Aosta – Vaccinazioni Covid-19

La sezione valdostana dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (UICI)  ha concordato con l’azienda sanitaria della Valle d’Aosta una corsia dedicata per la vaccinazione anti Covid-sars 2 dei ciechi e degli ipovedenti e dei loro accompagnatori.

Gli interessati ad usufruire della corsia dedicata possono telefonare al numero dell’UICI 01 65 44 440 nei giorni di martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12 o lasciare un messaggio in segreteria indicando nome, cognome e numero di telefono (compresi eventuali accompagnatori), oppure inviare una mail a uicao@uiciechi.it.  L’elenco degli interessati sarà da noi inoltrato all’azienda sanitaria che procederà alle prenotazioni.

Cagliari – Notiziario n. 4 del 22 gennaio 2021

Si comunica che il Consiglio direttivo della Sezione Uici di Cagliari si riunirà, presso la sede Uici, lunedì 25 gennaio 2021 alle ore 16,00 per discutere e deliberare sul  seguente punto  all’ordine del giorno:

–        Studio  di fattibilità fruizione ecobonus – determinazioni conseguenti.

Per il 25 gennaio 2021 alle ore 15,00 è stata convocata anche  la riunione del Consiglio direttivo Irifor Sezione di Cagliari per la trattazione del seguente ordine dei giorno:

1.     Approvazione verbale seduta precedente;

2.     Attuazione progetto “Lo smartphone per tutti” cod. 87/20;

3.     Partecipazione al Bando Nazionale  Irifor 30/2020 “Sostegno agli studi musicali dei ragazzi disabili”

4.     Varie ed eventuali.

I nostri uffici sono a completa disposizione per qualsiasi necessità.

Sezione Territoriale di Cagliari

Via del Platano, 27 – 09131Cagliari

tel. 070 523422 notiziario telefonico 070 513575

e-mail:uicca@uiciechi.it uicica@pec.it

Resoconto Direzione Nazionale

Riunione di giovedì 21 gennaio 2021 ore 8.30

Tutti i componenti erano presenti in persona o mediante collegamento Zoom.

È stato approvato il verbale della riunione del 10 dicembre 2020 ed è stata esaminata la relazione di Angela Pimpinella sul lavoro svolto a partire dall’anno 2003 nell’ambito dell’ufficio di consulenza per le persone sordocieche.

Sono state discusse e definite le strategie organizzative e delineati alcuni degli obiettivi da raggiungere a breve, medio e lungo termine, nonché le modalità più funzionali di lavoro con il territorio.

A scopo esemplificativo segnaliamo alcuni temi:

Obiettivi Recovery Plan

– Prevenzione della cecità, mediante screening epidemiologici sulla popolazione

– Mobilità fruibile e sostenibile

– Cittadinanza attiva, con accesso a informazione e comunicazione e diritto al voto non assistito.

– Rifacimento del sito web nazionale

– Rinnovo protocollo con il Ministero dell’Istruzione e sua estensione a livello regionale e provinciale

– Istituzione di un sistema di votazioni on line accessibile, certificato e utilizzabile da tutto il territorio per Assemblee, Consigli, ecc…

– Riorganizzazione uffici e servizi

– Sostegno alle strutture territoriali tramite la presenza di almeno una risorsa umana stabile. Momenti di confronto e ascolto saranno predisposti dalla Presidenza Nazionale per essere sempre più vicini alle istanze della dirigenza territoriale

– Tessera soci elettronica con chip utile, magari, anche ai fini del voto elettronico e per l’accesso a servizi agevolati

– Carta dei servizi e “carta fedeltà”.

– Revisione e predisposizione di normative di legge sui temi della disabilità visiva

Sulle Commissioni e gruppi di lavoro la Direzione Nazionale, accogliendo la proposta del Presidente, ha deciso come metodologia di lavoro la formazione di piccoli gruppi di persone, composti da componenti della Direzione e Consiglio Nazionale, che potranno avvalersi in casi particolari di esperti esterni.

Sul servizio civile la Direzione Nazionale ha deciso di continuare per altri 18 mesi il servizio di consulenza e formazione sin qui utilizzato.

