Sintesi dei lavori del Consiglio regionale lombardo dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti: seduta dell’17 giugno 2017, di Massimiliano Penna

Autore: Massimiliano Penna

Sabato 17 giugno, presso la propria Sede a Milano in via Mozart 16, si è riunito in seduta ordinaria il Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.
La seduta ha avuto inizio alle ore 9.40 col saluto ai presenti del Presidente Stilla.
All’appello risultavano assenti i Consiglieri Aronica, Benzoni, Bonacina, Bondio, Fiordalisi, Masto, Mazzetti, Lisi e Livraghi; oltre ai Consiglieri presenti partecipavano ai lavori la Componente la Direzione Nazionale Katia Caravello, il Consigliere Nazionale Francesco Busetti e il Presidente Regionale Onorario Rodolfo Cattani. Assistevano altresì ai lavori Lucia Perta, Daniela Monico e Giancarlo Bellotti in qualità di Componenti del Comitato di Gestione della Sezione di Lodi, la Responsabile delle attività riabilitative dell’IRIFOR (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione) Lombardia Silvia Marzoli, il consulente per la progettazione in tema di inserimento lavorativo dott. Italo Mangini e il dott. Roberto Aroldi in qualità di Segretario verbalizzante.
In apertura dei lavori il Consiglio, così come previsto dall’art. 3 comma 23° dello Statuto Sociale, a seguito di 3 assenze consecutive non giustificate ai lavori consiliari, ha dichiarato decaduto dalle proprie funzioni il Consigliere Chiara Pitrelli. Dopo avere approvato il verbale relativo alla riunione consiliare tenutasi in audioconferenza il 28 aprile u.s., il Consiglio ha altresì ratificato le delibere adottate dalla Presidenza Regionale il 5 e il 15 maggio uu.ss..
Giunti al punto 4 dell’ordine del giorno, la Presidenza ha riferito quanto segue:
1. nei mesi di febbraio, marzo e aprile si sono svolti, riscontrando un buon apprezzamento, i seminari formativi inerenti l’utilizzo dei sistemi operativi IOS e Android organizzati dall’IRIFOR Lombardia;
2. il 19 marzo u.s. ha avuto luogo la Stramilano, che ha visto la presenza di una delegazione dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipoovedenti) della Lombardia con una propria delegazione composta da 150 fra Soci ed accompagnatori provenienti da varie Sezioni e guidata dall’Assessore allo Sport e alle Politiche per i Giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi;
3. a partire dal 21 marzo u.s. hanno avuto luogo diversi incontri ai quali hanno preso parte tutti i partners del progetto Comunic@bilità finanziato dalla Fondazione CARIPLO;
4. stanno proseguendo i lavori del Gruppo appositamente istituito per il rifacimento del sito web del Consiglio Regionale UICI della Lombardia;
5. a partire dal 23 marzo u.s., a cadenza mensile, presso Regione Lombardia hanno avuto luogo vari incontri volti a definire i vari aspetti operativi del servizio “SpazioDisabilità InFormAzioni Accessibili”. La Presidenza constata con piacere che, a differenza di quanto avvenuto in un recente passato, i lavori per approntare il servizio si sono svolti con maggior celerità grazie ad un dialogo più costante con Regione Lombardia;
6. il 25 marzo e il 20 maggio uu.ss. si sono svolti gli ultimi 2 incontri inerenti il progetto “Cinguettio al buio” promosso dal Consiglio Regionale UICI della Lombardia in collaborazione con la Cooperativa Eliante;
7. a partire dal 27 marzo u.s., presso Regione Lombardia si sono svolti diversi incontri per discutere in merito alle linee guida inerenti i servizi di supporto all’inclusione scolastica a favore degli alunni con disabilità sensoriale che la Regione è in procinto di emanare;
8. il 31 marzo e il 3 aprile uu.ss. la Presidenza Regionale ha partecipato alle iniziative realizzate in occasione della celebrazione dei 30 anni dell’azienda Tiflosystem;
9. il 2 aprile u.s. la Presidenza Regionale ha partecipato alla manifestazione “Corridog” svoltasi a Bergamo. La manifestazione è stata organizzata dalla locale Sezione UICI, al fine di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del cane guida per le persone non vedenti, registrando una buona partecipazione;
