SlashRadio Web: Palinsesto dal 10 al 28 Agosto 2020

Care amiche e cari amici, la direzione, la redazione e lo staff tecnico di Slash Radio Web vi augurano buone vacanze e vi ricordano la nostra programmazione dal 10 al 28 agosto 2020.

Le nostre dirette andranno in onda fino a mercoledì 12 agosto con la consueta programmazione per poi proseguire dal 13 al 24 agosto con un palinsesto estivo ricco di contenuti speciali selezionati per i nostri ascoltatori.

Da martedì 25 agosto riprenderanno regolarmente trasmissioni in diretta e alcune rubriche.

Lunedì 10 agosto:

7:00: “Slash Fitness”, la nuova rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Giovanni Trancucci;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight Estate: Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva microfono a Paolo Cericola di Radio Radio, inviato sulla Lazio ed esperto di politica sportiva;

10:30: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: “Slash Fitness”;

16:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Il piccolo principe”;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Martedì 11 agosto:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight Estate: per l’approfondimento culturale microfono a Lara Crinò, giornalista de La Repubblica, che ci parlerà dell’iniziativa di Bompiani Editore di creare un Book Club virtuale;

10:30: Guida TV;

15:50: “Un libro al giorno”

16:00: SlashBox Estate

Apriremo il nostro pomeriggio presentando il libro “La società dei giornalisti estinti” (Mauro Pagliai Editore) insieme all’autore Marco Gasperetti, giornalista del Corriere della Sera

sinossi: La tecnologia ha trasformato profondamente la società, e anche il giornalismo ha dovuto cambiare forma e sostanza. Il mestiere di reporter si è evoluto e tanti sono stati costretti a ripensare il proprio ruolo, spesso vedendo i nuovi mezzi telematici come una minaccia. Il protagonista di questa storia ricorda gli inizi della sua carriera, in un mondo fatto di persone e passione più che di Internet e PC, finché la nostalgia non sfocia in un progetto “folle”: fondare un nuovo giornale che profumi d’inchiostro, carta e piombo, di metodi antichi ma mai veramente estinti.

Marco Gasperetti, giornalista e scrittore, è nato a Livorno nel 1956. Ha lavorato a lungo per il Gruppo l’Espresso ed è stato tra i fondatori del web team Espresso Finegil, una delle prime strutture italiane di giornalismo online. Oggi scrive per il «Corriere della Sera» dove si occupa di cronaca, politica, cultura e new media. È inoltre docente di Giornalismo online e Didattica multimediale all’Università di Pisa. Tra gli ultimi volumi pubblicati si ricordano Maledettamente Toscani (2014), Buone Notizie (2014, a cura di Giangiacomo Schiavi), Giornalismo 3D (2015), La società dei giornalisti estinti (2020).

contatteremo il Presidente Nazionale Mario Barbuto e i componenti della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS che saluteranno i nostri ascoltatori prima della pausa estiva 

infine riascolteremo alcuni brani de “Il meglio di Slash Radio Web” che vi terrà compagnia nei prossimi giorni

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo

19:10: “Slash Fitness”

Mercoledì 12 agosto:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight Estate;

10:30: Guida TV;

15:55: “Un libro al giorno”

16:00: SlashBox Estate

Puntata dedicata ai saluti dei nostri amici  curatori delle rubriche che compongono il nostro palinsesto. Nel corso del pomeriggio ospiteremo anche le testimonianze dei nostri ascoltatori vecchi e nuovi. Telefonate, scriveteci email e messaggi, inviateci files audio secondo le modalità riportate in fondo al presente comunicato (al telefono, via messaggio, via mail, attraverso files audio) 

18:35: Guida TV

19:00: “Slash Fitness”

Giovedì 13 agosto:

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: “Slash Fitness”;

9:00: contenuti speciali mattutini;

15:00: “Il meglio di Slash Radio Web”

19:00: “Slash Fitness”

21:00: contenuti speciali serali

Venerdì 14 agosto:

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: “Slash Fitness”;

9:00: contenuti speciali mattutini;

15:00: “Il meglio di Slash Radio Web”

19:00: “Slash Fitness”

21:00: contenuti speciali serali

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30,

·         il martedì e il mercoledì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì e il mercoledì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:30 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara M. Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi;

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato.

CNLP – “Marie la strabica”, di Georges Simenon

Si comunica che è disponibile all’interno del catalogo online il seguente audio libro: “Marie la strabica”, di Georges Simenon – Numero Catalogo: 91383

Sylvie ha diciassette anni ed è bella, procace, impudica; ha un seno magnifico, che eccita gli uomini, e prova piacere «a guardarselo, ad afferrarlo a piene mani». Marie, che ha un anno più di lei, è brutta e strabica, timida e spaurita; a scuola le compagne «le giravano alla larga, dicevano che aveva il malocchio». Da piccole, Sylvie le prometteva: «Quando sarò ricca ti prenderò come cameriera, e ogni mattina mi pettinerai». Eppure, di quello che passa per la testa di Sylvie, che adora e disprezza al tempo stesso, Marie intuisce tutto. Sa perché si spoglia davanti alla finestra aperta con la luce accesa, e sa anche che è lei a provocare il suicidio di Louis, il ragazzo ritardato ed epilettico che si aggira di sera nel giardino della pensioncina dove entrambe lavorano. Priva di scrupoli, ferocemente determinata a fuggire quella povertà che le fa orrore, Sylvie lascia la provincia e parte alla conquista di Parigi. Marie, che appartiene alla razza delle creature «segnate dalla malasorte», la segue nella capitale, ma si rassegna all’esistenza mediocre a cui è destinata. Quando, molti anni dopo, le due donne si rincontreranno, sarà Sylvie ad aver bisogno dell’aiuto di Marie, e questa sembrerà assecondarla con la succube arrendevolezza di sempre. Ma forse, questa volta, con il segreto proposito di rovesciare i ruoli: chi sarà, allora, la serva, e chi la padrona?

Per effettuare il download degli audiolibri, gli utenti già registrati possono accedere al sito del “Libro parlato online” digitando www.libroparlatoonline.it

Slash Radio Web: Palinsesto dal 27 al 31 luglio 2020

Lunedì 27 luglio:

7:00: “Slash Fitness”, la nuova rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Daniela Vriz ;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano. Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva sarà ai nostri microfoni Luigi Schiffo di Radio RTL 102.5, storico inviato al seguito della Juventus con cui parleremo del nono scudetto consecutivo dei bianconeri;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti;con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Dopo le settimane caratterizzate dalla sospensione delle competizioni a causa dell’emergenza-coronavirusascolteremo le testimonianze di atleti e dirigenti sulla ripresa delle attività. In questa puntata proseguiremo il ciclo di approfondimenti sugli aspetti tecnici del Baseball, ci occuperemo del Camp estivo per bambini ciechi promosso da Daniele Cassioli, il più grande sciatore acquatico di sempre, e di Motociclismo.Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: “Slash Fitness”;

14:30 “GR Sociale”;

16:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Il piccolo principe”;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Martedì 28 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano: per l’approfondimento culturale microfono a Tiziana Zita, fondatrice di Cronacheletterarie.com per parlare dei libri da salvare del 2020;

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

16:00: SlashBox

  • In apertura la dottoressa Chandra Massetti ci illustrerà i prossimi appuntamenti con la rubrica mensile sulla Psicologia;
  • A 30 anni esatti da uno dei delitti irrisolti che più hanno colpito l’immaginario collettivo presenteremo “Il giallo di Via Poma” (Newton Compton) insieme agli autori Massimo LugliAntonio Del Greco.

sinossi: Un giallo irrisolto e che, dopo tanto tempo, suscita ancora interesse, polemiche e dubbi. Massimo Lugli, ex inviato speciale di Repubblica che seguì le indagini e Antonio Del Greco, allora funzionario della squadra mobile che le diresse, ricostruiscono, in forma di romanzo e con nomi di fantasia, tutte le svolte di un’inchiesta difficile e piena di trabocchetti. Un mix di realtà e di immaginazione, come altri libri scritti in coppia dai due autori, che rivela particolari inediti, aspetti mai chiariti e mai resi noti e svolte impreviste dai due punti di vista: quello della stampa e quello della polizia. Il finale, di fantasia, è un colpo di scena che capovolge tutto e che, forse, avrebbe potuto essere possibile.

Massimo Lugli si è occupato per «la Repubblica» di cronaca nera per quarant’anni. Ha scritto Roma Maledetta e per la Newton Compton La legge di Lupo solitario, L’Istinto del Lupo, finalista al Premio Strega, Il Carezzevole, L’adepto, Il guardiano, Gioco perverso, Ossessione proibita, La strada dei delitti, Nelmondodimezzo. Il romanzo di Mafia capitale, Stazione omicidi. Vittima numero 1, Vittima numero 2 e Vittima numero 3, Città a mano armata, Il criminale e nella collana LIVE La lama del rasoio. Suoi racconti sono contenuti nelle antologie Estate in giallo, Giallo Natale, Delitti di Ferragosto, Delitti di Capodanno e Delitti in vacanza. Ha firmato con Andrea Frediani Lo chiamavano Gladiatore. Insieme ad Antonio Del Greco ha scritto Città a mano armata, Il Canaro della Magliana, Quelli cattivi, NarcoRoma e Il giallo di via Poma. Cintura nera di karate e istruttore di tai ki kung, pratica fin da bambino le arti marziali di cui parla nei suoi romanzi.

Antonio Del Greco è nato a Roma nel 1953 ed è entrato in Polizia nel 1978. Dopo i primi incarichi alla Questura di Milano, è stato dirigente della Omicidi. Sue le indagini su alcuni dei più grandi casi di cronaca nera degli ultimi anni, tra cui l’omicidio del “Canaro” alla Magliana, la cattura di Johnny lo Zingaro, il delitto di via Poma, la Banda della Magliana. Attualmente è direttore operativo della Italpol. Insieme a Massimo Lugli ha scritto Città a mano armata, Il Canaro della Magliana, Quelli cattivi, NarcoRoma e Il giallo di via Poma.