Sono stati costituiti i seguenti gruppi di lavoro, così composti:

Patrimonio Sociale: Adoriano Corradetti, Giulia Di Piazza, Rodolfo Masto, Giovanni Taverna;

Fondo di Solidarietà: Mario Girardi, Linda Legname, Vincenzo Massa, Cristina Minerva;

Annamaria Palummo è stata nominata quale rappresentante UICI nella Direzione Nazionale UniVoc.

È stata avviata la procedura di designazione del rappresentante UICI nel CdA dell’Istituto Cavazza.

Sono stati previsti interventi a carattere patrimoniale nelle sezioni di Brescia, Reggio-Emilia, Trento.

La riunione si è conclusa intorno alle ore 13.00.

Vicenza – Corso online di make-up

Cara socia, cara amica,

Hai mai pensato che avresti dovuto dedicare del tempo a te stessa?

Hai mai pensato che saresti voluta apparire più curata?

Hai mai pensato che con gli strumenti e i consigli giusti avresti potuto essere davvero carina?

Se hai risposto di sì ad almeno una di queste domande, è arrivato il momento di frequentare un corso di make-up e cura della pelle.

Il corso si svolgerà tramite la piattaforma Zoom con incontri settimanali della durata di 45 minuti ciascuno. Per partecipare è necessario utilizzare un computer, uno smartphone o un tablet per essere guidati nella giusta esecuzione.

Il giorno e l’orario saranno concordati con i partecipanti, ai quali saranno fornite tutte le indicazioni tecniche per la partecipazione.

Saremo guidati dalla Consulente Indipendente di make-up e skincare Lucia Vinci.

Di seguito il programma dettagliato del corso:

  • Conosciamoci e impariamo a valorizzarci con ciò che abbiamo.
  • Conoscere i vari tipi di pelle e le loro necessità.
  • Quali sono i prodotti giusti da utilizzare?
  • Come ottenere un incarnato luminoso.
  • La base perfetta grazie al make-up.
  • La cura delle labbra
  • Come dare colore e volume al viso.
  • Trucco da occhi
  • Make-up colorato da giorno.
  • Male-up da festa o per la sera.

Per iscriversi, basterà contattare la segreteria dell’UICI di Vicenza al numero: 0444543419 o inviare una e-mail a vicenza@uiciveneto.it entro il 10/02/2021. Il corso avrà inizio dal 15/02/2021 e a tutti gli iscritti verrà fornito il link di collegamento a Zoom.

Cagliari – Notiziario n. 3 del 20 gennaio 2021

Si comunica che il Consiglio direttivo della Sezione Uici di Cagliari si riunirà in data 21/01/2021 presso la sede sezionale alle ore 16,30 per discutere e deliberare sui seguenti punti all’ordine del giorno:

1)     Approvazione verbale consiliare seduta precedente;

2)     Ratifica  delibere della Presidente;

3)     Anagrafica soci – Adempimenti art. 3, comma 9 del Regolamento Generale UICI;

4)     Comunicazione della Presidente;

5)     Piano di realizzazione 2021 – Legge regionale 23 febbraio 1968 n° 14 e successive modificazioni ed integrazioni;

6)     Cofinanziamento progetti Irifor – bando n. 31;

7)     Studio  di fattibilità fruizione ecobonus – determinazioni conseguenti;

8)     Esame proposta di convenzione Kappaten Srl;  

9)     Riassetto Biblioteca sezionale – determinazioni conseguenti;

10)  Attivazione piattaforma zoom;

11)  Varie ed eventuali.  

I nostri uffici sono a completa disposizione per qualsiasi necessità.

