Piemonte – Buone feste dall’UICI

“Il 2020 è stato un anno segnato dall’emergenza, che ci ha costretti a modificare radicalmente le nostre abitudini. Un anno importante nel quale abbiamo celebrato il nostro primo centenario, continuando a promuovere iniziative per stare vicini alle persone maggiormente in difficoltà”.

“Unisco la mia voce per sottolineare in modo corale l’impegno che ci vedrà coinvolti nel 2021 su molti fronti, con particolare riguardo alla scuola, ai giovani e alle loro famiglie”.

Buon Natale e Felice Anno Nuovo
da tutti noi dell’Unione Italiana dei Ciechi
e degli Ipovedenti