  • Alle 17:00 saranno con noi Enzo Gentile e Roberto Crema autori per Baldini+Castoldi “ di “The story of life. Gli ultimi giorni di Jimi Hendrix”, scritto in occasione del cinquantenario della scomparsa del più grande chitarrista rock di sempre.

sinossi: “Jimi era stato vestito di broccato di seta verde e aveva l’aria tranquilla e pacifica, quasi come se stesse dormendo o semplicemente pensando con gli occhi chiusi al suo prossimo progetto musicale. È così che mi piace immaginarlo a distanza di cinquant’anni.” (Dalla prefazione di Leon Hendrix). 

Il 18 settembre 1970 lasciava questa terra uno dei più grandi rappresentanti della musica del Novecento. Un evento, la morte di Jimi Hendrix, a Londra, che sarà a lungo esibito e strumentalizzato, oggetto di false informazioni, ipotesi fantasiose e versioni distorte. Ancora oggi qualcosa affiora, di tanto in tanto, nelle cronache e nei libri di storia, come l’overdose per droga spacciata quale causa del decesso.

In questo libro si ricostruiscono, minuziosamente, gli spostamenti, gli incontri, i viaggi, le esibizioni, la quotidianità privata e quella professionale di un artista magistrale, il massimo innovatore nel campo della chitarra rock. Per capire e sondare la parabola di Jimi Hendrix nell’ultimo mese di vita ci siamo affidati alle fonti più attendibili: documenti, riviste, giornali dell’epoca, selezionando le interviste più interessanti rilasciate in quei giorni e ascoltando le persone che ne avevano condiviso il palco, le trasferte ma anche il tempo libero. Ne esce un ritratto sorprendente, con i dubbi e le aspirazioni, i progetti e i ripensamenti, le gioie e la stanchezza di un musicista che il tempo non ha logorato, di cui restituire l’opera, oggi, a mezzo secolo di distanza, ancora attualissima, amata, studiata, imitata. Oltre alle voci di chi lo aveva frequentato, il libro – impreziosito da un ricco inserto fotografico di 40 pagine, con alcuni inediti – comprende un ampio resoconto sulla battaglia legale per l’eredità, per chiudersi con una serie di contributi e testimonianze di personaggi che hanno da raccontare, in esclusiva, il loro punto di vista “hendrixiano”: George Benson, Eric Burdon, Pat Metheny, Franco Mussida, Beppe Severgnini, Fabio Treves, Carlo Verdone.

Enzo Gentile, milanese, giornalista professionista, hendrixiano da sempre, si occupa di musica e musiche da più fronti. Ha collaborato a un centinaio di testate, quotidiani e di ogni periodicità, pubblicato una ventina di libri, organizzato mostre e convegni, curato la direzione artistica di vari festival, operato per radio e televisioni; è docente all’Università Cattolica (Master in comunicazione). Dopo Jimi Hendrix (1990), Jimi santo subito! (2010), Hendrix ’68 –The Italian Experience (2018, con Roberto Crema), questo è il quarto volume dedicato all’artista che più ama.

Roberto Crema, collezionista hendrixiano dal 1970, è curatore dal 2008 del blog Jimihendrixitalia.blogspot.it e presidente dell’omonima associazione che promuove vari eventi (concerti, festival, mostre) dedicati al genio mancino di Seattle. Ha collaborato con radio e televisioni a programmi musicali dedicati a Jimi Hendrix. Nel 2014 ha prodotto il  documentario Jimi Hendrix, Bologna 26 maggio 1968, presentato al Biografilm Festival. Nel corso degli anni ha collaborato alla stesura di testi dedicati a Jimi sia in Europa che negli Stati Uniti. Tra i suoi libri Jimi Hendrix in Italia 1968 (2010, con Caesar Glebbeek) e Hendrix ’68 – The Italian Experience (2018, con Enzo Gentile).

  • ancora a proposito di musica non perdete l’attesa finalissima del nostro I Slash QuizCanzoni. Siamo arrivati all’atto conclusivo: chi vincerà la super sfida tra  Tony Brunetti e Gianluca Monni?

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo 

19:10: “Slash Fitness”

Mercoledì 29 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 

15:00: “Scuola alla Radio” a cura della Commissione Nazionale Istruzione e Formazione, con la coordinatrice e componente della Direzione Nazionale Linda Legname.

16:30:  “Chiedi al Presidente”, lo spazio mensile in cui il Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Mario Barbuto risponderà a tutti i quesiti degli ascoltatori. 

17:30: SlashBox

  • Sarà nostro ospite Carmelo Di Gesaro del Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” che ci parlerà del suo primo libro, “645: Una storia d’amore ritratto di un’epoca”.

sinossi: Sei, quattro, cinque, è una storia d’amore fatta di dialoghi immaginari, “dialoghi sordi” e sentimenti che non trovano corrispondenza. Questa non è la storia di due persone soltanto, i personaggi alle volte non hanno nome, sesso, luogo o tempo esatto. È un racconto introspettivo che ripercorre, in un lungo fotogramma, il quotidiano di un uomo innamorato.

  • in chiusura ci occuperemo di una nuova iniziativa per i calciofili ciechi e ipovedenti: il servizio di audiodescrizione a domicilio delle partite del Milan. Ce ne parleranno Francesco Cusati dell’Istituto per Ciechi di Milano, il responsabile del progetto per il club rossonero Martino Roghi e la radiocronista Lucia Pirola.

18:35: Guida TV

19:00: “Slash Fitness”

Giovedì 30 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano.

10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Guida TV;

11:15: “C’è luce in cucina”; 

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 

16:00: SlashBox

  • Inizieremo aggiornandovi sul progetto “Orbite Sonore”, il collettivo musicale di cui fanno parte tra gli altri Domenico Cataldo e Morena Burattini, graditi ritorni ai nostri microfoni;
  • Approfondiremo poi i progetti di IURA (Agenzia di tutela dei Diritti delle persone con disabilità) insieme al neo-eletto presidente avvocato Mario Girardi. Tra le novità, una rubrica mensile su Slash Radio Web;
  • Lieti di avere di nuovo con noi la scrittrice Marilù Oliva che ha pubblicato il libro “Odissea raccontata da Penelope, Circe, Calipso” di Solferino editore.

Sinossi: L’Odissea non è la storia del viaggio di un uomo: è la storia d’amore di molte donne. C’è Calipso, che, avvinta dalle sue stesse reti di seduzione, si innamora di Ulisse ma deve lasciarlo andare. C’è Euriclea, la nutrice che lo ha cresciuto, e ci sono le Sirene, ciecamente decise a distruggerlo. C’è Nausicaa, seduttrice immatura ma potente, che non osa nemmeno toccarlo. C’è Circe dominatrice, che disprezza i maschi finché non ne incontra uno diverso da tutti gli altri. E naturalmente c’è lei, Penelope, la sposa che non si limita ad attendere il marito, ma gli è pari in astuzia e in caparbietà. In questo libro, sono loro a cantare le peregrinazioni dell’eroe inquieto, ciascuna protagonista di una tappa della grande avventura, ribaltando la prospettiva unica del maschile nella polifonia del femminile: che conquista, risolve, combatte. Alle loro voci fa da controcanto quella di Atena, dea ex machina, che sprona sia Telemaco sia Ulisse a fare ciò che devono: la voce della grande donna dietro ogni grande uomo.In un curioso e riuscito alternarsi di punti di vista, torna in vita e vibra di nuovi significati un classico immortale, in una narrazione che vola alta sulla varietà e sulla verità dei sentimenti umani.

Marilù Oliva è scrittrice, saggista e docente di lettere. Ha scritto due thriller e numerosi romanzi di successo a sfondo giallo e noir. Ha co-curato per Zanichelli un’antologia sui Promessi Sposi, e realizzato due antologie patrocinate da Telefono Rosa, nell’ambito del suo lavoro sulle questioni di genere. Collabora con diverse riviste ed è caporedattrice del blog letterario Libroguerriero.

18:05: Gocce di Jazz, la rubrica curata dal pianista Filippo Visentin che ci guiderà nel mondo delle molteplici sfumature sonore sempre in evoluzione del jazz;

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: “Slash Fitness”

Venerdì 31 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:35: Guida TV;

10:40 “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:15: “Slash Fitness”;

11:45: “Grandangolo”, l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

14:30: “GR Sociale”

19:00: “Slash Fitness”

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Slash Radio Web: Palinsesto dal 20 al 24 luglio 2020

Lunedì 20 luglio:

7:00: “Slash Fitness”, la nuova rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Marco Fossati ;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano. Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva sarà ai nostri microfoni Luca Speciale, della redazione sportiva del TgLa7 News, per fare il punto sulla 34esima giornata di Campionato con particolare attenzione alla Fiorentina;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti;con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Dopo le settimane caratterizzate dalla sospensione delle competizioni a causa dell’emergenza-coronavirusascolteremo le testimonianze di atleti e dirigenti sulla ripresa delle attività. In questa puntata trai vari argomenti proseguiremo il ciclo di approfondimenti sugli aspetti tecnici del Baseball. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: “Slash Fitness”;

14:30 “GR Sociale”;

16:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Il piccolo principe”;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Martedì 21 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano: per l’approfondimento culturale microfono al giornalista Isa Grassano, che ci consiglierà le letture per questa estate.

