Slash Radio Web: Palinsesto della settimana dal 17 al 21 giugno 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 17 giugno ospiteremo la storica voce di “Tutto il calcio minuto per minuto” Emanuele Dotto, che due settimane fa ha chiuso la sua quarantennale carriera ai microfoni di Radio Rai, raccontando l’arrivo del Giro d’Italia; mentre martedì 18 giugno sarà con noi Serena Mazzuca di BookCycle, associazione di volontariato e libreria a offerta libera.

Sempre lunedì 17 giugno alle 10:30  potrete seguire  la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su sport paralimpici, calcio a cinque, podismo, vela, showdown e blind tennis.

Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

Confermato il doppio appuntamento con UiciCom, nei giorni di mercoledì 19 giugno, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 21 giugno, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Vi ricordiamo che mercoledì 19 giugno dalle ore 15:00 andrà in onda la rubrica mensile Slash Sport, a cura della Commissione Nazionale Sport, Tempo Libero e Turismo Sociale   dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con il Coordinatore Hubert Perfler, il referente Ciro Taranto e con la partecipazione di atleti, istruttori e praticanti. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi le gare, gli eventi e i personaggi che vorreste fossero presentati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti. Sempre mercoledì 19 giugno a partire dalle ore 16:00 trasmetteremo in diretta da Palazzo Koch a Roma, sede dell’amministrazione centrale della Banca d’Italia, l’evento di presentazione in favore dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti Onlus-APS Nazionale e della sede territoriale di Roma delle nuove banconote da 100 e 200 euro, con trattini laterali e cifre stampati in rilievo, in circolazione dal 28 maggio scorso.

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 18 e giovedì 20 giugno dalle 16.00 alle 18.30 con la seguente programmazione:

Martedì 18 giugno: Apertura all’insegna della danza inclusiva con il laboratorio “Ballare oltre la vista” condotto da Florinda Trombetta e Elena Cozzi: ne parleremo con loro e con Paola Bruno dell’associazione “Non solo Charleston” che organizza la manifestazione. Alle 17:00 sarà la volta di un altro interessante progetto, “Oltre la visione”, volto ad avvicinare i giovani artisti alla percezione sensoriale senza l’uso della vista. E’ il percorso fatto dagli studenti del Corso di Laurea triennale in Architettura del DAD del Politecnico di Torino con alcuni alunni selezionati delle classi quarte e quinte del Liceo artistico “Renato Cottini” di Torino. Ad accompagnarli la professoressa Pia Davico del Politecnico, il professor Davide Anzalone del “Cottini” e l’architetto ed ex docente di storia dell’arte Grazia Baroni, da qualche anno non vedente, che saranno ai nostri microfoni.

Giovedì 20 giugno: Inizieremo presentando insieme all’autore Roberto Zucchi il libro “Potere H” (Il Prato edizioni), un viaggio attraverso 45 personaggi disabili che hanno fatto la storia.

Sinossi: Il concetto ispiratore di questo libro è raccontare le vite dei disabili che hanno fatto la Storia con la maiuscola, quella che resta scolpita negli annali o nell’immaginario collettivo. Non quelli che hanno battuto record o dimostrato “di potercela fare”, ma uomini e donne che, nonostante i propri handicap, sono arrivati ai vertici assoluti nelle rispettive discipline o arti. Dalla politica allo sport, dalla musica alla fisica. Una carrellata di vite eccezionali articolata in una quarantina di ritratti: personaggi celebri – Omero o Beethoven, Roosevelt o Hawking, Ray Charles o Alex Zanardi – come pure meno noti al grande pubblico, ma per questo più sorprendenti: dal Re Pescatore custode del Graal, al rivoluzionario francese in carrozzina, ai “mezzi uomini” del cinema americano. Senza dimenticare coloro che, con il loro lavoro o il loro esempio, attraverso i secoli hanno contributo in modo decisivo alla progressiva accettazione, integrazione e, infine, inclusione sociale dei disabili: da Braille o De l’Epee a indimenticabili testimonial come Christopher Reeve o Mohammed Alì.

Roberto Zucchi è nato a Modena nel 1956 ma è da sempre residente a Padova, dove si è laureato in Scienze Politiche con una tesi su “Origini mistiche del nazismo”. Giornalista professionista dal 1981, è stato responsabile delle redazioni Esteri e Cultura nonché caporedattore centrale del quotidiano “Il Gazzettino” di Venezia. Nel 2012 ha pubblicato il giallo storico “Siderea Crimina” (Editoriale Programma). Paraplegico dal 1983 a causa di un incidente motociclistico, è sposato e ha due cani.

A seguire ci occuperemo, tra i vari argomenti di “Diversamente Speleo”, la manifestazione nata con l’intento di promuovere la speleologia tra le persone con disabilità, organizzata per la prima volta in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Frosinone, Latina e Rieti. Interverrà la responsabile della Soprintendenza Francesca Licordari.

In chiusura ospiteremo la dottoressa Elisabetta Borgia, della Direzione Generale Educazione e Ricerca del Mibac, che ci illustrerà il “Convegno Italia Europa. Le nuove sfide per l’educazione al patrimonio culturale” che si tiene presso la sede dell’Istituto Centrale per la Grafica (Sala Dante) di Roma.

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06 92 09 25 66.

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo UIC Archivio Audio Video

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

  • Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

  • Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Rubrica di SlashRadio “Dialogo con la Direzione” mercoledì 12 giugno 2019 ore 16,30, di Mario Barbuto

Care amiche e cari amici,

sono lieto di invitarvi al prossimo appuntamento con la rubrica mensile “Dialogo con la Direzione”, fissato per mercoledì 12 giugno p.v. dalle 16,30 alle 17,30. Durante la trasmissione avrete la possibilità di dialogare con due componenti della Direzione Nazionale, ai quali potrete rivolgere in diretta domande su tutti gli aspetti della vita della nostra Associazione.

Questa rubrica costituisce un’altra importante occasione di dialogo diretto con la dirigenza nazionale, nell’auspicio di ridurre sempre più la distanza tra i ciechi e gli ipovedenti – soci e non soci – e il gruppo di persone che ha l’onore e l’onere di gestire l’attività della principale associazione di tutela e rappresentanza dei ciechi e degli ipovedenti italiani.

Come di consueto, le domande saranno libere, dirette e senza filtri e potranno toccare tutti gli aspetti della nostra attività associativa e tutti i temi inerenti la vita dei ciechi e degli ipovedenti.