10. il 5 aprile u.s. si è svolto un incontro con la Cooperativa Sociale Galdus, al fine di definire il rapporto di partenariato nell’ambito del progetto “Azioni di Sistema” promosso dalla provincia di Monza Brianza;
11. il 14 aprile e il 21 maggio uu.ss. si sono tenuti a Brescia 2 laboratori di autonomia rivolti ai ragazzi che già partecipano al progetto “Intervento Precoce”;
12. nel mese di aprile, presso la Fondazione Maugeri, diversi Soci hanno partecipato ad una ricerca volta a studiare i risvolti della cecità sull’equilibrio;
13. il 20 aprile u.s., presso la Sede del Consiglio Regionale UICI della Lombardia, la Presidenza ha partecipato ad un incontro con il Responsabile del Centro Regionale Tiflotecnico ed i rappresentanti di 2 aziende specializzate nella commercializzazione di ausili rivolti alle persone con disabilità visiva, al fine di discutere circa la programmazione di un evento pubblico per la presentazione di nuovi strumenti per l’autonomia e promuovere un rilancio del Centro stesso;
14. il 21 aprile u.s., presso la Sezione di Brescia, si è svolto un incontro nel quale sono state presentate alle famiglie le imminenti novità in materia di servizi di supporto all’inclusione scolastica;
15. il 27 aprile e il 13 giugno uu.ss. presso Regione Lombardia e l’Ufficio Territoriale Regionale di Brescia è stato presentato ufficialmente il servizio “SpazioDisabilità InFormAzioni Accessibili”, che il 20 giugno p.v. verrà presentato ufficialmente anche presso l’Ufficio Territoriale Regionale di Varese;
16. il 28 aprile, il 23 e il 25 maggio uu.ss., a Cinisello Balsamo si sono svolti 3 incontri ai quali hanno partecipato i partners aderenti al progetto “Wellfare in Azione” finanziato dalla Fondazione CARIPLO;
17. il 29 aprile u.s., a Tirrenia, ha avuto luogo una riunione dei Coordinatori Nazionali;
18. il 29 e il 30 aprile uu.ss., a Tirrenia, si è riunito in seduta ordinaria il Consiglio Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti;
19. il 6 maggio u.s., presso la Sede del Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione, ha avuto luogo una riunione della Commissione Regionale Ipovedenti;
20. il 16 maggio u.s. si è svolta una riunione in audioconferenza della Commissione Regionale Cani Guida;
21. il 13 maggio u.s. si è tenuta a Brescia la 5° Giornata Regionale del Turismo Sociale, che ha riscontrato un ottimo successo in termini di partecipazione e apprezzamento;
22. il 19 maggio u.s., presso la Sede del Consiglio Regionale UICI della Lombardia, la Presidenza Regionale ha partecipato ad un incontro col Responsabile del Centro Regionale Tiflotecnico ed i responsabili della società Horus, in occasione del quale è stato stipulato un accordo per la commercializzazione dell’ausilio prodotto da quest’ultima;
23. il 20 maggio u.s., a Como, è stata inaugurata la mostra “Io ti vedo così” e nell’occasione si è svolto altresì un seminario inerente le problematiche della persona ipovedente;
24. il 22 maggio u.s., presso Regione Lombardia, si è riunito il Tavolo del Terzo Settore. Nella suddetta riunione si è discusso circa 2 provvedimenti poi emanati dalla Regione stessa, concernenti rispettivamente il tema del “dopo di noi” e varie misure di sostegno alle famiglie;
25. il 25 maggio u.s.:
a) ha avuto luogo un momento formativo rivolto agli operatori degli Uffici Territoriali Regionali di Regione Lombardia in vista dell’attivazione presso questi ultimi degli sportelli facenti capo al servizio “SpazioDisabilità InFormAzioni Accessibili”;
b) presso il Consiglio Regionale UICI della Lombardia è stata ricevuta una delegazione proveniente dalla Serbia, alla quale sono state illustrate le varie attività che vedono coinvolta l’UICI della Lombardia per quanto concerne la promozione dell’accessibilità dei luoghi di pubblica utilità e la sensibilizzazione delle istituzioni per mezzo di un dialogo costante con Regione Lombardia;