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: “Slash Music”, a cura di Giuseppe Voci, che in ogni puntata ci parlerà di un artista, cantante, cantautore, o gruppo musicale, facendoci ascoltare il meglio del suo repertorio. Questo mese ascolteremo la voce speciale di John Denver, cantautore e musicista del genere folk rock. Chi di voi non conosce un grande successo come Take Me Home, Country Roads ? Potete scrivere a Giuseppe, anche per proporre artisti da approfondire, sempre utilizzando l’indirizzo diretta@uiciechi.it e/o i canali consueti ricordati in fondo al presente comunicato;

16:00: SlashBox

  • In apertura torna Audiodescrizioni, la rubrica in collaborazione con MovieReading e Artis Project che si occupa di cinema e TV accessibili con Carlo Cafarella e Vera Arma. Gli ascoltatori avranno la possibilità di rivolgere ai nostri ospiti tutti i loro quesiti sul tema, interagendo attraverso i consueti canali, rammentati in coda al presente comunicato. 
  • A seguire ancora Cinema con la rubrica mensile di Marika Giori, la curatrice di “Grandangolo” ci regalerà ancora una volta consigli e recensioni sul Grande Schermo. In particolare ci parlerà di “Resistance: la voce del silenzio” un film di Jonathan Jakubowicz e de “L’inganno perfetto” di Billy Condon.
  • In chiusura le note da indovinare di SlashQuiz Canzoni, il primo torneo di SlashRadio Web, faranno da colonna sonora all’ultima semifinale di questa stagione. Chi si aggiudicherà l’ultimo posto vacante per la finale tra Tony Brunetti e Rossella Lazzari?

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo 

19:10: “Slash Fitness”

Mercoledì 22 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 

16:00: SlashBox 

  • Apriremo il nostro pomeriggio con uno scrittore tradotto in 20 lingue. E’ già stato nostro ospite ma torna con il suo ultimo libro “Il Segreto del Mercante di Libri” Newton Compton Editori: si tratta di Marcello Simoni.
  • sinossi: Anno Domini 1234. Dopo due anni trascorsi presso la corte di Federico II, in Sicilia, il mercante di reliquie Ignazio da To­ledo torna in Spagna per una nuova, rischiosa impresa: trovare la Grot­ta dei Sette Dormienti. In questo leggendario sepolcro, sette martiri cristiani si sarebbero letteralmen­te “addormentati”, secoli prima, in un sonno eterno. Ma non è certo la ricerca di una reliquia a muovere il mercante, bensì il mistero dell’im­mortalità che pare nascondersi die­tro la storia dei Sette Dormienti. Gli indizi di cui Ignazio è in pos­sesso lo conducono tra Castiglia e Léon: la terra da cui viene e dove ha lasciato la propria famiglia. Al suo ritorno, il mercante è costretto però a fare i conti con spiacevoli novità, delle quali la prolungata assenza lo ha tenuto all’oscuro: Sibilla, sua moglie, è scomparsa, forse per sfug­gire a una terribile minaccia; Uber­to, il figlio, è rinchiuso in prigione con l’accusa di aver ucciso un uomo. Chi si cela dietro queste sciagure? Forse un infido frate domenicano, confessore personale di re Ferdi­nando III di Castiglia. E una setta di vecchi nemici del Mercante: la Saint-Vehme.
  • Marcello Simoni Ex archeologo, laureato in Lettere, svolge il lavoro di bibliotecario. Ha pubblicato diversi saggi storici, ha partecipato all’antologia 365 racconti horror per un anno, a cura di Franco Forte (2011). Altri suoi racconti sono usciti per la rivista letteraria «Writers Magazine Italia». Con Il mercante di libri maledetti (Newton Compton 2011), il suo primo romanzo, ha vinto il Premio Bancarella. Nel 2012 sempre con Newton Compton ha pubblicato La biblioteca perduta dell’alchimista, nel 2013 Il labirinto ai confini del mondo e L’isola dei monaci senza nome. Del 2014 è L’abbazia dei cento peccati, e nello stesso anno il suo racconto “La prigione delle anime” appare nell’antologia Delitti di Capodanno, sempre per Newton Compton. Nel 2016 esce per Einaudi Il marchio dell’inquisitore, e nel 2018 Il monastero delle ombre perdute.
  • alle 17:00 spazio al grande successo dell’iniziativa del Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” : #Leggiperme. Saranno con noi la responsabile di settore Katia Caravello, con la dipendente del Cnlp Francesca Ferraro e con alcuni dei personaggi che hanno donato la loro voce;
  • Chiusura con un’altra scrittrice best seller! Sarà con noi Alice Basso per presentare il suo ultimo libro “Il Morso della Vipera” Garzanti editore.
  •  
  • Sinossi: Il suono metallico dei tasti risuona nella stanza. Seduta alla sua scrivania, Anita batte a macchina le storie della popolare rivista Saturnalia : racconti gialli americani, in cui detective dai lunghi cappotti, tra una sparatoria e l’altra, hanno sempre un bicchiere di whisky tra le mani. Nulla di più lontano dal suo mondo. Eppure le pagine di Hammett e Chandler, tradotte dall’affascinante scrittore Sebastiano Satta Ascona, le stanno facendo scoprire il potere delle parole. Anita ha sempre diffidato dei giornali e anche dei libri, che da anni ormai non fanno che compiacere il regime. Ma queste sono storie nuove, diverse, piene di verità. Se Anita si trova ora a fare la dattilografa la colpa è solo la sua. Perché poteva accettare la proposta del suo amato fidanzato Corrado, come avrebbe fatto qualsiasi altra giovane donna del 1935, invece di pronunciare quelle parole totalmente inaspettate: ti sposo ma voglio prima lavorare. E ora si trova con quella macchina da scrivere davanti in compagnia di racconti che però così male non sono, anzi, sembra quasi che le stiano insegnando qualcosa. Forse per questo, quando un’anziana donna viene arrestata perché afferma che un eroe di guerra è in realtà un assassino, Anita è l’unica a crederle. Ma come rendere giustizia a qualcuno in tempi in cui di giusto non c’è niente? Quelli non sono anni in cui dare spazio ad una visione obiettiva della realtà. Il fascismo è in piena espansione. Il cattivo non viene quasi mai sconfitto. Anita deve trovare tutto il coraggio che ha e l’intuizione che le hanno insegnato i suoi amici detective per indagare e scoprire quanto la letteratura possa fare per renderci liberi. Dopo aver creato Vani Sarca, l’autrice torna con una nuova protagonista: combattiva, tenace, acuta, sognatrice. Sullo sfondo di una Torino in cui si sentono i primi afflati del fascismo, una storia in cui i gialli non sono solo libri ma maestri di vita. 
  • Alice Basso è nata nel 1979 a Milano e ora vive in un ridente borgo medievale fuori Torino. Lavora per diverse case editrici come redattrice, traduttrice, valutatrice di proposte editoriali. Nel tempo libero finge di avere ancora vent’anni canta e scrive canzoni per un paio di rock band. Suona il sassofono, ama disegnare, cucina male, guida ancora peggio e di sport nemmeno a parlarne.

18:35: Guida TV

19:00: “Slash Fitness”

Giovedì 23 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano.

10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Guida TV;

11:15: “C’è luce in cucina”; 

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 

16:00: SlashBox

  • Sarà un piacere ospitare la scrittrice Catena Fiorello Galeano, sorella dello showman Rosario, con la quale ci diffonderemo sul suo ultimo romanzo edito da Giunti “Cinque donne e un arancino”.
  • sinossi: Ogni trasloco è una fine. O un inizio. Ma sempre e comunque un intreccio di emozioni. Lo sa bene Rosa, che dopo la morte del marito decide di lasciare Milano per tornare nella sua terra di origine, lo sperduto paesino siciliano di Monte Pepe. Qui si rende ben presto conto che le donne del luogo (perfino le più giovani!) sembrano rassegnate a un monotono tran-tran. Eppure ci deve essere un modo per ravvivare le giornate e risvegliare le ambizioni delle signore di Monte Pepe. Così, una mattina, si alza punzecchiata da un’idea: aprire una rosticceria che offra i migliori arancini della regione, in un ambiente ospitale che attiri turisti e buongustai. Forte del suo passato di cuoca, Rosa tenta di coinvolgere quattro amiche: Giuseppa, vedova con qualche anno in più, le gemelle Maria e Nunziatina, appassionate di cucina dell’antica tradizione, e la bellissima Sarina, giovane in cerca della sua vocazione. Ma fin da subito si scontreranno con una difficoltà insormontabile: il paese è troppo isolato fra le montagne e i clienti scarseggiano. In mezzo a questi guai, nuovi amori nascono, altri finiscono, e altri ancora stentano a farsi strada. E proprio quando le cinque amiche cominciano a darsi per vinte, il loro destino sarà stravolto dall’apparizione di una misteriosa donna che le trasporterà in un’incredibile avventura a New York. Già, perché la vita non è scritta soltanto dalle nostre intenzioni. Talvolta può accadere che il caso ci metta lo zampino, sorprendendoci con la sua generosità…
  • Catena Fiorello è una scrittrice siciliana. Per Rizzoli sono usciti con successo Casca il mondo, casca la terra nel 2011, Dacci oggi il nostro pane quotidiano nel 2013 e Un padre è un padre nel 2014. L’ultimo suo romanzo, L’amore a due passi (Giunti 2016), è entrato nella TOP TEN delle classifiche. Picciridda viene ripubblicato da Giunti in una versione completamente rivista dall’autrice. E il viaggio continua…
  •  
  • A seguire ci collegheremo con Marino Attini, curatore della rubrica “Orizzonti Multimediali”, che ha da comunicare un’importante notizia, che naturalmente non vi anticipiamo!
  • Avete paura della morte? Scommettiamo che vi faremo “morire dal ridere”? Alle ore 17:00 sarà un piacere ospitare Riccardo Pirrone autore di “Taffo, ironia della morte” riderne è l’unico modo per uscirne vivi di Baldini+Castoldi editore.

Sinossi:
Ma come si vende l’invendibile? Ridere della morte è davvero possibile? Riccardo Pirrone, social media strategist del brand, dimostra che non solo è possibile, ma che è anche necessario. In queste pagine racconta come è nato il successo di Taffo e come si combattono e sovvertono i tabù. Tramite copy persuasivi e scelte coraggiose, con un’ironia sempre pungente e a volte emozionale, Riccardo è riuscito a dissotterrare e portare alla fama nazionale una semplice agenzia funebre. Tra post inediti e altri più conosciuti, tra lezioni di real time marketing e il Gay Pride, tra la Hit dell’estate e i meme più divertenti: per la prima volta il brand più irriverente d’Italia viene raccontato nei minimi dettagli. 

