Vacanza balneare all’Hotel Bolivar di San Benedetto del Tronto dal 9 al 16 settembre

“Vi invitiamo a trascorrere una piacevole settimana all’Hotel Bolivar, nella splendida Riviera delle Palme. La nostra struttura è stata rinnovata di recente per agevolare e rendere ancora più confortevole il soggiorno di ogni ospite. In particolare, abbiamo realizzato un opuscolo in braille con le piantine dei piani e degli spazi comuni. Abbiamo inoltre applicato numeri in braille sulle porte e sui tavoli e le descrizioni in braille delle bevande sul distributore per la colazione. Sono in braille anche i menù del ristorante e il listino prezzi del bar. Nel pacchetto che offriamo sono inclusi i seguenti servizi:

  • Pensione completa con acqua e vino ai pasti, con possibilità di scelta tra tre menù (carne, pesce, vegetariano), buffet di verdure a pranzo e cena e ricco buffet a colazione con prodotti dolci e salati e una particolare attenzione a prodotti Bio e Km zero;
  • Aperitivo di benvenuto in spiaggia;
  • Cena tipica a base di pesce;
  • Terrazza panoramica a completa disposizione per iniziative e serate ludiche;
  • Disponibilità di usufruire di vasca idromassaggio sulla terrazza panoramica;
  • Una serata in spiaggia con Dj;
  • Gita gratuita nell’hinterland piceno con guida e degustazione di prodotti tipici;
  • Servizio spiaggia (1 ombrellone e 2 sdraio; supplemento lettino 3,00 €/die);
  • Possibilità di organizzare giochi da tavola in spiaggia e/o in terrazza;
  • Transfer dalla stazione all’Hotel;
  • Possibilità di misurare la pressione all’interno della struttura;
  • Possibilità di usufruire di tandem per passeggiare sul lungomare

Ottimo punto di partenza per effettuare escursioni di carattere naturalistico, culturale e religioso: Riserva naturale della Sentina, Ascoli Piceno, Offida, Loreto.

Le tariffe delle nostre camere dal 9 al 16 Settembre 2019 sono:

  • Camera doppia senza balcone  € 370,00;
  • Camera doppia con balcone  € 390,00;
  • Camera doppia uso singola supplemento € 10,00/die;
  • Camera tripla con balcone € 380,00;

Tassa di soggiorno 1,50 € a persona al giorno (totale 10,50 €).

Per gruppi composti da oltre 20 persone la tassa di soggiorno non è prevista.

Per prenotazioni, informazioni e chiarimenti:

Hotel Bolivar, Tel. 0735 81818 – Cell. 329 5960404 – E-mail: info@hotelbolivar.it

Bernardo e Antonietta per Hotel Bolivar

N.B. si accettano prenotazioni fino al 6 settembre compreso.

“Autonomia e cooperazione”: campo educativo e riabilitativo per disabili visivi, di Vincenzo Del Piano

L’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Caserta dal 14 fino al 21 luglio saranno impegnati nel campo estivo: “autonomie e cooperazione” II edizione, un progetto sperimentale e nel contempo innovativo che impegnerà ragazzi affetti da patologie invalidanti visive, come la cecità e l’ipovisione, in attività sensoriali, cognitive e di fatica, per il raggiungimento di una autonomia personale.

Il presidente U.I.C.I. di Caserta, l’avv. Giulia Antonella Cannavale spiega: “il campo educativo e riabilitativo dei nostri ragazzi ha scelto come location l’oasi di San Silvestro di Caserta, un’area del WWF casertana tra le più belle del territorio campano. Basta pensare che l’area nel periodo borbonico era la riserva di caccia di re Federico II. Data la sua struttura il progetto è unico nel suo genere, si può dire che sia a livello nazionale che europeo è il primo campo educativo e riabilitativo per disabili visivi con particolari caratteristiche: un campo completamente stile scout”.