Sezione Territoriale di Cagliari

Via del Platano, 27 – 09131Cagliari

tel. 070 523422 notiziario telefonico 070 513575

e-mail: uicca@uiciechi.it uicica@pec.it

L’Universo tra le dita

Storie di Scienziati Ipovedenti o Non Vedenti

Autore: Michele Mele

Edizioni Efesto

28 Gennaio 2021

“L’Universo tra le Dita” è il primo libro del matematico e ricercatore Michele Mele. Con il dichiarato obbiettivo di contrastare i pregiudizi che ancora circondano i non vedenti e gli ipovedenti, che ne sviliscono il ruolo all’interno della società e che spesso li allontanano in precoce età dalle discipline scientifiche, erroneamente considerate a loro inaccessibili, questo saggio dal taglio divulgativo raccoglie le storie, le imprese e le scoperte di dieci scienziati ipovedenti o non vedenti. Sei notevoli figure del passato, Nicholas Saunderson, Leonhard Euler, John Metcalf, Francois Huber, Jacob Bolotin ed Abraham Nemeth, vissute tra la fine del XVII secolo ed i primi anni del XXI secolo, e quattro ancora viventi, Lawrence Baggett, Damion Corrigan, Mona Minkara ed Henry Wedler, provano concretamente l’inconsistenza degli stereotipi, dimostrando come virtuosi processi di inclusione favoriscano le possibilità per le persone con bisogni speciali di seguire la strada che il talento suggerisce, al di là di ogni ostacolo materiale o ideologico.

I primi sei capitoli di questo volume ricostruiscono le gesta di sei scienziati ipovedenti o non vedenti del passato, vissuti nei luoghi più disparati, dall’Inghilterra centro-settentrionale alle rive del Baltico, dalle valli alpine alle praterie americane, attraverso fonti dirette, manoscritti e studi specialistici, con un occhio ai differenti contesti culturali nei quali essi operarono conquistando l’immortalità per il proprio nome. Gli ultimi quattro capitoli sono stati redatti dopo molte piacevoli ore trascorse in conversazione con quattro scienziati ipovedenti o non vedenti del presente, raccogliendo le loro testimonianze e ripercorrendo i loro passi attraverso traguardi e pubblicazioni. Tra le dieci figure ritratte compaiono uno dei quattro matematici più grandi di tutti i tempi, un titolare della prestigiosissima cattedra di professore lucasiano presso l’Università di Cambridge, il naturalista a cui dobbiamo molte delle nostre conoscenze sulla vita delle api e l’ideatore di un test ultrarapido per la COVID19.  

Nato a Salerno nel 1991 con un’eredodegenerazione retinico-maculare, Michele Mele ha conseguito la Laurea Magistrale in Matematica presso l’Università degli Studi di Salerno ed il Dottorato di ricerca in Scienze Matematiche ed Informatiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Al momento della stesura di quest’opera, svolge attività di ricerca su problemi di Ottimizzazione Combinatoria presso l’Università degli Studi del Sannio a Benevento e coordina il progetto “Accessibilità all’Arte” del Touring Club Italiano di cui è l’ideatore, un’iniziativa volta alla creazione di riproduzioni tattili di beni artistici bidimensionali per ipovedenti e non vedenti. Collabora inoltre con numerose testate giornalistiche tra cui la rivista specialistica musicale Bright Young Folk, il periodico di attualità Yorkshire Bylines ed il sito sportivo Il Calcio a Londra.

È possibile acquistare o ordinare “L’Universo tra le Dita” anche prima della data di uscita del 28 Gennaio in tutte le librerie La Feltrinelli ed UBIK.

Teatro No Limits – Spettacolo audiodescritto in streaming

Il 22 gennaio alle ore 21 “Shadows. Le memorie perdute di Chet Baker”

Il teatro della Regina di Cattolica e l’UICI (Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti), sezione territoriale di Rimini, hanno aderito anche per quest’anno al progetto “Teatro No Limits”, promosso e coordinato dal Centro Diego Fabbri di Forlì e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, da ATER Fondazione e da San Crispino Vini che prevede l’audiodescrizione per spettatori non vedenti e ipovedenti degli spettacoli della Stagione di Prosa.

“Questo progetto, partito da Forlì dieci anni fa, è approdato a Cattolica nel 2015 grazie alla sensibilità della direttrice del teatro, Simonetta Salvetti, che ha immediatamente colto l’importanza di questo passo in avanti nella condivisione, partecipazione e inclusione sociale. – spiega Nicoletta Emanuele, presidente dell’UICI Rimini e coordinatrice del progetto – È iniziata quindi la collaborazione con la nostra associazione che, prendendo a cuore il progetto, ha fatto in modo di renderlo operativo migliorandolo ed estendendolo grazie all’appoggio e al sostegno di tante persone.” Avviato con l’audiodescrizione di un solo spettacolo, il progetto è andato crescendo stagione dopo stagione.

