I lavori della Direzione Nazionale

Autore: Claudio Romano

I lavori della Direzione Nazionale, di Claudio Romano

Il 7 marzo, in modalità on line con procedura talkyoo, si è riunita la Direzione Nazionale presieduta dal presidente Tommaso Daniele con la collaborazione del vice presidente Giuseppe Terranova e del segretario generale Luigi Giametta.
In apertura dei lavori, il Presidente ha riferito:

a – per quanto riguarda l'azione dell'Unione in difesa dell'indennità di accompagnamento al solo titolo della minorazione visiva, dopo aver ricordato gli ultimi incontri con le autorità di Governo, nel rimandare alla circolare 70/2012, sottolinea l'impegno del sottosegretario Maria Cecilia Guerra a comunicare alle associazioni più rappresentative, il contenuto del decreto attuativo afferente l'articolo 5 della legge "Salva Italia";
b – l'onorevole Cazzola ha presentato al Parlamento una interrogazione nella quale si chiede di trovare soluzione ai molti ed annosi problemi dei disabili visivi in ambito lavorativo;
c – sempre relativamente ai problemi in ambito lavorativo, da parte del Ministero del Lavoro è stato assunto l'impegno ad organizzare una riunione congiunta dei tecnici dei ministeri interessati alla materia;
d – il Movimento UICI Rinnovamento ha organizzato un convegno per il 17 e 18 marzo a Genova.

Dopo i riferimenti dei suoi componenti in ordine ai loro settori di lavoro e la presa d'atto di alcuni verbali delle Commissioni, la Direzione:

1 – ha deciso che dovranno essere ricercate proposte per dare in gestione la struttura di Tirrenia, che prevedano l'impegno del gestore a sostenere spese ordinarie e straordinarie, pagando per i primi anni un canone minimo, pari alla quota di ammortamento;
2 – ha deciso di accogliere le osservazioni del Collegio Sindacale per quanto attiene ai rimborsi dei dirigenti in trasferta di lavoro;
3 – in ragione delle ben note difficoltà finanziarie, ha deciso di soprassedere rispetto alla proposta del Segretario generale volta ad istituire un organismo di autofinanziamento;
4 – ha deciso di avviare le procedure per l'estinzione della gestione speciale del Centro Nazionale Tiflotecnico;
5 – ha fissato l'ordine del giorno della riunione on line dei Quadri dirigenti del 28 marzo;
6 – ha preso atto dell'aggiornamento in merito alla realizzazione di una rete di comunicazione diretta con i dirigenti, del giornale elettronico, dell'asta dei quadri dei pittori di Via Margutta, di una convenzione con un patronato, del telefono per i sordociechi;
7 – ha preso atto di un ordine del giorno del Consiglio Regionale della Liguria;
8 – ha deciso di approfondire l'applicazione di alcuni articoli dello Statuto associativo per una loro corretta interpretazione.

Dopo le comunicazioni del Presidente inerenti l'attività internazionale, la riunione si è conclusa con la trattazione dei problemi del personale dipendente e di argomenti vari.