Attraverso lo stile scout i partecipanti saranno impegnati a riconoscere l’ambiente circostante, acquisendo le informazioni, elaborando e trasformando dette informazioni in mappe mentali. Dopo questa fase i ragazzi potranno lavorare sulla cognizione dello spazio tempo, comprendendo così la collocazione di oggetti e strutture, come le strutture del campo: tende, refettorio, cucina, ecc., che saranno realizzate dai loro stessi, attraverso il programma della fatica, ovvero della manualità e del movimento.

Il direttore dell’I.Ri.Fo.R. della Campania, Vincenzo del Piano: “il progetto di Caserta è un progetto con una formula del tutto nuova, l’esperienza del 2018 ci ha permesso di poter ripresentare la struttura di un campo educativo e riabilitativo veramente efficacie ed efficiente per l’acquisizione di tutte le competenze e le capacità di poter affrontare la disabilità visiva da un nuovo punto di vista. Sono sicuro che i nostri ragazzi potranno raggiungere una autonomia personale che esercitata quotidianamente, gli consentirà di capacitarsi delle proprie potenzialità, ma a questo si otterrà un valore aggiunto, la gestione di qualsiasi attività al di fuori delle proprie mura domestiche”.

Conclude Cannavale: “voglio ringraziare i responsabili regionali del M.a.s.c.i., dell’Agesci ed i capi gruppo scout Aversa 1, Capodrise 1, Caserta 4 che hanno accolto per il secondo anno il nostro invito per questa sfida veramente importante. I nostri ragazzi troppo spesso sono impossibilitati a conoscere e vivere nuove esperienze, grazie allo scautismo, attraverso la realizzazione del nostro progetto li aiuteremo a crescere, con la consapevolezza di poter affrontare le difficoltà della vita, tramite l’uso di nuove strategie e metodologie che sono funzionali alla loro condizione di cecità”.

Da più di vent’anni l’I.Ri.Fo.R. e l’U.I.C.I. promuovono a livello nazionale e territoriale campi estivi ed invernali per ciechi ed ipovedenti , con l’obiettivo di: uscire da un modello di famiglia che spesso si sostituisce nelle fasi decisionali degli interessati, aiutando così i ragazzi a conoscere e potenziare le proprie capacità, spesso nascoste nell’ambiente familiare ed a loro sconosciute.

Sassari – Lega Navale e UICI insieme nel Golfo dell’Asinara

Trenta barche per consentire a centocinquanta tra soci accompagnatori e simpatizzanti dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (Uici) di trascorrere una giornata nel mare di Castelsardo. Il prossimo 20 luglio la Lega Navale di Castelsardo in sinergia con l’UICI Sezione Territoriale di Sassari, che ha coinvolto i ciechi e gli ipovedenti della Sardegna, organizzerà un’originale passeggiata costiera pensata per chi non può vedere. L’appuntamento sarà alle 9,30 nel porto di Castelsardo dove il sindaco Antonio Capula porterà i suoi saluti e quelli dell’amministrazione comunale. L’uscita in mare prenderà il via alle 10,30 e si concluderà alle 14 con un momento conviviale nella sala della Lega Navale. Per l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione Territoriale di Sassari è un’altra occasione di collaborare con una realtà vivace del territorio. “L’iniziativa ci permetterà uno scambio di sensazioni legate alla personale percezione della natura marina – spiega Franco Santoro presidente dell’Uici sassarese – dove vedenti e non vedenti potranno condividere le diverse sensazioni”. Il presidente della Lega Navale Massimo Zucchi nel ringraziare gli armatori di Castelsardo per la loro disponibilità aggiunge: “Ci piace promuovere attività sociali mirate all’integrazione. È una bella occasione per condividere esperienze naturalistiche in modo alternativo e inclusivo”.

Soggiorno marino Anziani “Sole di Settembre” 2019

Olympic Beach “Le Torri” di Tirrenia – 1 – 15 Settembre 2019.