Riccardo Pirrone è CEO e digital strategist di KiRweb, agenzia creativa romana. Non è un marketer, non è un pubblicitario, non è un troll, non è un copywriter e non èun imprenditore digitale. Lavora nel web da sempre e da sempre il web non è etichettabile. 
Conosciuto ai più come il social media manager di Taffo, la più irriverente delle agenzie funebri italiane, oggi segue la comunicazione digital di molte aziende italiane e ONG internazionali; tiene spesso lezioni e speech in vari eventi di settore e nelle università italiane. Questo è il suo primo libro e “se non lo comprate sarà anche l’ultimo”.

18:05: Gocce di Jazz, la rubrica curata dal pianista Filippo Visentin che ci guiderà nel mondo delle molteplici sfumature sonore sempre in evoluzione del jazz;

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: “Slash Fitness”

Venerdì 24 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:35: Guida TV;

10:40 “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:15: “Slash Fitness”;

11:45: “Grandangolo”, l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

14:30: “GR Sociale”

19:00: “Slash Fitness”

21:00: Slash Tunes, la rubrica quindicinale a cura di Gianluca Nucci: un’ora di musica internazionale a 360 gradi. Per interagire e suggerire brani, artisti o generi preferiti scrivete all’indirizzo email slashtunes@yahoo.com  

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Slash Radio Web: Palinsesto dal 13 al 17 Luglio 2020

Lunedì 13 luglio:

7:00: “Slash Fitness”, la rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Melissa Milani;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano. Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva ai nostri microfoni Michael Cuomo di Telelombardia per parlare della riscossa in campionato del Milan alla vigilia dell’ennesima rivoluzione societaria e tecnica;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti, con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Dopo le settimane caratterizzate dalla sospensione delle competizioni a causa dell’emergenza-coronavirus ascolteremo le testimonianze di atleti e dirigenti sulla ripresa delle attività. In questa puntata trai vari argomenti proseguiremo il ciclo di approfondimenti sugli aspetti tecnici del Baseball e ci occuperemo della ripresa delle attività nelle varie discipline praticate dal GSD Non Vedenti Milano.

Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: “Slash Fitness”;

14:30: “GR Sociale”;

16:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Il piccolo principe”;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Martedì14 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano: per l’approfondimento culturale microfono al giornalista de “la Repubblica” Marco Bracconi, che ci parlerà dell’ultimo numero de Il Venerdì intitolato “un mare di libri”

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15: “C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: “I.Ri.Fo.R. informa”: nella puntata di luglio della rubrica mensile a cura della Presidenza Nazionale dell’Istituto si parlerà del bando “Gioco la mia parte”, attività integrative rivolte a bambini e adolescenti in età scolare. Saranno presenti Carmelo Gurrieri, direttore scientifico di Irifor; Linda Legname, componente della Direzione Nazionale Uici e coordinatrice dei Centri di Consulenza Tiflodidattica; Nando Sutera, consulente tiflologo in Sicilia; Elisabetta Franchi, consulente tiflologo in Toscana e Beatrice Ferrazzano, consulente tiflologo in Puglia. 

16:30: trasmissione in diretta del Consiglio Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

18:35: Guida TV;

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo;

19:10: “Slash Fitness”

Mercoledì 15 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”;

15:00: “Slash Sport”:  la rubrica mensile a cura della Commissione Nazionale Sport, Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con il Coordinatore Hubert Perfler, il Referente Ciro Taranto e con la partecipazione di atleti, istruttori e praticanti. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi le gare, gli eventi e i personaggi che vorreste fossero presentati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti.

16:00: SlashBox 

  • Apriremo il nostro pomeriggio in musica insieme al maestro Carlo Corazza che ci farà ascoltare il suo ultimo lavoro, “Dreamer’s Landascape”, che lo vede impegnato nella duplice veste di compositore e pianista, e che lo scorso aprile ha vinto la medaglia di argento ai Global Music Awards in California nella categoria miglior Album e miglior Compositore, fra migliaia di dischi di tutto il mondo;
  • tornerà con noi Vincenzo Massa, responsabile dell’Area Comunicazione e dell’Ufficio Stampa dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, che insieme ai componenti della redazione di “Pub”, ci presenterà il numero di giugno con qualche anticipazione sui numeri di luglio e agosto della rivista dei giovani dell’Uici;
  • alle 17:30 un tema originale, quello dei “diritti delle piante”: ne parleremo con la giornalista e scrittrice Alessandra Viola, autrice di “Flower Power” (Giulio Einaudi editore) 

sinossi:  Le piante hanno diritti? E se ne hanno quali sono e cosa comporterà il fatto di riconoscerli? Attribuire diritti a soggetti che ne sono privi appare da sempre un’idea stravagante; eppure non bisogna dimenticare che neri, donne e bambini un tempo non ne avevano alcuno e oggi anche questo ci sembra impensabile. Nei secoli l’uomo ha allargato la cerchia dei diritti in seguito a guerre o rivoluzioni, come forma di riparazione per le ingiustizie e i danni subiti. Ci riferiamo sempre a guerre umane, ma combattiamo anche contro un popolo silenzioso e pacifico, dal quale dipende la nostra stessa sopravvivenza e che malgrado questo abbiamo decimato, spingendo migliaia di specie sull’orlo dell’estinzione: il popolo delle piante. Firmare una pace con l’ambiente è ormai indispensabile per risolvere problemi globali come fame, migrazioni di massa, desertificazione, inquinamento e cambiamenti climatici. È giunto il momento di una «Dichiarazione universale dei diritti delle piante», che riconosca i diritti delle nostre sorelle verdi e garantisca anche i nostri. 

Alessandra Viola è scrittrice e giornalista, regista di documentari, produttrice televisiva e autrice di trasmissioni Rai. Ha un dottorato di ricerca in Comunicazione della scienza (Università Sapienza, Roma 2011) e uno in Scienze agrarie e ambientali (Università di Firenze, 2014). Collabora, tra l’altro, con «la Repubblica», «L’Espresso », «Il Sole 24 ore»; ha ottenuto vari riconoscimenti tra cui quello di «Miglior giornalista scientifico dell’anno» (Fondazione Armenise-Harvard). Tra i suoi libri, il bestseller pluripremiato Verde brillante. Sensibilità e intelligenza del mondo vegetale (con Stefano Mancuso, Giunti 2013), tradotto in diciassette lingue e Trash. Tutto quello che dovreste sapere sui rifiuti (con Piero Martin, Codice edizioni 2017), entrambi vincitori del Premio nazionale di divulgazione scientifica. Per Einaudi ha pubblicato Flower Power. Le piante e i loro diritti (2020). Nel 2019 è stata insignita del titolo di «Ambasciatrice della Natura».

18:35: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Giovedì 16 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano;

10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Guida TV;

11:15: “C’è luce in cucina”

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”;

16:00: SlashBox

  • puntata dedicata alla letteratura: in apertura saranno ai nostri microfoni Giovanni Battista Mitra e Giovanni Ollino autori de “L’imbuto della storia”, un romanzo (a sostegno dell’AIFO – Associazione italiana amici di Raoul Follereau) “multimediale”:  attraverso il QRcode che si trova all’inizio del libro si potrà ascoltare musica e vedere immagini selezionate per i diversi momenti della lettura dagli stessi autori. 

sinossi: Tutte le civiltà si sono basate sempre sul numero, sulla potenza, sul denaro e spesso sulla sopraffazione. Nella storia non tutto passa e si cancella; secondo il racconto invece resta, e si accumula nei secoli sino a creare un ingorgo che l’umanità potrà superare solo a fatica, come passando attraverso quell’imbuto palesato nel romanzo e nell’immagine di copertina. Dan è un bancario quarantenne in crisi; il nuovo esasperato indirizzo commerciale assegnatogli, accentuato dalla decadenza del settore, sta condizionando negativamente i rapporti fra colleghi e clienti. Non condividendo l’impostazione, spesso superficiale e di breve respiro, che pervade i rapporti umani e tutto il nostro vivere civile, si sente uno “straniero” nella società attuale. L’amicizia con un suo ex collega in pensione, sarà il mezzo attraverso il quale raggiungerà una diversa consapevolezza e, dopo alterne vicende, e colpi di scena, incontrerà inaspettatamente l’amore, percorrendo le tracce della propria giovinezza. Questo romanzo diventa, in sintesi il messaggio, che gli autori vogliono trasmettere al lettore, contenuto simbolicamente nella bottiglia in copertina.

Da assaporare insieme ad emozioni sonore che vi accompagneranno durante la lettura, tramite un’applicazione combinata ai contenuti. 

  • a seguire sarà ai nostri microfoni Fabio Geda, che insieme a Enaiatollah Akbari ha scritto “Storia di un figlio” (Baldini+Castoldi)

sinossi: “Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari” – bestseller amato e letto in tutto il mondo – termina nel 2008, quando Enaiat parla al telefono con la madre per la prima volta dopo il lungo e avventuroso viaggio che dall’Afghanistan l’ha condotto in Italia, a Torino. Ma cosa è successo alla sua famiglia prima di quella telefonata? In quali modi è rimasta coinvolta dalla “guerra al terrore” iniziata nel 2001? E com’è cambiata la loro vita e quella di Enaiat da quando si sono ritrovati fino a oggi, al 2020? Ora che non è più un bambino, ma con la stessa voce calda che abbiamo imparato ad amare, Enaiat ci accompagna attraverso la vita sua e non solo, lungo un pezzo di storia che riguarda tutti. Il rapporto a distanza con la madre; la violenza del fondamentalismo; l’amore e le amicizie italiane; il ritorno in Pakistan; un secondo ritorno in Italia; una nuova casa; un dolore lancinante, e la gioia enorme, inattesa dell’incontro con Fazila. Con straordinaria leggerezza Fabio Geda torna a raccontare una storia pura, delicata e più che mai necessaria, in cui il dolore della perdita si mescola all’ingenua commozione di chi sopravvive. Una sto- ria vera, che ci ricorda come su tutto vinca la solidità degli affetti, la persistenza della nostalgia e del desiderio, capace di superare le distanze.

