Piemonte – Covid: nasce SOS inclusione per gli studenti ciechi e ipoventi

COVID-19, CRESCE L’IMPEGNO DI IRIFOR E UICI PER L’INCLUSIONE SCOLASTICA

Con il progetto “Sos Inclusione”, una rete di esperti che offre consulenza gratuita agli insegnanti

Franco Lepore: “Anche in piena emergenza garantiamo il diritto allo studio di ciechi e ipovedenti”

Un servizio di consulenza gratuita agli insegnanti e al personale delle scuole piemontesi per favorire e sostenere l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità visiva. È questo l’obiettivo del progetto “Sos inclusione, gli esperti rispondono”, l’iniziativa che I.Ri.Fo.R. Piemonte, l’Istituto di ricerca formazione e riabilitazione collegato all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, rivolge al personale degli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Il servizio di consulenza è gestito direttamente da esperti I.Ri.Fo.R. e offre informazioni e suggerimenti utili su tematiche di carattere normativo e didattico, oltre che su questioni riguardanti l’accessibilità dei testi scolastici, l’ausilio di sussidi e tecnologie informatiche e la disponibilità di biblioteche dove reperire contenuti in formato audio o in altri formati digitali.

“L’inclusione scolastica degli studenti con disabilità visiva – spiega l’avvocato Franco Lepore, presidente di UICI Piemonte – passa anche attraverso la preparazione adeguata degli insegnanti e la dotazione degli ausili specifici. La nostra associazione, soprattutto in questo momento di emergenza, intende mettere a disposizione del personale scolastico una serie di servizi volti a garantire il diritto allo studio degli alunni ciechi e ipovedenti”.

Da qui l’idea di offrire un supporto concreto a dirigenti, docenti e personale ausiliario dell’intero territorio regionale. Il servizio di consulenza sarà attivo per tutto l’anno scolastico. Di seguito, i servizi offerti e i contatti utili.

– CONSULENZA PEDAGOGICO-DIDATTICA

Chiamando il 350/50.29.975 sarà possibile confrontarsi con esperti nell’insegnamento agli alunni/studenti con disabilità visiva. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 12.

– CONSULENZA SULLE NUOVE TECNOLOGIE E ACCESSIBILITA’ INFORMATICA

Telefonando allo 340/70.39.573 un esperto informatico fornirà informazioni sulle nuove tecnologie, sul funzionamento e l’utilizzo degli screen-reader e degli ingranditori di schermo, oltre che sui principali software e sulle regole per l’accessibilità ai testi. Il servizio è disponibile il mercoledì, dalle ore 14 alle 16.30.

– SOFTWARE E MATERIALE DIDATTICO SPECIFICO

Sul sito di UICI Piemonte, al link www.uicpiemonte.it/sos-inclusione è possibile scaricare software gratuiti per installare la sintesi vocale sul PC, programmi per rendere accessibili i file, il catalogo del materiale e dei sussidi didattici specifici, alcune indicazioni di base sull’educazione/istruzione delle persone con disabilità visiva.

– CONSULENZA LEGALE

I.Ri.Fo.R. offre un servizio di consulenza legale riguardante la normativa sull’inclusione. Per avere informazioni occorre inviare un’email all’indirizzo irifor@uicpiemonte.it.

Nella foto: Franco Lepore presidente UICI Piemonte

UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI Onlus – CONSIGLIO REGIONALE DEL PIEMONTE: Corso Vittorio Emanuele II, 63 – 10128 Torino – Tel/Fax 011 5627870 – cell. 347 58 01 674 – www.uicpiemonte.it – comunicazione@uicpiemonte.it
Seguici anche su Facebook  www.facebook.com/uicpiemonte