Catania – 10 ottobre 2019 Giornata Mondiale della Vista, di Anna Buccheri

Autore: Anna Buccheri

Guarda che è importante! Inquinamento ambientale e salute visiva è stato lo slogan della Giornata Mondiale della Vista 2019. Centrale è stato il tema dell’importanza di farsi visitare da uno specialista in oftalmologia perché diagnosticare tempestivamente le malattie oculari e curarle dal loro insorgere fa la differenza. Un’infezione sottovalutata, una malattia non affrontata, norme igieniche non rispettate creano le condizioni di pericolo di cecità.

Guarda che è importante! è un richiamo a fare attenzione, a capire che la prevenzione è salvaguardia della salute, è segno di responsabilità e di civiltà, è cultura e consapevolezza.

I problemi alla vista non appartengono al passato. Anche l’inquinamento è causa di cecità e ha effetti sulla salute generale e su quella degli occhi. La vista va protetta dall’ambiente inquinato. Tutti hanno diritto ad un’assistenza oftalmica e a cure adeguate.

Quest’anno a Catania bambine e bambini compagni di scuola e vicini di casa dei nostri bambini sono stati invitati ad una festa nella Sezione dell’UICI con inizio alle 17.30. Il pomeriggio è trascorso tra momenti di intrattenimento, giochi (con i palloncini, girotondi, e tanti altri), visite gratuite di screening ortottico, chiacchierate sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente (inquinamento dell’aria che respiriamo, della terra che coltiviamo e che ci dà la frutta e la verdura, cibi che mangiamo direttamente, e quelli di cui ci nutriamo indirettamente quando beviamo il latte o mangiamo la carne perché anche gli animali bevono l’acqua che noi beviamo e mangiano l’erba e altri prodotti che sono coltivati), di una alimentazione sana, di un uso regolamentato dei dispositivi elettronici (tablet, computer, cellulari, video in generale) e sui fattori come lo stress e la mancata prevenzione che prevede visite e controlli periodici a prescindere dalla presenza di una patologia oculare.

A tutti i bambini sono state donate delle piantine di lenticchie da curare e far crescere, un piccolo gesto di speranza e di fiducia nel futuro.

Campobasso – Giornata Mondiale della Vista, 10 ottobre 2019

La sezione provinciale di Campobasso dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS -APS , con sede in via Palombo n.14 a Campobasso con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Campobasso organizza la Giornata Mondiale della Vista 2019 il giorno 10 ottobre 2019, dalle ore 8.30 alle ore 13.30 presso il Comune di Campobasso. 

La sezione territoriale UICI di Campobasso organizza per l’iniziativa il seguente programma: 

1) Distribuzione materiale informativo e gadget gratuiti dalle ore 8.30 alle ore 12.30 presso il Comune di Campobasso sito in via Piazza Vittorio Emanuele e per il corso centrale,

2) unitamente alle ore 9.00 ci sarà l’icontro aperto al pubblico a cura del medico dr. Coclite, che effettuerà i controlli oculistici gratuiti, con la collaborazione della Croce Rossa di Campobasso per effettuare ulteriori screening gratuiti della pressione arteriosa e della  misurazione della glicemia che si svolgeranno sempre presso il Comune allestendo al suo interno un ambulatorio con varie postazioni dalle ore 10.00 alle ore 14.00.

Agrigento – 10 ottobre 2019: Giornata Mondiale della Vista

Nell’ambito della giornata mondiale della vista, la scrivente Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – ONLUS (Sezione territoriale di Agrigento) in collaborazione con la IAPB Italia Onlus (Agenzia Internazione per la prevenzione della Cecità) organizza, per giovedì 10 Ottobre 2019 sul territorio della provincia di AGRIGENTO, specifiche iniziative per la prevenzione. L’iniziativa che attueremo sarà così articolata:
Giovedì 10 Ottobre 2019
− dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in Piazza Porta di Ponte ingresso via Atenea – Agrigento, si
provvederà a distribuire materiale informativo appositamente predisposto per la giornata
mondiale della vista;
− dalle 11.00 alle 13.30 presso l’AMBULATORIO OCULISTICO CONVENZIONATO
dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – ONLUS (Sezione territoriale di Agrigento) sito in Agrigento Via Imera, 280 (1° piano), sarà eseguito uno screening oculistico gratuito in favore di tutta la cittadinanza interessata a cura del medico oculista Dr. Giovanni Passalacqua;
− alle ore 10.30 presso la sala conferenze dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
ONLUS (Sezione Territoriale di Agrigento) sita anch’essa in Via Imera 280 (1° piano), si terrà un incontro aperto al pubblico tenuto dalla Dr.ssa Mariastefania Graccione, volto a spiegare alla popolazione quanto incida l’inquinamento ambientale sulla salute visiva.