In questo prossimo appuntamento, gli ascoltatori potranno rivolgere le proprie domande a Katia Caravello e Adoriano Corradetti.

Le modalità di contatto per indirizzare le domande o intervenire in trasmissione, sono:

– email, all’indirizzo dialogoconladirezione@uiciechi.it

– modulo web, all’indirizzo http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

– telefono, durante la diretta, al numero 06 92092566.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u

Oppure accedere alla nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato.

Per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

– Alexa, AVVIA Slash Radio Web

Oppure

– Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Vi aspettiamo numerosi!

Slash Radio Web: Palinsesto dal 10 al 14 giugno 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 10 giugno ospiteremo Manuel Codignoni, voce della Formula 1 per Radio Uno Rai che ci racconterà le emozioni del GP di Catalogna;

mentre martedì 11 giugno per l’approfondimento culturale sarà con noi Alessandro Luna di “Scomodo”, mensile cartaceo realizzato da studenti liceali e universitari e finanziato attraverso una campagna di crowfunding.

Sempre lunedì 10 giugno alle 10:30  potrete seguire  la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Tiro con l’arco, Judo, Vela, Goalball, Calcio a cinque e Atletica Leggera. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

Confermato l’ appuntamento con UiciCom, del Venerdì 14 giugno, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Vi segnaliamo inoltre che:

Martedì 11 giugno dalle ore 15:00 alle ore 16:00 andrà in onda la nuova rubrica “I.Ri.Fo.R. informa” a cura della Presidenza Nazionale, che in questa puntata affronterà il tema “Sessualità e affettività”;

Mercoledì 12 giugno a partire dalle ore 9:30 trasmetteremo in diretta dalla Sala Polifunzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali la giornata di premiazione dei vincitori del Bando imprenditoriale per ciechi e ipovedenti “Progetti Lotteria Louis Braille 2017”. Ulteriori  dettagli nell’apposito comunicato;

Giovedì 13 giugno dalle 15:00 alle 16:00 ospiteremo nei nostri studi Eugenio Saltarel, Terzo Componente dell’Ufficio di Presidenza dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, che ci relazionerà sulla Direzione Nazionale in programma nella mattinata dello stesso giorno.

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 11, mercoledì 12 e giovedì 13 giugno dalle 16.00 alle 18.30 con la seguente programmazione: 

Martedì 11 giugno: Parleremo della terza edizione di “FLORetina”, evento scientifico che ha avuto luogo a Firenze presso il Palazzo dei congressi in cui si è parlato dei primi studi sull’utilizzo delle cellule staminali per la rigenerazione della retina.

Alle 17:00 ci occuperemo di cinema audiodescritto grazie a Marika Giori che ci proporrà consigli e recensioni sulle uscite più recenti.

A seguire spazio all’inclusione museale: se ne discuterà insieme ad Annalisa Trasatti del Museo Tattile Statale “Omero” di Ancona, Giovanna Cotroneo museologa esperta di progettazione culturale e Miriam Mandosi, storica dell’arte esperta di pedagogia del patrimonio.

Mercoledì 12 giugno: Apriremo con la rubrica dell’INVAT “Orizzonti multimediali”, curata da Marino Attini che, come ogni secondo  mercoledì del mese, sarà presente in studio per illustrarci le ultime novità dal mondo della tecnologia con collegamenti e contributi audiovideo.

Poi andremo a scoprire come attraverso la creazione di libri tattili si possano creare percorsi, da esplorare con le mani e le emozioni, da condividere con i bambini dai 18 mesi ai 5 anni: è l’obiettivo del corso “Leggere emozioni” promosso dalla Biblioteca di Vergiate (VA) e rivolto a genitori ed educatori, ideato da Maria Cannata e Angela Mazzetti che saranno ai nostri microfoni.

Alle 16:30 sarà il momento di “Dialogo con la Direzione”, nel corso del quale i nostri ascoltatori potranno interagire con i componenti della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Adoriano Corradetti e Katia Caravello. Vi invitiamo a partecipare numerosi.  Per ulteriori dettagli rimandiamo all’apposito Comunicato.

Chiuderemo in musica ricordando, a 40 anni dalla sua prematura scomparsa, Demetrio Stratos, avanguardista della vocalità e frontman degli Area, uno dei gruppi più importanti degli anni ’70. Ce ne parleranno Patrizio Fariselli, storico tastierista della band che pochi mesi fa ha pubblicato “100 ghosts”, il suo nuovo lavoro da solista, e il critico de “La Repubblica” Ernesto Assante.

Giovedì 13 giugno: Il nostro pomeriggio inizierà ascoltando “A”, il nuovo album di inediti dell’artista Blindur che giunge a due anni dal disco di esordio. Ce lo illustrerà Massimo De Vita, animatore del progetto musicale, raccontandoci degli oltre trecento concerti in Italia e all’estero svolti negli ultimi anni e dei prestigiosi premi conseguiti, tra cui quelli intitolati a giganti quali De André, Buscaglione e Bertoli.

Trai vari argomenti di giornata proseguiremo poi nella nostra personale rassegna di presentazione dei candidati al Premio Strega 2019. Stavolta ospiteremo Benedetta Cibrario, autrice del libro “Il rumore del mondo” (edito da Mondadori).

Sinossi: L’ufficiale piemontese Prospero Carlo Carando di Vignon, di stanza a Londra, sposa Anne Bacon, figlia di un ricco mercante di seta. Quando, dopo essere stata vittima del vaiolo, arriva a Torino, Anne è molto diversa. La vita coniugale si annuncia come un piccolo inferno domestico, ma il suocero Casimiro la invita a occuparsi della proprietà del Mandrone, il cui futuro soltanto a lui – conservatore di ferro – sembra stare a cuore. Tra i due si stabilisce un’imprevedibile complicità e Anne matura amore e dedizione per la vita appartata e operosa che vi conduce. La storia della famiglia Vignon si intreccia ai fili dello spirito del tempo, e non di meno a quelli della seta. Anne Bacon scopre come conquistarsi un posto nella storia di un paese non ancora nato, di un orizzonte ideale che infiamma il mondo. Progressisti e conservatori, al di là degli schieramenti politici, si trovano davanti alla necessità di rispondere al cambiamento e lo fanno agendo – nell’economia, nel costume, nella morale, nella cultura. E l’Italia appare, vista da lontano (complici anime migranti come Anne, e il suo entourage femminile), vista come utopia e come sfida.