L’audiodescrizione è un progetto, unico in Italia e realizzato dal Centro Diego Fabbri in collaborazione con i teatri partecipanti, che riesce a far vivere la rappresentazione teatrale anche a coloro che non sono in grado di vedere quello che accade sul palcoscenico. Ciò è possibile grazie al supporto di lettori narranti collegati tramite auricolari con il pubblico non vedente al quale descrivono, in diretta e senza sovrapporsi ai dialoghi degli attori, scene e azioni spiegando dettagli ed espressioni, particolari utili alla comprensione del testo teatrale, arricchendolo anche sul piano emotivo. Il tutto grazie al lavoro di scrittura – traduzione delle immagini, un vero e proprio copione teatrale che lo staff del Centro realizza preventivamente.

La narrazione permette al non vedente di poter ricostruire mentalmente la scena così come appare, immaginandola grazie alla ricchezza dei particolari e dei movimenti che avvengono in scena. Si riesce a vivere in modo più completo e pieno le rappresentazioni sentendosene parte attiva, grazie anche all’incontro finale con alcuni componenti della compagnia teatrale che si sono dimostrati sempre molto disponibili all’ascolto e al confronto mostrando interesse verso il progetto, le persone non vedenti e ipo-vedenti e alle loro opinioni e sensazioni inerenti lo spettacolo.

Purtroppo, l’attuale situazione sanitaria non permette di attuare il progetto così come strutturato ma, grazie ai promotori dell’iniziativa, Teatro No Limits non si ferma e sarà possibile (solo per questo periodo di emergenza) assistere a spettacoli accompagnati da audiodescrizione in modalità streaming. Dopo “Io provo a volare” della compagnia Berardi Casolari (dal 15 gennaio 2021 visibile fino al 22 gennaio); il 22 gennaio 2021 alle ore 21:00 andrà in onda “Shadows. Le memorie perdute di Chet Baker” (visibile fino al 29 gennaio) con Fabrizio Bosso alla tromba, Julian Oliver Mazzariello al pianoforte e la voce recitante di Massimo Popolizio.

È una bella opportunità per vivere il teatro nell’unico modo ora accessibile per non perdere questo bene prezioso.

Di seguito, i link con tutte le informazioni.

Io provo a volare: https://www.teatrinellarete.it/io-provo-a-volare.html

Shadows. Omaggio a Chet Baker: https://www.teatrinellarete.it/shadows-omaggio-a-chet-baker.html

Genova – Segreteria telefonica del 18 gennaio 2021

Si ricorda che è possibile ascoltare la segreteria telefonica, chiamando il numero 010 099 31 78 e seguendo le istruzioni in voce.

Novità:

Si conferma che la segreteria telefonica ascoltabile in voce non è funzionante da giovedì scorso 14 gennaio per problemi tecnici dell’operatore telefonico; il servizio verrà ripristinato il prima possibile.

Si informa che questa Sezione sta predisponendo un progetto ex art. 40 per l’impiego di volontari del servizio civile universale per l’accompagnamento ad personam dei ciechi civili.

I soci interessati entro venerdì 5 febbraio devono consegnare in ufficio apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà attestante la condizione di cieco civile corredata dalla certificazione comprovante lo svolgimento di un’attività lavorativa, di attività sociali o la necessità dell’accompagnamento per motivi sanitari; per maggiori informazioni contattare l’ufficio negli orari di apertura al pubblico.

Si rende noto che l’8 febbraio 2021 scade il termine per la presentazione della domanda di adesione al bando del servizio civile universale che ha in forza anche due progetti della Sezione UICI di Genova per 6 giovani dai 18 ai 28 anni; si invitano i soci a divulgare l’informazione tra parenti, amici e conoscenti

Si ricorda che la somministrazione del vaccino anti-covid alle persone con disabilità inizierà nel prossimo mese di febbraio; appena vi saranno novità rilevanti in merito la Sezione provvederà ad informare tempestivamente i soci mediante messaggio sms su telefono cellulare

Martedì 19 gennaio3 gennaio alle ore 16:00 su Slash Radio, la trasmissione SlashBox aprirà la puntata con il Presidente Rodolfo Cattani dell’EBU Unione Europea dei Ciechi e con il componente della Direzione Nazionale dell’Unione Marino Attini per parlare delle attuali tecnologie che utilizzano l’Intelligenza Artificiale.