26. il 26 maggio u.s., presso l’Ufficio Scolastico Regionale, si è riunito il Gruppo di Lavoro Interistituzionale Regionale;
27. il 30 maggio u.s., presso la Sezione di Brescia, ha avuto luogo un incontro al quale hanno partecipato i rappresentanti provinciali e regionali dell’UICI della Lombardia e i responsabili del Centro non Vedenti di Brescia. L’incontro in oggetto è stata l’occasione per confrontarsi apertamente circa le imminenti novità in materia di servizi di supporto all’inclusione scolastica in Lombardia e la Presidenza constata con rammarico la divergenza di orientamento emersa;
28. il 4 giugno u.s., a Bergamo, si è svolto un incontro voluto dalla locale Sezione UICI e dal Gruppo Omero di Bergamo, al fine di presentare alle famiglie degli alunni con disabilità visiva le nuove linee guida in materia di servizi di supporto all’inclusione scolastica che Regione Lombardia è in procinto di emanare;
29. il 6 giugno u.s., presso il Consiglio Regionale UICI della Lombardia, si è riunito l’Ufficio di Presidenza della FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali di persone con Disabilità) regionale. La Presidenza constata con vivo rammarico come, ancora una volta, sia emersa in tutta evidenza l’estrema difficoltà nel procedere in maniera unitaria e coordinata a causa degli eccessivi individualismi presenti nel gruppo dirigente e ciò sarà oggetto di una profonda riflessione che all’interno del Consiglio Regionale UICI della Lombardia avverrà nei prossimi mesi;
30. il 9 giugno u.s., presso la Sede del Consiglio Regionale UICI della Lombardia, si è riunito il Comitato Regionale dei Genitori, al fine di illustrare le imminenti novità in materia di istruzione. Vista la scarsa partecipazione all’incontro, la Presidenza Regionale ha rivolto un accorato invito ai Dirigenti Provinciali, affinchè attuino il massimo sforzo nel mantenere costantemente i contatti con le famiglie, cosicchè queste ultime possano percepire in maniera tangibile la presenza dell’Associazione e siano informate sulle molteplici attività che quotidianamente la vedono coinvolta al fine di tutelare il fondamentale ed imprescindibile diritto allo studio;
31. l’11 giugno u.s.:
a. a Lodi, presso il Centro Direzionale della Banca Popolare di Lodi, si è svolta la Mostra “Far sentire l’arte”, alla quale hanno contribuito circa 60 artisti provenienti dalle province di Lodi e Pavia con le loro opere. I visitatori hanno potuto apprezzare le opere sia grazie alle accurate descrizioni degli artisti stessi, sia grazie a guide in nero e in Braille appositamente messe a disposizione. L’evento è stato patrocinato dalla locale Sezione UICI, dal Comune di Lodi, dalla Provincia di Lodi e dalla Fondazione Banca Popolare di Lodi;
b. a Belgioioso (Pavia) ha avuto luogo l’inaugurazione di un percorso fruibile anche da persone con disabilità visiva;
32. il 13 giugno u.s., presso la Sede di Regione Lombardia, la Presidenza Regionale UICI ha incontrato il Presidente della Commissione Bilancio Alessandro Colucci e il Presidente della Commissione Sanità Fabio Rolfi, al fine di approfondire vari aspetti riguardanti il contributo regionale previsto dal capo 7° della Legge Regionale 1/2008 e affrontare diverse questioni relative al delicatissimo tema del “dopo di noi”;
33. il 15 giugno u.s.,:
a. a Brescia ha avuto luogo la riunione conclusiva dell’equipe del servizio “Intervento Precoce”, nella quale è stato tracciato il bilancio dell’anno appena concluso;
b. presso la Provincia di Monza Brianza ha avuto luogo la riunione dei Capifila dei progetti presentati a seguito del bando regionale emanato da quest’ultima per conto di Regione Lombardia relativamente al progetto “Azioni di sistema” inerente i servizi al lavoro;
34. il Consiglio di Amministrazione dell’IRIFOR Centrale, anche per l’anno 2017, finanzierà il soggiorno rivolto alle famiglie con bambini e il campo riabilitativo rivolto a ragazzi che si terranno a Duna Verde di Caorle fra il 25 luglio e il 10 agosto pp.vv..