Benedetta Cibrario è nata a Firenze nel 1962, da padre torinese e madre napoletana. Vive a Londra. Nel 2007 esordisce con il romanzo Rossovermiglio (Feltrinelli, premio Campiello 2008). Rossovermiglio viene tradotto e pubblicato in diversi paesi, tra cui la Germania, l’Olanda, il Portogallo, la Grecia. Nel 2009 esce Sotto cieli noncuranti (Feltrinelli, premio Rapallo Carige 2010) e, successivamente, Lo Scurnuso (Feltrinelli, 2011).

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06 92 09 25 66.

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

– Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

– Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Buon compleanno “Kaleidos”: i primi vent’anni

Slash Radio Web, mercoledì 5 giugno 16.00

Il periodico di formazione, informazione e cultura al femminile “Kaleidos” compie vent’anni. Per festeggiare questa ricorrenza la Commissione Nazionale Pari Opportunità, in collaborazione con Slash Radio Web organizza per Mercoledì 5 giugno, con inizio alle 16:00, una trasmissione dal titolo: “Buon compleanno “Kaleidos”: i primi vent’anni!”.

La trasmissione vedrà la partecipazione del Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS APS Dott. Mario Barbuto, dei componenti della Commissione Nazionale Pari Opportunità e  soprattutto  di voi  lettori. Nel corso del programma, tra l’altro,  verrà presentato il numero speciale del nostro periodico, prodotto  in collaborazione con Slash Radio Web.

Si tratta di un cd audio contenente esclusivamente articoli e servizi originali, scritti e/o realizzati dai fruitori e lettori di “Kaleidos”.  Vi saranno diverse sorprese, amici che saranno in studio con noi,  verranno messi in palio alcuni piccoli ma significativi premi, oltre ad essere previsti  riconoscimenti  ai  pensieri  più belli  dedicati  al nostro periodico. Vi esortiamo  a partecipare numerosi, con interventi, telefonate, ma  anche con scritti e contributi che potete già inviare all’indirizzo e-mail diretta@uiciechi.it.

La trasmissione sarà  condotta da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06 92 09 25 66.

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

  • Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

  • Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Slash Radio Web – Palinsesto dal 3 al 7 giugno 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale. Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo. Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 3 giugno ospiteremo Alfio Musmarra, giornalista di Tele Lombardia esperto di cose interiste che ci dettaglierà l’approdo dell’ex CT Antonio Conte sulla panchina nerazzurra; mentre martedì 4 giugno sarà con noi Elena Molini, fondatrice della Piccola Farmacia Letteraria di Firenze, dove ogni patologia ha la sua cura…naturalmente sotto forma di libro! Sempre lunedì 3 giugno alle 10:30  potrete seguire  la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Nuoto, Baseball, Vela e Showdown. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

Confermato il doppio appuntamento con UiciCom, nei giorni di mercoledì 5 giugno, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 7 giugno, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Vi ricordiamo che Mercoledì 5 giugno dalle 15:00 alle 16:00 andrà in onda la rubrica mensile Musical…Mente, a cura della Commissione Nazionale Studi Musicali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, condotta dal Coordinatore Antonio Quatraro e con la partecipazione di musicisti, Maestri e componenti della Commissione. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi gli argomenti a tema musicale (a livello di ascolto, avviamento alla pratica e didattica) che vorreste fossero trattati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti. Sempre mercoledì 5 giugno a partire dalle ore 16:00 non perdete “Buon compleanno “Kaleidos”: i primi vent’anni!” trasmissione speciale dedicata interamente al ventennale del periodico di formazione, informazione e cultura al femminile curato dalla Commissione Nazionale Pari Opportunità. Ospiti, contributi e interazione con lettori e ascoltatori caratterizzeranno il nostro pomeriggio. Vi invitiamo a partecipare numerosi. Per tutti i dettagli si rimanda all’apposito comunicato.

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 4 e giovedì 6 giugno dalle 16.00 alle 18.30 con la seguente programmazione:

Martedì 4 giugno:Apriremo ospitando Chiara Moscardelli, autrice di “Volevo essere una vedova” (Einaudi)

Sinossi: Che fine ha fatto Chiara, l’aspirante ma mancata gatta morta? L’abbiamo lasciata a trent’anni, senza uno straccio di fidanzato, e la ritroviamo a quarantacinque, ancora single. Com’è potuto accadere? Com’è arrivata a questa età senza sposarsi, fare figli, adeguarsi alla vita che sua madre e le zie, anche quelle degli altri, prevedevano per lei? Per capirlo Chiara si racconta, ai lettori e all’analista, ripercorrendo gli ultimi dieci anni: il trasferimento a Milano, dove sperava di accasarsi e invece ha trovato sciami di gay, il lavoro in una città che per certi versi le è ostile, i disastri sentimentali e il fatto che tutti, ma proprio tutti, persino il dentista o l’ortopedico, continuino a chiederle perché sia sola. Cosí, pur di non essere sottoposta al solito strazio, all’ennesima visita medica decide di spacciarsi per vedova, guadagnandosi uno status finalmente accolto dalla società. Se è vedova, allora qualcuno se l’era presa, anche se poi è morto!

Chiara Moscardelli torna a farci morire dal ridere, mentre descrive un mondo che sulla felicità delle donne ha ancora molto da imparare.

Chiara Moscardelli, nata a Roma, lavora a Milano come addetta stampa. Volevo essere una gatta morta, suo romanzo d’esordio, ha avuto un grande successo di pubblico e di critica, diventando in breve un libro di culto. Tra gli altri suoi romanzi ricordiamo “La vita non è un film (ma a volte ci somiglia)” (Einaudi, 2013), “Quando meno te lo aspetti” (Giunti Editore, 2015), “Volevo solo andare a letto presto” (Giunti Editore, 2016), “Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli” (Giunti Editore, 2016) e “Volevo essere una vedova” (Einaudi, 2019).

Torneremo poi a occuparci del soggiorno “Primo Sole” organizzato da I.Ri.Fo.R dal 26 maggio al 9 giugno presso il Centro “Le Torri Giuseppe Fucà Olympic Beach” di Tirrenia, un’iniziativa dedicata alle persone anziane ma aperta a tutti i soci senza distinzione di età. Ne parleremo con Nunziante Esposito, coordinatore della Commissione Nazionale Ausili e Tecnologie dell’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS.  