Mercoledì 20 gennaio all’interno del contenitore SlashBox che inizia alle ore 16:00 ci si occuperà dell’attualissimo tema della somministrazione del vaccino anti Covid-19 alle persone con disabilità insieme al Presidente Nazionale dell’Unione Mario Barbuto e ad esperti del settore.

Si ricorda che è possibile rinnovare il tesseramento all’associazione per l’anno 2021 presso l’ufficio di Via Caffaro 6/1, previo appuntamento; anche quest’anno la quota ordinaria è di € 50,00, la quota ridotta riservata ai minorenni ed agli ospiti dell’Istituto David Chiossone è di € 10,50; chi volesse versare la quota associativa tramite trattenuta mensile sulla pensione, può sottoscrivere l’apposita delega presso la sede di Via Caffaro, sempre previo appuntamento.

Continua l’appuntamento settimanale del mercoledì dalle ore 17:00 alle ore 18:00 di incontro e dialogo a distanza con i soci, sempre gestito di volta in volta da un diverso componente del Consiglio Sezionale; appuntamento quindi mercoledì 20 gennaio con il Vice Presidente Prof. Luciano Romanelli.

L’incontro si svolge con la modalità dell’audioconferenza in sala virtuale telefonica gratuita Globafy alla quale i soci possono accedere nell’orario dedicato componendo il numero 02 87 36 87 17 e digitando, a seguito della richiesta in lingua inglese dell’inserimento del codice, il numero 10102020.

Continua l’attività del gruppo di auto mutuo aiuto che continua a svolgersi con incontri in camera virtuale ai quali si può accedere mediante il semplice utilizzo del proprio telefono sia fisso che mobile; per maggiori informazioni contattare la coordinatrice Beatrice Daziale al numero 340 069 34 55

Continua inoltre il corso di scacchi che si svolge in Sezione il mercoledì pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 17:30 tenuto dal socio Sergio Nanni; per informazioni ed adesioni contattare il numero 340 063 92 49

Ricordiamo che i soci potranno accedere ai servizi di consulenza ed assistenza dell’ufficio della Sezione Territoriale UICI di Genova, nel rispetto delle disposizioni governative per contrastare il contagio da corona virus, solo ed esclusivamente previo appuntamento telefonico al numero dell’ufficio 010 25 100 49 e con l’adeguata protezione della mascherina.

Presso la Sezione sono disponibili le medaglie commemorative del Centenario dell’Unione in argento del costo di 40 euro cadauna; gli interessati possono prenotare, anche telefonicamente, la medaglia o venirla a ritirare direttamente in sede previo appuntamento.

Si informa che sono attivi, seppur parzialmente per la limitata disponibilità dei volontari, i servizi di accompagnamento prestati dai volontari coordinati da Ornella Tarantino e Luciano Frasca; i servizi possono essere richiesti dal lunedì al venerdì, con almeno due giorni di preavviso, a Ornella Tarantino al numero telefonico 338 16 95 099 dalle ore 11 alle ore 13 e a Luciano Frasca al numero telefonico 389 071 05 27 dalle ore 14 alle ore 16: si raccomanda di rispettare gli orari indicati.

Il Consiglio della Sezione Territoriale UICI di Genova comunica che due psicologhe hanno dato la loro disponibilità per un supporto telefonico gratuito, nel tempo dell’emergenza Covid 19, a tutte le persone che vivessero uno stato di disagio e di sofferenza da quarantena.

Di seguito i recapiti delle psicologhe in questione con i giorni e le fasce orarie della loro disponibilità:

– Dottoressa Paola Balocco cell. 333 48 37 857; email paolabalocco@yahoo.it che è anche recapito Skype; disponibile il venerdì dalle ore 14 alle ore 18.

– Dottoressa Alva Voltolini, disponibile al martedì dalle ore 14 alle ore 18, cell. 335 13 95 147.

N.B. La Dottoressa Paola Balocco ha dato la disponibilità anche dopo la fine dell’emergenza corona virus.