Terminate le comunicazioni della Presidenza Regionale, ha preso la parola la Componente la Direzione Nazionale Katia Caravello, la quale ha riferito quanto segue:
1. fino alla fine del mese di ottobre l’UICI sarà coinvolta in una campagna di sensibilizzazione verso l’importanza del cane guida realizzata in collaborazione con Società Autostrade;
2. il progetto “Stessa strada per crescere” a sostegno della genitorialità, realizzato in collaborazione con l’Ordine Nazionale degli Psicologi, è giunto alla fase attuativa;
3. a partire dal 1° luglio p.v., per il prossimo biennio la comunicazione esterna a livello nazionale verrà gestita dall’Agenzia Imageware;
4. è in fase di studio da parte della Commissione Nazionale Informazione e Comunicazione la creazione di una sezione di approfondimento all’interno del Giornale elettronico della Sede Centrale;
5. sono in corso contatti con l’Ordine Nazionale dei Giornalisti per giungere all’organizzazione di seminari formativi rivolti a questi ultimi, nei quali vengano trattate le diverse problematiche legate alla disabilità visiva con l’obiettivo di promuovere un’informazione corretta e non distorta.
Terminate le comunicazioni, la Presidenza Regionale ha svolto un’ampia relazione in merito alle nuove prospettive che si presenteranno nel settore istruzione. A differenza di quanto avvenuto negli scorsi anni, infatti, la competenza in materia di erogazione di servizi di supporto all’inclusione scolastica è in procinto di essere acquisita nuovamente da Regione Lombardia, la quale ha altresì approntato delle linee guida che verranno emanate nei prossimi giorni. Ciò rappresenta un elemento estremamente positivo, dal momento che vi saranno i presupposti per il venir meno di tutte le incertezze che all’inizio degli anni scolastici caratterizzavano il percorso formativo degli alunni con disabilità visiva per via del rimpallo di responsabilità fra Province e Regione Lombardia. Con le nuove linee guida, infatti, verranno definiti parametri ben precisi che gli erogatori dei suddetti servizi dovranno rispettare, il che costituirà un ottimo presupposto per l’auspicata uniformità dei servizi su tutto il territorio regionale. Il nuovo assetto che si va delineando, per l’anno scolastico 2017/2018, avrà tuttavia carattere sperimentale e, pertanto, dalla Presidenza è giunto un accorato invito ai Presidenti Provinciali, affinché prestino la massima attenzione nel monitorare la situazione, comunichino tempestivamente eventuali disfunzioni alla Presidenza Regionale e si adoperino col massimo sforzo al fine di compiere le suddette azioni nella cornice di un costante e diretto contatto con le famiglie degli alunni, facendo sentire il più possibile la vicinanza dell’Unione in una fase così delicata per i loro ragazzi.
Ai riferimenti della Presidenza è seguito un breve dibattito che ha visto intervenire i Consiglieri Flaccadori, Iuzzolino e Signorini, nonché il Consigliere Nazionale Francesco Busetti, i quali hanno espresso una generale condivisione della soddisfazione espressa dalla Presidenza per il risultato ottenuto grazie ad un’azione di sensibilizzazione costante verso le istituzioni preposte e a un dialogo aperto e sereno con le altre Associazioni di categoria.