Dal 1 settembre al 15 settembre 2019, presso il Centro “Le Torri Giuseppe Fucà Olympic Beach” di Tirrenia, organizzeremo il soggiorno “Sole di Settembre”, dedicato alle persone anziane, ma aperto a tutti i soci senza distinzione di età, anche per favorire il processo di inclusione e di integrazione tra generazioni. L’offerta del soggiorno, a persona, valida sia per gli ospiti con disabilità visiva sia per gli accompagnatori, si articola nei seguenti importi:

  • camera singola (torre piccola) euro 812,00
  • camera doppia (torre piccola)  euro 728,00
  • camera doppia (torre grande) euro 910,00
  • camera tripla (torre grande) euro 798,00

La quota individuale comprende:

  • Servizio di Pensione Completa  con acqua e vino ai pasti
  • Cocktail di benvenuto
  • Cena Tipica con degustazione dei piatti Toscani e  Trentini
  • sala riunioni a Vostra completa disposizione per iniziative e serate ludiche
  • animazione e intrattenimento
  • una serata con piano bar con cantante
  • servizio spiaggia (ombrellone e sdraio)

Alla quota va aggiunta la tassa di soggiorno di Euro 7,50, dovuta al comune di Pisa.

Servizi a richiesta a pagamento:

  1. Escursioni.
  2. Parrucchiera.
  3. Estetista.
  4. Infermiera.

Attività organizzate da I.Ri.Fo.R.:

– Corso di Alfabetizzazione informatica.

– Corso di ballo.

– Attività ludico ricreative.

I corsi di Alfabetizzazione informatica, di approccio al Mac e a IPhone e IPad, saranno tenuti,  con la consueta competenza, dal nostro Nunziante Esposito con la collaborazione di  Maria Stabile e dovranno essere richiesti all’atto della prenotazione del soggiorno. Il corso di ballo, per chi desideri imparare a ballare, sarà tenuto dal ballerino Roberto Girolami. Con la collaborazione dello staff e degli animatori dell’hotel, saranno organizzati giochi di squadra, tra i quali tornei amichevoli di show down, scopone scientifico,  bocce, bowling e scacchi  per il divertimento di tutti. Non mancheranno infine, serate culturali ed eventi musicali, tra cui probabilmente anche una serata di teatro organizzata da Maria D’Esposito con gli altri amici della sala Virtuale per la Terza Età.

Prenotazioni e informazioni

Per prenotazioni, informazioni, chiarimenti circa i transfert da e per le stazioni ferroviarie di Pisa e Livorno rivolgersi a Olympic Beach Le Torri tel. 050 32.270 email info@centroletorri.it.

Toscana – Settimana verde: edizione 2019, valli delle Dolomiti

Si comunica che anche quest’anno il Consiglio Regionale della Toscana organizza la settimana verde edizione 2019 nelle valli delle Dolomiti. Di seguito la presentazione della iniziativa:

La settimana avrà inizio sabato 31 agosto per concludersi il sabato successivo 07 settembre 2019. L’organizzazione prevede l’impiego di guide professioniste per le escursioni con un rapporto 1 accompagnatore e 2 escursionisti.

Ogni coppia potrà scegliere il percorso e la distanza che vorrà percorrere quotidianamente al mattino e/o al pomeriggio. A titolo esemplificativo: 4 Km andata e ritorno verso il Lago di Dobbiaco; circa 20 Km per il Lago di Landro; circa 18 Km di sola andata verso il Passo di Cimabanche oppure verso Cortina, circa 30 Km, potendo usufruire di comodi e gratuiti mezzi pubblici per il ritorno verso Dobbiaco. Ci sono zone raggiungibili con i mezzi pubblici per poi fare delle bellissime escursioni verso il lago di Misurina, le tre cime di Lavaredo, nella Val Fiscalina o nella Val Casies, oppure raggiungere il meraviglioso Lago di Braies. Sarà possibile pranzare presso i vari rifugi, in questo caso gli escursionisti dovranno sostenere il costo del pasto della guida. Il soggiorno avverrà presso l’Hotel Union, via Dolomiti, 24 – Dobbiaco.

Prezzi: 69,00 euro a persona per la mezza pensione, supplemento per camera singola 12,00 euro giornaliero (max. 3 camere disponibili), supplemento giornaliero 21,00 euro per camera doppia uso singola (max. 3 camere disponibili). I prezzi sono esclusi della tassa di soggiorno giornaliera di 1,80 euro. Sono previsti sconti per i bambini. Al momento dell’iscrizione, da effettuarsi entro e non oltre il 15/07 p.v., dovrà essere versato un anticipo di 100,00 euro. Tale anticipo sarà poi detratto al momento del saldo che dovrà essere effettuato presso l’hotel.