Giovedì 6 giugno: Inizieremo insieme a Valter Calò, Coordinatore della Commissione Nazionale Nuove attività lavorative dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, che ci illustrerà il bando imprenditoriale dedicato ai non vedenti che assegnerà le prime borse di lavoro il 12 giugno prossimo presso il Ministero del Lavoro. Interverrà anche Andrea Cionna, presidente della sede territoriale di Ancona dell’Unione, ideatore del progetto Forno Biologico.

Proseguiremo inoltre le presentazioni dei libri finalisti del Premio Strega 2019: stavolta toccherà a “Lux” (edito da Neri Pozza), scritto da Eleonora Marangoni, che sarà ai nostri microfoni.

Sinossi: Ci sono molti modi di trasformare qualcuno in un fantasma, e Thomas Edwards si è scelto il suo. La sua vita non ha proprio niente che non va: Tom è un giovane italoinglese di buona famiglia, che abita a Londra e viaggia spesso per lavoro. Architetto, gestisce con successo uno studio di light design, e da quasi un anno fa coppia fissa con Ottie Davis, una chef in carriera con un figlio di sette anni, Martin. Ma Thomas abita il mondo solo in superficie: schivo e in parte irrisolto, lascia che la vita scorra senza pensarci troppo; il suo ricordo di un amore finito, quello per Sophie Selwood, è una presenza costante e tangibile, che illumina gli eventi e le cose che lo circondano, e ci racconta di come l’amore, o il ricordo dell’amore, possano trasformarsi in una composta e implacabile ossessione. Una strana eredità da parte di un eccentrico zio costringe Thomas a uscire dalla quotidianità. Un viaggio verso un’isola del sud Italia, un albergo affascinante e malandato e un fine settimana imprevisto – in compagnia della gente del posto e degli altri forestieri giunti a loro volta sull’isola – saranno l’occasione perfetta per sparigliare le carte, guardare le cose da un altro punto di vista e fare finalmente i conti con il passato, questo animale saggio e al contempo grottesco che sembra sempre volerci indicare la strada.

Eleonora Marangoni è nata a Roma, si è laureata a Parigi in letteratura comparata e lavora come copywriter e consulente di comunicazione. Ha pubblicato il saggio “Proust et la peinture italienne” (Michel de Maule, 2011), il romanzo illustrato “Une demoiselle” (Michel de Maule, 2013) e “Proust. I colori del tempo” (Mondadori Electa, 2014). Nel 2017 ha vinto il Premio Neri Pozza con Lux.

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06 92 09 25 66.

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

  • Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

  • Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Slash Radio Web – Palinsesto dal 27 al 31 maggio 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 27 maggio ospiteremo Gianluca Piacentini, giornalista de “Il Corriere della Sera” che ci testimonierà il tributo dello stadio Olimpico al capitano della Roma Daniele De Rossi, che dopo 18 anni di militanza si è congedato dalla maglia giallorossa; mentre martedì 28 maggio sarà dei nostri il libraio Michele Gentile, che ci racconterà la sua iniziativa “Non rifiutiamoci” per la salvaguardia dell’ambiente e la diffusione della cultura: nella sua libreria a Polla (SA) “Ex Libri” Michele dona un libro in cambio di una bottiglia di plastica da buttare.

Sempre lunedì 27 maggio alle 10:30 potrete inoltre ascoltare la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Showdown, Baseball, Atletica e Calcio a cinque. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

Confermato il doppio appuntamento con UiciCom, nei giorni di mercoledì 29 maggio, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 31 maggio, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Vi segnaliamo inoltre: martedì 28 maggio dalle 10:30 alle 12:00 in diretta dalla Sala “Enzo Tioli” della Sede Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS la conferenza stampa di chiusura del Progetto NET.In Campus;

mercoledì 29 maggio dalle 15:00 andrà in onda l’appuntamento con  la rubrica mensile Scuola alla Radio a cura della Commissione Nazionale Istruzione e Formazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Presidenza nazionale a cura del prof. Marco Condidorio. Argomento principale della puntata l’ormai prossimo esame di maturità: gli esperti del Miur risponderanno alle domande degli studenti in merito alle novità introdotte a partire da questa sessione. Per tutti i dettagli si rimanda all’apposito comunicato.

Dalle 15:45 alle 16:30 parleremo di tiflologia con la dirigente nazionale Linda Legname;

Ancora mercoledì 29 a partire dalle 16:30 spazio alla rubrica “Chiedi al presidente”, che  consentirà ai nostri ascoltatori di rivolgere le loro domande in diretta a Mario Barbuto, Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS. Per ulteriori dettagli si rimanda al comunicato n.69.

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 28 e giovedì 30 maggio dalle 16.00 alle 18.30, mentre mercoledì 29 maggio la trasmissione andrà in onda dalle 17:30 alle 18:30 con la seguente programmazione:

Martedì 28 maggio: Tra i vari argomenti della puntata presenteremo il romanzo d’esordio della giornalista Cristina Marconi, “Città irreale” (editore Ponte alle grazie), selezionato trai 12 finalisti del Premio Strega 2019.

Sinossi: Alina ha 26 anni quando lascia l’Italia. Va via perché il paese pone troppi limiti, va via perché Roma è diventata una bolla asfissiante, va via perché vuole mettersi alla prova finché è giovane e può ancora dare voce ai sogni. La sua destinazione è Londra, la Londra della Brexit che è pronta a chiudere le porte in faccia alla sua generazione. Londra, conosciuta come la città della pioggia, accoglie le ambizioni della giovane Alina tra uno sprazzo di sole e nuvoloni grigi. Ed è proprio Londra a darle un nuovo inizio, con un lavoro – più promettente di quello che ha dovuto lasciare in Italia – e con un nuovo amore. Iain è un giovane medico, tutto british, che conquista immediatamente il cuore di Alina. Il loro è un amore che, col tempo, è costretto ad affrontare diversi fantasmi del passato, come l’ex fidanzata di Iain, Vicky, con la quale il medico aveva lasciato la capitale inglese negli anni ’90 ed era partito per l’Italia per svolgere volontariato. Riuscirà Alina a reggere questo peso o ci sarà un conflitto tra i due mondi?

Cristina Marconi vive a Londra dal 2011 e svolge la professione di giornalista occupandosi di politica, economia e cultura per diverse testate italiane come Il Messaggero e Il Foglio. Laureata in Filosofia alla Scuola Normale Superiore di Pisa, la Marconi ha vissuto anche per un periodo a Parigi e a Bruxelles.

