Slash Radio Web: Palinsesto della settimana dal 13 al 17 maggio 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale. Dopo “Un libro al giorno”,di mattina,   diffonderemo  l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo. Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. In particolare lunedì 13 maggio ospiteremo Cesare Malnati, giornalista de L’Eco di Bergamo, che ci racconterà i segreti della squadra rivelazione della stagione: l’Atalanta di mister Gasperini. Sempre lunedì 13 maggio alle 10:30  potrete   seguire  la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Vela, Calcio a cinque, Goalball, Showdown, Baseball e sull’Open Day Paralimpico andato in scena a Massa. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione. Confermato il doppio appuntamento con UiciCom, nei giorni di mercoledì 15 maggio, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 17 maggio, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Vi segnaliamo che mercoledì 15 maggio dalle 15:00 alle 16:00 andrà in onda la terza puntata della rubrica mensile Slash Sport, a cura della Commissione Nazionale Sport, Tempo libero e Turismo Sociale: insieme al coordinatore Hubert Perfler approfondiremo temi “acquatici” riguardanti vela, sci nautico e diving. Vi esortiamo  a partecipare con domande, richieste e suggerimenti chiamandoci in diretta e attraverso i vostri messaggi; sempre mercoledì 15, dalle 16:00 alle 17:00, tornerà  la nuova puntata di “Musical…Mente”, a cura della Commissione Nazionale Studi Musicali, condotta dal Coordinatore Antonio Quatraro e con la partecipazione di musicisti, Maestri e componenti della Commissione. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi gli argomenti a tema musicale (a livello di ascolto, avviamento alla pratica e didattica) che vorreste fossero trattati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti.

Slashbox, invece,  vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 14 e giovedì 16 maggio dalle 16.00 alle 18.30 mentre mercoledì 15 maggio saremo in onda con il nostro contenitore pomeridiano  dalle 17:00 alle 18:30 con la seguente programmazione:

Martedì14 maggio: Partiremo con Marco Ferrario, Country Manager di Storytel, che ci porterà nel mondo del servizio di streaming svedese definito “il Netflix degli audiolibri”. Alle 17:00 sarà nei nostri studi Eugenio Saltarel, Terzo componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, per relazionare sulla seduta  della  Direzione Nazionale svoltasi a Palermo lo scorso 9 maggio. Infine tratteremo, insieme al vicepresidente dell’ I.Ri.Fo.R. Massimo Vita, dei due soggiorni per persone sordocieche organizzati dall’Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione in collaborazione con la dottoressa Angela Pimpinella e con la competente Commissione UICI.

Mercoledì 15 maggio: A partire dalle ore 17:00 ci occuperemo dei  soggiorno marini anziani “Primo e Ultimo Sole 2019”, presso Le Torri di Tirrenia. Ne parleremo con Marco Condidorio, Cesare Barca e Nunziante Esposito, rispettivamente coordinatore, referente e componente della Commissione Nazionale Terza Età. Per tutti i dettagli consultare l’apposito comunicato. In chiusura ci occuperemo di cinema audiodescritto grazie a Marika Giori che ci proporrà consigli e recensioni sulle uscite più recenti.

Giovedì 16 maggio: Apertura dedicata alla letteratura: insieme all’autrice Alessia Gazzola andremo alla scoperta di “Lena e la tempesta” (edito da Garzanti).

Sinossi: Si dice che ciascuno di noi, nel corso della propria vita, accumuli in media tredici segreti. Di questi, cinque sono davvero inconfessabili. Lena ne ha soltanto uno, ma si fa sentire dentro come se ne valesse mille. E per quanto si sforzi di dimenticarlo, è inevitabile per lei ripensarci mentre dal traghetto scorge l’isola di Levura, meta del suo viaggio. Levura, frastagliata e selvaggia, dove ha passato le estati indimenticabili della sua giovinezza. Dove non ha più rimesso piede da quando aveva quindici anni. Da quando ogni cosa è cambiata. Ora suo padre le ha regalato la casa di famiglia e lei ha deciso di affittarla per dare una svolta alla sua esistenza. Perché si sente alla deriva, come una barca persa tra le onde. Perché il suo lavoro di illustratrice, che ama, è ad un vicolo cieco. Lena non sarebbe mai voluta tornare a Levura, non sarebbe mai voluta tornare tra quelle mura. Ma è l’unica possibilità che ha. Mentre apre le finestre arrugginite e il vento che sa di mare fa muovere le tende, i momenti dell’ultima vacanza trascorsa lì riaffiorano piano piano: le chiacchierate, gli schizzi d’acqua sul viso, le passeggiate sulla spiaggia. E insieme il ricordo di quel giorno impresso a fuoco nella sua mente. Il suo progetto è quello di stare a Levura il tempo di trovare degli affittuari per poi ricominciare altrove tutto quello che c’è da ricominciare. Eppure nulla va come aveva immaginato. Lena non sa che quella stagione che abbronza il suo viso chiaro e delicato sarà per lei molto di più. Ancora non sa che l’isola sarà luogo di incontri inaspettati come quello con Tommaso, giovane medico che dietro un’apparente sicurezza nasconde delle ombre. Giorno dopo giorno Lena scopre che la verità ha mille sfumature. Che niente è davvero inconfessabile. Perché spesso la colpa cela solo una profonda fragilità.

