Molise – Tavola rotonda: “Il binomio politico tra istruzione e formazione, pari opportunità didattiche e professionali”, di Marilena Chiacchiari

Il 26 ottobre 2018, l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti festeggia il novantottesimo anniversario dalla sua fondazione. Novantotto anni, e non sentirli! come quelle piante sempreverdi capaci di rinnovare il proprio manto di foglie in tutte le stagioni! Novantotto anni e non sentirli, dicevamo, grazie alla capacità operativa, alla lungimiranza e all’intelligenza progettuale di tutta la dirigenza succedutasi nella conduzione della nostra amata associazione; dirigenza che ha saputo traghettare nel tempo l’associazione nelle sfide più ardue e delicate con sagacia e tenacia correggendo e rimodulando anche nel tempo obiettivi da raggiungere e finalità da perseguire.
Il consiglio regionale UICI Molise, che ha sempre annesso prioritaria importanza alla vita e all’attività associativa, organizza, per celebrare questo anniversario, una tavola rotonda dal titolo: “Il binomio politico tra istruzione e formazione, pari opportunità didattiche e professionali”; tavola rotonda che si svolgerà il 29 ottobre p.v. a partire dalle ore 14:30.
All’incontro, rivolto alla cittadinanza, alle famiglie di disabili visivi ed ai disabili visivi stessi, esperti di caratura nazionale si confronteranno su temi nevralgici quali istruzione, formazione professionale, percorsi di collocamento al lavoro, strategie politiche e sociali da incoraggiare per attuare una reale inclusione scolastica e lavorativa delle persone cieche ed ipovedenti.
Temi peraltro tanto cari al prof. Enzo Tioli, Dirigente Nazionale UICI che per almeno un ventennio si è occupato di queste problematiche a livello nazionale in seno al nostro sodalizio con acume ed intelligenza di rara efficacia, recentemente scomparso, al quale lo stesso Consiglio regionale UICI Molise intitolerà tutto l’edificio che ospita la sede del consiglio regionale stesso, nonché il Centro Regionale per la Formazione e l’Autonomia I.RI.FO.R. Molise.
La cerimonia, sobria nel suo svolgimento, rivestirà però una particolare importanza per alcuni dirigenti UICI Molise, per il legame affettivo, la stima incondizionata che ha sempre contraddistinto questo rapporto solido e duraturo che gli stessi hanno intrattenuto con il prof. Tioli; stima ed affetto che sarà testimoniata e suffragata dalla moglie del nostro compianto dirigente che parteciperà all’evento attraverso un intervento telefonico.

Segue il Programma completo dell’evento:
ore 14:30 Registrazione dei partecipanti
ore 15:00 Saluto delle autorità

Interverranno per i saluti istituzionali
– Marco Condidorio componente della Direzione in rappresentanza della presidenza nazionale;
– Marilena Chiacchiari, presidente regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Molise

Coordina la Tavola rotonda: Marco Condidorio

Interventi:
– prof. Marco Condidorio, componente della Direzione nazionale dell’UICI quale coordinatore della commissione istruzione e formazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
– Dott. Franco Lisi, Direttore scientifico dell’Istituto dei Ciechi di Milano e Direttore generale dell’Istituto Nazionale Valutazione Ausili e Tecnologie
– Preside Pietro Piscitelli, Presidente della Biblioteca Regina Margherita di Monza
– Massimo Vita, Vice presidente nazionale dell’ I.Ri.Fo.R. Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione Onlus
– Roberto Di Baggio, Assessore per l’Istruzione e la Formazione dell’Ente Regione Molise
– prof. Fabio Ferrucci, Delegato del Rettore alla condizione studentesca e alle disabilità presso l’Università Unimol
– Dott. Giuseppe Lanese, Delegato dalla Dirigente per Ufficio scolastico regionale

Al termine dei lavori, seguirà l’intitolazione del Centro regionale per la Formazione e l’Autonomia dell’Irifor Molise a Enzo Tioli.

Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.