Inoltre andremo alla scoperta di “Smell – festival dell’olfatto” decima edizione dell’evento che si è svolto a Bologna presso Palazzo Isolani dal 23 al 26 maggio. Francesca Faruolo, direttrice artistica della manifestazione, sarà ai nostri microfoni.

Mercoledì 29 maggio: Un tuffo al cuore per ogni napoletano, ma soprattutto un omaggio a tutti i calciofili con il libro “La vida loca. Con Diego a Siviglia” (edito da Cuzzolin) in cui lo storico cronista di cose partenopee Adolfo Mollichelli ci racconterà in prima persona un periodo misconosciuto della romanzesca vita sportiva di Diego Armando Maradona: la stagione trascorsa dal più grande calciatore di tutti i tempi in Andalusia, dopo la squalifica per cocaina e prima del drammatico Mondiale americano.

Giovedì 30 maggio: Apriremo il nostro pomeriggio con la scrittrice Ilaria Tuti, che in “Ninfa Dormiente” (edito da Longanesi) ci ripresenta Teresa Battaglia, il commissario di Polizia già protagonista di “Fiori sopra l’inferno”.

Trama: Li chiamano «cold case», e sono gli unici di cui posso occuparmi, ormai. Casi freddi, come il vento che spira tra queste valli, come il ghiaccio che lambisce le cime delle montagne. Violenze sepolte dal tempo e che d’improvviso riaffiorano, con la crudele perentorietà di un enigma. Ma ciò che ho di fronte è qualcosa di più cupo e più complicato di quanto mi aspettavo. Il male ha tracciato un disegno e a me non resta che analizzarlo minuziosamente e seguire le tracce, nelle valli più profonde, nel folto del bosco che rinasce a primavera. Dovrò arrivare fin dove gli indizi mi porteranno. E fin dove le forze della mia mente mi sorreggeranno. Mi chiamo Teresa Battaglia e sono un commissario di polizia specializzato in profiling. Ogni giorno cammino sopra l’inferno, ogni giorno l’inferno mi abita e mi divora. Perché c’è qualcosa che, poco a poco, mi sta consumando come fuoco. Il mio lavoro, la mia squadra, sono tutto per me. Perderli sarebbe come se mi venisse strappato il cuore dal petto. Eppure, questa potrebbe essere l’ultima indagine che svolgerò. E, per la prima volta nella mia vita, ho paura di non poter salvare nessuno, nemmeno me stessa.

Ilaria Tuti vive a Gemona del Friuli, in provincia di Udine. Da ragazzina voleva fare la fotografa, ma ha studiato Economia. Ama il mare, ma vive in montagna. Appassionata di pittura, nel tempo libero ha fatto l’illustratrice per una piccola casa editrice. Il suo romanzo d’esordio, Fiori sopra l’inferno (Longanesi 2018), è stato un vero e proprio caso editoriale in Italia e all’estero, selezionato come Crime Book of the Month dal Times nel marzo 2019. Tra i punti di forza, un’ambientazione suggestiva e inquietante, uno stile fresco e maturo allo stesso tempo, un meccanismo narrativo impeccabile e una protagonista, Teresa Battaglia, da subito indimenticabile.

A seguire ci occuperemo di un’iniziativa pionieristica per il mondo del calcio: l’accordo tra l’Istituto dei ciechi di Milano e AC Milan per la creazione di un settore esclusivo, posto a livello del campo, dedicato a non vedenti e ipovedenti all’interno dello Stadio G.Meazza. Ce la illustreranno  Rodolfo Masto, presidente dell’Istituto dei Ciechi, Francesco Cusati, presidente G.S.D. non vedenti Milano e Marco Lomazzi, Stadium Operation Director di AC Milan.

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06 92 09 25 66.

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

– Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

– Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Rubrica di SlashRadio “Chiedi al presidente”, di Mario Barbuto

Care amiche, cari amici,

Il prossimo appuntamento con questa nostra rubrica di dialogo diretto è fissato per Mercoledì 29 maggio 2019 dalle 16.30 alle 17.30, su SlashRadio.

Durante la trasmissione, nel mio ruolo di Presidente Nazionale, risponderò in diretta a tutte le domande che gli ascoltatori vorranno rivolgermi, su tutti gli argomenti che riguardano la vita associativa.

Le domande, come al solito, saranno libere, dirette e senza filtri e potranno toccare tutti gli aspetti della nostra attività associativa e tutti i temi concernenti la vita dei ciechi e degli ipovedenti italiani.

Le modalità di contatto per indirizzare le domande o intervenire in trasmissione, sono:

– email, all’indirizzo chiedialpresidente@uiciechi.it

– modulo web, all’indirizzo http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

– telefono, durante la diretta, al numero 06.920.925.66

Vi attendo numerosi per continuare il nostro meraviglioso dialogo mensile.

Per ascoltare SlashRadio sarà sufficiente digitare la stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Per sistemi Apple e IOS, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u

Slash Radio Web – Palinsesto della settimana dal 20 al 24 maggio 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 20 maggio ospiteremo Emiliano Bernardini, giornalista de “Il Messaggero” che ci racconterà della vittoria della Lazio in Coppa Italia e del futuro di mister Simone Inzaghi; mentre martedì 21 maggio sarà dei nostri la scrittrice Flavia Piccinni, che ha curato traduzione ed edizione italiana del libro “Miss Rumphius” (Atlantide), vincitore del Premio Andersen nella categoria bambini da 6 a 9 anni. 

Sempre lunedì 20 maggio alle 10:30 potrete ascoltare la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Baseball, Judo, Atletica, Calcio a cinque e Showdown. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

Confermato il doppio appuntamento con UiciCom, nei giorni di mercoledì 22 maggio, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 24 maggio, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 21, mercoledì 22 e giovedì 23 maggio dalle 16.00 alle 18.30 con la seguente programmazione:

Martedì 21 maggio: Apriremo la puntata occupandoci della fase finale dell’innovativo progetto “NET.IN Campus”, finalizzato alla realizzazione dei campi estivi dedicati alle persone con disabilità visiva. Linda Legname, responsabile dell’Unità Operativa di raccolta fondi e di progettazione UICI nonché componente della Direzione Nazionale, Vanessa Di Venti , supervisore di due dei campi e il volontario Dario La Paglia ci illustreranno l’iniziativa, finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e che vede l’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS come ente coordinatore e I.Ri.Fo.R, ANIOMAP, CNOP, FISPIC, AReS, Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro-Ciechi e Università di Siena tra i partner.