Le iniziative di distribuzione e divulgazione di informazioni sulla prevenzione sopra descritte saranno realizzate grazie al prezioso contributo offerto dai giovani volontari del Servizio Civile in forza presso la nostra Associazione.

Napoli – Giornata Mondiale della Vista 2019: La prevenzione arriva ad Anacapri!

Giovedì 10 ottobre 2019

In occasione della “Giornata mondiale della vista”, la IAPB Italia ONLUS e la Sezione di Napoli dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti organizzano per giovedì 10 ottobre 2019 una iniziativa di prevenzione delle patologie oculari rivolta agli alunni dell’Istituto Axel munthe Isola di Capri. Grazie alla collaborazione di oculisti volontari,  gli alunni del mensionato Istituto potranno sottoporsi a check-up oculistici gratuiti grazie ad una unità mobile oftalmica che stazionerà nel cortile dell’Istituto. “L’importante iniziativa  di prevenzione” afferma il Presidente dell’Unione Ciechi Mario Mirabile, “per la prima volta viene organizzata sull’isola di Capri, per cercare di fornire servizi anche a coloro che vivono lontani dal capoluogo. Gli fa eco il responsabile del Comitato provinciale IAPB Ciro Taranto, il quale spiega che l’attenzione per la prevenzione nasce dalla consapevolezza che molte patologie oculari, se non diagnosticate tempestivamente, possono causare seri abbassamenti della vista e nei casi più gravi anche portare alla cecità. In Italia, nonostante le diverse campagne informative di profilassi visiva, esistono ancora sacche di popolazione dove la cultura della prevenzione non è pienamente arrivata e la presenza di un ambulatorio oftalmico mobile sul territorio consente a molti cittadini di sottoporsi ad uno screening oculistico gratuito.

L’iniziativa viene organizzata grazie alla disponibilità della Dirigente scolastica che, immediatamente, ha compreso l’importanza dell’iniziativa.

Durante la mattinata, i  volontari dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti distribuiranno materiale informativo sulla prevenzione delle patologie oculari e sui servizi erogati dall’Unione ai disabili visivi e alle loro famiglie.

Per informazioni rivolgersi a Ciro Taranto cell. 3398454919

UICI Napoli – via San Giuseppe dei Nudi n. 80, 80135, Napoli – tel. 081/5498834 – fax 081/5497953 – e-mail uicna@uiciechi.itwww.uicinapoli.it

Alto Adige – 10-10-2019: Giornata Mondiale della Vista

Il secondo giovedì di ottobre ricade la Giornata Mondiale della Vista (quest’anno il 10 ottobre). L’Unione Ciechi e Ipovedenti Alto Adige, consapevole che prevenire ed informare, risulta uno strumento necessario e fondamentale per evitare minorazioni visive e difficoltà che potrebbero limitare l’autonomia e la mobilità dei cittadini, cerca di sensibilizzare la popolazione ad un attento controllo di questi organi sensoriali così importanti e delicati che spesso sono trascurati.
Parecchie patologie degli occhi possono spesso essere messe sotto controllo, se preventivamente diagnosticate.

INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE
Per l’occasione, nella giornata del 10 ottobre sarà allestito uno stand informativo a Bolzano al Ponte Talvera/lato Theiner. Dalle ore 10.00 alle 17.30 saranno presenti funzionari e soci dell’Unione, per sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione, per informare sull’attività dell’Unione e per distribuire un opuscolo informativo appositamente creato.

