Slash Radio Web: Palinsesto dal 14 al 18 Ottobre 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 14 ottobre ospiteremo Matteo Pinci de la Repubblica, inviato al seguito della Nazionale impegnata nelle qualificazioni a Euro 2020; mentre martedì 15 sarà con noi Oliviero Ponte di Pino, responsabile del programma della manifestazione BookCity Milano.

Sempre lunedì 14 ottobre alle 10:30  potrete seguire  la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su diving, baseball, Showdown, goalball e calcio a cinque. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

Confermati gli appuntamenti con le altre nostre rubriche mattutine:

  • Guida TV: i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali in chiaro e satellitari, in onda tutti i giorni con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì alle 11:00 e alle 18:40, il sabato e la domenica prima della programmazione mattutina e prima di quella pomeridiana;
  • Scrivono di noi: la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani e riviste riguardanti il tema cecità e ipovisione, in onda il martedì e il giovedì dalle 10:30 alle 11:00;
  • C’è luce in cucina: le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito, in onda il martedì e il giovedì alle 11:15;
  • UiciCom, in onda nei giorni di mercoledì 16 ottobre, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 18 ottobre, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS;
  • Grandangolo: l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo, in onda il venerdì alle 11:15

Vi segnaliamo inoltre che:

Mercoledì 16 ottobre dalle 11:15 dedicheremo uno speciale alla XIV Giornata Nazionale del Cane Guida: interverranno in diretta tra gli altri il Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti Onlus-APS Mario Barbuto, la coordinatrice della Commissione Nazionale Cani Guida Elena Ferroni e Giuliano Frittelli, presidente della sede territoriale di Roma dell’Uici.

– lo stesso mercoledì 16 ottobre, dalle 15:00 alle 16:00, andrà in onda la rubrica mensile Slash Sport, a cura della Commissione Nazionale Sport, Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con il coordinatore Hubert Perfler, il referente Ciro Taranto e la partecipazione di atleti, dirigenti, tecnici e praticanti. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi le gare, gli eventi e i personaggi che vorreste fossero presentati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti.

– sempre mercoledì 16 ottobre dalle 16:00 alle 17:00 trasmetteremo, in via del tutto eccezionale il terzo mercoledì del mese, la rubrica a cura dell’Invat “Orizzonti Multimediali”, con la presenza in studio di Marino Attini che ci guiderà alla scoperta delle ultime novità tecnologiche.

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 15 e giovedì 17 ottobre dalle 16:00 alle 18:30 e mercoledì 16 ottobre dalle 17:00 alle 18:30 con la seguente programmazione:

Martedì 15 ottobre: Apertura…animata con “Un’amicizia a prima vista”, l’originale cartoon audiodescritto realizzato da Francesco De Domenico di Aniomap (Associazione Nazionale Istruttori Orientamento Mobilità Autonomia Personale) e Marino Attini (per la parte musicale), che saranno con noi insieme a Massimo Vita, vicepresidente nazionale dell’I.Ri.Fo.R., finanziatore del progetto che verrà diffuso nelle scuole come strumento di sensibilizzazione dei bambini nei confronti dei coetanei ciechi e ipovedenti.

A seguire tornerà ai nostri microfoni Carla Maria Russo, autrice di “Una storia privata. La saga dei Morando” (Piemme).   

Sinossi: Milano, 1932. La vita di Pietro Morando, segnata dalle feroci liti tra il padre e la madre, lontani nell’età come negli ideali, cambia in meglio quando, nel caseggiato popolare del Ticinese in cui si è trasferito insieme ai suoi, incontra la famiglia Ronchi. Tutti comunisti, genitori e figli, solidali l’un l’altro e impegnati nella lotta contro il fascismo. Sono loro, in particolare i suoi coetanei Giovanni ed Ettore, che lo introducono nel mondo della lotta clandestina, delle imprese rischiose e delle fughe dalla polizia, loro a offrirgli una casa e una famiglia quando la madre fugge con un altro uomo, loro a fargli incontrare Lucia, la donna che amerà sempre. Ma essere considerato dai Ronchi come un fratello non basterà a distoglierlo dal progetto che ha concepito.

Milano, 2008. Emanuele Morando ha sempre amato il padre, benché diverso da lui e lontano dai suoi valori, troppo concentrato sul denaro e sull’impero immobiliare creato negli anni dell’immediato dopoguerra. Per questo, quando, dopo la morte del genitore, si accinge a mettere ordine fra le sue carte, si imbatte in scoperte che lo turbano profondamente, perché sembrano non coincidere in nulla con la storia che Pietro Morando ha sempre raccontato. Determinato a fare chiarezza, Emanuele ricostruirà la vita di suo padre durante gli anni del fascismo e si vedrà costretto a confrontarsi con rivelazioni sconvolgenti, legate a una famiglia mai nominata prima, i Ronchi, che getteranno una luce sinistra sul passato di Pietro Morando e condizioneranno il futuro di Emanuele.