Proseguendo i lavori, il Consiglio ha poi preso atto dei riferimenti del dott. Italo Mangini in merito al progetto “Azioni di sistema” a valenza regionale gestito dalla Provincia di Monza Brianza per conto di Regione Lombardia. A seguito dell’adesione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Lombardia al relativo bando, il progetto che vede quale capofila il Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione è stato approvato e vedrà coinvolte le sezioni di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lodi, Milano, Pavia, Sondrio e Varese. Il suddetto progetto, promuovendo l’inserimento e il mantenimento lavorativo di soggetti con disabilità sensoriale, si pone come obiettivo l’elaborazione di linee guida che gli enti preposti in futuro potrebbero utilizzare per elaborare politiche mirate in materia. Il progetto ha una valenza altamente innovativa, in quanto le linee guida che verranno elaborate dal Consiglio Regionale UICI in collaborazione con l’Istituto dei Ciechi di Milano e la Cooperativa Galdus saranno altresì integrate dagli elementi forniti dalle Sezioni coinvolte in base ai loro riscontri, il che richiederà un’azione che sia quanto più possibile coordinata.
Procedendo all’esame del punto 7, uditi i riferimenti della Presidenza, il Consiglio ha dato mandato a quest’ultima affinché provveda, di concerto con l’azienda produttrice del relativo software, all’organizzazione presso la Sede del Consiglio Regionale di un momento formativo rivolto ai dipendenti sezionali inerente l’utilizzo del nuovo software di procedura contabile fatto predisporre dalla Presidenza Nazionale UICI in adempimento alle indicazioni pervenute dall’Agenzia delle Entrate e dall’Authority per le ONLUS concernenti modifiche del sistema di contabilità.
Procedendo poi all’esame del punto 8, uditi i riferimenti della Presidenza, il Consiglio ha approvato il progetto avanzato dalla Commissione Regionale Cani Guida. Oggetto della proposta è l’organizzazione, nell’ambito della Giornata del Cane Guida che si celebrerà il 15 ottobre p.v., di una dimostrazione a Milano in una delle maggiori piazze cittadine avvalendosi del supporto della Scuola Cani Guida del Lions Club di Limbiate, distribuendo alla cittadinanza materiale informativo afferente la normativa a tutela delle persone non vedenti accompagnate da cani guida.
Proseguendo i lavori, la Presidenza ha tracciato un quadro della situazione inerente diversi aspetti tecnico-operativi del servizio “SpazioDisabilità InFormAzioni Accessibili”, dopodiché il Consiglio, uditi i riferimenti della Presidenza, ha deliberato l’acquisto di 8 tablet che verranno utilizzati per assicurare il servizio di chat in lingua italiana dei segni nell’ambito del progetto “comuc#bilità” finanziato da Fondazione CARIPLO.
Giunti al punto 11 dell’ordine del giorno, sono state adottate le seguenti delibere di carattere amministrativo:
• viene stabilito che la fase finale del Torneo Nazionale di Scopone Scientifico si terrà a Monza e viene dato altresì mandato alla Presidenza affinché, in accordo con la locale Sezione, definisca i diversi aspetti organizzativi.
Sono state altresì adottate le seguenti delibere di carattere organizzativo:
1. viene dato mandato alla Presidenza affinché si proceda, di concerto con Regione Lombardia, a verificare l’accessibilità degli strumenti con i quali verrà esercitato il voto elettronico in occasione del referendum consultivo in materia di autonomia indetto per il prossimo mese di ottobre;
2. viene dato mandato alla Presidenza, affinché verifichi se vi siano i presupposti per assicurare il patrocinio dell’UICI della Lombardia alla manifestazione Abilitando che si terrà a Bosco di Marengo il 6 e 7 ottobre pp.vv.;
3. a seguito della proposta pervenuta dalla casa discografica Musicisti Associati Produzioni MPA viene istituito un apposito Gruppo di lavoro affinché proceda agli opportuni approfondimenti per verificare se vi siano i presupposti per l’organizzazione di un concorso musicale che dovrebbe tenersi in occasione della Giornata Nazionale del Braille 2018. Il predetto Gruppo di Lavoro è composto dai Consiglieri Flaccadori, Livraghi e Mazzoleni.
Non essendovi altri punti da discutere, dopo una breve trattazione di argomenti vari, alle ore 13.25 il Presidente Stilla ha dichiarato chiusa la seduta.