.Ri.Fo.R Massimo Vita, al presidente della sede territoriale senese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Alessandro Turci, e ad alcuni dei musicisti partecipanti all’evento. 

Alle 16:30 Carlo Caffarella e Vera Arma, fondatori di MovieReading, ci illustreranno tutte le più importanti novità cinematografiche e televisive, naturalmente audiodescritte, in occasione delle festività. 

Chiusura in bellezza con la seconda puntata del I Torneo “Slash QuizCanzoni”, in cui i nostri ascoltatori si contenderanno il premio in palio indovinando titoli e autori dei brani che proporremo. Questa settimana doppia sfida con due coppie di concorrenti. Una terza coppia si sfiderà giovedì 19 durante la festa di Natale di SlashRadioWeb.

Mercoledì 18 dicembre: Avete mai pensato di individuare le 99 parole che per voi sono importanti? Andrea Marcolongo, autrice del libro “Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi” (Mondadori) ci svelerà la selezione di quelle che la rappresentano, in un percorso attraverso storia, origini e trasformazioni delle parole.

Sinossi: 99 parole per ritrovare una voce che altrimenti rischia di farsi troppo flebile e perdersi tra la fretta e la sciatteria di questo nostro nuovo secolo.

99 parole per ribellarci alla confusione e al buio che ci travolgono quando rimaniamo muti di fronte al presente.

99 parole per ritrovare noi stessi.

Andrea Marcolongo ha scelto le sue personali 99 parole. E di ognuna di esse, con eleganza e leggerezza e al tempo stesso infinita cura, ricostruisce il viaggio. Le parole sono il nostro modo di pensare il mondo, il mezzo che abbiamo per definire ciò che ci sta intorno e quindi, inevitabilmente, per definire noi stessi. Ogni volta che scegliamo una parola diamo ordine al caos, diamo contorni e corpo al reale, ogni volta che pronunciamo una parola essa è riflesso di noi. Ci rivela. Senza il linguaggio non faremmo che brancolare scomposti nella confusione, incapaci di dire la realtà e ciò che sentiamo. Proprio per questo delle parole dobbiamo avere estrema cura. Sono un giardino da coltivare con pazienza ogni giorno, da mantenere fertile e vivo, fino alle sue radici.

Ma come ci si prende cura delle parole? Innanzitutto riappropriandoci della storia, appunto, delle loro radici, dei loro significati originari, seguendo il viaggio che un termine ha percorso per arrivare fino a noi, seguendo le sfumature di senso, gli slittamenti che nel corso dei secoli e attraverso i luoghi esso ha subito, ricostruendo così la storia di noi e del nostro leggere e rappresentare il mondo. Tutt’altro che sterile e fine a se stessa è dunque l’arte di ricostruire le etimologie.

È lente per mettere a fuoco chi siamo stati, chi siamo. E chi vogliamo essere.

Quanto ha viaggiato una parola prima di arrivare fino a noi? Da dove è partita? Quanti luoghi ha toccato influenzando altre lingue e quanto è stata a sua volta modificata? Forse non c’è lezione migliore di quella che ci offrono le parole, per loro natura «viaggianti», che di movimento e mescolanza da sempre fanno una ragione di sopravvivenza.

Andrea Marcolongo, nata nel 1987 e laureata in Lettere classiche presso l’Università degli Studi di Milano, è una scrittrice italiana attualmente tradotta in 27 paesi. Autrice de “La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco” (Laterza, 2016) e de “La misura eroica” (Mondadori, 2018), scrive per TuttoLibri de “La Stampa”. Traduttrice dal greco, visiting professor presso l’Universidad de Los Andes di Bogotà e l’UNAM di Città del Messico e presidente 2019 del Festival de l’Histoire de Blois, è stata finalista in Francia al Prix des Lecteurs. Ora vive a Parigi.

“Te lo dico da Nobel” sembra una battuta di Maurizio Crozza nei panni di Antonio Razzi. In realtà è il titolo dell’ultimo libro (edito da Graus) scritto proprio dall’ex senatore abruzzese e dedicato ai suoi viaggi, diplomatici e commerciali, nella Corea del Nord di Kim Jong-Un.   

Sinossi: È il gennaio 2007 quando il neo-senatore Razzi compie il primo di una fortunata serie di viaggi in Corea del Nord. Comincia così, “con una risata”, il rapporto di amicizia che ancora oggi unisce Antonio Razzi e il paese di Kim Jong-un, ed è col sorriso che, in queste pagine dirette e sagaci, tale rapporto viene raccontato. Si tratta di un legame umano, prima che istituzionale, come quelli che Razzi sa instaurare con ogni suo interlocutore. Memorie pubbliche e private si intrecciano – dalla commozione condivisa con la moglie Maria Jesus dinanzi a Papa Francesco alle trasferte in oriente come “mediatore commerciale”, dalla nostalgia per la militanza berlusconiana alla tensione per la minaccia nucleare e il recente braccio di ferro tra USA e Nord Corea… Tra un’argomentazione politica e un aneddoto calcistico, emerge il profilo di un uomo sempre e comunque coerente con se stesso, generoso e incline al dialogo, doti oggi tutt’altro che scontate. Un testimone del nostro tempo, insomma, che si racconta ancora una volta con garbo e autoironia, convinto che con l’ottimismo, l’empatia e una buona dose di faccia tosta si possa ottenere tutto. O quasi…

Antonio Razzi lascia l’Abruzzo nel 1965 emigrando a Emmenbrücke, nel Canton Lucerna in Svizzera, lavorando per l’attuale ditta tessile Tersuisse Multifils SA (allora Viscosuisse). Nel 1977 è socio fondatore del Centro Regionale Abruzzese di Lucerna. Nel 1985 ne diviene presidente fino al 2009.

Fino al 2009 è anche presidente della Federazione Emigrati Abruzzesi in Svizzera (FEAS). Alle elezioni politiche del 2006 viene eletto alla Camera dei deputati nella lista dell’Italia dei Valori nella Circoscrizione Estero – Europa e confermato alle elezioni politiche del 2008. Nel dicembre 2010, con l’avvicinarsi della votazione sulla mozione di sfiducia al Governo Berlusconi IV, Razzi lasciò l’Italia dei Valori e passò a Noi Sud. Il 14 dicembre votò contro la mozione di sfiducia al Governo Berlusconi. Nel maggio 2011 viene nominato consigliere personale del Ministro dell’Agricoltura Francesco Saverio Romano, come lui del gruppo di Iniziativa Responsabile. Alle elezioni politiche italiane del 2013, viene candidato in quarta posizione di lista al Senato in Abruzzo per Il Popolo della Libertà ed è eletto.

Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce a Forza Italia.

Sposato con una donna di origine spagnola, è padre di due figli.

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp (per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u).

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…