Premio braille: assegnati 500.000 euro, cerimonia in onda su Rai 1

20.000 euro in Piemonte, ad Asti e Cuneo. Una parte del ricavato ai terremotati
Sono stati estratti nei giorni scorsi i biglietti vincenti della lotteria Louis Braille. Il primo premio da 500 mila euro è andato ad Atripalda, in provincia di Avellino, al tagliando serie B numero 99360.
Venduti in totale 601.920 biglietti, per una raccolta complessiva di 1.805.760 euro, risultato positivo che dimostra la grande sensibilità e la vicinanza dei cittadini nei confronti dei non vedenti, ai quali era dedicata l’iniziativa.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti destinerà la maggior parte dei proventi della lotteria alla promozione di attività fisiche, motorie e sportive sul territorio. “L’obiettivo – spiega il presidente di UICI Piemonte, Adriano Gilberti – è, come sempre, quello di favorire uno sviluppo armonico ed integrale della personalità di coloro che affrontano quotidianamente le difficoltà legate alle patologie della vista. Una parte dei proventi – continua Gilberti – sarà devoluta alle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma del 24 agosto, si tratta di un segnale importante per chi, come noi, crede nella solidarietà”.

Nei giorni scorsi, al Teatro Sistina di Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione,  trasmessa il 18 settembre alle ore 24 circa su RAI 1. Sono stati conferiti riconoscimenti all’Uisp (Unione Italiana Sport per Tutti), all’équipe medico-chirurgica dell’Ospedale Policlinico Gemelli e a Gianfelice Facchetti, per l’impegno profuso nel campo della cultura e teatro. “I tre euro del biglietto sono stati spesi bene – conclude Gilberti – e non per una giusta causa bensì per due, considerato l’aiuto che vogliamo dare alle popolazioni colpite dal sisma”. Due dei 24 premi di consolazione previsti dalla lotteria sono stati assegnati in Piemonte: due biglietti da 10.000 euro sono stati infatti venduti a Monastero Bormida (AT) e Santo Stefano Belbo (CN).
Tutti i biglietti vincenti

PREMIO DI PRIMA CATEGORIA:
B 099360 Atripalda (AV) 500.000

24 PREMI DI SECONDA CATEGORIA:
C 017074 Mesola (FE) 10.000
C 097995 Distributore locale prov. (AV) 10.000
F 024407 Toro (CB) 10.000
A 009863 Monastero Bormida (AT) 10.000
A 012881 Castellammare di Stabia (NA) 10.000
A 014200 Campobasso (CB) 10.000
E 027769 Gardone Val Trompia (BS) 10.000
F 013347 Licata (AG) 10.000
E 022751 Lentini (SR) 10.000
A 030433 Tresnuraghes (OR) 10.000
D 024734 Campofilone (FM) 10.000
A 041632 Bari  10.000
D 069747 Varese  10.000
C 048996 Milano  10.000
E 031614 Bologna  10.000
E 079474 Rovigo  10.000
E 086081 Linguaglossa  10.000
I 031584 Isernia  10.000
B 094344 Crotone  10.000
G 002375 Roma  10.000
F 010416 Spotorno (SV) 10.000
G 031997 Santo Stefano Belbo (CN) 10.000
G 028373 Condofuri Marina (RC) 10.000
A 091233 Porto Recanati (MC) 10.000