Fabio Geda è nato nel 1972 a Torino, dove vive. Ha pubblicato i romanzi Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani (Instar Libri 2007, Feltrinelli 2009), L’esatta sequenza dei gesti (Instar Libri 2008), Nel mare ci sono i coccodrilli (Baldini&Castoldi 2010, tradotto in trentadue Paesi) e il monologo La bellezza nonostante (Transeuropa 2011) e Se la vita che salvi è la tua (Einaudi, 2014).

18:05: Gocce di Jazz, la rubrica curata dal pianista Filippo Visentin che ci guiderà nel mondo delle molteplici sfumature sonore sempre in evoluzione del jazz;

18:35: Guida TV;

18:40: Classic Rock On Air;

19:10: “Slash Fitness”

Venerdì 17 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:35: Guida TV;

10:40 “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:15: “Slash Fitness”;

11:45: “Grandangolo”, l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

14:30: “GR Sociale”;

19:00: “Slash Fitness”

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci e Chiara Maria Gargioli.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web. I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web 

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Slash Radio Web: Palinsesto dal 6 al 10 luglio 2020

Lunedì 6 luglio:

7:00: “Slash Fitness”, la nuova rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Donatella Nicoletta;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano. Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva ai nostri microfoni Giovanni Scotto del quotidiano napoletano il Roma per parlare del cambio di marcia del Napoli targato Rino Gattuso;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti;con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Dopo le settimane caratterizzate dalla sospensione delle competizioni a causa dell’emergenza-coronavirusascolteremo le testimonianze di atleti e dirigenti sulla ripresa delle attività. In questa puntata trai vari argomenti proseguiremo il ciclo di approfondimenti sugli aspetti tecnici del Baseball e ci occuperemo di Tandem e Tiro con l’arco.

Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: “Slash Fitness”;

14:30 “GR Sociale”;

16:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Il piccolo principe”;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Martedì 7 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano: per l’approfondimento culturale microfono alla giornalista di “Elle” Francesca Bussi, che ci consiglierà i libri per l’estate; 

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

16:00: SlashBox

  • Stanchi delle solite playlist? La diabolica mente degli “Irriducibili di Slash Radio Web” ha partorito la Flop Parade, a cui vi invitiamo a partecipare attraverso i consueti canali di interazione che trovate in fondo al comunicato: scriveteci la vostra personale selezione delle tre canzoni più brutte, per iniziare il pomeriggio all’insegna della goliardia musicale;  
  • alle ore 17:00 presenteremo insieme all’autrice, l’esordiente Valentina Vanzini, un brillante romanzo che tratta di un tema intramontabile (ed esplicito già dal titolo): “Mia suocera è un mostro” (edito da Sperling&Kupfer)

sinossi: Mai mettersi contro una suocera italiana! Arriva in libreria una commedia made in Sicily romantica e spassosa. Un esordio frizzante, originale, divertente. Da far leggere a vostra suocera, ma solo se siete in buoni rapporti…Lexie Woods è una fashion victim, vive a New York, lavora come giornalista per una rivista di tendenza e si muove con disinvoltura tra inaugurazioni e feste esclusive. Potrebbe sembrare una vita perfetta se non fosse che le sue relazioni sentimentali sono un vero disastro. Ecco perché, quando incontra Mr Perfect, un bellissimo giovane italiano emigrato di successo, è disposta a tutto pur di far funzionare le cose. Persino partire senza preavviso alla volta della Sicilia, per conoscere quella che, se tutto andasse secondo i piani, potrebbe diventare presto la sua adorabile suocera. Non è forse vero che per conquistare il cuore di un uomo italiano bisogna piacere a sua madre? Quello che Lexie non sa è che la donna che la aspetta oltreoceano non è la dolce mamma da commedia all’italiana che aveva immaginato, tutta preghiere, manicaretti e complimenti, ma una perfida manipolatrice determinata a ostacolare il loro, eventuale, matrimonio… Tra segreti di famiglia, una ex agguerrita e un futuro cognato decisamente irritante, Lexie dovrà schivare la potenziale catastrofe e dimostrare di aver diritto al suo romantico futuro. 

Valentina Vanzini  è nata nel 1987 ed è laureata in Educazione e Sistemi Editoriali all’Università di Roma Tor Vergata. Lavora da anni sul web come editor in chief e copywriter, ma non ha mai trascurato la passione per la scrittura. Mia suocera è un mostro è il suo primo libro pubblicato dalla Newton Compton.

  •  Dulcis in fundo ancora musica, ma torneremo ad ascoltarne di buona, nel corso del nuovo appuntamento con il nostro appassionante I Torneo Slash QuizCanzoni. Siamo ormai giunti alle semifinali: chi tra Ely Basone e Gianluca Monni si guadagnerà l’accesso all’atto conclusivo vincendo la sfida a colpi di brani e interpreti da indovinare?

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo 

19:10: “Slash Fitness”

Mercoledì 8 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: “Orizzonti Multimediali” la rubrica dell’INVAT curata da Marino Attini che, come ogni secondo mercoledì del mese, sarà con noi per illustrarci le ultime novità dal mondo della tecnologia con collegamenti e contributi audiovideo;

16:00: SlashBox 

  • Presenteremo insieme all’autore Riccardo Lorenzetti “Un bellissimo spreco di tempo” (edito da AbsolutelyFree)

Sinossi: “Un bellissimo spreco di tempo. È questa l’essenza dello sport, per chi lo guarda da lontano e ne assapora i momenti, che poi entrano a far parte della vita. Una serie infinita di fatti e di personaggi, di vittorie e sconfitte, di gioie indicibili e di penose sofferenze. Di ricordi che poi ti accompagneranno per sempre, insieme alle persone con le quali hai condiviso un’emozione. E gli abbracci, la disperazione, il pianto, la risata, la commozione e tutto quello che un campione, o un’impresa, può rappresentare. Per poi capire come la vittoria più mirabolante, o la sconfitta più rovinosa, è proprio roba da un minuto o poco più. E che l’emozione, per quanto intensa, svanisce in fretta: destinata ad essere ben presto immagazzinata nel cosiddetto tempo sprecato della nostra esistenza. Poi c’è il ricordo, che quell’emozione si porta dietro. E quello è bellissimo. E non svanisce mai.” Prefazione Giancarlo Brocci, Andrea Bacci.

Riccardo Lorenzetti nasce nel 1966. Come Eric Cantona, al quale ha la prestesa di assomigliare, anche fisicamente. Proviene da una ventennale esperienza tra radio, giornali e soprattutto televisione, dove ha ideato e condotto trasmissioni dal titolo originale e di successo. Vive in paese e, purtroppo, non ha mai sognato la citta’. Ama la Sampdoria ma sospira quando ripensa alla grande Olanda. Predilige la musica d’autore italiana ma considera capolavori assoluti i primi tre album di Bruce Springsteen. Ama il cinema italiano ma farebbe una statua equestre a chi scritto i dialoghi di “Caccia a Ottobre Rosso” e “Harry ti presento Sally”. Ha scritto “La libertà è un colpo di tacco”, “L’amore ai tempi di Mourinho”, “Il paese più sportivo del mondo”.

16:30:  Dialogo con la Direzione, nel corso del quale i nostri ascoltatori potranno interagire con il Vicepresidente Nazionale del Sodalizio Stefano Tortini e con il componente della Direzione Nazionale Adoriano Corradetti. Per ulteriori dettagli vi rimandiamo al Comunicato n. 112.

Vi invitiamo a partecipare numerosi e a porre i vostri quesiti ai nostri ospiti attraverso le consuete modalità indicate in fondo al presente comunicato. 

17:30: SlashBox 

  • Chiusura in musica con il ricordo, e naturalmente le note, di uno dei più singolari e talentuosi cantautori italiani: Ivan Graziani. Ne parleremo con il critico e saggista Paolo Talanca, che sul Chitarrista per antonomasia ha scritto per Crac Edizioni “Il primo cantautore rock”.

sinossi: Di cosa parla questo libro? Parla dell’assoluta unicità di Ivan Graziani come cantautore rock, che negli anni Settanta “inventa” uno stile di scrittura e un linguaggio per la canzone come nessuno aveva fatto prima. Parte dagli anni Sessanta, dalla musica che c’era intorno a Ivan e dai suoi primi passi, e arriva ad analizzare il momento in cui Ivan stesso comprende come scrivere i brani, quale stile usare per dire al meglio le cose che aveva da dire, nella forma artistica “canzone” che gli era più congeniale. Il periodo cruciale è la fine degli anni Settanta, il momento di svolta nello stile verso un modo di scrivere unico e, dunque, d’autore. Certamente non parla solo dei brani più famosi: Agnese, Lugano addio, Firenze. O, meglio, li mette da parte, perché considerarli l’apice artistico di Ivan Graziani – come probabilmente è giusto fare, soprattutto per Lugano addio – farebbe trascurare il suo merito principale: aver compreso come unire al meglio la forza del genere “rock” con quello del genere “canzone d’autore”. Sotto questo punto di vista, brani come Pigro o Fuoco sulla collina restituiscono molto meglio di altri la grandezza di un autore che era un fiume artistico in perpetuo moto, che puntava all’autenticità – con tutto l’armamentario etimologico e di senso che questa parola comporta -, che non si fidava mai di forme o verità acquisite ma cercava sempre di stupire, cercava l’originalità e, così facendo, cercava una strada propria. Prefazione di Andrea Scanzi.

Paolo Talanca è critico musicale, insegnante e saggista. Scrive per Il Fatto Quotidiano e ha all’attivo diverse collaborazioni con le più prestigiose rassegne musicali italiane. Si occupa di formazione docenti, con lo scopo di inserire la canzone d’autore nelle materie scolastiche e ha scritto diversi libri sulla musica di qualità, compreso un manuale sul ‘Canone dei cantautori’ che scaturisce dal suo dottorato di ricerca in Letteratura italiana. Direttore artistico dell’Osteria delle Dame di Bologna, alla sua recente riapertura, è borsista all’università di Siena per un progetto dal titolo La ricezione dell’opera di Fabrizio De André, nato in collaborazione con il Centro Studi e la Fondazione De André.