In questo momento di grande difficoltà a causa dell’emergenza Covid 19, la sezione di Genova mette a disposizione un ulteriore servizio gratuito di sostegno psicologico grazie alla disponibilità del dott. Luca Raspi dalle ore  20:00 alle ore 22:00 del mercoledì al numero di cellulare 347 42 49 298, email luca.raspi.lr@gmail.com

E’ possibile concordare e richiedere colloqui di sostegno alla persona attraverso il Counselling, sia online che telefonicamente, contattando la Sig.ra Cinzia Mongini al numero 349 53 61 505. Il servizio è rivolto a tutti i soci e loro famigliari. Prossimo appuntamento con l’aggiornamento della segreteria a lunedì 25 gennaio 2021.

Napoli – Newsletter n. 3 del 18 gennaio 2021

In questo numero:

 1-     Presentazione delle domande per la partecipazione ai progetti di servizio civile ex art. 40 della legge 289/2002;

2-     Pubblicato il bando per la selezione di volontari in servizio civile – scadenza per la presentazione delle domande 8 febbraio 2021;

3-     Bando di concorso per la copertura di 2 posti di istruttore amministrativo presso la Città di Capri riservato ai disabili di cui alla Legge n. 68/1999;

4-      Officina delle voci a cura dell’UNIVOC di Napoli – palinsesto dal 18 al 22 gennaio 2021;

 
1-  PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER LA PARTECIPAZIONE AI  PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE EX ART. 40 DELLA LEGGE 289/2002 – Con il comunicato n. 4/2021, la Presidenza Nazionale UICI invita le strutture territoriali a presentare i progetti di servizio civile ex art. 40 della legge 289/2002  (accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili). I tempi sono strettissimi; i soci lavoratori (ciechi assoluti) che sono interessati a richiedere un volontario in servizio civile devono presentare presso gli uffici sezionali apposita richiesta corredata da certificazione del datore di lavoro (per i lavoratori presso enti pubblici è sufficiente l’autocertificazione) e documento di identità in corso di validità, entro e non oltre venerdì 29 gennaio 2021. Detta documentazione potrà essere inviata a mezzo e-mail all’indirizzo uicna@uiciechi.it. Visto il numero dei volontari previsti, probabilmente  non potranno essere accolte tutte le richieste, pertanto la Presidenza Sezionale si riserva di effettuare una scrematura delle richieste, privilegiando le domande presentate dai soci con maggiori esigenze e difficoltà.

2-  PUBBLICATO IL BANDO PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE; SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 8 FEBBRAIO 2021 – Con comunicazione del 21 dicembre u. s. è stato pubblicato, sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, il bando per la selezione di 46.891 operatori volontari da avviare al servizio civile universale.

Per quanto riguarda la Sezione di Napoli dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, la selezione si riferisce ai seguenti 2 progetti  :

–    «Botteghe sociali per il sostegno e la riduzione delle disuguaglianze”;

–      «Lotta alla disparità di genere nell’istruzione e nella formazione dei disabili visivi a garanzia di un equo accesso.

 I progetti su indicati, per i quali verranno selezionati n. 14 volontari, sono inclusi nel programma di intervento dal titolo “Nuove generazioni per l’informazione il sostegno e l’inclusione sociale” – che verranno realizzati su tutto il territorio nazionale.

Mentre si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle disposizioni previste nel bando, si informa che sul sito dell’Unione www.uiciechi.it è stato pubblicato:

1.     un estratto del su citato programma di intervento; A breve saranno rese disponibili per la consultazione le schede sintetiche di tutti i 7 progetti finanziati,

2.     un estratto del Bando del 21 dicembre 2020 con tutte le indicazioni utili agli aspiranti operatori volontari circa la presentazione delle domande, i requisiti, i colloqui di selezione, la formazione delle graduatorie, la scelta del progetto cui partecipare, ecc.