Attenzione! Prima di diventare soci dell’Unione Ciechi e Ipovedenti, si invita a prevenire ogni disturbo visivo correttamente, sottoponendosi annualmente a visite oculistiche di controllo presso medici oculisti. È importante tenere sotto controllo la propria vista a tutte le età, anche se non si accusano disturbi o difetti visivi. Sembra assurdo, ma in realtà molti sintomi di malattie oculari passano inosservati. Questo avviene perché il nostro corpo tende ad abituarsi al difetto visivo, soprattutto se progressivo.

MANTENERE LA SALUTE VISIVA
Anche nella vita quotidiana, ognuno può contribuire al mantenimento della propria salute visiva. Importante è la protezione degli occhi da raggi ultravioletti usando occhiali scuri con filtri a norma di legge o in situazioni di pericolo a mezzo di occhiali protettivi adatti a seconda della natura del rischio.

Durante le attività della vita quotidiana è importante fare sempre attenzione ad un’adeguata illuminazione in modo da evitare un affaticamento dell’occhio.
Inoltre sono utili una alimentazione e abitudini sane, e precisamente:

  • consumare giornalmente alimenti antiossidanti ricchi di carotenoidi contenuti ad esempio in frutta e verdura
  • limitare i grassi saturi ed il colesterolo nella propria dieta e mantenere la pressione sanguigna nei limiti consigliati
  • bere molta acqua
  • non fumare e limitare l’assunzione di alcool.

L’Unione Ciechi e Ipovedenti con sede a Bolzano in via Garibaldi 6/62, Tel. 0471-971117, www.unioneciechi.bz.it, oltre a promuovere ed attuare per statuto iniziative e azioni per la prevenzione delle minorazioni visive, è a disposizione di tutte le persone con gravi disturbi visivi e dei loro familiari per consulenze e sostegno di vario genere. Riunisce i minorati della vista di tutti e tre i gruppi linguistici, li rappresenta e tutela i loro interessi, fornisce aiuto per l’espletamento delle pratiche di pensione e simili, procura ausili tiflotecnici e aiuta nella presentazione delle relative domande di contributo, si occupa sia della formazione professionale che dell’inserimento nel mondo del lavoro e organizza soggiorni estivi nonché attività culturali.

Info:
Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Alto Adige ONLUS/APS
Tel.: 0471-971117, e-mail: info@unioneciechi.bz.it
Web: www.unioneciechi.bz.it

Marche – Giornata Mondiale della Vista 2019: controlli gratuiti e banchetti informativi

Si rinnova anche nelle Marche l’appuntamento con la Giornata Mondiale della Vista che si celebra ogni anno nel secondo giovedì del mese di ottobre. Screening e banchetti informativi attendono i visitatori che vorranno approfittare dell’occasione per un controllo spesso determinante per il benessere visivo.

Sono circa 10 mila le persone con disabilità visiva nelle Marche e di queste 1.500 sono soci dell’Uici, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.

“I controlli periodici sono indispensabili per la prevenzione di malattie che possono avere conseguenze anche molto gravi – sottolinea Alina Pulcini, presidente dell’Uici regionale -. Molte patologie non danno sintomi e quando iniziano a manifestarsi spesso è tardi per intervenire. Una visita come quelle che offrono gratuitamente gli studi aderenti all’iniziativa in occasione della giornata mondiale possono davvero salvare la vista ad adulti e bambini”.

Uno screening con valutazioni ortottiche della vista è previsto ad Ascoli Piceno, nel Centro Officina dei Sensi, in via Copernico, dalle ore 10.00 alle ore 18.00 di venerdì 11 ottobre: non occorre prenotazione, basta presentarsi in sede. Mentre banchetti informativi saranno presenti nel resto della regione: ad Ancona presso l’ospedale di Torrette, a Macerata in Piazzale Libertà, a Pesaro presso l’Ipercoop (sabato 12) e a Fano, in corso Matteotti (giovedì 9) e nella stessa città giovedì 10 il materiale informativo sarà distribuito in centro.