A partire dalle ore 17:00 Fernando Torrente, coordinatore della Commissione Nazionale Beni Culturali e Artistici dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus – Aps e l’artista franco-canadese Caroline Lépinay, presenteranno la mostra  “Love is Blind | Blind for Love: opera opere”. Un vero e proprio percorso che cattura e coinvolge il visitatore attraverso tutti e cinque i sensi. Un itinerario unico nel suo genere a palazzo Tiepolo Passi a Venezia in cui è possibile entrare in contatto diretto con l’opera che ci sta davanti, toccandola con le dita, accompagnati dalla musica del maestro Pavarotti e da alcune essenze profumate realizzate dall’artista insieme al figlio. La mostra è patrocinata dalla Fondazione Luciano Pavarotti, dall’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e dal Museo Tattile Statale Omero e potrà essere visitata fino al 29 settembre.

Concluderemo, sempre all’insegna della cultura, occupandoci di “Aspettando…Siddhartha”, lo spettacolo nato in seno al Laboratorio Teatrale organizzato da U.I.C.I. Liguria e Sezione Provinciale di Genova che andrà in scena presso l’Auditorium Circolo Autorità Portuale del capoluogo sabato 25 maggio. Saranno ai nostri microfoni il presidente del consiglio Regionale ligure Arturo Vivaldi e l’insegnante di teatro Carola Stagnaro.

 

 Mercoledì 22 maggio

 “Volevo essere Maradona” è stato (è) da decenni il sogno di milioni di giovanissimi appassionati di calcio, oggi è anche il titolo di un romanzo, scritto dalla giornalista Valeria Ancione ed edito da Mondadori, che racconta la storia di Patrizia Panico, una delle più forti calciatrici italiane di tutti i tempi. Ne parleremo con l’autrice e la campionessa, attualmente Commissario Tecnico della Nazionale Under 15 (maschile).

Sinossi: Non è facile la vita se sei femmina fuori e calciatore dentro. Patrizia però ha talento da vendere, non demorde e imbraccia il suo pallone come uno scudo, senza fermarsi davanti a niente e nessuno: né davanti alla madre, che le ripete di continuo di scendere dalle nuvole e studiare, né davanti ai ragazzi della borgata, convinti che una femmina non possa giocare a calcio. Grazie alla sua tenacia entra in una vera squadra e, di sfida in sfida, il suo sogno spicca il volo, portandola lontano, tra serie A e Nazionale. Patrizia però non dimentica mai il vero significato che ha per lei il pallone: è un rifugio, un amico fidato, un’ancora di salvezza negli anni dell’adolescenza. In una parola: è tutta la sua vita. Una storia vera, che tra realtà e finzione ci accompagna nella vita di una ragazza che ha fatto del calcio la sua più grande avventura. Il racconto di un sogno straordinario, la prova che sulle ali di un sogno chiunque può volare.

Valeria Ancione è nata a Palermo nel 1966 e cresciuta a Messina, dove torna ogni anno per l’estate. Dal 1989 vive a Roma. Lavora come giornalista al Corriere dello Sport, si occupa anche di calcio femminile. Ex giocatrice di basket, è sposata e ha tre figli.

Alle 17:00 sarà un piacere ospitare nei nostri studi il Maestro Alessio Sebastio, pianista Jazz ma anche sommelier diplomato, che ci spiegherà punti di contatto e differenze tra le sue due passioni, la musica e il vino.

Chiusura dedicata agli appassionati di motori (e che motori!): il coordinatore della Commissione Nazionale Sport, Tempo Libero e Turismo Sociale dell’Uici Hubert Perfler ci parlerà del Giro automobilistico della Lettonia su vetture Ferrari, in programma dal 21 al 29 luglio. Per ulteriori dettagli si rimanda al comunicato n.67.

 

Giovedì 23 maggio

A tre giorni dalle Elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo torneremo sull’argomento  con Carlo Giacobini, giornalista di Superando.it, e Rodolfo Cattani, componente dell’Unione Europea dei Ciechi,  Responsabile dei rapporti con le Istituzioni e Componente del Comitato Esecutivo del Forum.

 Dalle 17:30 spazio alle protagoniste del grande schermo: ci faremo raccontare dalla giornalista Marta Perego il suo ultimo libro, “Le grandi donne del cinema” (DeA editore).

Sinossi: Audrey Hepburn, Ingrid Bergman, Vivien Leigh, Anna Magnani…  E ancora Kate Winslet, Emma Watson, Jennifer Lawrence, Valeria Golino. Che cos’hanno in comune queste donne così diverse tra loro? Un talento speciale, l’adorazione dei fan, una carriera strepitosa, storie d’amore che hanno fatto sognare. Ma anche dolori segreti e sacrifici nascosti all’occhio dei media, la forza di non scendere a compromessi, l’impegno civile o umanitario, la determinazione nel tracciare la propria strada in un ambiente dominato, di fatto, dagli uomini. Ciascuna di loro, a suo modo, ha lasciato – o sta lasciando – un segno sia per i ruoli che ha interpretato sia per le scelte nella vita privata. Rifiutandosi di essere solo icone di bellezza e stile, o muti oggetti del desiderio, hanno rivendicato il diritto di essere se stesse, anche con le loro contraddizioni e fragilità, e hanno aperto la strada a nuove idee e modelli di femminilità. Diventando punti di riferimento per generazioni di ragazze che sono cresciute ispirandosi a loro. Con lo sguardo appassionato di una vera cinefila, Marta Perego racconta le storie di trenta star indimenticabili, mettendo in luce gli snodi più significativi e i retroscena meno noti della loro carriera cinematografica, e soprattutto i momenti in cui si sono esposte e messe in gioco per affermarsi come attrici e come donne.

Marta Perego è giornalista, autrice e conduttrice televisiva. Fin dagli inizi della carriera si è occupata di cultura, arte e spettacolo: dal 2013 ha dato vita al programma settimanale Adesso cinema, con approfondimenti sui film in uscita, speciali dai principali festival cinematografici e interviste con i grandi protagonisti del cinema mondiale. Attualmente collabora, tra gli altri, con Mediaset-Iris, La5, ‘Supercinema’ e ‘TGcom24’ e LaEffe, dove racconta il mondo culturale italiano.