18:35: Guida TV

19:00: “Slash Fitness”

Giovedì 9 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano.

10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Relazione sulla Direzione Nazionale tenutasi mercoledì 8 luglio, a cura di Eugenio Saltarel, Terzo Componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

12:00: Guida TV;

12:15: “C’è luce in cucina”; 

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 

16:00: SlashBox

  •  In apertura sarà con noi Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano che lo scorso8 maggio ha conferito il David di Donatello – speciale del 65esimo anniversario – a Franca Valeri, icona dello spettacolo e della cultura italiana prossima al traguardo dei 100 anni.  Prenderemo le mosse dal libro “Franca Valeri – Tutte le commedie” di  Tartaruga editore.

sinossi: Il tempo è scivolato addosso a Franca Valeri (per carità non mi chieda, i compleanni sono un’opinione e mai li ho festeggiati…). Tutti la conoscono come attrice di teatro, cinema e televisione, ma forse non tutti sanno che dietro l’attrice si nasconde anche una scrittrice di talento. Nel creare i suoi personaggi, si rivela una virtuosa di un’espressività linguistica e di una ricerca stilistica che la annovera di diritto tra i migliori autori del Novecento. Nel suo teatro iniziato negli anni Cinquanta, Franca Valeri è stata l’unica voce femminile in quell’affresco del Paese che cambiava: l’Italia diventava urbana, industriale, borghese, imbottita di cinema americano e di neologismi. Per la prima volta una donna ha puntato lo sguardo e ha raccontato con feroce ironia i vaneggiamenti di tante donne scompensate da una modernità improvvisa, rivoluzionando la comicità femminile. In questo volume sono stati raccolti, per la prima volta, tutte le commedie e gli sketches dove si mettono in scena le velleità e le manie di donne che vivono in modo irresistibilmente divertente le loro moderne tragedie. Un teatro fatto per divertire ma anche per pensare. Prefazione di Lella Costa.

  • a seguire torneremo a occuparci delle fragranze più raffinate ospitando ai nostri microfoni Ambra Martone, dal 2019 presidente dell’Accademia del Profumo.

18:05: Gocce di Jazz, la rubrica curata dal pianista Filippo Visentin che ci guiderà nel mondo delle molteplici sfumature sonore sempre in evoluzione del jazz;

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: “Slash Fitness”

Venerdì 10 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:35: Guida TV;

10:40 “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:15: “Slash Fitness”;

11:45: “Grandangolo”, l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

14:30: “GR Sociale”

19:00: “Slash Fitness”

21:00: Slash Tunes, la nuova rubrica quindicinale a cura di Gianluca Nucci: un’ora di musica internazionale a 360 gradi. Per interagire e suggerire brani, artisti o generi preferiti scrivete all’indirizzo email slashtunes@yahoo.com 

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Rubrica di SlashRadio “Dialogo con la Direzione” mercoledì 8 luglio 2020 ore 16,30, di Mario Barbuto

Care amiche e cari amici,

sono lieto di invitarvi al prossimo appuntamento con la rubrica mensile “Dialogo con la Direzione”, fissato per mercoledì 8 luglio p.v. dalle 16,30 alle 17,30. Durante la trasmissione avrete la possibilità di dialogare con due componenti della Direzione Nazionale, ai quali potrete rivolgere in diretta domande su tutti gli aspetti della vita della nostra Associazione.

Questa rubrica costituisce un’altra importante occasione di dialogo diretto con la dirigenza nazionale, nell’auspicio di ridurre sempre più la distanza tra i ciechi e gli ipovedenti – soci e non soci – e il gruppo di persone che ha l’onore e l’onere di gestire l’attività della principale associazione di tutela e rappresentanza dei ciechi e degli ipovedenti italiani.

Come di consueto, le domande saranno libere, dirette e senza filtri e potranno toccare tutti gli aspetti della nostra attività associativa e tutti i temi inerenti la vita dei ciechi e degli ipovedenti.

In questo prossimo appuntamento, gli ascoltatori potranno rivolgere le proprie domande a Stefano Tortini e Adoriano Corradetti.

Le modalità di contatto per indirizzare le domande o intervenire in trasmissione, sono:

– email, all’indirizzo dialogoconladirezione@uiciechi.it

– modulo web, all’indirizzo http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

– telefono, durante la diretta, al numero 06 92092566.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u

Oppure accedere alla nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato.

Per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

– Alexa, AVVIA Slash Radio Web

Oppure

– Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl… 

 Vi aspettiamo numerosi!

Slash Radio Web: Palinsesto dal 29 giugno al 3 luglio 2020

Lunedì 29 giugno:

7:00: “Slash Fitness”, la nuova rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Jessica Raccosta;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle di oggi per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

9:00: contenuti speciali dedicati ai nostri ascoltatori nella giornata dei SS. Pietro e Paolo, patroni di Roma.

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: “Slash Fitness”;

15:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Il piccolo principe”;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Martedì 30 giugno:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano;

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

16:00: SlashBox

  • Apertura nel segno della tecnologia con Nunziante Esposito (coordinatore)e Giuseppe Fornaro (referente) della Commissione Nazionale Ausili e Tecnologie dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS: si parlerà dell’avvio ufficiale del servizio offerto tramite la piattaforma internazionale “Be My Eyes”, attivo dal 25 giugno;
  • Ci aspetta poi un nuovo appuntamento del nostro sempre seguitissimo I Torneo di Slash QuizCanzoni, entrato ormai nelle fasi decisive per l’assegnazione del premi messo in palio per l’ascoltatrice o l’ascoltatore più abile a indovinare canzoni e interpreti protagonisti del nostro gioco musicale: protagoniste della semifinale Rosanna D’Amato e Rossella Lazzari;
  •  infine ci occuperemo dei nuovi servizi offerti dalla Biblioteca Italiana per i Ciechi “Regina Margherita”: ce li illustreranno il professor Pietro Piscitelli e Giampiero Notari, rispettivamente presidente e vicepresidente della biblioteca, e il professor Antonio Quatraro, coordinatore della Commissione Nazionale Studi Musicali dell’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo 

19:10: “Slash Fitness”

Mercoledì 1 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: “Musical…Mente”, a cura della Commissione Nazionale Studi Musicali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con il coordinatore prof. Antonio Quatraro e con la partecipazione di musicisti, Maestri e componenti della Commissione. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi gli argomenti a tema musicale (a livello di ascolto, avviamento alla pratica e didattica) che vorreste fossero trattati e ponete le vostre domande ai nostri ospiti;

16:00: SlashBox 

  • Insieme all’autrice Costanza Afan de Rivera presenteremo il libro “L’ultima leonessa” (Sperling&Kupfer), che ricostruisce la storia di sua madre Giulia Florio, ultima discendente della celebre dinastia siciliana 

sinossi: «Lui scese, le andò incontro e le aprì la portiera. Naturalmente lei non sapeva ancora che quello fosse un giorno speciale, né avrebbe mai immaginato che le sarebbe rimasto impresso per sempre.» Attraverso gli occhi della figlia Costanza, rivive la figura forte ma schiva di Giulia Florio, l’ultima discendente della leggendaria famiglia che ha dominato la scena siciliana e quella nazionale tra il XIX e il XX secolo. Per la prima volta la storia dei Florio, a partire dalla mitica donna Franca, madre di Giulia, viene raccontata dalla prospettiva intima ed esclusiva di una componente della famiglia, immergendoci in un mondo affascinante e ormai scomparso. Giulia nasce a Palermo nel 1909, durante il declino della dinastia e all’ombra di una madre ingombrante, bellissima e carismatica, da cui eredita il carattere di combattente indomita e nient’altro. Presto, infatti, ai fasti della belle époque seguono anni difficili e la vita e le abitudini dei Florio cambiano lentamente ma inesorabilmente. Giulia però non si lascia abbattere, raccoglie i cocci e ne fa risorse. Si trasferisce a Roma, studia, lavora tenacemente, rinasce dalle avversità, costruisce da zero la propria autonomia e trasforma la sua vita in un capolavoro. Sposa il marchese Achille Belloso Afan de Rivera Costaguti, è madre di cinque figli, cura con immenso amore la sua famiglia e partecipa intensamente agli eventi cruciali del suo tempo. Durante la seconda guerra mondiale affronta con fiera determinazione il criminale nazista Herbert Kappler e, mostrando straordinario coraggio, non esita a salvare la vita di molte famiglie di ebrei romani che, rifugiati presso il loro palazzo, riescono a sfuggire alla deportazione. Il racconto della sua esistenza trasmette una memoria straordinaria che oggi ha il sapore di una favola moderna.

Donna Costanza Afan de Rivera Costaguti, nata a Roma nel 1950, è l’ultima nipote e discendente di Ignazio e Franca Florio. L’impegno della sua vita è di custodire e tramandare la memoria dei suoi genitori, il marchese Achille Belloso Afan de Rivera Costaguti e Giulia Florio, i cui nomi oggi sono ricordati nel Giardino dei Giusti, in Israele, per aver dato rifugio nel loro palazzo a moltissimi ebrei romani durante le persecuzioni razziali del 1943. Si è dedicata fin da giovanissima alla politica ed è fondatrice e presidente onorario dell’associazione culturale «La Sicilia dei Florio» che vuole proporsi come simbolo di una Sicilia fiorente e operosa, che continui sulla via intrapresa dal nonno Ignazio e dallo zio Vincenzo. Ha un figlio e un adorato nipote. Negli ultimi anni si è trasferita stabilmente a Palermo e in riconoscimento del «suo amore per la città e per il suo impegno alla promozione dell’intera Sicilia nel mondo nel ricordo della famiglia Florio» ha ricevuto la cittadinanza onoraria.

  • a seguire ampio spazio alla musica con uno degli appuntamenti più attesi (e partecipati) dalle ascoltatrici e dagli ascoltatori: le vostre playlist, che invitiamo a scriverci all’indirizzo email diretta@uiciechi.it

18:35: Guida TV

19:00: “Slash Fitness”

Giovedì 2 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano.