Per chiarimenti sull’organizzazione rivolgersi ad Angelo Grazzini, referente dell’iniziativa, ai seguenti recapiti:

Telefono abitazione: 0572 33772;

Telefono cellulare: 338 4248181;

Indirizzo e-mail: a.grazzini@yahoo.it

“Il Volo degli Angeli”: Pradibosco (UD) 28 giugno – 1 luglio 2019

Dal 28 giugno al 1° luglio c.a. a Pradibosco (UD) è in programma l’evento “Il Volo degli Angeli” – Esercito e Disabilità un connubio ad Alta Quota. La manifestazione, che annovera tra gli organizzatori anche il nostro Hubert Perfler, Coordinatore dello Sport, Tempo libero e Turismo sociale, osserverà il seguente programma:

Venerdì 28 giugno

Ore 9,00 –  ritrovo a Casarsa della Delizia sede dell’eliporto della 5° Aves Rigel, briefing con le associazioni, partenza primo volo Rigel con 14 persone.

Ore 11,45 –  Partenza del secondo volo da Casarsa.

Ore 12,45 –  Celebrazione della SS Messa in albergo (per chi lo desidera)

Ore 13,45 –  Rancio Alpino presso Hotel Pradibosco Agrituristico

Ore 15,00 –  Presentazione del progetto “Turismo accessibile in Alta Quota” con la presenza delle autorità Militari, Regionali, Amministrazione Comunali di Prato Carnico, Amministrazione Beni Frazionali di Val Pesariis, Consorzio Vicinia di Camporosso, i Presidenti delle varie Associazioni con il coordinamento dell’Avv. Sabrina D’Elpidio Themis & Metis e Hubert Perfler, dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Saremo onorati inoltre, della gradita presenza del dott. Vincenzo Zoccano, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri (famiglia e disabilità) e della sua preziosa segretaria particolare, dott.ssa Roberta Vlahov.

Ore 16,00 – Partenza degli elicotteri per la base di Casarsa.

Ore 16,15 – Check-in ed assegnazione delle camere. Segue programma hotel con cena e serate a tema.

La serata sarà animata da una guida naturalistica che vi racconterà le bellezze della Val Pesarina, dove l’ambiente, la fauna, la flora la fienagione e la pesca sono ancora incontaminati.

Sabato 29 giugno – Dopo la colazione, partenza per “Il Pure Alpine Charme” giro delle Malghe, giornata didattica organizzata da Italy Travel Tour, Associazione Sorrisi e Speranze Onlus, GFI (Gruppo Fuoristrada Isontino), Coop. Sociale CO.A.LA. e Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti con la collaborazione della Protezione Civile locale.

Con i mezzi fuoristrada si andrà in alta montagna dove una guida con l’intervento di un malgaro esperto, vi spiegherà tutta la produzione e la lavorazione dei prodotti caseari e la dura vita in malga, pranzo in loco con formaggi e ricotta.

Al rientro, cena in Hotel con l’emozione della musica dal vivo con Valda e Roby. (Serata dedicata alla musica anni 60-70 e 80).

Domenica 30 giugno – Dopo la colazione, Orientamento in Natura, una guida vi porterà lungo il Percorso Natura che consiste in un equilibrato “programma” di narrazione e interpretazione del paesaggio montano dell’ambiente naturale e del patrimonio boschivo allo scopo di migliorare lo stato di orientamento dei frequentatori.

Nel pomeriggio pranzo “festa di inizio estate” con musica live e intrattenimento, organizzato da Italy Travel Tour con la collaborazione del Comune di di Prato Carnico e le varie Associazioni presenti.

Check–out e saluti. Rientro a Triste in serata.

La retta del Progetto  ammonta ad € 124,00  (3 gg/ 2 notti).