 

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06 92 09 25 66.

– Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

– Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

 

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

– Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

– Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Slash Magazine n. 2 Marzo-Aprile 2019

Auspicando di far cosa gradita, si riporta di seguito il sommario del n. 2 marzo-aprile 2019 del bimestrale “Slash Magazine”, rivista audio legata a Slash Radio Web.

Traccia 1 – Gerenze.

In questo numero:

Traccia 2 – Editoriale (di Luisa Bartolucci).

Cultura:

Tracce 3 e 4 – “Idda”, l’ultima fatica di Michela Marzano;

Traccia 5 – erica Moonteneri e la scrittura creativa;

Traccia 6 – Incontro con Irene Tinagli;

Traccia 7 – A tu per tu con Chiara Gamberale;

Traccia 8 – sogni e favole nell’opera di Emanuele Trevi;

Tracce 9 e 10 – Una storia ungherese nel romanzo di Margherita Loy;

Tracce 11 e 12 – ti rubo la vita: parliamone con Cinzia Leone;

Traccia 13 – La fedeltà narrata da Marco Missiroli;

Tracce 14 e 15 – I racconti delle donne scelti e commentati da Annalena Benini;

Traccia 16 – Chi è sergio Porta? Lo spiega Giuseppe Ferdigo;

Tracce 17 e 18 – elena di sparta nella rilettura di Loreta Minutilli;

Tracce 19 e 20 – Vicolo dell’immaginario;

Tracce 21 e 22 – La prigione della monaca senza volto: intervista a Marcello Simoni;

Traccia 23 – Il tempo sospeso;

Attualità:

Traccia 24 – L’Aquila dieci anni dopo, a cura di chiara Maria gargioli e renzo Giannantonio;

Tracce 25 e 26 – Il corpo delle donne;

Spettacolo:

Tracce 27 e 28 – I mille volti di Ivano Marescotti;

Sport:

Traccia 29 – Nicolò Pagliettini e l’entella;

Musica:

Tracce 30 e 31 – “Questi i sogni che non fanno svegliare. Storia di un impiegato, l’opera rock di Cristiano De André”, secondo Alfredo Franchini;

Tracce 32 e 33 – Massimo Padalino e il suo libro: “Storie di ordinaria follia rock”,(di Renzo Giannantonio);

Tracce 34 e 35 – Ciro castaldo ed il suo “Martini Cocktail”;

Rubriche:

Tracce 36 e 37 – Orizzonti multimediali, a cura di Marino Attini;

Traccia 38 – Cinemando, a cura di Giancarlo Zappoli;

Traccia 39 – viaggi: la compagnia del relax, a cura di Enrico Raddrizzani;

Traccia 40 – Ausili e tecnologie, la parola agli esperti a cura di Giuseppe Fornaro;

Traccia 41 – C’è luce in cucina, a cura di Lucia Esposito;

Traccia 42 – Il salotto di Stefania Cavalieri, a cura di Stefania Cavalieri;

Traccia 43 – Il simposio dei Lettori, a cura di Rossella Lazzari;

Traccia 44 – L’opinione, a cura di Simona Lancioni;

I nostri speciali:

Dalla traccia 45 alla traccia 50 – Stralci tratti dall’XI Meeting Online dei lettori di Kaleidos. Interviste a: Clarice Buonsante, brand manager di Barbie, alla scrittrice Paola Tavella, a Stefania Cavalieri e Sandra Ianni, Nadia Somma e Luca Martini ed alla scrittrice Barbara Garlaschelli.

Traccia 51 – Parola di direttore, a cura di Mario Barbuto.

Per ricevere “Slash magazine” è sufficiente inviare una e-mail all’indirizzo ustampa@uiciechi.it, indicando il vostro nome, cognome, indirizzo al quale si vuole ricevere il cd, nonchè il titolo del periodico.

Per informazioni sulle riviste è possibile scaricare il Listino abbonamenti 2019 al link: http://www.uiciechi.it/servizi/somm_stampaassoc.asp

Slash Radio Web: Palinsesto della settimana dal 13 al 17 maggio 2019

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale. Dopo “Un libro al giorno”,di mattina,   diffonderemo  l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo. Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. In particolare lunedì 13 maggio ospiteremo Cesare Malnati, giornalista de L’Eco di Bergamo, che ci racconterà i segreti della squadra rivelazione della stagione: l’Atalanta di mister Gasperini. Sempre lunedì 13 maggio alle 10:30  potrete   seguire  la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Vela, Calcio a cinque, Goalball, Showdown, Baseball e sull’Open Day Paralimpico andato in scena a Massa. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione. Confermato il doppio appuntamento con UiciCom, nei giorni di mercoledì 15 maggio, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 17 maggio, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Vi segnaliamo che mercoledì 15 maggio dalle 15:00 alle 16:00 andrà in onda la terza puntata della rubrica mensile Slash Sport, a cura della Commissione Nazionale Sport, Tempo libero e Turismo Sociale: insieme al coordinatore Hubert Perfler approfondiremo temi “acquatici” riguardanti vela, sci nautico e diving. Vi esortiamo  a partecipare con domande, richieste e suggerimenti chiamandoci in diretta e attraverso i vostri messaggi; sempre mercoledì 15, dalle 16:00 alle 17:00, tornerà  la nuova puntata di “Musical…Mente”, a cura della Commissione Nazionale Studi Musicali, condotta dal Coordinatore Antonio Quatraro e con la partecipazione di musicisti, Maestri e componenti della Commissione. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi gli argomenti a tema musicale (a livello di ascolto, avviamento alla pratica e didattica) che vorreste fossero trattati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti.

Slashbox, invece,  vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 14 e giovedì 16 maggio dalle 16.00 alle 18.30 mentre mercoledì 15 maggio saremo in onda con il nostro contenitore pomeridiano  dalle 17:00 alle 18:30 con la seguente programmazione:

Martedì14 maggio: Partiremo con Marco Ferrario, Country Manager di Storytel, che ci porterà nel mondo del servizio di streaming svedese definito “il Netflix degli audiolibri”. Alle 17:00 sarà nei nostri studi Eugenio Saltarel, Terzo componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, per relazionare sulla seduta  della  Direzione Nazionale svoltasi a Palermo lo scorso 9 maggio. Infine tratteremo, insieme al vicepresidente dell’ I.Ri.Fo.R. Massimo Vita, dei due soggiorni per persone sordocieche organizzati dall’Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione in collaborazione con la dottoressa Angela Pimpinella e con la competente Commissione UICI.