10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Guida TV;

11:15: “C’è luce in cucina”; 

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 

16:00: SlashBox

  •  In apertura sarà con noi la professoressa Rosa Martellucci, curatrice delle lezioni di lingua inglese su Slash Magazine;
  • A seguire spazio alla cultura accessibile. Si parlerà di ICOM Italia (International Council of Museums) e più nello specifico della Commissione tematica Accessibilità museale, nata su spinta dell’Italia stessa. Questa commissione, all’interno di ICOM,  si è fatta portavoce non solo delle disabilità, ma più in generale delle varie condizioni di fragilità sociale che rendono complesso l’accesso ai luoghi della cultura. Alla trasmissione parteciperanno: Fernando Torrente, coordinatore della Commissione Beni Culturali e Artistici dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Aps ; Lucilla Boschi, componente della Commissione tematica Accessibilità Museale; infine Anna Maria Marras, coordinatrice della Commissione tecnologie digitali.
  • alle 17:00 sarà ai nostri microfoni uno dei grandi del cantautorato italiano, Edoardo Bennato, che nelle vesti di scrittore ci presenterà il suo libro “Girogirotondo” (Baldini + Castoldi)

sinossi: L’uguaglianza, la fine delle guerre, la solidarietà, il rispetto per l’ambiente non sono soltanto i temi di cui ogni giorno, e con sempre più forza, si impara ora a discutere, ma anche ciò in cui Edoardo Bennato crede con forza e i valori che da sempre, con le sue canzoni, porta avanti. La sua discografia, infatti, può essere letta come un’antologia di spirito civico e un manuale di teoria e pratica della rivoluzione: attraverso il filtro giocoso e ironico delle sue storie, i suoi singoli più famosi – da Salviamo il salvabile a Viva la guerra, da Arrivano i buoni a L’uomo occidentale – tornano oggi al centro dell’attenzione e dimostrano uno sguardo incredibilmente profetico e moderno. Ora alla voce del cantautore si unisce e si affianca quella dell’uomo Bennato, capace di spaziare tra i generi artistici e di fondere insieme, in questo libro, un messaggio di speranza e di cambiamento. Clima, libertà, razzismo, povertà: possibile che esista una correlazione fra ingiustizia sociale e luogo di nascita? Possibile che quello che siamo sia nient’altro che il prodotto del luogo da cui proveniamo? Chi sono i buoni, quindi, e chi i cattivi? Ponendosi, con la sua solita calviniana leggerezza, queste domande solo apparentemente ingenue, Edoardo Bennato ci conduce lungo un viaggio all’interno del cuore delle contraddizioni di un Occidente oggi più che mai costretto a ripensare se stesso.

Edoardo Bennato è un cantautore, chitarrista e armonicista italiano. Ritenuto da molti uno dei più grandi rocker italiani, è stato il primo a riempire San Siro con più di sessantamila spettatori nel 1980. Ha pubblicato 40 album di straordinario successo. I suoi testi sono spesso ironici e dissacranti, rivolti in modo graffiante contro ogni forma di potere.

18:00: Gocce di Jazz, la rubrica curata dal pianista Filippo Visentin che ci guiderà nel mondo delle molteplici sfumature sonore sempre in evoluzione del jazz;

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: “Slash Fitness”

Venerdì 3 luglio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:35: Guida TV;

10:40 “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:15: “Slash Fitness”;

11:45: “Grandangolo”, l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

14:30: “GR Sociale”

19:00: “Slash Fitness”

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl… 

Slash Radio Web: Palinsensto della settimana dal 22 al 26 giugno 2020

Lunedì 22 giugno:

7:00: “Slash Fitness”, la nuova rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Giuseppe Milazzo;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle di oggi per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano. Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva ai nostri microfoni Claudio Garioni di Telelombardia: parleremo del ritorno in campo, dopo quasi quattro mesi di stop, della Serie A con i recuperi della 26esima giornata;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti;con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Dopo le settimane caratterizzate dalla sospensione delle competizioni a causa dell’emergenza-coronavirusascolteremo le testimonianze di atleti e dirigenti sulla ripresa delle attività. In questa puntata trai vari argomenti apriremo il ciclo di approfondimento sugli aspetti tecnici del Baseball e ci faremo raccontare i progetti di ripartenza dello sport in Campania da Ciro Taranto, referente della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS.

Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: “Slash Fitness”;

14:30 “GR Sociale”;

15:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Il piccolo principe”;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

Martedì 23 giugno:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano. Per l’approfondimento culturale avremo in collegamento Daniela Bonanzinga, titolare a Messina di una libreria indipendente aperta dai suoi genitori nel 1969;

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

16:00: SlashBox

·        Pomeriggio interamente dedicato alla letteratura: inizieremo ospitando nuovamente Ilaria Tuti che ha scritto per Longanesi il romanzo “Fiore di roccia”.

sinossi: «Quelli che riecheggiano lassù, fra le cime, non sono tuoni. Il fragore delle bombe austriache scuote anche i villaggi, mille metri più giù. Restiamo soltanto noi donne, ed è a noi che il comando militare italiano chiede aiuto: alle nostre schiene, alle nostre gambe, alla nostra conoscenza di quelle vette e dei segreti per risalirle. Dobbiamo andare, altrimenti quei poveri ragazzi moriranno anche di fame. Questa guerra mi ha tolto tutto, lasciandomi solo la paura. Mi ha tolto il tempo di prendermi cura di mio padre malato, il tempo di leggere i libri che riem­piono la mia casa. Mi ha tolto il futuro, soffocandomi in un presente di povertà e terrore. Ma lassù hanno bisogno di me, di noi, e noi rispondiamo alla chiamata. Alcune sono ancora bambine, altre già anziane, ma insieme, ogni mattina, corriamo ai magazzini militari a valle. Riempiamo le nostre gerle fino a farle traboccare di viveri, medicinali, munizioni, e ci avviamo lungo gli antichi sentieri della fienagione. Risaliamo per ore, nella neve fino alle ginocchia, per raggiungere il fronte. I cecchini nemici – diavoli bianchi, li chiamano – ci tengono sotto tiro. Ma noi cantiamo e preghiamo, mentre saliamo con gli scarpetz ai piedi. Ci aggrappiamo agli speroni con tutte le nostre forze, proprio come fanno le stelle alpine, i ’fiori di roccia’. Ho visto il coraggio di un capitano costretto a prendere le decisioni più difficili. Ho conosciuto l’eroismo di un medico che, senza sosta, fa quel che può per salvare vite. I soldati ci hanno dato un nome, come se fossimo un vero corpo militare: siamo Portatrici, ma ciò che trasportiamo non è soltanto vita. Dall’inferno del fronte alpino noi scendiamo con le gerle svuotate e le mani strette alle barelle che ospitano i feriti da curare, o i morti che noi stesse dovremo seppellire. Ma oggi ho incontrato il nemico. Per la prima volta, ho visto la guerra attraverso gli occhi di un diavolo bianco. E ora so che niente può più essere come prima.»

Con Fiore di roccia Ilaria Tuti celebra il coraggio e la resilienza delle donne, la capacità di abnegazione di contadine umili ma forti nel desiderio di pace e pronte a sacrificarsi per aiutare i militari al fronte durante la Prima guerra mondiale. La Storia si è dimenticata delle Portatrici per molto tempo. Questo romanzo le restituisce per ciò che erano e sono: indimenticabili.

Ilaria Tuti:  vive a Gemona del Friuli, in provincia di Udine. Appassionata di pittura, nel tempo libero ha fatto l’illustratrice per una piccola casa editrice. Nel 2014 ha vinto il Premio Gran Giallo Città di Cattolica. Il thriller Fiori sopra l’inferno, edito da Longanesi nel 2018, è il suo libro d’esordio. Il secondo romanzo, Ninfa dormiente, è del 2019. Entrambi vedono come protagonisti il commissario Teresa Battaglia, uno straordinario personaggio che ha conquistato editori e lettori in tutto il mondo, e soprattutto la terra natia dell’autrice, la sua storia, i suoi misteri. Con Fiore di roccia, e attraverso la voce di Agata Primus, Ilaria Tuti celebra un vero e proprio atto d’amore per le sue montagne, dando vita a una storia profonda e autentica, illuminata dalla sensibilità di un’autrice matura e generosa.

·         Proseguiremo celebrando gli 80 anni del “Maestrone” del cantautorato italiano: insieme all’autore Paolo Talanca presenteremo “Fra la Via Emilia e il West: Francesco Guccini: le radici, i luoghi, la poetica” (edito da Hoepli)

sinossi: Francesco Guccini è uno dei principali rappresentanti della canzone d’autore italiana: ha sempre scritto assecondando la sua necessità creativa più che le esigenze del mercato discografico. Cantautore di culto, è diventato un punto di riferimento della nostra cultura soprattutto per via dell’aderenza totale tra la sua vita, le proprie scelte e le proprie canzoni, tanto che ci sono pochi dubbi, oggi, nell’inserire le sue opere nel novero della letteratura italiana del Novecento. Tramite il percorso Pàvana-Modena-Bologna-Pàvana, il libro rintraccia i luoghi fondamentali della sua vita, i ricordi, gli aneddoti e le letture amate che costituiscono riferimenti essenziali della sua poetica. Dagli esordi del beat, con brani simbolo per un’intera generazione come Dio è morto o Auschwitz, passando per la stagione d’oro dei cantautori, quegli anni Settanta in cui è stato un riferimento cruciale grazie a canzoni come La locomotiva o Eskimo, o pezzi più intimi come Incontro o Amerigo. E poi il modo in cui ha cantato gli anni Ottanta, con un rinnovamento musicale che ha saputo strutturare maggiormente il proprio stile, in un decennio segnato dal maestoso concerto del 1984 in Piazza Maggiore a Bologna, da cui questo libro ha preso in prestito il nome. Fino agli anni Novanta, di rabbia e d’amore, che attraverso il brano Addio prefigurano la scia che porta a L’Ultima Thule e ai giorni nostri.