Carla Maria Russo affronta con maestria una pagina difficile e controversa della nostra storia recente, dove amici e nemici, sodali e traditori si scambiano continuamente di ruolo e dove ogni verità non è che un frammento di molte bugie, regalandoci una saga familiare potente e intensa.

Carla Maria Russo è appassionata di ricerca storica e adora le biblioteche, dove trascorre parecchio tempo. Per Piemme ha pubblicato con successo La sposa normanna, Il Cavaliere del Giglio, L’amante del Doge, Lola nascerà a diciott’anni, La regina irriverente, La bastarda degli Sforza e I giorni dell’amore e della guerra, questi ultimi dedicati alla figura di Caterina Sforza. Nel 2017, sempre per Piemme, ha pubblicato Le nemiche.

Dulcis in fundo, ci collegheremo con il Museo Tattile Statale Omero di Ancona per conoscere tutti gli eventi della manifestazione Ottobre al Museo e i progetti futuri.

Mercoledì 16 ottobre: Sarà un piacere presentare insieme all’autore “Io, Napoli e tu” (edizioni Piemme), il libro in cui Lello Arena ha raccontato la sua ormai quarantennale carriera di cabarettista e attore tra teatro, cinema e TV, figlio di una città unica capace di essere spunto, scenario e protagonista essa stessa della commedia della vita.

Sinossi: Vitale, chiassosa, colorata. Eccessiva, esagerata, ma anche delicata. Fatta apposta per essere amata e impossibile da giudicare. È questa la Napoli di Lello Arena, protagonista e scenario di storie antiche e nuove raccolte nelle strade, nei palazzi e nelle botteghe, dalla voce degli amici e degli artisti che la animano tra i ricordi famigliari. Nella città dove è nato a ogni angolo nasce un racconto. Le vie del centro – quelle della prima casa e della scuola – restituiscono tenere ed esilaranti avventure infantili: i pervicaci e catastrofici tentativi di diventare chierichetto; il percorso mattutino fatto da scolaro, disseminato di irresistibili tentazioni sotto forma di babà, pizze fritte, graffe, pannocchie e cuzzetielli di pane ripieni di zucchero e ricotta. Nella stupenda Villa Bruno di San Giorgio a Cremano, che compare, ferita dal terremoto del 1980, nel mitico film Ricomincio da tre, si passeggia fra i ricordi di Massimo Troisi, l’amico incontrato a quattordici anni nel teatro della parrocchia. Da antichi cimiteri e residenze signorili riemergono episodi curiosi e strampalati, custoditi gelosamente dalla tradizione popolare. Dalle barche schierate su via Caracciolo si assiste ai fuochi a mare in onore della Madonna di Piedigrotta, inebriati dai profumi e dai suoni della festa. Attraversando la Napoli folcloristica e quella segreta, la Napoli della storia e quella di oggi, Lello Arena mette in scena un testo struggente e spassoso, un diario intimo e una commedia corale intrisi della quintessenza della napoletanità, quello spirito sorridente e un po’ beffardo, generoso e geniale, sempre capace di sorprenderti, che si respira in ogni piazza e in ogni vicolo e incanta chi lo scopre per la prima volta.

Lello Arena è nato a Napoli nel 1953 e ha iniziato giovanissimo a lavorare in teatri e cabaret della sua città. Negli anni Settanta, insieme a Massimo Troisi ed Enzo Decaro, dà vita al gruppo cabarettistico La Smorfia, che si afferma presto anche in teatro e televisione. Ha lavorato nei film di Troisi Ricomincio da tre e Scusate il ritardo, per il quale è stato premiato con il David di Donatello. Alla carriera teatrale ha affiancato l’attività di sceneggiatore, doppiatore, intrattenitore televisivo e regista. Ha curato per Einaudi una raccolta degli sketch della Smorfia e una serie di libri con dvd sulle commedie di Totò e della coppia Totò e Peppino. È sceneggiatore di storie a fumetti di Lupo Alberto e Topolino. Nel 2009 ha ricevuto il Premio Massimo Troisi alla carriera.

Chiusura (e che chiusura!) in musica con Luca Barbarossa, l’eterno ragazzo del cantautorato italiano, da diversi anni anche apprezzato conduttore di Radio Due Social Club.

Giovedì 17 ottobre: In vista dell’Assemblea Generale dell’Ebu (Unione Europea dei Ciechi) che si terrà a Roma dal 28 al 30 ottobre, ci collegheremo con Francesca Sbianchi, presidente del consiglio regionale umbro, trai delegati dell’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS per l’assemblea stessa. 

Torneremo poi a dedicarci alla XIV giornata nazionale del Cane Guida insieme ai componenti della Commissione Nazionale Cani Guida dell’Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti Onlus-APS e alle testimonianze dirette dei nostri soci cinofili.

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

  • Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

  • Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…