Mercoledì 15 maggio: A partire dalle ore 17:00 ci occuperemo dei  soggiorno marini anziani “Primo e Ultimo Sole 2019”, presso Le Torri di Tirrenia. Ne parleremo con Marco Condidorio, Cesare Barca e Nunziante Esposito, rispettivamente coordinatore, referente e componente della Commissione Nazionale Terza Età. Per tutti i dettagli consultare l’apposito comunicato. In chiusura ci occuperemo di cinema audiodescritto grazie a Marika Giori che ci proporrà consigli e recensioni sulle uscite più recenti.

Giovedì 16 maggio: Apertura dedicata alla letteratura: insieme all’autrice Alessia Gazzola andremo alla scoperta di “Lena e la tempesta” (edito da Garzanti).

Sinossi: Si dice che ciascuno di noi, nel corso della propria vita, accumuli in media tredici segreti. Di questi, cinque sono davvero inconfessabili. Lena ne ha soltanto uno, ma si fa sentire dentro come se ne valesse mille. E per quanto si sforzi di dimenticarlo, è inevitabile per lei ripensarci mentre dal traghetto scorge l’isola di Levura, meta del suo viaggio. Levura, frastagliata e selvaggia, dove ha passato le estati indimenticabili della sua giovinezza. Dove non ha più rimesso piede da quando aveva quindici anni. Da quando ogni cosa è cambiata. Ora suo padre le ha regalato la casa di famiglia e lei ha deciso di affittarla per dare una svolta alla sua esistenza. Perché si sente alla deriva, come una barca persa tra le onde. Perché il suo lavoro di illustratrice, che ama, è ad un vicolo cieco. Lena non sarebbe mai voluta tornare a Levura, non sarebbe mai voluta tornare tra quelle mura. Ma è l’unica possibilità che ha. Mentre apre le finestre arrugginite e il vento che sa di mare fa muovere le tende, i momenti dell’ultima vacanza trascorsa lì riaffiorano piano piano: le chiacchierate, gli schizzi d’acqua sul viso, le passeggiate sulla spiaggia. E insieme il ricordo di quel giorno impresso a fuoco nella sua mente. Il suo progetto è quello di stare a Levura il tempo di trovare degli affittuari per poi ricominciare altrove tutto quello che c’è da ricominciare. Eppure nulla va come aveva immaginato. Lena non sa che quella stagione che abbronza il suo viso chiaro e delicato sarà per lei molto di più. Ancora non sa che l’isola sarà luogo di incontri inaspettati come quello con Tommaso, giovane medico che dietro un’apparente sicurezza nasconde delle ombre. Giorno dopo giorno Lena scopre che la verità ha mille sfumature. Che niente è davvero inconfessabile. Perché spesso la colpa cela solo una profonda fragilità.

Alessia Gazzola (Messina 1982) nella vita è medico legale. L’allieva (Longanesi, 2011) è il suo primo romanzo, in cui sono raccontate le disavventure della giovane tirocinante Alice Allevi. Tra le altre opere di Alessia Gazzola ricordiamo Sindrome da cuore in sospeso (2012), Un segreto non è per sempre (2012), Le ossa della principessa (2014), Una lunga estate crudele (2015), Non è la fine del mondo (2016), Arabesque (2017) e Lena e la tempesta (2019). Eccetto Non è la fine del mondo, che è edito Feltrinelli e Lena e la tempesta edito Garzanti, gli altri libri dell’autrice sono pubblicati in Italia da Longanesi.

A seguire Barbara Garlaschelli ci presenterà il suo ultimo romanzo, “Il cielo non è per tutti” (Frassinelli editore).

Sinossi: Le città della pianura padana, in estate, quando l’afa invade le strade deserte, hanno qualcosa di allucinato, immobili come sono sotto il loro cielo ingannevole. Silenziose, con quell’eco lontana di campagna che nessuno più riconosce. Desolate e vuote, salvo i pochi abitanti rimasti per forza: chi non è potuto partire, qualche anziano, le donne straniere che se ne prendono cura e certi ragazzini sperduti nella loro solitudine infantile. Come Giacomo, arrivato ai giardini a bordo della sua inseparabile bicicletta rossa. E come Alida, in compagnia dell’immancabile cellulare. Lui scappa da un funerale, quello del nonno terribile che nessuno amava e che ora tutti compiangono. Lei fugge dalle ossessioni di una madre che vorrebbe controllarle anche il respiro perché non subisca le sue stesse ferite del corpo e dell’anima. Lui è convinto di essere un assassino. Lei di essere la responsabile dell’infelicità materna. E con quella sintonia istintiva e naturale, che solo i bambini sono capaci di provare, decidono di andarsene insieme. La loro scomparsa, e la disperata ricerca che subito inizia, costringerà la famiglia di Giacomo e la madre di Alida a fare i conti con i fantasmi del loro passato, con le loro colpe e i loro errori. Li costringerà a essere adulti.

Barbara Garlaschelli (Milano, 1965) vive e lavora a Piacenza. Con Frassinelli ha pubblicato Nemiche (1998), Alice nell’ombra (2002), Sorelle (2004, Premio Scerbanenco) e Non ti voglio vicino (2010), finalista al premio Strega e vincitore dei premi Libero Bigiaretti (2010), Università di Camerino (2010), Alessandro Tassoni (2011) e Chianti (2012). Tra i numerosi libri che ha scritto, l’autobiografico Sirena. Mezzo pesante in movimento. L’autrice è tradotta in Francia, Spagna, Portogallo, Olanda, Serbia, Messico.

Concluderemo la puntata parlando del Primo Campo Estivo con Cani Guida, organizzato a Barcis (PN) dalla Commissione Nazionale Cani Guida dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS e dall’I.Ri.Fo.R. nazionale in collaborazione con “STUDIO IN”. Saranno ai nostri microfoni l’addestratore Francesco De Domenico, Elena Ferroni e Irene Balbo, rispettivamente coordinatrice e referente della Commissione Nazionale. Per ulteriori dettagli si rimanda al comunicato n. 58.

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

– Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 – Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it.

– Compilando l’apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: UICI – Slash Radio Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: Sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale.

– sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

–          Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

–          Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…