Milano: seminario “La genitorialità: una scelta consapevole”, Redazionale

Autore: Redazionale

Dal consiglio regionale lombardo dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
Il Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, su proposta della Commissione Regionale per le Pari Opportunità della stessa Unione, organizza il seminario dal titolo “La genitorialità: una scelta consapevole”.
La scelta di diventare genitori è una delle più difficili, in quanto è inevitabile che l’arrivo di un figlio comporti un cambio radicale delle abitudini di vita per via delle cure e delle attenzioni che quest’ultimo richiede, soprattutto nei primi anni di vita.
Al desiderio di “completare” il proprio progetto di vita mettendo al mondo un figlio, purtroppo, per le coppie in cui uno o entrambi i componenti siano portatori di una disabilità fisica o sensoriale, si contrappone l’ansia e la paura delle difficoltà da affrontare nello svolgimento di un compito difficile come quello di crescere un figlio, e guidarlo lungo il suo percorso di crescita.
Al forte desiderio di diventare genitori, insomma, si accompagna l’ansia di non essere all’altezza proprio per via della propria disabilità, o addirittura il dubbio atroce che il figlio che nascerà potrebbe essere affetto dalla stessa patologia per via di una possibile trasmissione ereditaria.
Il seminario in oggetto si articola in 3 distinti incontri durante i quali i partecipanti avranno la possibilità, grazie alla presenza di figure qualificate come oculisti e psicologi, di esaminare in maniera approfondita i molteplici aspetti di una scelta così importante come quella di diventare genitori.
Di sicuro 3 incontri di 3 ore non forniranno le risposte alle mille domande che una coppia si pone in vista di un passo così importante, ma ci si augura che siano un valido punto fermo per i partecipanti affinchè possano raggiungere l’obiettivo più importante: una scelta consapevole.
Gli incontri si svolgeranno il 31 maggio, il 7 e il 21 giugno 2014 a Milano in via Mozart 16 presso la sala Umberto Trani (piano terra) del Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

– Sabato 31 maggio 2014, ore 9,45-12,30 (primo incontro)
La scelta di avere un figlio
La nascita di un figlio presuppone una riorganizzazione della vita familiare: non c’è più solo il partner, il lavoro e la casa di cui occuparsi, ma anche una creatura che ha bisogno di essere accudita, amata ed educata.
Il compito di genitore è il mestiere più difficile del mondo, per il quale non esiste manuale di istruzione o corso di formazione che tenga, e la situazione si complica maggiormente quando uno o entrambi i genitori sono portatori di una disabilità fisica o sensoriale.
Durante l’incontro, grazie alla presenza di professionisti con competenze specifiche, verranno indagate dimensioni legate alle aspettative e alle paure di diventare genitori, quando tutto ciò ha a che fare con la valutazione del rischio di trasmettere la propria patologia.
ore 9,45 Apertura dei lavori – Nicola Stilla, Presidente del Consiglio Regionale Lombardo dell’U.I.C.I.
ore 10,00 Introduzione al seminario “La genitorialità: una scelta consapevole” – Ambra Bertoni, Referente regionale Commissione Pari Opportunità dell’U.I.C.I.
ore 10,15 Le aspettative e le paure di diventare genitori – Erica Monteneri, psicologa, Coordinatrice regionale Commissione Pari Opportunità dell’U.I.C.I.
ore 10,30 Dibattito
ore 11,00 Occhio e genetica – Demetrio Spinelli, specialista in oftalmologia, docente in Clinica Oculistica, Presidente Vision + ONLUS
ore 11,45 Dibattito
ore 12,15 Conclusioni

– Sabato 7 giugno 2014 “Da coppia coniugale a coppia genitoriale”

– Sabato 21 giugno 2014 “Adottare un bambino”

I programmi relativi al secondo e terzo incontro verranno comunicati in seguito.

Per ulteriori informazioni:
Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – via Mozart 16 Milano – tel. 02.76011893 – e-mail uiclomb@uiciechi.it.