Supplemento singola 20 euro, da calcolare un contributo di andata per Casarsa e ritorno a Trieste.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni contattare Hubert Perfler al seguente recapito telefonico: 348 6423872.

Quinta edizione “Pedalò Race 2019”

Per la quinta volta in Sardegna, nella stupenda cornice della spiaggia di Budoni premiata con la bandiera blu, nota in tutto il mondo per le sue stupende spiagge e oasi naturali, si svolgerà una entusiasmante gara sprint di pedalò su un percorso di 100 mt in acque cristalline. L’organizzazione di questo evento è curata della sede dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti – Onlus – APS sezione provinciale di Nuoro. Una ricca programmazione di iniziative culturali, musicali e turistiche allieteranno questa quattro giorni di sport e integrazione, che si svolgerà il 04 – 05 – 06 – 07 luglio 2019. La manifestazione favorirà l’ennesima dimostrazione delle grandi capacità dei ciechi in tutti i settori sociali. Il punto chiave dell’iniziativa è dare la possibilità di stare insieme, di vivere un esperienza particolare che per certi versi ha la dimensione di una sfida. Inoltre, il gruppo parteciperà in qualità di spettatore ad una serata di lettura inserita nel circuito del progetto “Grazia Deledda in esalettura”. Il giorno 4 dalle ore 16:00 alle ore 19:00 è previsto l’arrivo dei partecipanti con il disbrigo ultimo delle pratiche di iscrizione, la sistemazione logistica presso l’hotel “Janna e sole” di Porto Ottiolu categoria 4 stelle. Seguirà l’attribuzione nel cartello della sfida degli accoppiamenti per le gare ad eliminazione diretta che si svolgeranno a partire dalle ore 17:00 del giorno seguente.

Il pacchetto di iscrizione prevede sistemazione obbligatoria in camere doppie con pensione completa. Il computo complessivo del costo per persona è di € 94,00 per 3 giorni con un totale di € 282,00 comprensivo di:

  • Colazione internazionale per tutti i giorni di pernottamento;
  • N° 3 pranzi e n° 3 cene da consumarsi presso l’hotel composte da antipasto, primo, secondo, dessert e bevande + il trattamento “soft all inclusive”;

Le spese vive pro capite vengono riassunte in:

  • € 282,00 per pranzo e vitto;
  • € 35,00 di iscrizione comprensiva di abbigliamento (n° 2 maglie) e gadget della manifestazione;

Il totale complessivo per ogni atleta è di € 317,00.

La quota richiesta per la partecipazione di ogni atleta, vedente o non vedente, è fissata in:

  • € 150,00 € 50 per ogni giorno della manifestazione, per i soci della sezione di Nuoro;
  • € 180,00 € 60 per ogni giorno della manifestazione, per i soci di altre sezioni.

Purché tutti risultino in regola con il pagamento della quota associativa.

Di seguito il modulo di iscrizione alla manifestazione “Pedalò race 2019 – quinta edizione: Modulo di iscrizione

Proposta di Esperienza velica

Si apre l’opportunità per chi ama viaggiare in modo alternativo e senza inquinare, di trascorrere una settimana in  crociera su Adriatica, la grande barca a vela di “Velisti per caso”. La trasmissione televisiva che andava in onda su Rai 3 con Patrizio Roversi e Syusy Blady.  Una nave a vela di venticinque metri,
con due agevoli corridoi laterali, due grandi e comodi  pozzetti e tanto spazio a bordo per prendere il Sole o per partecipare alle manovre. Sotto coperta Adriatica ospita due salotti, una stazione radio, la cucina e un grande tavolo. Le cabine sono ampie e tutte con bagno e lucernario. Un viaggio che dal 24 al 31 agosto ci  porterà da Napoli all’Isola d’Elba. Un viaggio che farà scoprire le meraviglie del mare, del suo movimento, del vento e delle splendide isole del Tirreno meridionale. I posti sono limitati e per informazioni e contatti scrivere a Dario@noisyvision.org o visitare il sito https://www.noisyvision.org/it/2019/04/23/anche-a-nettuno-piace-giallo-noisyvision-a-bordo-della-barca-di-velisti-per-caso/