Titolo: Lotta alla disparità di genere nell’istruzione e nella formazione dei disabili visivi a garanzia di un equo accesso

Bando

Programmi 2020 – SCU

Tipo progetto

Con misure aggiuntive

Codice progetto

PTXSU0015720012407NMTX

Durata progetto

12 Mesi

Codice sede

171420

Indirizzo sede

VIA SAN GIUSEPPE DEI NUDI 80

Ente di riferimento

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI – ONLUS APS

Numero posti volontario previsti 3

Titolo: Botteghe sociali per il sostegno e la riduzione delle diseguaglianze

Bando

Programmi 2020 – SCU

Tipo progetto

Con misure aggiuntive

Codice progetto

PTXSU0015720012405NMTX

Codice sede 171420

Numero posti volontario previsti 11

Di cui 2 con Difficoltà Economiche

Minori opportunità

Isee inferiore a 10.000

3-  BANDO DI CONCORSO PER L’ASSUNZIONE DI 2 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI PRESSO LA CITTA’ DI CAPRI RISERVATO AI DISABILI DI CUI ALLA LEGGE N. 68/1999 – (rif. GU n. 1 del 05-01-2021)

Sede di lavoro: Città di Capri (NA)

Requisiti richiesti:

–      essere iscritti nelle liste della legge n. 68/1999 del collocamento obbligatorio;

–      essere in possesso del Diploma di maturità;

–      essere a conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;

–      essere a conoscenza di almeno una lingua straniera tra le seguenti: inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Il bando è consultabile alla pagina www.cittadicapri.it

Modalità di partecipazione: per titoli ed esami. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata ESCLUSIVAMENTE PER VIA TELEMATICA utilizzando il seguente link:  https://candidature.software-ales.it/site/signin

Scadenza: 4 febbraio 2021.

Informazioni utili:presso la ditta Ales srl (tel. 3383542929) dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

4-  OFFICINA DELLE VOCI A CURA DELL’U.N.I.VO.C. DI NAPOLI – Vi invitiamo  a collegarvi con noi all’ Officina delle Voci a cura di Univoc di Napoli , dal lunedì al venerdì .

Sarà una settimana semplicemente STREPITOSA !!!

Ospiti straordinari , che ci emoziona e ci onora accogliere per una serata indimenticabile con Voi !!

Collegatevi tramite link : https://zoom.us/j/99612574837 Oppure telefonando al numero Tel 02 00667245  Inserire  il codice id 99612574837 seguito da # Vi Aspettiamo !!!

Per informazioni :

Univoc di Napoli  081 19915172        081 19915173

Mail : info@univocdinapoli.org

FB :  Univoc di Napoli onlus

PALINSESTO

Lunedì ore 18:00

Diretta live  condotta da Gianni Urso

Questa settimana ospiteremo lo straordinario team del cartone animato completamente accessibile Lampadino e Caramella .

Parteciperanno alla trasmissione : Andrea Martini – Produttore , Nicola Pecora – sceneggiatore , Luisa Galdo – montatrice e direzione ragazzi Lis , Alfredo Sirica – musicista .

Ospite fisso salotto napoletano  Lucio Sigillo ore 21:00  Audio film : La forma dell’acqua Il film ha vinto il Leone d’oro  alla  74° Mostra Internazionale d’Arte cinematografica  di Venezia e si è aggiudicato quattro  Premi Oscar

Martedì ore 18:00

Libro parlato:  Il treno dei Bambini di Viola Ardone , bestseller 2019 ,tratto da una storia vera Ore 19:00 stanza del gusto sapori e cultura Ospite della serata  lo chef  Antonio Ciotola,  titolare del ristorante la Taverna degli Archi a Nelvedere Ostrense (Ancona)

Mercoledì  ore 18:00

libro parlato:  Il treno dei Bambini di Viola Ardone , bestseller 2019 ,tratto da una storia vera Ore 19:00 sport per tutti.

Ospite della serata :  Sandro Cuomo , Campione olimpionico di spada 1996 Ore 21 :  Replica  di salotto per tutti

Giovedì ore 18:00

Raccordi al telefono a cura della Libreria  IoCiSto Questa settimana ci concentreremo sull’importanza dell’istruzione. Sarà ancora una volta, una puntata sull’onda dell’ironia e della riflessione .

Venerdì ore 18:00

libro parlato: Il treno dei Bambini di Viola Ardone , bestseller 2019 ,tratto da una storia vera ore 21:00  replica  Raccordi al telefono.

Per leggere tutte le news è possibile consultare il sito internet sezionale www.uicinapoli.it

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Sezione Territoriale di Napoli, via S. Giuseppe dei Nudi n. 80, 80135, Napoli – tel. 081/5498834 , fax 081/5497353 , e-mail uicna@uiciechi.it – pec uicnapoli@pcert.postecert.it