Paolo Talanca è critico musicale, insegnante e saggista. Scrive per Il Fatto Quotidiano e ha all’attivo diverse collaborazioni con le più prestigiose rassegne musicali italiane. Si occupa di formazione docenti, con lo scopo di inserire la canzone d’autore nelle materie scolastiche e ha scritto diversi libri sulla musica di qualità, compreso un manuale sul ‘Canone dei cantautori’ che scaturisce dal suo dottorato di ricerca in Letteratura italiana. Direttore artistico dell’Osteria delle Dame di Bologna, alla sua recente riapertura, è borsista all’università di Siena per un progetto dal titolo La ricezione dell’opera di Fabrizio De André, nato in collaborazione con il Centro Studi e la Fondazione De André.

·         infine approfondiremo un altro anniversario impresso nella cultura popolare attraverso il libro “4-3. Italia – Germania 1970, la partita del secolo” (Harper Collins Italia). A cinquant’anni esatti dalla notte dell’Azteca il giornalista e scrittore Maurizio Crosetti ha rievocato i tempi supplementari più famosi della storia dei Mondiali

sinossi: Il 17 giugno del 1970, ventidue giovani uomini scendono in campo pronti a sfidarsi per la semifinale della Coppa del Mondo. Undici sono tedeschi, e sono favoriti. Gli altri sono italiani e non vogliono arrendersi. Non sanno ancora che stanno per dare vita a quella che sarà definita “la partita del secolo”. “Italia-Germania 4 a 3” è una formula che viene ripetuta, in Italia, sin da quando si è bambini, con lo stesso stupore con cui nel Medioevo si parlava delle imprese di eroi come Artù, Orlando, Lancillotto. Eppure, prima di diventare un mito, era stata una normale partita di calcio, anche abbastanza noiosa. L’Italia era passata in vantaggio e si era difesa. Ma al novantaduesimo, quando vincitori e vinti erano pronti ad abbandonarsi a gioia o rimpianto, Karl-Heinz Schnellinger, un difensore tedesco che giocava in Italia, aveva segnato l’unico gol della sua carriera in nazionale. Sarebbero stati i supplementari, cinque gol in trenta minuti, i ribaltamenti, la leggenda. Ma 4 a 3 non è solo la cronaca di quei centoventi memorabili minuti. È un libro sul destino, sul tempo, su un’epoca. Maurizio Crosetti parte dal racconto delle vite dei protagonisti che quel giorno scesero in campo – come Gianni Rivera, che aveva iniziato la partita da riserva ma ne diventerà il grande protagonista, l’uomo della provvidenza che in un minuto favorì con un errore il pareggio della Germania e poi si riscattò segnando il gol della vittoria – saltando dal loro passato di ragazzi cresciuti nel dopoguerra al loro futuro, all’epoca non ancora scritto ma forse visibile in filigrana. Così la storia di 4 a 3 non è limitata dai confini dello stadio Azteca di Città del Messico, vola in Italia e in Germania, fino ad arrivare nel tinello piemontese in cui l’autore, bambino, sta guardando la partita con una febbre alta che sale sempre di più, mentre il padre e lo zio litigano sul presente e sul futuro. Alternando momenti epici a momenti lirici, mischiando con maestria i suoi ricordi alle vite dei calciatori, passando dal racconto di fatti privati a grandi eventi storici, Crosetti scrive un libro indimenticabile che è al tempo stesso la narrazione di una leggenda e il grande affresco di un’epoca.

Maurizio Crosetti, torinese, ha lavorato come redattore a Tuttosport dal 1983 al 1991, quando è passato a Repubblica dov’è inviato speciale. Ha seguito 7 Olimpiadi e altrettanti mondiali di calcio, oltre a Giri d’Italia e Tour de France, ma anche importanti vicende di cronaca nera e bianca.

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo 

19:10: “Slash Fitness”

Mercoledì 24 giugno:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: “Scuola alla Radio”: a cura della Commissione Nazionale Istruzione e Formazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con la coordinatrice Linda Legname. Tema della puntata, l’esame di maturità post Covid-19.  

16:30: “Chiedi al Presidente”, come ogni ultimo mercoledì del mese il Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Mario Barbuto risponderà in diretta ai quesiti degli ascoltatori. Per ulteriori dettagli si rimanda al Comunicato n.100

17:30: SlashBox 

·         Sarà ai nostri microfoni la giornalista Rai Isabella Schiavone, autrice de “I fiori di mango” Lastria edizioni

sinossi: Gloria e Stella hanno bisogno di prendersi una pausa dopo l’ultimo periodo burrascoso. Gloria non ne può più del rapporto con suo marito e la mancanza di un figlio che tanto desidera è motivo di tensioni continue. Stella, dal canto suo, è reduce dall’ennesima delusione sentimentale, e come è nella sua indole si sta sempre più chiudendo al mondo esterno. Ma la forza del loro legame di amicizia le convince a partire insieme per un viaggio in Kenya. Gloria vuole scoprire le sue radici che affondano proprio in quei luoghi così affascinanti ed enigmatici. A far loro compagnia nel resort dove alloggiano c’è anche il cugino di Gloria, Lorenzo, un conduttore televisivo di successo, alle prese anche lui con una vita coniugale in crisi. Tra pranzi a base di prelibatezze locali preparati da nonna Edith, gite alla scoperta delle meraviglie naturali e visite presso luoghi di sofferenza e di rinascita, come un orfanotrofio, quella che era iniziata come una vacanza diventa qualcosa di più, un viaggio all’interno di se stessi, stimolato da quella babele di cultura, tradizioni, sapori e colori che è il Kenya. Per chi come loro proviene da una delle tante città occidentali, scoprire un mondo così diverso è un colpo alle proprie credenze e abitudini di vita, tanto che sarà necessario un vero e proprio percorso spirituale per capire come ricominciare a vivere serenamente e senza paure. Quella paura che proprio in Kenya deflagra quando un attentato terroristico squarcia la tranquillità apparente di una realtà lontana dal caos e dalla violenza…

Isabella Schiavone è una giornalista del Tg1. Il suo primo romanzo Lunavulcano (Lastarìa Edizioni) è stato pubblicato nel 2017. Ha ricevuto il Premio “Un Libro per il Cinema” ed è stato candidato al Premio Strega nel 2018. Come giornalista ha vinto, tra gli altri, il Premio Luchetta Hrovatin con un’inchiesta sulla droga a Scampia, il Diversity Media Awards per un servizio sull’omosessualità e il Premio Amato Lamberti per la responsabilità sociale nel giornalismo. Ha insegnato Teoria e tecnica del linguaggio televisivo nel Master in giornalismo e comunicazione pubblica dell’Università degli Studi di Tor Vergata. Da grande vorrebbe vivere in un eremo, scrivere e parlare in francese con i gatti.

18:35: Guida TV

19:00: “Slash Fitness”

Giovedì 25 giugno:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano.

10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Guida TV;

11:15: “C’è luce in cucina”; 

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 

16:00: SlashBox

·         In apertura presenteremo il nuovo numero di Pub, la rivista dei giovani dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS insieme al redattore Antonio Garofalo;

·         alle 17:00 torna l’appuntamento con la Psicologia: questo mese si parlerà delle complesse interazioni tra uomini e donne con la dottoressa Rossella De Leonibus autrice del libro “ Libere di Essere?”  Cittadella Editore. In collegamento anche la dottoressa Chandra Massetti.

18:05: Gocce di Jazz, la rubrica curata dal pianista Filippo Visentin che ci guiderà nel mondo delle molteplici sfumature sonore sempre in evoluzione del jazz;

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: “Slash Fitness”

Venerdì 26 giugno:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight – Notizie in primo piano

10:30: diretta della III Giornata Nazionale delle Persone Sordocieche, organizzata dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS e dalla Lega del Filo d’Oro;

11:35: Guida TV;

11:40 “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

12:15: “Slash Fitness”;

12:45: “Grandangolo”, l’approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

14:30: “GR Sociale”

19:00: “Slash Fitness”

21:00: Slash Tunes, la nuova rubrica quindicinale a cura di Gianluca Nucci: un’ora di musica internazionale a 360 gradi. Per interagire e suggerire brani, artisti o generi preferiti scrivete all’indirizzo emailslashtunes@yahoo.com 

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl… 

Rubrica di SlashRadio “Chiedi al presidente”, di Mario Barbuto

Autore: Mario Barbuto

Care amiche, cari amici,

l’appuntamento con la nostra rubrica di dialogo diretto e senza rete, particolarmente significativo in queste giornate di organizzazione e svolgimento delle assemblee sezionali,  è fissato per Mercoledì 24 giugno 2020 dalle 16.30 alle 17.30, su SlashRadio.

Durante la trasmissione, nel mio ruolo di Presidente Nazionale, risponderò in diretta a tutte le domande che gli ascoltatori vorranno rivolgermi, su tutti gli argomenti che interessano la vita associativa.

Le domande, come al solito, saranno libere, dirette e senza filtri e potranno toccare tutti gli aspetti della nostra attività associativa e tutti i temi concernenti la vita dei ciechi e degli ipovedenti italiani.

Come accennato, in questa situazione particolare, dovuta all’emergenza COVID 19, assume significato ancora maggiore, l’occasione per stare insieme e condividere un frammento del nostro tempo grazie a SlashRadio.

Le modalità di contatto per indirizzare le domande o intervenire in trasmissione, sono:

– email, all’indirizzo chiedialpresidente@uiciechi.it

– modulo web, all’indirizzo http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

telefono, durante la diretta, al numero 06.920.925.66

Per ascoltare SlashRadio sarà sufficiente digitare la stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Per sistemi IOS e MAC, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u

in alternativa accedere alla nostra app Slash Radio Web di Erasmo Di Donato.

Per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

– Alexa, AVVIA Slash Radio Web

Oppure                 

– Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl… 

Vi attendo numerosi per proseguire il nostro prezioso dialogo mensile che tanto ha già arricchito in spirito questo vostro Presidente.