Sul sito dedicato http://www.giornatamondialedellavista.it/, al link “Visite gratuite” è possibile trovare i contatti di medici iscritti alla Soi (Società Oftalmologica Italiana) che hanno dato la propria disponibilità a visite gratuite anche nel resto d’Italia.

Ferrara – L’UICI celebra la Giornata Mondiale della Vista

Ferrara. Giovedì 10 ottobre ricorre la Giornata mondiale della vista. Sono tantissime le città italiane dove si troveranno punti informativi in piazza, in alcune sarà possibile sottoporsi a check-up oculistici, in altre sono previste anche conferenze informative. Un evento di grande importanza anche in relazione al forte aumento della miopia e alle tante malattie per cui è necessario fare prevenzione. Tra gli eventi promosso da UICI, Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, ci sono conferenza, screening gratuiti e visite di controllo.

Anche la sezione territoriale UICI di Ferrara aderisce alla Giornata e verrà svolta un’attività di informazione e volantinaggio in alcuni centri di interesse pubblico e sanitario. I materiali saranno infatti distribuiti nelle farmacie e negli ambulatori ottici.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità nel mondo ci sono 217 milioni d’ipovedenti e 36 milioni di ciechi (per un totale di 253 milioni di disabili visivi). Ben 1,2 miliardi di persone hanno bisogno d’occhiali e, tra l’altro, la miopia è in forte aumento nel mondo. Per questo è importante che tutti possano accedere a un’assistenza oftalmica e a cure adeguate. Anche in Italia ancora troppe persone non si sottopongono regolarmente a visite oculistiche. L’obiettivo è sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tutela del più importante dei cinque sensi: a livello mondiale otto casi di disabilità visiva su dieci sono evitabili.

Per Info UICI sezione territoriale di Ferrara tel. 0532/207630.

Rimini – L’UICI celebra la Giornata Mondiale della Vista

Appuntamento giovedì 10 ottobre con la Giornata mondiale della vista, che vede coinvolte ogni anno tantissime città italiane.

In occasione di questa iniziativa, organizzata dalla sezione territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, in collaborazione con IAPB, verranno allestiti punti informativi in piazza e, a seconda delle località, si potrà fruire di check-up oculistici oppure partecipare a conferenze informative tenute da esperti del settore che potranno far chiarezza su diversi temi inerenti la vista e rispondere alle domande dei partecipanti. Un appuntamento dedicato alla prevenzione e alla sensibilizzazione.

A partecipare all’iniziativa è anche la Sezione Territoriale di Rimini che organizza al Salone Snaporaz di Cattolica, in piazza Mercato 15, dalle 9:00 alle 12:00, una giornata evento che affronterà il tema “Inquinamento ambientale e salute visiva”.

Sarà presentato il centro di riabilitazione visiva del reparto oculistico di Riccione. Un’occasione per conoscere e approfondire un importante aspetto della nostra salute, tra prevenzione e sensibilizzazione. UICI invita all’incontro, a cui prenderanno parte i medici del Centro Ipovisione, sia la cittadinanza sia le scuole.

Secondo l’OMS nel mondo ci sono 217 milioni d’ipovedenti e 36 milioni di ciechi (per un totale di 253 milioni di disabili visivi). Ben 1,2 miliardi di persone hanno bisogno d’occhiali e, tra l’altro, la miopia è in forte aumento nel mondo. Per questo è importante che tutti possano accedere a un’assistenza oftalmica e a cure adeguate. Anche in Italia ancora troppe persone non si sottopongono regolarmente a visite oculistiche. L’obiettivo è sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tutela del più importante dei cinque sensi: a livello mondiale otto casi di disabilità visiva su dieci sono evitabili.

Per Info: UICI sezione territoriale di Rimini tel. 0541.29069.

Forlì-Cesena – Giornata Mondiale della Vista: giovedì 10 ottobre 2019 appuntamento a Forlì

Appuntamento giovedì 10 ottobre con la Giornata mondiale della vista, che vede coinvolte ogni anno tantissime città italiane.  In occasione di questa iniziativa, organizzata dalla sezione territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, in collaborazione con IAPB, verranno allestiti punti informativi in piazza e, a seconda delle località, si potrà fruire di check-up oculistici oppure partecipare a conferenze informative tenute da esperti del settore che potranno far chiarezza su diversi temi inerenti la vista e rispondere alle domande dei partecipanti. Un appuntamento dedicato alla prevenzione e alla sensibilizzazione.