Alessia Gazzola (Messina 1982) nella vita è medico legale. L’allieva (Longanesi, 2011) è il suo primo romanzo, in cui sono raccontate le disavventure della giovane tirocinante Alice Allevi. Tra le altre opere di Alessia Gazzola ricordiamo Sindrome da cuore in sospeso (2012), Un segreto non è per sempre (2012), Le ossa della principessa (2014), Una lunga estate crudele (2015), Non è la fine del mondo (2016), Arabesque (2017) e Lena e la tempesta (2019). Eccetto Non è la fine del mondo, che è edito Feltrinelli e Lena e la tempesta edito Garzanti, gli altri libri dell’autrice sono pubblicati in Italia da Longanesi.

A seguire Barbara Garlaschelli ci presenterà il suo ultimo romanzo, “Il cielo non è per tutti” (Frassinelli editore).

Sinossi: Le città della pianura padana, in estate, quando l’afa invade le strade deserte, hanno qualcosa di allucinato, immobili come sono sotto il loro cielo ingannevole. Silenziose, con quell’eco lontana di campagna che nessuno più riconosce. Desolate e vuote, salvo i pochi abitanti rimasti per forza: chi non è potuto partire, qualche anziano, le donne straniere che se ne prendono cura e certi ragazzini sperduti nella loro solitudine infantile. Come Giacomo, arrivato ai giardini a bordo della sua inseparabile bicicletta rossa. E come Alida, in compagnia dell’immancabile cellulare. Lui scappa da un funerale, quello del nonno terribile che nessuno amava e che ora tutti compiangono. Lei fugge dalle ossessioni di una madre che vorrebbe controllarle anche il respiro perché non subisca le sue stesse ferite del corpo e dell’anima. Lui è convinto di essere un assassino. Lei di essere la responsabile dell’infelicità materna. E con quella sintonia istintiva e naturale, che solo i bambini sono capaci di provare, decidono di andarsene insieme. La loro scomparsa, e la disperata ricerca che subito inizia, costringerà la famiglia di Giacomo e la madre di Alida a fare i conti con i fantasmi del loro passato, con le loro colpe e i loro errori. Li costringerà a essere adulti.

Barbara Garlaschelli (Milano, 1965) vive e lavora a Piacenza. Con Frassinelli ha pubblicato Nemiche (1998), Alice nell’ombra (2002), Sorelle (2004, Premio Scerbanenco) e Non ti voglio vicino (2010), finalista al premio Strega e vincitore dei premi Libero Bigiaretti (2010), Università di Camerino (2010), Alessandro Tassoni (2011) e Chianti (2012). Tra i numerosi libri che ha scritto, l’autobiografico Sirena. Mezzo pesante in movimento. L’autrice è tradotta in Francia, Spagna, Portogallo, Olanda, Serbia, Messico.

Concluderemo la puntata parlando del Primo Campo Estivo con Cani Guida, organizzato a Barcis (PN) dalla Commissione Nazionale Cani Guida dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS e dall’I.Ri.Fo.R. nazionale in collaborazione con “STUDIO IN”. Saranno ai nostri microfoni l’addestratore Francesco De Domenico, Elena Ferroni e Irene Balbo, rispettivamente coordinatrice e referente della Commissione Nazionale. Per ulteriori dettagli si rimanda al comunicato n. 58.

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 – Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it.

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: UICI – Slash Radio Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale.

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–          Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–          Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…