A partecipare all’iniziativa è anche la Sezione Territoriale di Forli-Cesena che dalle ore 9.00 alle 17.00 sarà presente in piazza Saffi  per la distribuzione di opuscoli per la Giornata Mondiale della Vista. Il materiale informativo sarà utile sia per chi ha problemi di vista, ma non solo. Obiettivo di questa giornata è sensibilizzare, prevenire e stimolare al controllo. In particolare, grande attenzione è dedicata anche ai bambini, soprattutto coloro che non hanno mai fatto visite oculistiche.

Secondo l’OMS nel mondo ci sono 217 milioni d’ipovedenti e 36 milioni di ciechi (per un totale di 253 milioni di disabili visivi). Ben 1,2 miliardi di persone hanno bisogno d’occhiali e, tra l’altro, la miopia è in forte aumento nel mondo. Per questo è importante che tutti possano accedere a un’assistenza oftalmica e a cure adeguate. Anche in Italia ancora troppe persone non si sottopongono regolarmente a visite oculistiche. L’obiettivo è sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tutela del più importante dei cinque sensi: a livello mondiale otto casi di disabilità visiva su dieci sono evitabili.

Per informazioni: Tel 0543 402247; uicfo@uiciechi.it

Salerno – Giornata Mondiale della vista: 10 ottobre 2019

La Sezione Territoriale “Luigi Lamberti” di Salerno dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS, aderendo all’iniziativa indetta dalla Sezione Italiana Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità – IAPB – di Roma con il proprio Comitato Provinciale IAPB di Salerno, sulla scorta dell’esperienza acquisita da oltre 20 anni di attività di sensibilizzazione nel campo della “Previsione della cecità”, anche per l’anno 2019 celebra la “GIORNATA MONDIALE DELLA VISTA – 10 OTTOBRE 2019” con il seguente Titolo: OGNI GIORNO TI PRENDI CURA DI TANTE COSE, MA ALLA TUA VISTA CI PENSI MAI?

Il programma della giornata è il seguente:

  • ore 10,00-12,00: Incontro Seminariale  con gli alunni e i docenti presso l’Aula Magna dell’Istituto Professionale F. Trani” via Michele Iannicelli – Via Gelso Salerno   sul tema: “INQUINAMENTO AMBIENTALE E SALUTE VISIVA, con l’intervento del medico oculista dr. Francesco Scozia
  • ore 10,00-18,00: Screening oculistico gratuito agli alunni, docenti e cittadinanza presso lo STAND DELLA PREVENZIONE  SITO IN VIA VELIA-ALTEZZA NEGOZIO ALCOTT (Corso Vittorio Emanuele) Salerno.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità nel mondo ci sono 217 milioni di Ipovedenti e 36 milioni di ciechi(per un totale di 253 milioni di disabili visivi). Ben 1,2 miliardi di persone hanno bisogno d’occhiali e,tra l’altro, la miopia è in forte aumento nel mondo. Per questo è “importante” che tutti possano accedere a una assistenza oftalmica e a cure adeguate. Anche in Italia ancora “troppe persone” non si sottopongono regolarmente  a visite oculistiche. L’obiettivo,quindi, finale della presente Giornata Mondiale della Vista è sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tutela del più importante dei cinque sensi, perché, a livello mondiale, 8 casi di disabilità visiva su 10 sono evitabili.

Tale attività di prevenzione , in provincia di Salerno, non si ferma qui, ma continua e continuerà tutti gli anni presso il Centro di prevenzione, cura e riabilitazione e Centro di Consulenza oculistica  presso la Sede Provinciale della UICI di Salerno sita in via Aurelio Nicolodi n. 13.

Salerno (telefax 089797256-tel.089792933-e-mail: uicsa@uiciechi.it), dove è possibile prenotare visite di controllo visivo.